Sei sulla pagina 1di 19

INDICE

I.~ ,...., •• ::--; _-'; ••



lRretl1ilP>lI1N!!PugDiia Assesscrato aHa T rasparenza e Ottadinanza Atti;va

t. Finalita del Laboratorio Urbano e.MOTIVAmente 2.. La Carta dei Servizi

2.1 Principi fondamentali

3. I servizi

4. Mediatecae Internet point

4.1. Servizio di consultazione e studio 4.2. Servizio di postazioni multimediali

4.3.. Servizio di riproduzione dei documenti 4.4. Servizio emeroteca

5. Agenzia locale d! lnnovazione creativa

6. Sala rnultifunzionale 6.1. Laboratorio teatrale

6.2. Laboratorio dl restauro ceramico e arte applicata

6.3. Laboratorl di pittura, scultura, decorazione, cinema e fotografia 6.4. Laboratorio Llnguistico

6.4. Mostre

6.5. Cineforum

7. Sala registrazione

8. Sala prove

9. Sala conferenze

10. BookCrossing

11. Area ristoro

11.1. Caffe letterario 7 11.2. Bar

12. Modalita di utilizzo deglf spazi

13. Condizioni di utiltzzo degli spazi e dei servizi

14. Orari e rnodalita di accesso ai servizi

15. Sito Internet

16. Informazioni e partecipazione 16.1. Informazioni agli utenti 16.2. Doveri degli utenti

16.3. Forme di partecipazione degJi utenti 16.4. Rapporto con gli utenti

17. indicaton e requisiti di qualita

18. Personals della struttura

1

Allegato 1: Tesseramento Allegato 2: Piano tariffario

Allegato 3: Regolamento per l'uso delle postazioni PC

!Regjo~ PugiiicB Assessorato etta Trasparenza e Cittadinanza Attm

2

Rlegioll1le. PugUUit Ass-ess orato aila Trasparenza e CjttadlnanzaAttiva

1. FINALITA DEL LABORATORIO URBANO e.MOTIVA.mente

II Laboratorio Urbano e.MOTIVAmente intende sopperire all'assoluta mancanza, sui territorio, di luoghi di aggregazione e di espressione giovanile. Nel perseguimento delle proprie finalita, il Laboratorio Urbano e.MOTIVA.mente opera secondo I criteri di autonomia e di progettazione culturale, promuovendo la conoscenza, la creativita e la sperimentazione di nuovi linguaggi e forme di coesione sociale.

2. LA CARTA DEI SERVIZI

La carta dei servizi descrive la gamma e Ie rnodalita di erogazione dei servizi presenti all'interno della struttura, Ie regole principali di gestione e Ie procedure per inoltrare reclaml: definisce gli standard generali e specifici dei servizi e ne individua i fattori di qualita.

La carta dei servizi e uno strumento con il quale ci si impegna formalmente ad offrire precise garanzie agJi utenti in ordine alia funzionalita, adeguatezza e continulta dei servizi erogati.

2.1 Principi fondamentali

La Carta dei Servizi si ispira ai seguenti principi:

Eguaglianza

II Laboratorio Urbano e.MOTIVA.mente offre i propri servizi ispirandosi al principio di uguaglianza dei diritti degli utenti. Nessuna distinzione nell'erogazione del servizioe compiuta per motivi riguardanti sesso, razza, lingua, religioni ed opinioni politiche.

L'accesso a91i utenti portatori dt handicap e permesso dalla presenza di adeguate strutture. L'accesso ai servizi e garantito a tutti i cittadini di qualsiasi provenienza.

Riservatezza

II Laboratorio Urbano e.MOTIVA.mente ai sensi del D. Lgs. 196/2003 sulla tutela dei dati personali, rispetta la riservatezza dei dati personali dei propri utenti utiiizzandoli esclusivamente per comunicare I'organizzazione di proprie attivita. I dati, pertanto, non verranno comunicati a persone, enti 0 istituzioni esterne.

Continuita

L'erogazione dei servizi, nell'ambito delle rnodalita stabilite, e assicurata con continuita e reqolarita. Eventuali interruzionI del servizio sono ternpestivarnente comunicate all'utenza e si adotta ogni misura possibile al fine di arrecare agli utenti iI minor danna.

3

Assessoratc alia Trasparenza e Cittadinanza.Attiva .

Partecipazione

La partecipazione degli utenti, singoli 0 in forma associata, e garantita promuovendo modi e forme per inoltrare suggerimenti, osservazioni, richieste, reclami al fine di favorire la collaborazione degli utenti stessi per il miglioramento del servlzio.

Efficienza ed efficacia

II Laboratori Urbano 5i impegna ad erogare i servizi in modo idoneo a raggiungere gli obiettivi di efficienza ed efficacia, elaborando piani per il miglioramento della qualita delservizio.ln un'ottica di continuo miglioramento, vengono ricercate tutte le soluzioni tecnologiche, organizzative e procedurali aUe a facilitare il contatto tra I'utente e il servizio, ad ottimizzarei risultati, a contenere i costi al fine di mantenere un buon rapporto tariffe/prestazione.

