Sei sulla pagina 1di 1

x

i
f
i

x
1
1/k
f
1
= = f
k
= 1/k
tutte le modalit hanno la stessa frequenza
MASSIMA MUTABILITA:
Massima mutabilit/eterogeneit
x
1
1/k

x
i
1/k

x
k
1/k

1

tutte le modalit hanno la stessa frequenza


E
max
= 1 (1/k)
2
= 1 k(1/k)
2
= 1 1/k
2013-2014- Statistica I- Prof.ssa Osmetti
167
Individuati il valore minimo e massimo dellindice
tali che I
min
I I
max
si pu calcolare lindice normalizzato
Per poter quantificare il grado di mutabilit/variabilit e per poter
fare confronti tra variabili con unit di misura differenti occorre
normalizzare lindice.
INDICE NORMALIZZATO
INDICI NORMALIZZATI
2013-2014- Statistica I- Prof.ssa Osmetti
tali che I
min
I I
max
si pu calcolare lindice normalizzato

I
N
=
I

I
min
I
max


I
min


Esso risulta
0 I
N
1
Se I
min
= 0 allora I
N
=
I
I
max

168

E
N
=
E
E
max
=
1 f
i
2

1 1/k

Lindice di eterogeneit di Gini normalizzato risulta:
Indice di GINI NORMALIZZATO
Indice di eterogeneit di Gini
normalizzato
Emin=0
Emax=1-1/k
0 E
N
1
EN=0 minima
mutabilit
EN=1massima
mutabilit
Esso assume valori compresi fra 0 e 1.
Il suo valore pu essere commentato.
Bassa mutabilit Alta mutabilit
2013-2014- Statistica I- Prof.ssa Osmetti
169
Colore S1 S2
nero 0.10 0.30
castano 0.25 0.30
biondo 0.60 0.30
rosso 0.05 0.10
1 1
ESEMPIO 2-continua
Per il gruppo S1
Per il gruppo S2
Calcolo gli indici di eterogeneit per i due gruppi
1 1

E = 0.565

E
max
= 1 1/4 = 0.75
Lindice normalizzato e:
E
N
= 0.565/0.75 = 0.753
alta
mutabilit
Per il gruppo S1
Per il gruppo S2
E = 0.72

E
max
= 1 1/4 = 0.75
Lindice normalizzato e:
E
N
= 0.72/0.75 = 0.96
alta
mutabilit
Il secondo gruppo presenta maggior variabilit
perch il valore dellindice normalizzato maggiore
E
N
(S2)>E
N
(S1)
2013-2014- Statistica I- Prof.ssa Osmetti
170