Sei sulla pagina 1di 5

1

2
MOTIVAZIONI: tale progetto è stato elaborato per due motivi
fondamentali:

1. Si è preso atto della rilevanza culturale e sociale che le nuove


tecnologie, in particolare l’informatica, hanno assunto nella società
di oggi. Pertanto si impone la necessità di costruire percorsi formativi
che portino i nostri alunni ad una familiarità nell’uso dei media, utile
alla costruzione del loro futuro professionale.

2. Si è constatato che la multimedialità incrementa la disponibilità


individuale ad apprendere, in quanto si presenta sotto forma di gioco
e di interazione. L’ambiente multimediale è, inoltre, piacevole, non
monotono, capace di entusiasmare anche i bambini demotivati dalle
normali attività didattiche.

FINALITA’: Arricchire l’ intervento formativo della scuola


favorendo l’ acquisizione e la padronanza di tutti i fondamentali tipi
di linguaggio, attraverso l’ uso delle nuove tecnologie.

3
4
UN COMPUER …PER AMICO

OBIETTIVI • Favorire la collaborazione tra alunni che


operano in coppia davanti al monitor e alla
generali tastiera (tutoring).
• Abituare gli alunni alle soluzioni creative e al
controllo.
• Favorire il passaggio dallo sfrenato ed
incontrollato desiderio di primeggiare ad una
sana competizione per meglio apprendere.

• Favorire un approccio corretto dei bambini nei


cognitivi
confronti del computer, rendendolo privo di
eventuale paura e soggezione.
• Favorire un accesso autonomo e in forme
ludiche al computer, facendolo vivere come
strumento di apprendimento.

• Sperimentare l’uso corretto del computer,


operativi
permettendo a ciascun alunno di interagire con
la macchina secondo le proprie risorse ed i
propri ritmi e tempi di apprendimento.
• Favorire l’accesso ai nuovi linguaggi
informatici e multimediali.

PREREQUISITI ♦ Saper leggere lettere e numeri(0-9)
Riconoscere le dimensioni
Individuare le posizioni nello spazio
Cogliere e verbalizzare la successione
temporale

DESTINATARI ♦ Classi: seconde, terze e quarte della scuola


elementare

FASI E TEMPI  Fase 1 (3h): il computer e le sue principali


periferiche.
 Fase 2 (3h): giochi e attività con l’uso della
tastiera e del mouse che favoriscono la
memorizzazione di comandi e tasti-funzione.
 Fase 3 (6h):La videoscrittura con il
programma Word, inserimento di immagini e
forme.
 Fase 4 (3h):I primi disegni con il programma
point.
 Fase 5 (9): Giochi multimediali interattivi per
approfondire gli apprendimenti nelle discipline
curriculari

*Tempi: 3 h settimanali per 8 settimane nei mesi di 5


Aprile-Maggio-Giugno