3. I SERVIZI

! servizi eragati dal Laboratorio Urbano e.MOTIVA.mente sono i seguentt:

• Mediateca ed Internet point

• Agenzia locale di innovazione creativa

• Sala Multifunzionale

• Sala Registrazione

• Sala Prove

• Sal a Conferenze

• BookCrossing

• AreeRistoro

4. MEDIATECA E INTERNET POINT

La Mediateca offre un servizio specializzato a tutti coloro che 5i interessano di musica, cinema, teatro, spettacolo, arti, fotografia.

4.1 Servizio di consultazione e studio

La Mediateca dispone di spazi per 10 studio, la consultazione e la visione del materiale audiovisivo e cartaceo. E' possibile entrare nelle sale di lettura con libri e materiale di documentazione di proprieta personate: in questo caso ogni lettore e tenuto a mostrare tale materiale agli operatori della biblioteca. L'attlvita di studio con libri propri da parte degli utentl e consentita nei limiti dei posti disponibili.

II personale si lmpegna a fornire alia propria utenza orientamento, assistenza e istruzione nell'utilizzo degli strumenti di ricerca catalografica, bibliografrca e filmografica, nella scelta dei

4

Regiotme PU9D~ Assessordto alia , Trasparenza e Cittadinanza Attiva

materiaJi da consultare, nell'uso delle risorse informative e informatiche e telematiche e nelle ricerche bibliografiche.

Gli utenti possono usufruire del servizio dopa rilascio di dacumento di identita e all'ingressa sana tenuti a consegnare borse e zaini al personale addetto.

4.2. Servizio di postazioni multimediali

La Mediateca e dotata di postazioni multimediali, fornite di cannessione Intranet/Internet. Le postazioni sana costituite da PC can I etta ri OVD/CO audio/CORam, connessi a Internet.

In caso vengano prodotti files e consentita il lora salvataggio su supporti di memoria (floppy disk, CO, USB Pen drive, ecc.).

L'utente e responsabile di eventuaJi vialazioni di accessi protetti, del copyright e delle licenze d'uso. E vietato: alterare dati immessi da altri e svolgere operazioni che influenzino 0 compromettano la regolare operativita della rete 0 ne restringano Ie prestaziani per altri utenti, rimuovere 0 danneggiare configurazioni del software e dell'hardware del computer, eseguire programmi catturati in rete.

L'utente e tenuto a risarcire eventuali danni prodotti aile apparecchiature, al software 0 aile configurazioni.

II non rispetto delle norme qui previste, pUG comportare: - interruzione della sessione di navigazione,

- sospensione 0 esclusione dall'accesso al servizio

- denuncia aile autorita competenti.

a) Norme per I'accesso al servizio Internet/Policy d'uso delle posfazioni mulfimediali L'accesso ai computer e libero e soggetto aile tariffe specificate nell'AI!. 2 Tariffario, previa iscrizione al servizio e presa visione del regolamento di utilizzo allegato (All. 3 Regolamento per l'uso delle postazioni PC). Ogni sessione di lavaro viene registrata su un apposito registro.

AI personale spetta il compito di monitorare Ie postazioni vigilando sui loro corretto utilizzo e di regolamentare l'affluenza degli utenti in base al tipo e al numero delle richieste. A tal fine, il personale ha la tacolta di stabillre la durata della sessions di lavoro e anche la sua

interruzione, nel caso di usi non in linea con I'assunzione di responsabilita sotfoscritta dall'utente al momento dell'iscrizione al servizio.

b) Servizio di fruizione materiale audio-visivo

II materiale audiovisivo deve essere richiesto al personale addetto alia logistica. Possono far richiesta di fruizione del materiale solo i tesserati ed unicamente per una fruizione interna alia struttura. Tutte Ie postazioni consentono J'ascolto/visione di supporti CD, DVD. L'utente, prima della consultazione del materiale, e tenuto a consegnare al personale un documento di identita

5

't, ':-:'r,: _'-=:,.' ~j; .,-.

. !R1l!~joll1le PugOua Assessorato aile Trasparenza e Ctttadioanza Attiva .

che verra restituito al momenta della riconsegna del materiale. Gli utenti possono utilizzare cuffie proprie.

4.3. Servizio di riproduzione dei documenti

E' possibile riprodurre in fotocopia i documenti posseduti dalla Mediateca, rispettando limiti e rnodalita previste dalle norme sui diritto d'autore e pagando i costi di riproduzlone. Le tariffe in corso sonoindicate nella tabella riepilogativa allegata (Ail., 2 - Tariffario)

4.4 Servizio emeroteca

Sono a disposizione degli associati del Laboratorio Urbano e_MOTIVAmente quotidiani e periodici, locall e nazlonali. Le consultazioni sono a titolo gratuito,

