Sei sulla pagina 1di 4

REGOLAMENTO GRAVINA CUP 2014/15

ART.1 ORGANIZZAZIONE
LA SOCIET GRAVINA CALCIO INDICE ED ORGANIZZA UN TORNEO A CARATTERE REGIONALE
DENOMINATO GRAVINA CUP CHE SI DISPUTER DA NOVEMBRE 2014 A MAGGIO 2014 PRESSO
L'IMPIANTO SPORTIVO CENTRO SPORTIVO ERCOLE CASERTA (CE)
ART.2 CATEGORIA DI PARTECIPAZIONE E LIMITI DI ET
IL TORNEO RISERVATO AI PICCOLI CALCIATORI APPARTENENTI ALLE CATEGORIE!
- PULCINI 3 ANNO CATEGORIA 2004
- PULCINI 2 ANNO CATEGORIA 2005
- PULCINI 1 ANNO CATEGORIA 2006
- PICCOLI AMICI CATEGORIA 2007/08
REGOLARMENTE TESSERATI "#I#G#C# CON LA PROPRIA SOCIET PER LA STAGIONE IN CORSO#
ART.3 PRESTITI
NON SONO CONSENTITI PRESTITI DI GIOVANI CALCIATORI PROVENIENTI DA ALTRE SOCIET#
ART.4 ELENCHI GIOCATORI E RICONOSCIMENTO
PRIMA DELL$INIZIO DELLA MANI"ESTAZIONE OGNI S%UADRA DOVR PRESENTARE
ALL$ORGANIZZAZIONE UN ELENCO& CHE DOVR CONTENERE I NOMI DEGLI ATLETI
PARTECIPANTI (MA' 20 PER S%UADRA) E LE RELATIVE COPIE DEI TESSERINI "EDERALI (O
ALTRO DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO& CON LIBERATORIA "IRMATA CIRCA L$ASSUNZIONE DI
RESPONSABILIT PER MANCATA COPERTURA ASSICURATIVA)# POSSIBILE AGGIUNGERE NUOVI
ISCRITTI NEL CORSO DELL$ANNO AL SUDDETTO ELENCO& "INO AL NUMERO MASSIMO
CONSENTITO& PREVIA TEMPESTIVA COMUNICAZIONE ALL$ORGANIZZAZIONE#
PRIMA DELL$INIZIO DI OGNI GARA L$ARBITRO E""ETTUERA$ IL RICONOSCIMENTO IN BASE ALLE
LISTE ED I DOCUMENTI "ORNITI DALLE SOCIETA$#
PER EVITARE SPIACEVOLI INCONVENIENTI NEL CASO DOVESSERO MANCARE UNO O PIU
DOCUMENTI LA PARTITA VERRA SVOLTA PRO-FORMA E VERRA$ %UINDI OMOLOGATO IL
RISULTATO DI ()0 A "AVORE DELLA S%UADRA CHE REGOLARMENTE HA "ORNITO TUTTI I
DOCUMENTI# NEL CASO IN CUI ENTRAME LE S!UADRE NON FOSSERO IN POSSESSO DI
DOCUMENTI LA PARTITA VERRA UGUALMENTE GIOCATA MA AMEDUE AVRANNO LA
PARTITA PERSA.
ART.5 REGOLE DI GIOCO
) NON PREVISTO "UORIGIOCO
) POTRANNO ESSERE E""ETTUATE SOSTITUZIONI CON IL SISTEMA DEI *CAMBI LIBERI*
) AL PORTIERE CONCESSO UTILIZZARE LE MANI DOPO RETROPASSAGGIO DI PIEDE DA PARTE
DI UN COMPAGNO
) IL RINVIO DAL "ONDO POTR ESSERE E""ETTUATO ANCHE CON LE MANI
) LA RIMESSA LATERALE VIENE "ATTA CON LE MANI# IN CASO DI RIMESSA IRREGOLARE&
%UEST$ULTIMA VERR "ATTA RIPETERE#
ART." FORMULA DEL TORNEO
IL TORNEO SI SVOLGER CON LA SEGUENTE "ORMULA!
