Sei sulla pagina 1di 1

Sia V uno spazio kjjj vettoriale su un campo K, di dimensione n.

Il teorema di
completamento a base (o teorema della base incompleta) asserisce che:
Se sono vettori linearmente indipendenti in V, allora:
k minore o uguale a n,
se k < n, esistono n k vettori tali che l'insieme
ordinato una base.
ESEMPIO
I vettori (2,1,0) e (1, 1,0) in sono indipendenti. Quindi esiste un terzo
vettore che forma una base con questi due, e pu essere trovato usando
l'algoritmo di completamento. Si aggiunge quindi ai due vettori la base
canonica:

L'algoritmo di estrazione mantiene i primi due vettori, quindi elimina il
terzo e il quarto (entrambi generati dai primi due), e tiene di conseguenza
il quinto. Si ottiene quindi la base