5. AGENZIA LOCALE 01 INNOVAZIONE CREATIVA

E. operativa presso il Laboratorl Urbano e.MOTIVA.mente l'Agenzia Locale di nnovazione creafiva. L'Agenzia Locale di Innovazione Creatlva si pone come elemento di raccordo tra Ie spinte dal basso ehe emergono dal eoinvolgimento diretto del mondo giovanile attraverso Ie attivita di animazione territoriale promosse dallo stesso Laboratorio e Ie attivita che troveranno spazio nei laboratori. L'Agenzia opera all'interno del l.aboratorio, utilizzando risorse umane altamente speclalizzate e qualificate, In grado di svolgere le seguentl attlvlta:

orientamento-riorientamento, counselling,

bilancio delle competenze,

assistenza alia progettazione di percorsi 'formativi culturali ed espressivi,

attivita di supporto tecnico, organizzativo e didattico finalizzata alia creazioned'impresa, ivi compresa la gestione del processo di orientamento/focalizzazione dell'idea imprenditoriale, selezione delle inforrnazioni su opportuntta, leggi di finanziamento, iniziative e progetti loeali, regionali, nazionali einternazionali.

In stretto rapporto con il Servizio di Coordinamento organizzativo, l'Agenzia fornira supporto e assistenza tecnica per I'implementazione delle attivita di animazione e prornozione e j'organizzazione di eventi.

All'attivita di consulenza personalizzata possono accedere tutti gli assoeiati al Laboratorio, sia in forma individuale che associata. l.'attivita di consulenza SI svolqera presso II Laboratorio con gIl orari e Ie rnodallta indicate al successive paragrafo 14 e aile condizioni prec.isate nelJ'Allegato 2 Piano Tariffario.

6. SAL A MUL TIFUNZJONALE

6

,!,-,"_.' I',

r;?1j".~-i,

W·""·:·

-

-

BOltntl:;J ~IRrcJ

Regicml PugQuili Assessorato al)q Tra sparerrzae Cittadinanza Artiva

La sala multifunzionale e uno spazio adatto ad ospitare esposizioni, rappresentazioni teatrali, laboratori artistici, piccoli eventi, spettacoli, cineforum, attivita didattiche. La sala e dotata di: un palcoscenico smontabile e trasportabllc, di gradinate telescopiche, di riflettori, di un potente impianto sonoro, di un sistema digitale di riproduzione dei filmati e di uno schermo per proiezioni.

E prevista la posslbilita di dare in uso a soggetti terzi questi spazi, a fronte di un corrispettivo economico fissato dalla Direzione del Laboratorio (ved. All. 2 - Tariffario), e per iniziative che siano cornpatibili con gli scopi e Ie finalita della struttura.

5.1. Laboratorio teatrale

All'interno della sala multifunzionale e possibile allestire laboratori teatrali, utilizzando la strumentazione di supporto in dotazione della sala (impianto sonoro, rifletta ri, fotocamemera digitale, ecc.). La possibilita di usufruire di un palco (montabile all'occorrenza) e di gradinate a scomparsa della capienza di circa 40 posti a sed ere rendono questo salone ideale per le rappresentazioni teatrali destinate a piccoli gruppi, nonche per Ie prove delle stesse.

5.2. Laboratorio di restauro ceramico e arti applicate

AlI'interno del Laboralorio e operativo un piccolo spazlo attrezzato, dotato di nr. 4 banchi da lavoro, nr, 1 tornio di modellazione elettrico, nr. 4 torni per decorazione, cavalletti e altro materiale vario di consumo. II Laboratorio ha I'obiettivo di avvicinare i giovani all'attivita di restauro cerarnico e decorative, puntando al recupero di antiche forme di manufatti e motivi decorativi tipici della tradizione ceramica grottagliese. Lo spazio sara gestito in collaborazione con I'/st/tuta Statale d'Arte per la Ceramica di Grottaglie che 5i occupera degli aspetti di consulenza didattica e tecnico-scientifica. " Laboratorio potra raccogliere anche i contributi di aziende e sponsor. Con i manufatti recuperati e I 0 realizzati saranno allestite piccole mostre all'interno degH spazi espositivi attrezzati, ma anche al di fuori, in occasione di manifestazioni' quali la Mostra del Presepe, il Concarso Internaziona/e di Ceramica Me diterranea, ecc ..

L'attivita del Laboratorio sara di tipo prettamente pratico e offrira ai giovani un'opportunita in piu per avvicinarsi ad uno degli aspetti di maggiore caratterizzazione dell'Identita locale, rafforzando il proprio senso di appartenenza e stimolando al proseguimento dell'approfondirnento delle tecniche e tecnologie cerarniche. II Laboratorio avra, quindi, una forte potenzialita di "recupero" dei giovani da fenomeni di perdita dell'interesse e della rnotivazione che 5i ripercuotono negativamente sui comportamento scolastico e relazionale.

Aile attivita del Laboratorio possono accedere tutti gli associati al Laboratorio. L'attivita si svolqera presso il Laboratorio con gli orari e Ie modalita indicate al successive paragrafo 14 e aile condizioni precisate nell'Aliegato 2 Piano Tariffario.

7

iRegionil'! PugQaa .i1iiiiIiiili.