PER OGNI CATEGORIA SARA "ORMATO UN GIRONE UNICO ALL$ITALIANA COMPOSTO DA N+ ,
S%UADRE CHE SI INCONTRERANNO TRA DA LORO CON GARE DI ANDATA E RITORNO& PER UN
TOTALE DI 14 GARE CHE SI SVOLGERANNO IN ALTERNANZA 2 DOMENICHE OGNI MESE (SALVO
DIVERSA DISPOSIZIONE DA PARTE DELL$ORGANIZZAZIONE)#
ART.# CLASSIFICHE
LE CLASSI"ICHE SARANNO REDATTE IN BASE AI SEGUENTI CRITERI!
( PUNTI PER LA VITTORIA ) 1 PUNTO PER IL PAREGGIO 0 PUNTI PER LA SCON"ITTA
IN CASO DI PARIT DI PUNTEGGIO VALGONO I CRITERI IN ORDINE ELENCATI!
1# ESITO DEGLI INCONTRI DIRETTI
2# DI""ERENZA RETI NEGLI INCONTRI DIRETTI "RA LE S%UADRE A PARIT DI PUNTI
3# DI""ERENZA RETI SUL TOTALE DEGLI INCONTRI DISPUTATI NEL GIRONE
4# MAGGIOR NUMERO DI RETI SEGNATE SUL TOTALE DEGLI INCONTRI DISPUTATI NEL GIRONE
5# SORTEGGIO#
ART.$ TEMPI DI GARA E SVOLGIMENTO
1) CAT. 2004 - LE GARE SI SVOLGERANNO IN 2 (DUE) TEMPI DELLA DURATA DI 20 MINUTI
CIASCUNO. I GIOCATORI IN CAMPO PER OGNI SQUARA SARANNO 6 ! 6 SU CAMPI I
IMENSIONI CALCIO A 5 E UTILI""O I PALLONI N 4.
2) CAT. 2005 - LE GARE SI SVOLGERANNO IN 2 (DUE) TEMPI DELLA DURATA DI 20 MINUTI
CIASCUNO. I GIOCATORI IN CAMPO PER OGNI SQUARA SARANNO 6 ! 6 SU CAMPI I
IMENSIONI CALCIO A 5 E UTILI""O I PALLONI N 4.
3) CAT. 2006 - LE GARE SI SVOLGERANNO IN 2 (DUE) TEMPI DELLA DURATA DI 20 MINUTI
CIASCUNO. I GIOCATORI IN CAMPO PER OGNI SQUARA SARANNO 6 ! 6 SU CAMPI I
IMENSIONI CALCIO A 5 E UTILI""O I PALLONI N 4.
4) CAT. 2007/08 - LE GARE SI SVOLGERANNO IN ( (TRE) TEMPI DELLA DURATA DI 12 MINUTI
CIASCUNO. I GIOCATORI IN CAMPO PER OGNI SQUARA SARANNO 6 ! 6 SU CAMPI I
IMENSIONI CALCIO A 5 E UTILI""O I PALLONI N 3 OPPURE N 4 IN GOMMA.
