Sei sulla pagina 1di 1

806

Diplomatico di carlo Magno alla corte di Harun al Rashid


Il bibliotecario vuole uccidere il braccio destro di Harun al Rashid per uno sgarbo
che questo gli ha fatto e usa una due componenti bevendo prima un th con lui
e dopo nel banchetto bevendo un th speziato che lo uccide reagendo con il
primo veleno. Dice ad Harun al Rashid che vittima di un complotto e Harun
prima di bere scambia le coppe con il suo braccio destro. Questo muore e lui
crede di essere vittima di un complotto. Sospetta subito del fratello di latte
barmacide e lo fa pedinare. Scopre che il fratello di latte ha messo incinta la
sorella che sata fatta allontanare e allora lo considera traditore e lo imprigiona
per poi ucciderlo.
Nel frattempo il diplomatico continua le sue ricerche
C al Quaritzmi, il padre dei Musa, astrologi provenienti da Harran e il
bibliotecario che lassassino.
Il diplomatico scopre del bibliotecario perch lui usava un pennino con un colore
diverso per ogni argomento trattato. Quando sono l lui gli chiede cosa stava
copiando e il bibliotecario gli mente dicendo che era letteratura mentre il colore
era il colore viola delle erbe farmaceutiche e veleni. Lui si domanda perch
avrebbe dovuto mentirgli se non perch era colpevole. Guarda i vari libri e trova il
libro della due componenti e capisce tutto.