Assessorato alia Trasparenza e Cittadinanza Attiva

6.3. Laboratori di pittura, decorazione, scultura, cinema, fotografia

II Laboratorio Urbano organizza laboratori artistici di diverso genere: pittura, scultura, decorazione, fotografia e cinema, mettendo a disposizione, per ognuno di essi personale qualificato, materiali e strumenti idonei.

6.4. Laboratorio Iinguistico

II sapere lingulstico, insieme a quello tecnico-scientifico e legato aile nuove tecnologie, rappresenta una delle competenze che risultano fondamentali ai flni dell'inserimento nel mondo del lavoro, Pressa il Laboratorio e operative un micro laboratorio linguistico, dotato di tecnologie e attrezzature innovative, perl'apprendimento delle lingue. II laboratorio e attrezzato con n. 3 postazioni multimediali complete per corsi "full immersion" rivolti a piccoli gruppi dl utenti .. I corsi si indirizzeranno prevalentemente a giovani lavoratori, disoccupati, persone in riqualificazione, aziende, ecc. e rilasceranno Ie certificazioniintemazionali riconosciute. A tal fine si stipuleranno convenzioni con istituti accreditaf e riconosciuti a livello internazionale quali ad esempio Oxford Institute a Goethe Institute. Aile attivita del Laboratorio possono accedere tutti gli associati al Laboratorio. L'attivita si svolqera presso il Laboratorio con gli orari e Je modalita indicate al successive paragrafo 14 e aile condizioni precisate nell'Allegato 2 Piano Tariffario.

6.5, Mostre ed esposlzioni

La sala multifunzionale e gil ambienti al primo piano della struttura, per la sua versatilita, sono ll luogo ideale per istallazioni, esposizioni, mostre.

6.5 Cineforum

La sala multifunzionale e dotata di: proiettore, schermo e sistema di amplificazione e diffusione audio. PUG essere utilizzata, a richiesta, per proiettare materiale audiovisivo e organizzare rassegne cinematografiche.

7. SALA REGISTRAZIONE

Lo studio di registrazione e formato da una stanza principale (Ia regia) dalla quale, attraverso i doppi vetri si ha il controllo visivo delle due stanze di ripresa: la prima, la piu grande, adatta alia ripresa live di gruppi ed ensemble di musicisti e posta di fronte alia regia; la seconda, piu piccola e alia sinistra ed e particolarmente adatta alia registrazione di voci, strumenti a fiato, strurnenti a corda, percussioni etc., ai quail si intende dare un proprio particolare ambiente. (da verificare la dislocazione degli spazi nelle ex camere di sicurezza).

Lo studio di registrazione e attrezzato con un mixer a 32 canali e un personal computer con scheda audio integrata e software di editing digitale.

8

@

if}' ~ -;_h'{-

aeuznra

.SPIRIltI

lRegjOD)le F'ligi~a Assessoreto alia Trasparenza e Cittadimmza Atthro

Nella sala di reqistrazlone e possibi!e realizzare con I'aiuto di un tecnico cd-demo, sia in presa diretta che in multi-traecia.

8. SALA PROVE

La Sala Prove e il luogo idea Ie per chi ha voglia di esercitarsi, suonare e approfondire 10 studio del proprio strumento servendosi di moderne ed efficienti strumentazioni. La sala prove sara attrezzata di 2 amplifieatori per chitarra, 1 amplificatore per basso, 1 batteria completa, 1 mixer 16 canal], 1 multieffetto digitale, 1 reverbero, 1. compressore, 2 casse ev. 400 W, 1 finale di potenza, 2 monitor da palco amplificati (200W), 8 microfoni batteria, 3 microfoni percussioni, 2 mierafonl chitarra, 6 mierofoni vocl, 10 aste a snodo.

9. SALA CONFERENZE

La Sala conferenze dotata di tuUe Ie attrezzature necessarie (praiettore, lavagna lumincsa, impianto audio). Ha una capienza di 40 posti a sedere e puc svolgere compatibilmente con Ie altre attivita presenti nel Laboratorio Urbano e.MOTIVA.mente anche la funzione di spazio di incubazione per nascenti assoeiazioni, che presso il Laboratorio possono domiciliare anche la propria posta.

10. BOOKCROSSING

II servizio prevede la possibihta giornaliera di prelevare libri e testi in dotazione al Laboratorio dagli "Scaffall del llbsro scarnbio" per un periodo massimo di 20gg contestualmente alla donazione di un altra libra 0 testo di interesse generale, con I'obbligo di riconsegnare il Iibro in buone condizioni. II tutto con la finallta di sviluppare la lettura come strumento di crescita personale prima e collettiva poi.

I Bookcrosser sono invitati a segnalare sui sito del Laboratorio il loro parere sui libra, nonche eventuali eonsigli e segnalazioni da inoltrare alia Direzione del Laboratorio. La catalogazione degli scambi consente di monitorare i passaggi effettuati dallibro e Ie preferenze delletlori e da la possibllita agli organizzatori del Laboratorio di organizzare reading letterari, incontri con gli autori e corst di scrittura creativa pienamente rispondenti aile esigenze e aile passionidegli utenti. Possono accedere al servizio tutti gli associati del Laboratorio.

