Sei sulla pagina 1di 3

COMUNE DI SAVIGNANO IRPINO

(Provincia di Avellino)
Info@comune savignano.av It Partita IVA 00278180641
Corso Vitt orio Emanuel e,8 Codice Fiscale 81000430645
Tel 0825 867009 Fax 0825 867361
Gemell ato con Savigneux (Francia) ed Essenbach (Germania)
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE
N. 140 del 11.12.2012 COPIA
, CONTRIBUTI AI COMUNI PER LA RIDUZIONE DEI RIFIUTI E 'INCREMENTO DELLA
OGGETTO:
RACCOLTA DIFFERENZIATA - APPROVAZIONE IN LINEA TECNICA DEL PROGETIO
IN CONFORMIT AL BANDO DELLA PROVINCIA DI AVELLINO E ALL'EX DELIBERA
DI GIUNTA REGIONALE DELLA CAMPANIA N. 758 DEL 29.12.2011, FONDI
ASSEGNATI ALLE PROVINCE CAMPANE CON DECRETO DIRIGENZIALE DELL'AGe
21 N. 33 DEL 30.12.2011 .
L'anno Duemiladodici , il gi orno undici del mese di dicembre alle ore 13,30 nel la consueta sala dell e
3dunanze di Palazzo Orsini, e' st ata convocata , nelle forme e nel termini di legge, la seduta della Gi unta
alla quale risultano
I
PRESENTE
CI ASULLO ORESTE SI NDACO
-
CIRIGNANO GI ANNI VI CE SINDACO PRESENTE
-
ASSENTE p f: RRINO RAFFAELE ASSESSORE
PRESENTE L MANNA BENIAMINO ASSESSORE
J
I
DE BLASIO ANTONIO ASSESSORE
'---______1._ ASSENTE
Accert ato che il numero del presenti e' legale per la val idit dell 'adunanza, il sl9 Oreste Clasullo
.1811 a qualit di Sindaco - Presidente di chiara aperta la seduta
Partecipa alla seduta Il Segretari o Comunale, dott. ssa Mari a Fel iciell o con funzioni consultive, referentl di
.Jssistenza e verbalizzazione, ai sensi dell 'art 97 del D.Lgs 18/08/2000, n. 267
PREMESSO:
c he sulla proposta della presente deli berazione sono stati reSI, ai sensI dell'art.49 del D L va
,8/08/2000 n. 267 , i pareri come di seguito riportati
Favorevole, per quanto concerne la regolarit tecnica Arch Costantino Canonico Resp Settore
fecnlco
r ro
LA GIUNTACOMUNALE
REMESSO:
Che il Comune di Savignano Irpino, al fine di incrementare la percentuale di ri fiuti raccolt i in maniera
di fferenzi ata e ri durre la quantita' di ri fiuti avviati a smaltimento, ha gia avvi ato Il serVIZIO di raccolta
differenZi ata e intende attuare ulteri ori azi oni che contribUiscano all'Incrementodell a quantita' e della qual it
della raccolta ,migliorandone laqualita'delservizio ela suaecionomicita',
Che l'Ammini strazi one Provinciale di Avelli no Intende assegnare, attraverso un bando, un contri buto per
agevolare ed incenti vare Comuni al l'el aborazionedi st rumenti per la ri duzione della produzione del nfiutl e
l'incremento della raccol ta differenziata, conformemente all 'ex Deli bera di Giunta Regionale della Campania
n 758 del 2912.2011,fondiassegnati all eprovince campane conDecreto Dingenzlaledell'AGC 21n 33 del
30,122011,
Che il responsabil e delsettore tecnico,all 'uopo incaricato, haredatto il progett o per la nduzionedel rifiuti e
l'incremento della raccolta di fferenziata, in corrispondenza al bando della provi ncia di Avel lino ed all 'ex
Deli bera di Giunta Regionale dell aCampanian 758 del29.12.2011,fondi assegnatialle province campane
con Decreto Dirigenziale dell' AGC 21 n. 33 del 30.12.2011 , cosi' come redatto dall'UTC per l'I mporto
compleSSIVO di 73580,00.,IVAcompresa;
