Sei sulla pagina 1di 16

LA PSICOLOGIA DEL S: HEINZ KOHUT

HEINZ KOHUT (1913-1981)


EMPATIA

RABBIA E NARCISISMO

DISTURBI NARCISISTICI
DELLA PERSONALIT

ANALISI E I SUOI SCOPI

FATTORI TERAPEUTICI
CONTRIBUTI PRINCIPALI
BISOGNO DI
EMPATIA
EMPATIA
CAPACIT DI PENSARE E SENTIRE SE
STESSI NELLA VITA INTERIORE DI
UNALTRA PERSONA
CAPACIT QUOTIDIANA DI PROVARE
CIO CHE UNALTRA PERSONA PROVA
H. KOHUT
LESSERE UMANO HA BISOGNO DI
RISPOSTE EMPATICHE, CONVALIDANTI
LA STIMA DI SE, PER TUTTA LA VITA,
PER MANTENERE LA PROPRIA
AUTOSTIMA
NECESSIT CHE I
BISOGNI DEI PAZIENTI
DURANTE LA TERAPIA
SIANO CAPITI E
PARZIALMENTE
SODDISFATTI
PERCEZIONE
EMPATICA DEL
NEONATO SUL MONDO
CIRCOSTANTE
FUSIONE TOTALE CON LO STATO EMOTIVO
DELLALTRO
IL BAMBINO DESIDERA FIN DA SUBITO
UNEMPATIA ATTENUATA
ANSIA
IL CAREGIVER DEVE
ASSECONDARE E RISPONDERE
IN MODO APPROPRIATO AL
BISOGNO DEL BAMBINO DI
RELAZIONARSI CON GLI ALTRI
DEVE
DISILLUDERE
GRADUALMENTE
IL BAMBINO
FRUSTRAZIONE
OTTIMALE
H. KOHUT
DIFFUSIONE
INCONTROLLATA DI ANSIA
FORMAZIONE DI UNA
ORGANIZZAZIONE
PSICHICA IMPOVERITA
SE LA MADRE NON
RIESCE A MODULARE
LANSIA MA
REAGISCE CON IL
PANICO
FRUSTRAZIONE
OTTIMALE
FUNZIONE ESSENZIALE
FAVORIRE LO
SVILUPPO DELLA
CAPACIT DI
PERCEPIRE LA
REALT INTERNA ED
ESTERNA
MANCANZA CARENZA NELLA
STRUTTURA DI
BASE
ANSIA
EMPATIA COME METODO