11. AREA RISTORO

AlI'interno del Laboratorio Urbano e.MOTIVA.mente e dlslocata un'area ristoro composta da: un "baretto" e un caffe letterario, dotato di un piccolo spazio all'aperto con affaccio panoramico su via Ennio, (presso la prima sala dell'ala al piano rialzato).

11.1. Caffe letterario

9

~e.g'iOi1le P.ugR~a Assessoraro ana . Trasparenza e Ci~tadinanza Attiva

1.1 Caffe Letterario e uno spazio interculturale, pensato non solo come luogo di ritrovo relax, tipico di c9rta ~ttivit6 ~tn Ittl Ir::ltp-, m8 anche come "luouo culturale" in cui dare vita a foeolai di

scarnbio di idee. Le attivita del caffe Jetterario sono animate da:

- uno specifieo angolo dedicato alia lettura;

- la programmazione di reading letterari, presentazioni di libri e cd muslcali, che da ampio

spazio aile voci di autort locali, pur rimanendo aperta a eontributi esterni;

- I'organizzazione di laboratori di serittura creativa, rivolti a chiunque desideri esprimersi attraverso la parola scritta, con I'obiettivo di favorire 10 sviluppo delle capacita espressive del partecipanti, attraverso l'approfondirnento dei principali aspetti del processo ereativo e deqli elementi costitutivi della narrazione, investendo tanto gli aspetti teoricl della "scrivere" quanta quelli- piu pratici -Iegati ad una migliore conoscenza del mondo dell'editoria letteraria.

11.2 "Baretto"

II baretto e aperto tutto il qiorno e alcune sere alia settimana per particolari eventi.

1.2. MODALITA 01 UTILIZZO DEGLI SPAZI

La concessione d'uso degli spazi e rilasciata previa presentazione di apposita richiesta, compatibilmente con la programmazione delle attivita dell'lstituzione, e prevede dei costi stabiliti da un apposito tariffario.

13. CONOIZIONI 01 UTILIZZO DEGLI SPAZI E DEI SERVIZI

La concessione degli spazi e subordinata alia corresponsione di una tariffa d'uso, da effeUuarsi almena tre giorni prima della data di utilizzo. Sono a carico del richiedente la consegna, ['installazione, la rnessa in funzione ed i1 ritiro di impianti video, audio e luci, di supporti per esposizione di materiale promozionale e di strumenti musicali aggiuntivi rispetto alia dotazione esistente; in tal caso il Laboratorio e sollevato da qualsiasi responsabilita relativa alia custodia degli stessi. Tutte Ie attrezzature e gli impianti aggiuntivi debbono comunque essere preventivamente concordati ed autorizzati dalla Direzione del Laboratorio.

Quando la concessione viene rilasclata con la formula del rirnborso spese 0 della gratuita il richiedente e tenuto ad inserire su tutto il rnateriale promozionale riguardante I'evento la frase "si ringrazia il Laboratorio Urbano e.MOTIVA.mente". II richiedente si impegna inoltre a garantire la presenza di proprio personale durante tutte Ie operazioni di allestimento e disallestimento degli spazi ed a non rilasciare inviti e/o biglietti in numero superlore ai posti disponibili; in caso di affluenza superiore alia disponibilita dei posti, in ottemperanza aile vigenti norme di sicurezza, non vsrra infatti consentito I'ingresso al pubblico in esubero .:

10

~ ./ W

BOUBllJI SPIRrtJ

1R1f!9iOlJ\l18 PugOua Assessorato alia Trasparenza e Cittadinam:a Attiva

E' fatto inoltre espresso divieto di effettuare direttamente 0 indirettamente nei locali alcun tipo di pubblcita 0 atlivita commerciale a meno che la stessa non sia stata precedentemente

concordata ed espressamente autorizzata.

Eventuali danni alia struttura e al suo contenuto saranno addebitati agli utilizzatori,

In caso di rinvio 0 annullarnento dell'evento sara cura dei titolari della concessione darne tempestiva comunicazione agli uffici del Laboratorio.

Le tariffe in corso sana indicate nella tabella riepilogativa allegata (All. 2 - Tariffario)

14., ORARI E MODAUTA' .01 ACCESSO AI SERVIZI

~1~.}lltl ••• it&~B
Reception dallunedi al sabato" 09,00 - 18,00*
Mediateca 09.00 - 14,00
dallunedi al sabato
17.00- 20,00
Internet Point dal lunedi al sabato 09.00 - 20.00
Agenzia locale di martedi e giovedi (mattino) 10.30 - 13.30 (mattino)
innovazione creativa**** lunedi, mercoledl e venerdl (pomeriggio) 17,30 - 19,30 (pomeriggio)
Sala Multifunzionale 09.00 -14,00 (Iaboratori) 16.00-
e 20,00 (Iaboratorl) 19,00 - 24,00
Laboratori dal lunedi al sabato
(teatro/cinema)
Sala Registrazione I Prove 09.00 -14,00
dallunedi al sabato
17.00 - 22,00
Sala Conferenze dal lunadi al sabato 09,00 - 20,00 11

, .

