Sei sulla pagina 1di 3

Università degli Studi “G.

d’Annunzio” - Facoltà di architettura


LAUREA TRIENNALE IN TECNICHE DEL COSTRUIRE a.a. 2008/2009 TAV
Corso di “INFORMATICA APPLICATA” - Prof. Arch. Antonio Minenna
Studente Petaccia Fabio Matricola 3039400
01

Casa BR
araras, rio de janeiro (Brasile)
Progettisti : Marcio Kogan
Tipologia Progetto : Residenza unifamiliare
Cronologia : Progetto 2002
Realizzazione 2004
Riferimento bibliografico : Casabella 753

Due fasce monolitiche orizzontali in cemento racchiudono una “scatola” sorretta da una serie di pilastri rivestiti in legno e da una base in pietra grezza. Si tratta di “Casa BR”, una residenza unifamiliare
che sorge nella città di Araras (Rio de Janeiro), in Brasile. La struttura è completamente immersa nel paesaggio naturale di Araras, una riserva ecologica situata nella regione montuosa che accoglie la città
di Petròpolis. Pilastri, basi in pietra e superfici in vetro trasparente sono tagliati dalle due fasce monolitiche orizzontali che incorniciano le “scatole” del primo livello. Qui trovano spazio quattro stanze:
Bagno per ospiti, cucina, zona giorno e zona notte.Il pian terreno accoglie una piscina ed una sauna con una ampia parete fissa in vetro che consente una vista continua sul paesaggio naturale attorno. La facciata
rivestita in legno ha funzione di “pelle”, tale facciata si compone di grigliati in legno che durante le ore notturne filtrano la luce artificiale accesa all’interno illuminando il paesaggio montuoso circostante.

Two monolithic horizontal fillets of cement hold a “box” supported by a series of pillars lined with wood and by a basement of rough stone. It’s about a “BR House”, one-family residence that
stands in the city of Araras (Rio de Janeiro), in Brasil. The building is totally immersed in the Araras natural landscape, an ecological reserve sets in the mountainous region where there’s holds the
city of Petropolis. Pillars, stone basement and trasperent glass surfaces are cut by two monolithic horizzontal fillets that frame the “boxes” of first level. Here there are four rooms: Bathroom for
guests, kitchen, living room and bedroom. In the ground floor it sets a swimming pool and a sauna with an ample fixed glass wall that allows a view on the natural landscape around. The facade
lined with wood is like a “skin” such facade consits of fiddleys opening of wood that during the night filter the artificial light, switched on inside, and light the surrounding montainous landscape.
Università degli Studi “G. d’Annunzio” - Facoltà di architettura
LAUREA TRIENNALE IN TECNICHE DEL COSTRUIRE a.a. 2008/2009 TAV
Corso di “INFORMATICA APPLICATA” - Prof. Arch. Antonio Minenna
Studente Petaccia Fabio Matricola 3039400
02
Università degli Studi “G. d’Annunzio” - Facoltà di architettura
LAUREA TRIENNALE IN TECNICHE DEL COSTRUIRE a.a. 2008/2009 TAV
Corso di “INFORMATICA APPLICATA” - Prof. Arch. Antonio Minenna
Studente Petaccia Fabio Matricola 3039400
03