(INTROSPEZIONE, EMPATIA
E PSICOANALISI: INDAGINE
SUL RAPPORTO TRA
MODALIT DI
OSSERVAZIONE E TEORIA)
H. KOHUT
STRUMENTO
PRINCIPALE
DELLOSSERV
AZIONE
PSICOANALI
TICA
CONSENTE DI OPERARE
UN VAGLIO FRA I
CONCETTI
PSICOANALITICI
DOTATI DI
PLAUSIBILIT E BASE
EMPIRICA DA QUELLI
CHE NON LO SONO
INTROSPEZIONE
DEL PAZIENTE
E IN GRADO DI PROVARE LIRRIDUCIBILIT
DELLESPERIENZA UMANA DI LIBERT E
DELLESPERIENZA DI UN IO ATTIVO E CAPACE DI
DESIDERIO E DI AZIONE
EMPATIA DELLANALISTA
LA SUA ATTENDIBILIT DIMINUISCE CON LAUMENTO DELLA
DIVERSITA TRA OSSERVATORE E OSSERVATO
PSICOLOGO SCIENTIFICO E PSICOANALISTA DEVONO ESSERE CAPACI DI
COMPRENSIONE EMPATICA, MA DEVONO POTER ABBANDONARE, IN
CERTE FASI DELLA RICERCA, LATTEGGIAMENTO EMPATICO
H. KOHUT
SESSUALITA COME
CONCETTO PSICOLOGICO E
NON BIOLOGICO
PULSIONE
QUALIT
PSICOLOGICA
ELEMENTARE
TEORIA DELLO SVILUPPO
DEVE SPIEGARE IN PRIMIS LA
PSICOGENESI DEI DISTURBI MENTALI
DIFFERENZIAZIONE
DALLIMPOSTAZIONE CLASSICA
BISOGNI
NARCISISTICI
PERMANGONO PER LINTERO CORSO DELLA VITA
SEGUENDO UNO SVILUPPO PARALLELO A QUELLO
DELLAMORE OGGETTUALE
NUCLEI
FRAMMENTATI
DEL SE
ACQUISTANO COESIONE
NEL NARCISISMO
PRIMARIO E POSSONO
MUOVERSI
O VERSO UNA PERFEZIONE
ATTRIBUITA AL S
GRANDIOSO
O VERSO LA PERFEZIONE
ATTRIBUITA ALLIMAGO
PARENTALE IDEALIZZATA
H. KOHUT
DUE LINEE EVOLUTIVE
SEPARATE E INDIPENDENTI
AUTOEROTISMO
AUTOEROTISMO
NARCISISMO
NARCISISMO
AMORE OGGETTUALE
FORME PIU ALTE E
MODIFICATE DI
NARCISISMO
DOPPIO BINARIO
(OGGETTUALE E
NARCISISTICO)
DELLO SVILUPPO
PROSPETTIV
A DI
INDAGINE
RICOSTRUT
TIVA
MOLLE CHE MUOVONO LO
SVILUPPO SECONDO LA
PSICOLOGIA DEL SE
EMPATIA GENITORIALE
FALLIMENTI EMPATICI DELLE
FIGURE GENITORIALI
H. KOHUT
IMAGO PARENTALE
IDEALIZZATA
STATO IN CUI, DOPO ESSERE STATA ESPOSTA AL
DISTURBO DELLEQUILIBRIO PSICOLOGICO, LA
PSICHE SALVA UNA PARTE DELLA PERDUTA
ESPERIENZA DI PERFEZIONE NARCISISTICA
TOTALE ATTRIBUENDOLA A UN OGGETTO-SE
ARCAICO E RUDIMENTALE
TUTTA LA FELICIT E IL POTERE RISIEDONO
NELLOGGETTO IDEALIZZATO
PROCESSO DI
SVILUPPO
CONTINUA RICERCA DI
CONFERME E FONTI DI
APPOGGIO ESTERNE
LIBIDO NARCISISTICA
IDEALIZZANTE
NON SCOMPARE CON LO
SVILUPPO
RUOLO SIGNIFICATIVO
NEI RAPPORTI
OGGETTUALI MATURI
RIUSCITA DELLO
SVILUPPO
DIPENDE
ESPERIENZA REALE
CON GLI OGGETTI-
SE GENITORIALI
SE IL SUPER-IO NON SI
SUFFICIENTEMENTE
CONSOLIDATO
INTERIORIZZAZIONE
TRASMUTANTE
H. KOHUT
SE GRANDIOSO
COMPLEMENTO DELLO STADIO DELLIMAGO
PARENTALE IDEALIZZATA
SVILUPPO
IN CONDIZIONI
OTTIMALI
GRADUALE
ATTENUAZIONE
DELLESIBIZIONISMO
E DELLA
GRANDIOSIT,
INTEGRAZIONE
DELLA STRUTTURA
NELLA PERSONALIT
ADULTA
REAZIONI PARENTALI
APPROPRIATAMENTE
SELETTIVE DELLE RICHIESTE
DI ECO E PARTECIPAZIONE
ALLE MANIFESTAZIONI
GRANDIOSO-
ESIBIZIONISTICHE DELLE
FANTASIE GRANDIOSE
SE IL BAMBINO SUBISCE
GRAVI TRAUMI
NARCISISTICI
IL S GRANDIOSO NON E
ASSORBITO NEL
CONTENUTO DELLIO MA
RESTA INALTERATO E
LOTTA PER IL
RAGGIUNGIMENTO
DEGLI SCOPI ARCAICI
STATO, POSIZIONE
CHE SI SVILUPPA O
RESTA FISSATA
S
GRANDIOSO
FALLICO
SE
GRANDIOSO
PRE-FALLICO
H. KOHUT
CLINICA
S GRANDIOSO TRANSFERT SPECULARE
IMAGO PARENTALE
IDEALIZZATA
TRANSFERT IDEALIZZATO
COMPITO ESSENZIALE
DELLOGGETTO-SE
GENITORIALE NEI
CONFRONTI DEL
BAMBINO
PRESTARE MOMENTANEAMENTE UNA
STRUTTURA DI CUI IL S DEL BAMBINO
NON DISPONE ANCORA E RIPRENDERLA
GRADUALMENTE IN MODO DA FAVORIRE
LO SVILUPPO E IL CONSOLIDAMENTO DEL
SE
SE CI NON ACCADE FISSAZIONE
H. KOHUT
COMPLESSO EDIPICO BAMBINO CON UN S
SALDO, COESIVO,
CONTINUO
SENTIMENTI
AUTOAFFERMATIVI, DI
POSSESSO E DESIDERI
SESSUALI E DI AFFETTO
NEI CONFRONTI DEL
GENITORE
ETEROSESSUALE;
SENTIMENTI DI
AUTOAFFERMAZIONE,
FIDUCIA IN SE E DI
COMPETIZIONE NEI
CONFRONTI DEL
GENITORE DELLO
STESSO SESSO
ESPERIENZE EDIPICHE
CON UNA COMPONENTE
DI PROFONDA GIOIA
MANIFESTAZIONI
EDIPICHE CITATE NELLA
TEORIA CLASSICA
PRODOTTI DI
DEGENERAZIONI
GENITORI
OTTIMALI
PERSONE CHE NONOSTANTE LA STIMOLAZIONE E LA
COMPETIZIONE CON LA NUOVA GENERAZIONE SONO
ANCHE SUFFICIENTEMENTE A CONTATTO CON IL
BATTITO DELLA VITA DA ESSERE IN GRADO DI VIVERE
LA CRESCITA DELLA GENERAZIONE SUCCESSIVA CON
GIOIA NON FORZATA E NON DIFENSIVA
S