6~ 1

~

SOlt£m:;l SPIRn::I

Reg10Ullte pUQg~a .

Asses soratc 0110 Trasparenza e Cittadinanza Artiva

09.00·14 . .00
BookCrossing dal lunedi al sabato
17.00 - 20.00
Area ristoro dal lunedi al sabato 09.00 - 20.00** * II servizio reception pub essere richiesto , anche in orari diversi da quelli indicati, con preventivo anticipo alia Direzione del Laboratorio

** In caso di eventi cineforum, rappresentazioni e spettacoli I'orario pub essere prorogato fino aile 24.00

** * In casi particolari, da concordare preventivamente can la Direzione, il Laboratorio pub restare aperto anche di domenica

* * * * Richiedere preventivamente I'incontro a lla Reception

E' data tacolta al Soggetto Gestore di inserire ulteriori servizi per Ie cui condizioni di utilizzo e i relativi prezzi sara data opportuna pubblicita.

E' data, inoltre, facolta al soggetto gestore di rivedere i prezzi e Ie rnodalita di fruizione dei servizi proposti can un preavvisa alia clientela di almena un mese.

15. SITO INTERNET

Un importante fonte d! informazioni per tutti gli utenti e rappresentato dal slto internet (www.emotivamente_it).AII·internodelsitositrovanoinformazionisullastruttura.suiservizi offerti e sugli eventi cultural! promossi.

16.INFORMAZIONI E PARTECIPAZIONE

16.1 Informazioni agli utenti

II Laboratorio Urbano assicura una continua e completa informazione ai cittadini circa le rnodalita di prestazione dei servizi. In particolare:

rende nota agli utenti tramite appositi opuscoli Ie rnodalita di erogazione dei propri servizi eo attivita,

da ampio e tempestivo avviso di ogni chiusura, riduzione 0 llrnitazione dei servizi agli utenti, diffonde informazioni sui servizi tramite la starnpa locale,

12

Re'gione Pugl,ia Asse!;sorato alia Trasparenza e.

Citt a dinzmz.aAtt ive

informa sulle tariffe in vigore nonche su ogni variazione delle medesime, rende eonsultabili Ie tariffe del servizio anche tramite Internet, garantisee un servizio informativo telefonico durante l'orario di apertura,

si impegna ad assicurare chiarezza e cornprensibilita di tutto quanto viene diffuse aIJ'utenza, nel rapporto diretto utilizza un linguaggio facile ed accessibile.

16.2 Doveri degli utenti

Ogni utente ha il diritto di usufriJire dei servizi del Laboratorio Urbano e.MOTIVA.mente osservando norme di buona educazione e corretto comportamento nei confronti del personale e degli altri utenti.

In presenza di comportamenti non conformi a quanto appena preeisato, it personale ha facoita di invitare ad uscire dalla struttura. AlI'interno del loeali il eomportamento deve essere tale da non arreeare danno alia struttura e al suo patrimonio 0 disturbo agli altri utenti.

In tutti i loeali all'interno della struttura e vietato fumare ai sensi della Legge 16101/2003 n. 3 art. 51 "Tutela della salute del non fumatori". I trasgressori saranno soggetti alia sanzione amministrativa del pagamento di una somma da 27,5 euro a 275 euro.

16.3 Forme di partecipazione degli utenti

a) Richieste

II Laboratorio Urbano e.MOTIVA,mente predispone dei moduli, rivolti agll utenti, per acquisirne il giudlzio sulla quaiita del servizi forniti. Gli utenti possono cos] presentare suggerimenti per migliorare i servizi e indicazioni per I'aequisto di materiale audlovislvo, AI fine di semplificare I'inoltro delle richieste e del suggerimenti, il Laboratorio predispone un'apposita rnodulistica.

b) Reclami

Eventuali reclami 0 richieste di rimborso possono essere presentati dall'utente in forma verbale, per iscritto 0 via fax 0 posta elettronica, precisando generalita, indirizzo e reperlbilita. Non saranno presi in considerazione reclami anonimi.

II responsabile del servizio si impegna a dare motivata risposta nel piG breve tempo possibile e, comunque, non oltre 30 giorni dalla data di presentazione de,~~'pervazione, indicando i termini entre i quali avverra presumibilmente la rimozione delleVc'ifuse ehe hanno lndotto al reclamo stesso.

c) osservazloni e reclami diretli all'Amrninistrazlone Comunale

E' fatta salva Ja posslbilltaper gil ut~nti,singqILedassociazioni, dl inoltrare reclamo per via direUa .al Responsabile del Progetto desiqnato .dalt'Amrnlnlstrazlone Comunale e individuato nella persona del Dott. Giuseppe Cancelnere, ,Qir'igente Settore Affari Generali del Comune di Grottaglie. II Responsabile del progetto, ferrno restando il termine di 30giorni dalla data dl

13

;:,:x.~ .

