Sei sulla pagina 1di 5

www.isonetwork.

it
ISO NETWORK
di Giovanni Battista Argenziano
VIA COSTE , 95/E - 10094 GIAVENO (TO)
TEL. +39.011.937.747.3
MOBILE +39.335.127.040.1
C.F. RGNGNN51D10H355Y
P.IVA 10638460013 - R.E.A. 1150334

ISO NETWORK
AZIONE
COMPITO PRIORITARIO DELLA ISO NETWORK,


ATTRAVERSO LA FORNITURA DEI SERVIZI DI
FORMAZIONE E CONSULENZA MARKETING, QUELLO DI METTERE IN CONDIZIONE IL CLIENTE DI
ANALIZZARE, DEFINIRE E GESTIRE AUTONOMAMENTE GLI STRUMENTI OPERATIVI E LE AZIONI IDONEE A
RAGGIUNGERE DUE ORDINI DI OBIETTIVI:
ACQUISIZIONE DI NUOVI CLIENTI E/O MERCATI
FIDELIZZAZIONE DI CLIENTI E/O MERCATI GI ACQUISITI
NELLA DEFINIZIONE DEL PROGETTO E DELLA CONSEGUENTE AZIONE DI MARKETING OPERATIVO
ORIENTATA AL RAGGIUNGIMENTO DELLOBIETTIVO DEFINITO, LE FASI DIDATTICHE E DI CONSULENZA
ORIENTATE ALLAZIONE OPERATIVA SEGUONO, IN MODO PROPEDEUTICO, UNA SERIE DI PASSAGGI CHE
POSSONO DI VOLTA IN VOLTA AFFRONTARE:
IMMAGINE DELLAZIENDA SUL MERCATO
ORGANIZZAZIONE COMMERCIALE ESISTENTE
STRUMENTI OPERATIVI DI COMUNICAZIONE MARKETING
CARATTERISTICHE CONSISTENZA E GESTIONE DEI CLIENTI ACQUISITI
QUALIFICAZIONE E STATO DI FIDELIZZAZIONE DEGLI STESSI
CARATTERISTICHE E POTENZIALIT DELLE SOLUZIONI OFFERTE
DEFINIZIONE DELLE PRIORIT OPERATIVE E TERRITORIALI DI ESPANSIONE
COSTRUZIONE DEI CONTENUTI DELLAZIONE DI DIRECT MARKETING
IDENTIFICAZIONE E QUALIFICAZIONE DEL TARGET OGGETTO DELLAZIONE
GESTIONE OPERATIVA DELLAZIONE DI DIRECT MARKETING
VALUTAZIONE CONGIUNTA DEI RISULTATI RAGGIUNTI NELLE VARIE FASI
OTTIMIZZAZIONE DELLAZIONE COMMERCIALE
PER OGNUNA DELLE FASI SOPRA CITATE SONO POSSIBILI ARTICOLAZIONI E SVILUPPI DIVERSI SULLA BASE
DEGLI ELEMENTI RACCOLTI E DEGLI OBIETTIVI DEFINITI CONGIUNTAMENTE.
LA SCIENTIFICIT DELLAPPROCCIO PROPOSTO DALLA ISO NETWORK E L ATTENDIBILIT DEI DATI
RACCOLTI, IN FASE DI ANALISI, SONO PRESUPPOSTO FONDAMENTALE PER LA MESSA A PUNTO DI
STRUMENTI E CONTENUTI CHE, FATTO SALVO IL RISPETTO DELLE FASI OPERATIVE E LA COMPETITIVIT DI
QUANTO OFFERTO DALLA AZIENDA CLIENTE, RENDONO REALIZZABILE LOBIETTIVO DI RIUSCIRE A FARE LA
COSA GIUSTA, AL MOMENTO GIUSTO, CON LA PERSONA GIUSTA PER POTER ACQUISIRE E
RENDERE FEDELE UN POTENZIALE CLIENTE.
OGNI AZIONE DI MARKETING OPERATIVO DEFINITA VALUTABILE IN OGNI SUA FASE, IN MODO DA
RENDERE SEMPRE MODIFICABILE E MIGLIORABILE SIA IL CONTENUTO SIA LAPPROCCIO OPERATIVO DELLA
STESSA.
I SERVIZI ISO NETWORK VENGONO FORNITI ATTRAVERSO GIORNATE DI FORMAZIONE ANALISI E
CONSULENZA REALIZZATE IN GRAN PARTE PRESSO LA SEDE DEL CLIENTE.
