Sei sulla pagina 1di 2

24 cr ove o

3o
or r oanr
aoo8
I
ffiffi
&mwcerusg. Ordinanzadel sindaco
contro imezzi della ltalcementi
s(Provocail
cancron
Stopai
camion
carichi
dipet-coke
Stop al trasporto di pet-coke
Per
le strade della citt. A meno che
non venga caricato su sPeciali
mezna tenuta ermetica, evitan-
do cos il rischio di versarlo piiro
meno accidentalmente
Per
stra-
da. L'ordinanza firmata dal sin-
daco Diego Cammarata e ha di
fatto un destinatario benPreciso:
I'azienda ltalcementi di Isola del-
le Femmine, che tornata recen-
temente a utilizzare il
Pet-coke
come combustibile dei pro pri im-
pianti. Cosa che peraltro nelle
scorse settimane ha anche susci-
tato non poche
Polemiche,
con
tanto di blocchi stradali degli ope-
rai, intervento del prefetto e nulla
ostaprimanegato
e poi concesso
dall'assessorato regionale al Ter-
ritorio.
Alla base del prgblema c'
Pro-
prio I'alto tasso di pericolosit di
questo tipo di rnateriale. Un
Pro-
dotto di scarto che si ottiene dal
processo di condensaziohe
di re-
sidui petroliferi pesanti e oleosi e
che costituito - si legge nella re-
lazione che accompagna il
Prov-
vedimento del sindaco -
uda idro-
carburi aromatici poticiclici ad al-
to peso molecolare ed elevata tbs-
sicit',.'Questo tipo di combusti-
bile comprende
inoltre anche so-
stanze che, se inalate - scrive il di-
rigente'del servizio ambiente del
Comune, Attilio Carioti -
Posso.
no causareil cancro alle vie respi-
ratorie.
A sollecitare il blocco dei ca-
mion col pet-coke era stata I'Otta-
va circoscriziane,con rn apPosi-
to documento inviato al Comu-
ne, con cui si chiedeva il blocco
dei camion della ttalcementi. E
nello stesso prowedimento di
blocco del trasporto si legge in ef-
fetti che
ntali carichi venivano tra-
sportati attraverso I' agglomerato
urbano amezzo di camion muni-
tidi semplici teloni e che tali cari-
chi rappresentano un grave ri-
schio per la salute dei cittadini, in
quanto tale modalit di trasPorto
nonimpedisce ilrilascio di mate-
riale in ambiente, sia sotto forma
di deposito che sotto forma di
Pol-
veri sottili in atmosfera, con gra-
ve pregiudizio della salute dei cit-
tadiniu.
D'orain poi dunque stoP ai nor-
mali camion carichi di
Pet-coke.
E la ltalcementi?
nstiamo esami-
nando ilcontenuto del
Prowedi-
mento - dicono dalla cementeria
di Isola della Femmine - e solo
successivamente
valuteremo se
pronunciarci e, se del caso,
Pren-
dere gli adeguati prowedimenti.
Ci dornandiamo tuttavia
Perch
la questione pet-coke, combusti-
bile il cui utilizzo consentito e re.
golato dalla legge, raPPresenti un
problema solo per Isola delle
Fernmine, visto'che viene uttlir.za-
to in altri impianti - non soltanto
cementifici
- presenti in Sicilia e
nel resto d'Italiar.
M. R.
24 cr ove o
3o
or r osns zoo8
ffiffi
&mw*mrus. Ordinanzadel sindaco
contro i'mezzi della ltalcementi
s(Provocail
cancrolr
Stopai
camion
carichi
dipet-coke
Stop al trasporto di pet-coke
Per
le strade della citt. A meno che
non venga caricato su sPeciali
mezna tenuta ermetica, evitan-
do cos il rischio di versarlo piir o
meno accidentalmente
Per
sa-
da. L'ordinanza firmata dal sin-
daco Diego Cammarata e ha di
fatto un destinatario benPreciso:
l'azienda ltalcementi di Isola del-
le Femmne, che tornata recen-
temente a utilizzare il
Pet-coke
come combustibile dei pro pri im-
pianti. Cosa che peraltro nelle
scorse settimane ha anche susci-
tato non poche
Polemiche,
con
tanto di blocchi stradali degli ope-
rai, intervento del prefetto e nulla
ostaprimanegato e
Poi
concesso
dall'assessorato regionale al Ter-
ritorio.
Alla base del prgblema c'
Pro-
prio l'alto tasso di pericolositdi
questo tipo di materiale. UnPro-
dotto di scarto che si ottiene dal
processo di condensaziohe
di re-
sidui petroliferi pesanti e oleosi e
che costituito - si legge nella re-
lazione che accompagna il
Prov-
vedimento del sindaco -
uda idro-
carburi aromatici policiclici ad al-
to peso molecolare edelevatatos-
sicit',.
Questo
tipo di combusti-
bile comprende inoltre anche so-
stanze che, se inalate - scrive il di-
rigente del servizio ambiente del
Comune, Attilio Carioti -
Posso.
no causareil cancro alle vie resPi-
ratorie.
A sollecitare il blocco dei ca-
mion col pet-coke era stata I'Otta-
va circoscrizione, con un apPosi-
to documento inviato al Comu-
ne, con cui si chiedeva il blocco
dei camion della ltalcementi. E
nello stesso prowedimento di
blocco del trasporto si legge in ef-
fetti che ntali carichi venivano tra-
sportati attraverso I' agglomerato
urbano amezzo di camion muni-
ti di semplici teloni e che tali cari-
chi rappresentano un grave ri-
schio per la salute dei cittadini, ir:I
quanto tale modalit di trasporto
nonimpedisce ilrilascio di mate-
riale in ambiente, sia sotto forma
di deposito che sotto forma di
Pol-
veri sottili in atmosfera, con gra-
ve pregiudizio della salute dei cit-
tadinir.
D'ora in poi dunque stoP ai nor-
mali camion carichi di
Pet-coke-
E la ltalcementi?
nstiamo esami-
nando il contenuto del
Prowedi-
mento - dicono dalla cementeria
di Isola della Femmine - e solo
successivamente
valuteremo se
pronunciarci e, se del caso,
Pren-
dere gli adeguati prowedimenti.
Ci domandiamo tuttavia
Perch
la questione pet-coke, combusti-
bil ilcuiutiliZzo consentito ere-
gotato dalla legge, raPPresenti un
problema solo per Isola delle
Fernmine, visto c[e viene ut:lrizza'
to in altri impianti - non soltanto
cementfici
- presenti in Sicilia e
nel resto d'Italiau.
M" R.