Regione Puglia I::

Assessoratc alia. ;1'

Trasparenza ei:

Cittadinam:a Artrva • .•. i. ;<

.,.:;:"

4J?;;~51~~~~;~.·~-s!gg·e?:.,-,€!~1~~'7t,~:~t

presentazione dell'osservazione/reclamo per la rimozione delle cause che hanna indotto il r~~e~o, se~o H Soggetto Gestore, 10 invita ad adottare tutte le misure atte a rimuovere Ie cause dell'i~mpienza nei confronti dell'utente.

d) Conferenz.a semestrale delle Associazioni ader.enti al protocollo di Rete L'Amministrazione Comunale, in accordo con quanto previsto dal Protocollo di Rete sottoscritto dalle Associazioni che aderiscono alia Rete Locale a supporto del Laboratorio, provvede can cadenza semestrale, ad indire una riunione di monitoraggio e verifica dell'andamento dei servizi del Laboratorio nell'ambito della quale viene effettuata una valutazione complessiva delle osservazioni e reclami pervenuti nel semestre e vengono esaminate Ie proposte e Ie indicazioni delle Associazioni aderenti per migliorare la qual ita dei servizi e, se del caso, potenzlare I'offerta degli stessl.

16.4 Rapporto con gli utenti

1. Gli addetti ai servizi all'interno del Laboratorio Urbana sana tenuti a trattare gli utenti con rispetto e cortesia e ad agevolarll nell'utilizzo dei servizi;

2. Durante il servizio, iI personale e munito di eartellino di riconoscimento e nelle comunicazioni personali 0 telefoniche si qualifiea con nome e cognome.

171NDICATORI E REQUISITI DI QUALITA

L'attenzione alia qualita dei servizi erogati ed alia soddisfazione degli utenti e un obiettivo del Laboratorio Urbano e.MOTIVAmente.

Per garantire una buona erogazione di servizi 5i punta:

su risorse umane professionali e qualificate ehiaramente identificabili, che siano in grado di dare informazioni complete e chiare e in tempi rapidi:

sulla continuita nel.l'erogare i servizi, can presenza costante di almena un operatore negli orari di apertura;

su spazi idonei allo svolgimento de! vari servizi e provvisti di apposita e chiara segnaletica atta a orientare l'utenza e assenza di barriere architettoniche;

sui rispetto delle normative sulla sicurezza, con presenza di impianti di antifurto, antineendio e dispositivi segnaletici indicativi delle vie di fuga;

sulla presenza di adeguata strumentazione tecnoloqica a disposizione degli utenti e sulla posslbilita di consultare il materiale semplicemente e rapidamente.

18. PERSONALE DELLA STRUTTURA

II personate opera nel rispetto dei principi di deontologia professionale e degli standard di quallta definiti e s'impegna ad assistere I'utente nelle sue necessita informative con cortesia, correttezza, disponlbilita, imparzialita, riservatezza.

14

lRegjOllllIE PU'9B~ .

Assessorato ana Trasparenze e Cittadirianza Attiva

2. Durante II servizio, il personate e munito di cartellino di riconoscimento e nelle comunicazioni personali 0 telefoniche si qualifica can nome e cognome.

17 INDICATORI E REQUISITI DIQUALITA

L'attenzione alia qualita dei servizi erogati ed alia soddlsfazione degli utenti e un obiettivo del Laboratorio Urbano e.MOTIVA.mente.

Per garantire una buona erogazione di servizi si punta:

su risorse umane professionali e qualificate chiaramente identificabili, che siano in grado di dare informazioni complete e chiare e in tempi rapidi;

sulla continuita nell'erogare i servizi, con presenza costante di almeno un operatore negli orari di apertura;

su spazi idonei alia ?"r>~I~imento dei vari servizi e provvisti di apposita e chiara segnaletica atta a

. I' :>J . AM~f'I·to.b· h't . h

onentare utenza e as-s8n~ dl arnere arc I ettonic e;

sui rispetto delle normative sulla sicurezza, con presenza di impianti di antifurto, antincendio e dispositivi segnaletiGi indicativi delle vie di fuga;

sulla presenza di adeguata strumentazione tecnologica a disposizione degli utenti e sulla possibilita di consultare il materiale semplicemente e rapidamente.

18, PERSONALE DELLA STRUTTURA

II personals opera nel rispetto dei principi di deontologia professionale e degli standard di qualita definiti e s'impegna ad assistere I'utente nelle sue necessita informative con cortesia, correttezza, disponibilita, imparzialita, riservatezza.

14

BOlL£Ot;.[ SPIRn:;1

lRegiolm£ PugDi~" Assesscrato atla Trasparenza e Cittadinanza Attiva

Allegato 1:

1. IL TESSERAMENTO

Per pater usufruire di tutti i servlzi offerti dal Laboratorio Urbano 8.MOTIVAmente occorre associarsi, sottoscrivendo l'apposita tessera di adesione.

2. COSTO DELLA TESSERA

II costa della tessera e di Euro 15.00 a persona.

3. VALIDITA DELLA TESSERA

La tessera ha validita un anno, ad iniziare dal giomo della sottoscrizione.