TUTTE LE ATTIVIT, DESCRITTE DI SEGUITO IN DETTAGLIO, VENGONO PREVENTIVAMENTE QUANTIFICATE, IN
TERMINI ECONOMICI E TEMPORALI, GARANTENDO IL COMPLETAMENTO DELLE DIVERSE FASI RELATIVE AL
PROGETTO CONGIUNTAMENTE DEFINITO CON IL CLIENTE.

www.isonetwork.it
ISO NETWORK
MARKETING & INNOVAZIONE
Consiste in una sessione divulgativa ed interattiva, di durata variabile in base ai
contenuti scelti, che pu coinvolgere sino a venti persone di realt diverse,
orientata a fornire concetti ed impostazione metodologica di massima su
MARKETING - INNOVAZIONE - MERCATO - AZIONI OPERATIVE, affinch i partecipanti possano
conoscere le tematiche legate allesigenza di un approccio scientifico e non casuale
al mercato.
I TEMI AFFRONTATI IN QUESTA SESSIONE POSSONO RIGUARDARE
MARKETING STRATEGICO
MARKETING OPERATIVO
MARKETING RELAZIONALE
MARKETING MIX
INNOVAZIONE
COMPETITIVIT
IMMAGINE & MERCATO
COMUNICAZIONE
PIANO MARKETING
METODO MERCATO E PRIORIT OPERATIVE
LE FASI DI UNA AZIONE DI MARKETING OPERATIVO
MARKETING COLLABORATIVO
COALITION MARKETING
CASE HISTORY
ISO NETWORK
MARKETING OPERATIVO DIDATTICA
DIDATTICA BASE TEORIA & METODO
Consiste in una sessione didattica interattiva, della durata di una giornata, che pu
coinvolgere sino ad un massimo di otto persone, anche di societ diverse, orientata
a fornire una impostazione metodologica dettagliata e di fondo su MERCATO & AZIONI
DI MARKETING OPERATIVO, affinch i partecipanti possano comprendere, appieno e
concretamente, i vantaggi derivanti da un approccio scientifico al mercato e
dalluso degli strumenti idonei per una corretta gestione dello stesso.
I TEMI AFFRONTATI IN QUESTA SESSIONE RIGUARDERANNO
www.isonetwork.it
PERCH IL MARKETING OPERATIVO
IL DIRECT MARKETING
IMMAGINE
ORGANIZZAZIONE OPERATIVA
ACQUISIZIONE E FIDELIZZAZIONE DI CLIENTI E MERCATI
ORGANIZZAZIONE ED AZIONE COMMERCIALE
MERCATO: ESPANSIONE E PRIORIT OPERATIVE
LE FASI DI UNA AZIONE DI MARKETING OPERATIVO DIRETTO
APPROCCIO: METODO OPERATIVO E STRUMENTI
RAPPORTO RISULTATI AZIONE
DA SUSPECT A PROSPECT
APPLICATIVO SOFTWARE DIMAMEMO *
I partecipanti al corso base TEORIA & METODO dovranno, al termine della
sessione, compilare una sintetica scheda di valutazione che verr fornita in copia
alla societ committente insieme ai codici di accesso per poter scaricare una
licenza duso nominativa del SUPPORTO DIDATTICO MULTIMEDIALE DENOMINATO
DIMAMEMO* che una insostituibile guida interattiva alla corretta costruzione e
gestione di una azione di MARKETING OPERATIVO.
DIDATTICA BASE GESTIONE DELLA TRATTATIVA
Consiste in una sessione didattica interattiva della durata di una giornata, che pu
coinvolgere un numero massimo di otto partecipanti, anche di societ diverse,
orientata a fornire una impostazione metodologica dettagliata e di fondo per
affrontare in modo ottimizzato le fasi relative alla GESTIONE DELLA TRATTATIVA
partendo dal primo approccio diretto con il potenziale cliente.