[ LA GUARIGIONE
DEL SE (1977) ]
H. KOHUT
DIFFICOLTA AD ATTRIBUIRE UN SIGNIFICATO
INEQUIVOCABILE AL TERMINE SE
DUE ACCEZIONI DI FONDO DEL TERMINE SE
IL SE COME
COMPONENTE
DELLAPPARATO
MENTALE
IL SE COME CENTRO
DELLUNIVERSO
PSICOLOGICO
DELLINDIVIDUO
INIZIO DEL S
MOMENTO DELLA CONVERGENZA FRA
LE POTENZIALITA DEL BAMBINO E LE
ASPETTATIVE DELLOGGETTO-SE NEI
SUOI RIGUARDI
S NUCLEARE
BASE DEL NOSTRO SENSO DI ESSERE UN CENTRO INDIPENDENTE DI
INIZIATIVA E DI PERCEZIONE, INTEGRATO CON LE NOSTRE AMBIZIONI E CON
I NOSTRI IDEALI PIU CENTRALI E CON LA NOSTRA ESPERIENZA CHE LA
MENTE E IL CORPO FORMANO UNUNIT NELLO SPAZIO E UN CONTINUO
NEL TEMPO
H. KOHUT
IL SE SI FORMA IN QUANTO LAMBIENTE UMANO REAGISCE AL
BAMBINO, ANCHE PICCOLISSIMO, COME SE EGLI AVESSE GI
FORMATO UN SE RUDIMENTALE
BIPOLARITA DEL SE
SE COME ARCO DI TENSIONE NUCLEARE
CHE TENDE UNA VOLTA COSTITUITO A
REALIZZARE LE SUE POTENZIALITA
INTRINSECHE
AMBIZIONI E IDEALI FONDAMENTALI DELLA
PERSONA COME DEI POLI DEL SE, DELLE
COMPONENTI DELLARCO DI TENSIONE
INTENSE ESPERIENZE
NARCISISTICHE
OGGETTI ADOPERATI AL SERVIZIO DEL SE E
DEL MANTENIMENTO DEL SUO
INVESTIMENTO PULSIONALE, OPPURE
ESPERITI ESSI STESSI COME PARTI DEL SE
(OGGETTI-SE)
H. KOHUT
PSICOPATOLOGIA LINDISPONIBILIT DEGLI OGGETTI REALI A
FUNGERE DA OGGETTO-S PER IL BAMBINO E
LA RADICE FONDAMENTALE DELLA
PSICOPATOLOGIA
SALUTE MENTALE
DISPONIBILIT DEGLI
OGGETTI REALI A
LASCIARSI
ADOPERARE DAL SE
IN VIA DI SVILUPPO
COME OGGETTI-SE
DISTURBI DI PERSONALITA
NARCISISTICI