LE S%UADRE DOVRANNO PRESENTARSI SUL TERRENO DI GIOCO ALMENO 20 MINUTI PRIMA
DELL$INIZIO DELLA GARA# EVENTUALI PROBLEMI SOPRAGGIUNTI NEL RAGGIUNGERE IL CAMPO
DI GIOCO ENTRO L$ORARIO PRESTABILITO DI INIZIO DEL TORNEO DOVRANNO ESSERE
COMUNICATI TEMPESTIVAMENTE ALL$ORGANIZZAZIONE#
ART.% ARITRI
LE PARTITE SARANNO ARBITRATE DA TECNICI O DIRIGENTI MESSI A DISPOSIZIONE
DALL$ORGANIZZAZIONE DEL TORNEO#
ART.10 DISCIPLINA DEL TORNEO
IL COMITATO ORGANIZZATORE COMUNICA CHE NON SARANNO TOLLERATI IN NESSUN CASO
ATTEGGIAMENTI INDISCIPLINATI (BESTEMMIE& RISSE& INSULTI) DEI GIOCATORI& DEI TECNICI O
DEI DIRIGENTI ACCOMPAGNATORI VERSO I COMPONENTI DELL$ORGANIZZAZIONE& IL PUBBLICO&
I COMPONENTI DELLE ALTRE S%UADRE& GLI ARBITRI SIA PRIMA& CHE DURANTE& CHE DOPO LA
PARTITA# IN TALI CASI DI GRAVI EPISODI DI INDISCIPLINA CI SAR L$IMMEDIATA ESCLUSIONE DAL
TORNEO DELLA SOCIET INTERESSATA# LA DISCIPLINA DEL TORNEO VIENE A""IDATA AL
COMITATO ORGANIZZATORE CHE SINDACO#
ART.11 RECLAMI
VISTO LO SPIRITO LUDICO CHE DEVE CARATTERIZZARE L$ATTIVIT DEI PICCOLI AMICI E PULCINI
NON CONSENTITA ALCUNA "ORMA DI RECLAMO#
ART. 12 ASSICURAZIONE
RESPONSABILIT DI OGNI SOCIET PARTECIPANTE ASSICURARE AI PROPRI GIOCATORI LA
COPERTURA ASSICURATIVA# L$ORGANIZZAZIONE DEL TORNEO NON RESPONSABILE DELLA
REGOLARIT DELLA COPERTURA ASSICURATIVA#
ART. 13 !UOTA DI PARTECIPAZIONE
LA %UOTA DI PARTECIPAZIONE E DI EURO 200&00 PER S%UADRA 'CIRCA 15 EURO A
DOMENICA(# LA %UOTA COMPRENDE ANCHE LA LOCANDINA DEL TORNEO PER PUBBLICIZZARE
LA PARTECIPAZIONE ALL$EVENTO SULLA PROPRIA STRUTTURA#
ART. 14 PREMIAZIONI
TUTTE LE SOCIETA$ PARTECIPANTI VERRANNO PREMIATE A "INE TORNEO# I PICCOLI ATLETI
RICEVERANNO UNA MEDAGLIA IN RICORDO DELLA PARTECIPAZIONE AL TORNEO# DI OGNI
CATEGORIA VERRANNO PREMIATI IL MIGLIOR PORTIERE (IN BASE AI GOL SUBITI) ED IL
CAPOCANNONIERE (IN BASE AI GOL "ATTI)#
ART. 15 PLA)-OFF
OLTRE AL CAMPIONATO %UEST$ANNO SONO PREVISTI ANCHE I PLA-)O"" CHE SI DISPUTERANNO
IN 2 DOMENICHE SUCCESSIVE ALLA "INE DEL CAMPIONATO# NELLA PRIMA DOMENICA SI
SCONTRERANNO LE S%UADRE CLASSI"ICATE DALLA %UARTA ALL$OTTAVA POSIZIONE# NELLA
SECONDA %UELLE DALLA PRIMA ALLA %UARTA#
ENTRAMBE LE DOMENICHE VERRANNO PREMIATE LE S%UADRE VINCITRICI DEL GIRONE PLA-
O""#
CLASSIFICHE FOTO E INFORMAZIONI SARANNO DISPONIILI SULLA PAGINA
FACEOO* GRAVINA CUP
LA SOCIETA AUGURA A TUTTI I PARTECIPANTI UN SANO E PURO DIVERTIMENTO
ALLINSEGNA DELLO SPORT.
RESPONSABILE ORGANIZZAZIONE
DONATELLA ACIERNO 3332730698
e-!"#$ !%"e&'()('!*e##!+,(*!"#."*
%('*!**( -!%e.((/$ G&!0"'! %!#%"(
I. PRESIDENTE DELLA
SOCIET
DONATELLA
ACIERNO