Sei sulla pagina 1di 17

LINTERCULTURA

LINTERCULTURA
NELLALIMENTAZIONE
NELLALIMENTAZIONE
Se pensi che tutto il mondo sia sbagliato ricordati che contiene esseri come te
GhandI GhandI
LINTERCULTURA NELLALIMENTAZIONE LINTERCULTURA NELLALIMENTAZIONE
La storia di ogni Paese strettamente connessa alla La storia di ogni Paese strettamente connessa alla
TRADIZIONE TRADIZIONE, alle , alle ABITUDINI ABITUDINI e alla e alla IDENTIT IDENTIT
CULTURALE CULTURALE dei popoli che lo compongono: dei popoli che lo compongono:
ANCHE PARLARE DI CIBO SIGNIFICA ANCHE PARLARE DI CIBO SIGNIFICA
PARLARE DI CULTURA PARLARE DI CULTURA
MA. MA. nella scoperta e condivisione di culture alimentari nella scoperta e condivisione di culture alimentari
diverse dalla nostra non possiamo ignorare le problematiche diverse dalla nostra non possiamo ignorare le problematiche
che talvolta insorgono nel momento in cui la capacit che talvolta insorgono nel momento in cui la capacit
IMPRENDITORIALE IMPRENDITORIALE degli stranieri si traduce in degli stranieri si traduce in
attivazione di vere e proprie imprese produttive nel settore attivazione di vere e proprie imprese produttive nel settore
degli alimenti. degli alimenti.
PROGETTO
PROGETTO
LINTERCULTURA nella alimentazione
LINTERCULTURA nella alimentazione
( (Az Az. USL7 di Siena . USL7 di Siena - - Az Az. USL4 di Prato) . USL4 di Prato)
2 OBIETTIVI 2 OBIETTIVI
1) 1) Az Az. USL 7 Siena: . USL 7 Siena: AGGIUNGI UN PIATTO A TAVOLA: AGGIUNGI UN PIATTO A TAVOLA:
realizzazione di un ricettario multietnico per diffondere linte realizzazione di un ricettario multietnico per diffondere lintegrazione grazione
tra le varie culture alimentari, nel rispetto degli standard nut tra le varie culture alimentari, nel rispetto degli standard nutrizionali rizionali
2) 2) Az Az. USL 4 Prato . USL 4 Prato IGIENE DEGLI ALIMENTI IN UNA IGIENE DEGLI ALIMENTI IN UNA
SOCIETA SOCIETA MULTIETNICA: MULTIETNICA: Potenziamento dellattivit formativa Potenziamento dellattivit formativa
verso gli alimentaristi stranieri, iniziando dai Cinesi, in quan verso gli alimentaristi stranieri, iniziando dai Cinesi, in quanto to
maggiormente rappresentati nel contesto locale maggiormente rappresentati nel contesto locale
LINTERCULTURA NELLALIMENTAZIONE LINTERCULTURA NELLALIMENTAZIONE
( (Az Az. USL 7 SIENA) . USL 7 SIENA)
OBIETTIVO 1 OBIETTIVO 1
AGGIUNGI UN PIATTO A TAVOLA AGGIUNGI UN PIATTO A TAVOLA
( realizzazione di un ricettario multietnico) ( realizzazione di un ricettario multietnico)
LINTERCULTURA NELLALIMENTAZIONE LINTERCULTURA NELLALIMENTAZIONE
Conoscenza degli stili di vita Conoscenza degli stili di vita
delle delle Etnie Etnie maggiormente maggiormente
rappresentate nel territorio di rappresentate nel territorio di
competenza o che si competenza o che si
caratterizzano particolarmente caratterizzano particolarmente
per la tipicit della cucina, in per la tipicit della cucina, in
collaborazione con i MEDIATORI collaborazione con i MEDIATORI
CULTURALI (Paesi dellEst CULTURALI (Paesi dellEst
Europa, Africa, Cina, Paesi Arabi) Europa, Africa, Cina, Paesi Arabi)
FASI DI REALIZZAZIONE DEL PROGETTO FASI DI REALIZZAZIONE DEL PROGETTO
Confronto tra i principali gruppi di Confronto tra i principali gruppi di
materie prime utilizzate nelle materie prime utilizzate nelle
diverse CUCINE, con valutazione diverse CUCINE, con valutazione
tecnica delle caratteristiche tecnica delle caratteristiche
nutrizionali e nutrizionali e bromatologiche bromatologiche: stata : stata
valutata, contestualmente, anche la valutata, contestualmente, anche la
loro loro reperibilit reperibilit sui mercati locali. sui mercati locali.
Elaborazione di un men tipo Elaborazione di un men tipo
giornaliero per ciascuna Etnia, in giornaliero per ciascuna Etnia, in
collaborazione con i Mediatori collaborazione con i Mediatori
Culturali, arricchito da notizie Culturali, arricchito da notizie
generali che generali che contestualizzano contestualizzano il il
men nel Paese di origine. men nel Paese di origine.
LINTERCULTURA NELLALIMENTAZIONE LINTERCULTURA NELLALIMENTAZIONE
Valutazione nutrizionale di ciascun men elaborato Valutazione nutrizionale di ciascun men elaborato
ad opera della dietista, con azioni correttive pur nella ad opera della dietista, con azioni correttive pur nella
salvaguardia della tipicit salvaguardia della tipicit
LINTERCULTURA NELLALIMENTAZIONE LINTERCULTURA NELLALIMENTAZIONE
STESURA DI UN RICETTARIO MULTIETNICO SETTIMANALE STESURA DI UN RICETTARIO MULTIETNICO SETTIMANALE
SICURO SICURO
CORRETTO COME APPORTO DI NUTRIENTI CORRETTO COME APPORTO DI NUTRIENTI
PONDERATO DAL PUNTO DI VISTA CALORICO PONDERATO DAL PUNTO DI VISTA CALORICO
ORIGINALE (speriamo!!!) ORIGINALE (speriamo!!!)