[NARCISISMO E ANALISI DEL
SE (1971)]
INTRUSIONE NELLIO DELLE STRUTTURE NARCISISTICHE
(DEPERSONALIZZAZIONE); PAURA DELLA PERDITA: DEL
SE REALT, DI CONTATTO CON LA REALT E
DELLISOLAMENTO; VERGOGNA E DOLORE;
PREOCCUPAZIONI IPOCONDRIACHE
ANGOSCIA
CENTRALE
IL TRAUMA GENETICO FONDAMENTALE
RADICATO NELLA PSICOPATOLOGIA
DEI GENITORI E SPECIALMENTE NELLE
LORO FISSAZIONI NARCISISTICHE
H. KOHUT
LIO TEME LA VULNERABILIT DEL SE MATURO, LA
FRAMMENTAZIONE TEMPORANEA DEL SE O LE INTRUSIONI
NEL SUO AMBITO DI FORME ARCAICHE DI GRANDIOSIT
LA SINTOMATOLOGIA COLPISCE
DIVERSI LIVELLI
LA SFERA SESSUALE
LA SFERA SOCIALE
I TRATTI DI PERSONALIT
MANIFESTI
LA SFERA PSICOSOMATICA
LA DIAGNOSI DEVE
BASARSI SU
VALUTAZIONE DELLA SINTOMATOLOGIA
ATTUALE E DELLANAMNESI
NATURA DELLA TRASLAZIONE CHE SI
STABILISCE SPONTANEAMENTE
H. KOHUT
DISTURBI DI
PERSONALITA
PERSONE IN CUI IL SE GRANDIOSO ARCAICO E
PRESENTE PREVALENTEMENTE IN CONDIZIONI DI
RIMOZIONE E/O DI NEGAZIONE
LA RIMOZIONE PRIVA LIO REALT DI
NUTRIMENTO NARCISISTICO E PRODUCE UNA
CARENZA NARCISISTICA
CASI IN CUI IL SE
GRANDIOSO E
ESCLUSO DAL
DOMINIO DEL
SETTORE REALISTICO
DELLA PSICHE DA UNA
SCISSIONE VERTICALE
COMPITO
ESSENZIALE
DELLANALISI
ESPLORAZIONE
DEI DIFETTI
DELLA
STRUTTURA DEL
SE
TRAMITE
LINDAGINE DEI
TRANSFERT DI
OGGETTO-SE
H. KOHUT
ESSENZA DEL
PROCESSO DI
GUARIGIONE
RAGGIUNGIMENTO DELLA CAPACIT DI
RASSERENARSI DA SOLI, ACQUISIZIONE DI UN
SENSO DI CONTINUIT DEL SE NEL TEMPO GRAZIE
ALLA DISPONIBILITA DI UN OGGETTO-SE
ADEGUATO NELLA FIGURA DEL TERAPEUTA
PASSO FONDAMENTALE
O
UNITA TERAPEUTICA DI
BASE
COMPRENSIONE DA PARTE
DELLANALISTA DI CIO CHE IL PAZIENTE
PROVA ATTRAVERSO LEMPATIA O
INTROSPEZIONE VICARIANTE