IO Che l'Amministrazione comunal e intende approvare Il progetto perla riduzione di ri fiuti e Incrementare sia
la qual it che la quantit del la raccolta differenziata e partecipare al la concorsualit Indetta dal la ProvinCia
diAvelli no perrichiedere l'assegnazionedicontributi;
.. Che In sintesi il progetto si reali zzera' In tre azioni ' Azione 1) Installazionedi n.1 macchina compostatnce
elettromeccani ca in prossimit del centro abitato - AZione 2) Consegna di n 280 compostiere al le famigli e
per la prat ica delcompostagglo domest icoe promozione del compostaggio in cumolo o In buca - AZione 31
COIsegnadi n 2 composti eredidattichealla scuola prl manaperla pratica delcompostaggiodomestico
" ChelefaSI progett uallsarannodebitamentesupportateda unaspecifi ca campagnadicomunicaZione;
doverapprovare inlinea tecnica ilprogettodi chetrattasi;
VISTO Ilbil ancio di previsionedel correnteeserciziofinanziano nonchIlbilanCIOpl uriennale2012/2014
VISTO IlO.Lgvo267/2000
VISTO Il parere favorevole per quanto concerne la regol arit tecnica, espresso dal responsabile del servizio
ecnico/Manutentivo, aisensIdel l' art 49 del DL. vo n 267/2000;
CO N votazi oneunanimeefavorevole,resa peralzatadimano;
DELIBERA
lemotivazioni esposte innarrativache si Intendono Integral menteriportate:
1. Approvare,in li nea tecni ca,IlprogettoperlaridUZi one del rifiutie l' incremento della raccolta differenZiata,
In corrispondenza al bando della provincia di Avel lino ed all'ex Delibera di Giunta Regionale dell a
Campania n 758 del 2912.2011, fondi assegnat i all e province campane con Decreto Dirigenziale
dell'AGC 21 n. 33 del 30.122011, cosi' come redatto dal responsabile del settore tecnico per l'importo
complessivo di 73.580, 00, IVAcompresa, che forma parte integrante e sostanziale del la presente
deliberaZione;
2. Di demandare alresponsabile del sett oretecni co l' adempi mentoditutti gli atticonnessieconsequenZiali
alpresentedeliberato,
3. Convot azioneseparata unani meefavorevole,espressa peralzatadimano, di dichiarareIl presenteatto,
immedi atamente eseguibile, ai sensi dell' art 134,c.4,del TU n. 267/2000.
4. Di comuni care in el enco la presente deliberaZione ai Capigruppo consi liari , contestualmente
al l'affissioneall 'albo pretorio on li ne ,alsensi dell 'art. 125 del DL.vo28/08/ 2000 n 267
Letto , approvato e sotto critto
IL PRESIDENTE IL SEGRETARIO COMUNALE
F.TO Oreste Ciasull o F.TO Dott.ssa Maria Feliciello
E' COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE
IL SEGRETARIO COMUNALE
1 3 DIC. 2012
FTO Dott.ssa Maria Feliciello
RELATA Di PUBBLICAZiONE
N4f3 Reg. Pubblicazioni
Il Segretario Comunale, visti gli atti d'ufficio
A T TEST A
CHE copia della presente deli berazione, stata affissa all 'Albo Pretorio Comunale, come prescritto
dall'ari .124, comma 1, del D Lgs. 18.08.2000, n. 267, in data 1 3 DIC 2012 per la prescritta
pubblicazione di quindici giorni consecutivi.
CHE stata trasmessa in elenco ai Capigruppo Consiliari , ai sensO dell' art. 125 del D. Lgs N.267/2000,
CHE stata dichiarata immediatament e eseguibile (art 134 comma 4, del D.Lgs. 267/2000
Savignano Irpino, l _ _ '_3_ D_1C_,_2_D_12_ _
IL SEGRETARIO COMUNALE
F. TO Dott.ssa Maria Feliciello