Sei sulla pagina 1di 1

LOrto Sinergico un metodo elaborato dallagricoltrice spagnola Emilia Hazelip, attiva soprattuto nel

Centro as Encantadas sui monti Pirenei, in Francia.


Lidea di creare un orto sinergico si ricollega al filone della Permacoltura (coltura permanente, eterna,
euilibrata ed inesauribile, non consumistica! ed alle ricerc"e relativamente recenti sullimpoverimento
del suolo a causa dellabuso#uso agricolo meccanico#c"imico da parte delluomo (per esempio uelle
dellagronomo giapponese $asanobu Fu%uo%a!.
&li attuali metodi di coltivazione 'SOL()O le piante artificialmente in zone monoualitative ed in filari
massimizzati sul terreno, e le incoraggiano (*+'F'C'(L$E)+E nello sviluppo, scavando e
modificando il terreno naturale, usando fertilizzanti sulle piante desiderate, usando diserbanti sulle piante
ritenute dannose, usando pesticidi contro pipiccole forme di vita animale ritenute potenzialmente
dannose per le piante desiderate, il risultato euello di avere nei supermercati frutta e verdure
visivamente perfette, ma inconsistenti dal punto di vista del gusto (con minori uantitdi elementi nutritivi
utili contenuti!, oltre c"e parzialmente tossic"e per la salute umana (veleni occasionalmente non rilevati,
non ancora proibiti, o tollerati in basse dosi dalla legge!.
(ggiornati studi microbiologici evidenziano il fatto c"e LE P'()+E C*ESCE)-O E .'.E)-O S/L
S/OLO C*E()O SPO)+()E($E)+E /) S/OLO P'/FE*+'LE -' P*'$(, grazie a residui
organici ed attivitc"imica.
La terra, oltre c"e dalle piante, eresa fertile anc"e da vari microrganismi, batteri, lombric"i, fung"i.
La Hazelip "a strutturato un metodo di coltivazione c"e promuove meccanismi di (/+OFE*+'L'+(del
terreno, SE)0( 1'SO&)O -' (*(*E oppure di CO)C'$(*E, ne di separare le piante (pur facendo
attenzione a collegarle in modo compatibile e collaborativo tra loro!.
Esistono c"imic"e inimmaginabili nella natura.. alcune piante emettono tossine persino verso esemplari
della loro stessa specie, una volta sviluppatesi in un dato territorio altre piante emettono sostanze
preziosissime solo per altre specific"e varietao specie.
( differenza delle usuali coltivazioni agricole industriali, in un orto sinergico le P'()+E PE*E))'
CO).'.O)O CO) le P'()+E S+(&'O)(L', e la stessa verdura epresente
CO)+E$PO*()E($E)+E ( -'.E*S' S+(-' (persino decomposta a nutrire uno stesso esemplare
in fiore!.
La copertura dellorto sinergico euna copertura organica permanente, messa per promuovere meccanismi
naturali di autofertilizzazione ed autoaerazione.