E FORSE ANCHE STIMOLANTE PER MUOVERE QUALCHE E FORSE ANCHE STIMOLANTE PER MUOVERE QUALCHE
PASSO VERSO LINTEGRAZIONE CON LA FAMIGLIA PASSO VERSO LINTEGRAZIONE CON LA FAMIGLIA
DELLA PORTA ACCANTO DELLA PORTA ACCANTO
LINTERCULTURA NELLALIMENTAZIONE LINTERCULTURA NELLALIMENTAZIONE
( (Az Az. USL 4 PRATO) . USL 4 PRATO)
OBIETTIVO 2 OBIETTIVO 2
IGIENE DEGLI ALIMENTI IN UNA SOCIETAMULTIETNICA IGIENE DEGLI ALIMENTI IN UNA SOCIETAMULTIETNICA
premessa premessa
Prato la citt italiana con la pi alta percentuale di stranie Prato la citt italiana con la pi alta percentuale di stranieri in ri in
rapporto alla popolazione residente rapporto alla popolazione residente
ANNO 2005 ANNO 2005 28.000 STRANIERI 28.000 STRANIERI
= 16% popolazione residente = 16% popolazione residente
IL 60% DEGLI STRANIERI SONO CINESI IL 60% DEGLI STRANIERI SONO CINESI
Attivit nel settore degli alimenti gestite da cinesi Attivit nel settore degli alimenti gestite da cinesi
70
70
( RISTORANTI, BAR, ROSTICCERIE, PASTICCERIE, DEPOSITI ALLINGROS ( RISTORANTI, BAR, ROSTICCERIE, PASTICCERIE, DEPOSITI ALLINGROSSO.) SO.)
LINTERCULTURA NELLALIMENTAZIONE LINTERCULTURA NELLALIMENTAZIONE
La gestione di tali attivit sfocia talvolta in approcci igienic La gestione di tali attivit sfocia talvolta in approcci igienico o- -
sanitari non compatibili con le norme vigenti in Italia e sanitari non compatibili con le norme vigenti in Italia e
passibile quindi di interventi correttivi da parte degli organi passibile quindi di interventi correttivi da parte degli organi
preposti al controllo. preposti al controllo.
Le azioni di tipo Le azioni di tipo sanzionatorio sanzionatorio/repressivo, per esperienza /repressivo, per esperienza
pregressa, hanno portato ad effetti non duraturi sul pregressa, hanno portato ad effetti non duraturi sul
miglioramento delle condizioni igieniche. miglioramento delle condizioni igieniche.
LINTERCULTURA NELLALIMENTAZIONE LINTERCULTURA NELLALIMENTAZIONE
. Quindi una priorit potenziare lattivit formativa per . Quindi una priorit potenziare lattivit formativa per
diffondere le buone pratiche igieniche di cui la normativa diffondere le buone pratiche igieniche di cui la normativa
italiana chiede il rispetto, indipendentemente dallorigine italiana chiede il rispetto, indipendentemente dallorigine
del produttore e del consumatore del produttore e del consumatore
PRIORITA PER LATTIVITA FORMATIVA
PRIORITA PER LATTIVITA FORMATIVA
CINESI
CINESI
LINTERCULTURA NELLALIMENTAZIONE LINTERCULTURA NELLALIMENTAZIONE
SVILUPPO DEL PROGETTO SVILUPPO DEL PROGETTO
Organizzazione di due giornate di studio per gli Organizzazione di due giornate di studio per gli
Operatori del Dipartimento di Prevenzione Operatori del Dipartimento di Prevenzione addetto al addetto al
controllo sugli alimenti con valutazioni del fenomeno controllo sugli alimenti con valutazioni del fenomeno
immigratorio Cinese a Prato ed in Toscana in immigratorio Cinese a Prato ed in Toscana in
generale e con riferimenti alla cultura e alle abitudini generale e con riferimenti alla cultura e alle abitudini
alimentari dei Cinesi. alimentari dei Cinesi.
Organizzazione e realizzazione di un corso Organizzazione e realizzazione di un corso
formativo per i formativo per i titolari titolari e i e i cuochi cuochi dei ristoranti Cinesi dei ristoranti Cinesi
di Prato, con predisposizione e distribuzione di di Prato, con predisposizione e distribuzione di
materiale didattico. materiale didattico.
LINTERCULTURA NELLALIMENTAZIONE LINTERCULTURA NELLALIMENTAZIONE
LINTERCULTURA NELLALIMENTAZIONE LINTERCULTURA NELLALIMENTAZIONE
LINTERCULTURA NELLALIMENTAZIONE LINTERCULTURA NELLALIMENTAZIONE
LINTERCULTURA NELLALIMENTAZIONE LINTERCULTURA NELLALIMENTAZIONE
LINTERCULTURA NELLALIMENTAZIONE LINTERCULTURA NELLALIMENTAZIONE
IL PERCORSO FORMATIVO E INIZIATO IL PERCORSO FORMATIVO E INIZIATO
E SI STA CONSOLIDANDO E SI STA CONSOLIDANDO
.E STIAMO GIA RACCOGLIENDO I FRUTTI .E STIAMO GIA RACCOGLIENDO I FRUTTI
LINTERCULTURA NELLALIMENTAZIONE LINTERCULTURA NELLALIMENTAZIONE
FINE PRESENTAZIONE FINE PRESENTAZIONE
LINTERCULTURA
LINTERCULTURA
NELLALIMENTAZIONE
NELLALIMENTAZIONE