I TEMI AFFRONTATI IN QUESTA SESSIONE RIGUARDERANNO
CHI IL PROSPECT
LA SUA CONOSCENZA
RAPPORTO ESIGENZA SOLUZIONE
LA FASE TECNICA
LA FASE ECONOMICA
LA TRATTATIVA
LACQUISIZIONE DEL CLIENTE
LA FIDELIZZAZIONE
CASE HISTORY PROPOSTE DAI PARTECIPANTI
www.isonetwork.it
Il percorso didattico e di supporto potr, quando richiesto,
proseguire in modo personalizzato, presso le singole aziende, tenendo
conto delle specificit presenti e delle risorse disponibili con la:
DIDATTICA OPERATIVA
Consiste in una sessione operativa dedicata, della durata di una giornata, che pu
coinvolgere da una a tre persone, da tenersi presso la sede della societ, dove in
modo dettagliato e personalizzato, seguendo le previste fasi metodologiche del
DIRECT MARKETING, verranno impostati e definiti i contenuti di una specifica azione di
MARKETING OPERATIVO che dovr essere successivamente realizzata, in tutto o in
parte, autonomamente o usufruendo del supporto operativo della ISO NETWORK.
I TEMI AFFRONTATI IN QUESTA SESSIONE RIGUARDERANNO
ILLUSTRAZIONE METODO OPERATIVO
AZIENDA IMMAGINE: MERCATO - STRUTTURA - ORGANIZZAZIONE - CATALOGO
AZIENDA ATTIVIT: MERCATO - OFFERTA - AZIONE COMMERCIALE SVOLTA - RISULTATI
AZIENDA OBIETTIVI: MERCATO - ESPANSIONE - ACQUISIZIONE NUOVI CLIENTI - PRIORIT
COSA PROPORRE: PRODOTTI SERVIZI SOLUZIONI - CARATTERISTICHE E POTENZIALIT
A CHI PROPORRE: TARGET - TERRITORIO - CATEGORIE - REFERENTI GUIDA
DATI E STRUMENTI OPERATIVI: METODO - CRITERI - FRUIBILIT
COME PROPORRE: COMUNICAZIONE CONTENUTI LAYOUT
RAPPORTO OBIETTIVO RISULTATI
ANALISI STATISTICA E VALUTAZIONE
IN ALTERNATIVA:
DIDATTICA OPERATIVA AZIONE
Affronta i temi sopra indicati e viene completata attraverso la fornitura delle fasi
operative necessarie alla
IMPOSTAZIONE REALIZZAZIONE FORNITURA DELLA DOCUMENTAZIONE E,
QUANDO RICHIESTO, DEL SUCCESSIVO AFFIANCAMENTO OPERATIVO NELLA
GESTIONE DELLA AZIONE DEFINITA E NELLA VALUTAZIONE DEI RISULTATI
OTTENUTI.
Sulla base di quanto concordato e raccolto durante la sessione di DIDATTICA
OPERATIVA, verr da noi definita la bozza della comunicazione scritta consigliata che,
alla luce dei commenti e delle eventuali richieste di modifica e sulla base del layout di
carta intestata fornita dalla azienda in formato elettronico, verr da noi
definitivamente personalizzata per contenuti, impostazione e grafica. Il testo finale
della comunicazione da utilizzare nellazione definita verr consegnato alla azienda
nei formati Word ed Acrobat. Allo stesso modo verranno congiuntamente definiti e
forniti i documenti operativi consigliati per la corretta realizzazione dellazione di
MARKETING OPERATIVO.
Al termine della fase operativa verranno congiuntamente valutati, prima dellavvio
della successiva fase operativa dellazione definita, i risultati ottenuti e, in base al
riscontro avuto, verranno definite ed apportate eventuali correzioni e/o modifiche
agli strumenti di analisi ed operativi utilizzati.
www.isonetwork.it
CONSULENZA
ANALISI E VALUTAZIONI SUI SERVIZI E SULLE SOLUZIONI PROPOSTE AL MERCATO DAL
COMMITTENTE.
analisi e valutazioni della struttura, dellazione commerciale svolta e dei risultati
ottenuti dal committente relativamente ai servizi e alle soluzioni proposte.
SCELTA DELLA SOLUZIONE OGGETTO DELLAZIONE DI MARKETING OPERATIVO, DEFINIZIONE
DELLOBIETTIVO, DEL TARGET E DELLAREA OPERATIVA PRESCELTA.
DEFINIZIONE E MESSA A PUNTO DEGLI STRUMENTI OPERATIVI IDONEI ALLA REALIZZAZIONE
DELLAZIONE DI MARKETING DEFINITA.