4. REVOCA DELLA TESSERA

La Direzione del Laboratorio si riserva la possibilita di revocare e/o non rinnovare la tessera associativa a coloro che hanno arrecato gravi danni alia struttura, alia strumentazione 0 all'arredo in modo doloso, 0 hanno manifestato cornportarnenti violenti a danno di altri e/o del personale del Laboratorio.

15

1R.egicn<e Pug!Dci As.sessorato alla 'trasparenza e - Cittadinanza Attiva

Allegato 2: Piano tariffario

Allegato 2: Piano T ariffario

€ 15,00

III Servizio internet

di consuitazione III Bonus 10 are per un anno, 1m € 0,50 per ora

COSTO

SERVIZIO

Mediateca e, Internet Point

i!! Servizio di consultazione

III Gratuito rnateriale audio-visivo

I!lI Servizio utilizzo postazioni

19 Gratuito multimediali

III fotocopia a stampa bIn A4 € 0,10, III fotacopia a stamps bin A3 € 0,20, III Servizio di riproduzione III stampa a colori A4 € 0,30,

documenti

II stampa a calari -A3 0,60,

Ii! scannerizzazione bin 0,10,

iii scannerizzazione a colori €O,30

iii< Acquisto supporti magnetici 0 • Floppy disk € 0,50,

ottici di memorizzazione I'll CO-R € 1,00

II!!! Servizio di emeroteca

l!I; Gratuito

'II Primi due incontri gratuito, I'll orientamento - riorientamento

iii dal terzo incontro€ 30,00 per ora

III Primi due incontri gratuito,

!iii dal terzo incontro € 35,00 per ora

Agenzia locale di Innovazione ~ I-- __ ~ ~ ----I

Creativa

II counselling

E! bilancio delle competenze

ill Primi due incontri gratuito,

m dal terzo incontro € 35,00 per ora

I::i assistenza alia progettazione

ill Primi due incontri gratuito, di percorsi formativi, culturali

1&1 dal terzo incontro € 60,00 per ora

ed espresslvi

16

~

Wv

, ,

R<eSliOml<e PU9Gfia AS$essorato aria Trasparenza e Cittadinanza Attiva

snuznm SPtRml

Ei! assistenza tecnica, !ill Primi due incontri gratuito,
organizzativa e didattica per la
III dal terzo incontro € 60,00 per ora
creazione d'impresa
19 Laboratori !l1i Primi due incontri gratuito,
II! dal terzo incontro € 30,00 per ora
Sala multifunzionale B Mostre ed esposizioni IIli Intera Giornata € 80,00
&lit Cineforum II1l € 50,00 per proiezione
m Noleggio sala di registrazione I!1J € 50,00 per ora
Sala registrazione l!ll Registrazione su sup porto
audio II € 100,00
SaJa prove ~ Noleggio sala prove !'J € 30,00 per ora
M;j Noleggio sala conferenze !III 1/2 giornata €50,OO,
II intera giornata € 70,00
Sala Conferenze I!lII 1/2 giornata € 5,00,
II!! Spazio incubatore II intera giornata € 10,00
lIlI Domiciliazione posta Il!I € 10,00 al mese
BookCrossing I!ll Prestito e consultazione testi Ii.! Gratuito
Servizio di reception iJ Tariffa oraria € 10,00 17

.€G\

~

=;h~

ROLL-Una SPIRl'&l

~e~iiQIllUlI'lPugnua ·,'As5es$orato alla Trasparenza e Cittadinanza Attiva

Allegato 3: Regolamento per I'uso delle postazionl PC

L'utilizzo dei PC e libero e gratuito, rna va richiesto al personale addetto tramite la compilazione dell'apposito registro all'inqresso, su cui vi preghiamo di segnare anche I'orario di inizio e fine della sessione.

L'utilizzo della posta elettronica personale e consentito solo tramite webmail; non e possibile la configurazione personaJe di Outlook express; vi preghiamo inoltre di non modificare Ie tmpostazioni di configurazione delle macchine che vi vengono assegnate.

Nel caso tutte Ie postazioni PC siano occupate e ci siano altre tichieste di utilizzo, potra essere richiesta la fine delle sessioni agli utenti che Ie hanno aperte da pili tempo (seguendo I'ordine progressivo della registrazione), previa una valutazione ragionevole delle lore esigenze di lavoro. 5i rimanda al regolamento di accesso ai PC posto sui tavoli per ulteriori dertagli al riguardo. Nel caso in cui vengano prodotti files che I'utente intende conservare e obbligatorio il salvataggio (anche intermedio, su floppy 0 altro supporto) da richiedere di volta in volta al personale. Non e prevista inoltre la continuita di lavora sulla stessa macchina in sessioni successive, dal momento che per motivi di manutenzione e prevista una settimanale rimozione dei files degli utenti da parte del personale della mediateca.

Si pregano gli utenti di concludere Ie sessioni di utilizzo delle postazioni entra I'orario di chiusura della struttura, in particolare di prevedere un margine di tempo raqlonevole per la stampa 0 il salvataggio di files.

Nel caso di comportamenti scorretti e recidivi il personale ha facolta di interrompere 0 impedire I'accesso aile postazioni informatiche con effetto immediato.

18