Sei sulla pagina 1di 2

"Se vuoi coltivare la pace, custodisci il creato"

Il tema della giornata mondiale della pace del prossimo anno (2010) ci invita ad essere
custodi del creato e dell’amore, impegnandoci a realizzare un mondo di pace.

Il tema intende sollecitare una presa di coscienza dello stretto legame che esiste nel
nostro mondo globalizzato e interconnesso tra salvaguardia del creato e coltivazione del
bene della pace. Tale stretto e intimo legame è, infatti, sempre più messo in discussione dai
numerosi problemi che riguardano l’ambiente naturale dell’uomo, come l’uso delle risorse, i
cambiamenti climatici, l’applicazione e l’uso della biotecnologie, la crescita demografica.
Se la famiglia umana non saprà far fronte a queste nuove sfide con un rinnovato senso della
giustizia ed equità sociali e della solidarietà internazionale, si corre il rischio di seminare
violenza tra i popoli e tra le generazioni presenti e quelle future.
Come Caritas Diocesana di Bari-Bitonto vogliamo viverlo in due momenti particolari,
partecipando :

 a L’Aquila alla Marcia che si terrà il 31 dicembre organizzata dalla Conferenza


Episcopale Italiana in collaborazione con Caritasitaliana e Pax Christi
 alla Veglia Diocesana organizzata dall’Ufficio di Pastorale Giovanile del prossimo 5
gennaio.
Vi comunico alcuni dettagli per coloro che intendono partecipare alla Marcia della Pace
che si svolgerà a L’Aquila e organizzata dalla Caritas Diocesana.

Partenza ore 5.30 (31 dicembre)


Sosta a Sulmona e colazione al sacco (ore 11.30- 13.30)
Partenza per L’Aquila e partecipazione alle manifestazioni
che si terranno nel pomeriggio e si concluderanno con la
celebrazione eucaristica
Ripartenza per Bari alle 2.30 e arrivo nella prima mattina.

Il costo dell’autobus è di € 30,00

Chi intende partecipare può rivolgersi presso la sede Caritas di via dei Gesuiti, 20
oppure al Dormitorio per i Senza Fissa Dimora “don Vito Diana”. È fondamentale comu-
nicare la propria adesione. È possibile utilizzare i seguenti numeri telefonici per prenotarsi
(0805237311 – 3394909894)

Vi auguro di proseguire nella carità il cammino d’Avvento,


per generare nei nostri ambienti la nascita di Cristo.

DIRETTORE CARITAS DIOCESANA


Don Antonio Ruccia