ATTIVITA OPERATIVA
PER LA REALIZZAZIONE DELLE AZIONI MARKETING DEFINITE
SELEZIONE ED ESTRAZIONE NOMINATIVI TARGET
RELATIVAMENTE AL TARGET PRESCELTO, ED IN COERENZA CON I PARAMETRI DEFINITI, RICERCA,
VERIFICA, SELEZIONE ED ESTRAZIONE DEI DATI DISPONIBILI: RAGIONE SOCIALE - INDIRIZZO - CITT -
PROVINCIA - MACRO CATEGORIA - TELEFONO, RELATIVI ALLE SOCIET CONSIDERATE COMPATIBILI
CON I CONTENUTI DELLAZIONE DI DIRECT MARKETING DEFINITA.
IDENTIFICAZIONE NOMINATIVI TARGET
SUI NOMINATIVI SCELTI DAL COMMITTENTE, VERIFICA INTEGRAZIONE E COMPLETAMENTO
DELLANAGRAFICA RELATIVAMENTE A: RAGIONE SOCIALE - INDIRIZZO - TELEFONO - FAX - SITO
INTERNET. IDENTIFICAZIONE DEL REFERENTE GUIDA, IN COERENZA CON LAZIONE DI DIRECT
MARKETING DEFINITA, CON ACQUISIZIONE DEI RELATIVI DATI: TITOLO - NOME - COGNOME -
FUNZIONE - INDIRIZZO E-MAIL.
QUALIFICAZIONE NOMINATIVI TARGET
SUI NOMINATIVI SCELTI DAL COMMITTENTE, VERIFICA, INTEGRAZIONE E COMPLETAMENTO DELLE
INFORMAZIONI RELATIVE ALLANAGRAFICA DEI NOMINATIVI ESTRATTI COME DA IDENTIFICAZIONE.
VALUTAZIONE DI IDONEIT E VERIFICA DEL LIVELLO DI INTERESSE DEL REFERENTE GUIDA
PRESCELTO ATTRAVERSO LA PROPOSIZIONE DI UNA INTERVISTA TELEFONICA, PREVENTIVAMENTE
CONCORDATA CON IL COMMITTENTE, COMPOSTA DA UNA SERIE DI DOMANDE FORMULATE IN
COERENZA CON LAZIONE DI DIRECT MARKETING PROPOSTA.
TUTTI I DATI RELATIVI ALLE DIVERSE FASI DI ESTRAZIONE, IDENTIFICAZIONE E QUALIFICAZIONE
VERRANNO FORNITI AL COMMITTENTE IN FORMATO EXCEL.
SPEDIZIONE TRAMITE FAX / E-MAIL
IMPOSTAZIONE PERSONALIZZATA, PREPARAZIONE, CARICAMENTO E INVIO AL REFERENTE GUIDA
PRESCELTO, DEL TESTO RELATIVO ALLAZIONE DI DIRECT MARKETING DEFINITA.
TRAMITE POSTA PRIORITARIA
STAMPA PERSONALIZZATA DELLA LETTERA, PREPARAZIONE BUSTE, EVENTUALE STAMPA
ETICHETTE, AFFRANCATURA E INVIO AL REFERENTE GUIDA PRESCELTO DEL TESTO RELATIVO
ALLAZIONE DI DIRECT MARKETING DEFINITA.
RECALL TELEFONICO
RELATIVAMENTE ALLAZIONE DI DIRECT MARKETING DEFINITA, VERIFICA TELEFONICA
DELLINTERESSE SUSCITATO NEI CONFRONTI DELLINTERLOCUTORE GUIDA PRESCELTO. AL
COMMITTENTE VIENE INVIATA, VIA E-MAIL, COMUNICAZIONE CONTENENTE IL RESOCONTO
COMPLETO DELLATTIVIT SVOLTA.
DEFINIZIONE APPUNTAMENTO
IN FASE DI RECALL VERR, QUANDO POSSIBILE, FISSATO UN APPUNTAMENTO TRA IL COMMITTENTE
ED IL POTENZIALE CLIENTE DANDO, AD ENTRAMBI GLI INTERLOCUTORI, TUTTI GLI ELEMENTI IDONEI
ALLA REALIZZAZIONE DELLO STESSO.
ORGANIZZAZIONE EVENTI
SE LAZIONE DI DIRECT MARKETING DEFINITA FINALIZZATA ALLA REALIZZAZIONE DI EVENTI PER
LA PRESENTAZIONE DI SOLUZIONI A POTENZIALI CLIENTI, SIAMO IN GRADO DI CURARE TUTTI GLI
ASPETTI ORGANIZZATIVI RELATIVI ALLEVENTO DEFINITO..