Sei sulla pagina 1di 2

MTT strategy secondo willyss

Ciao ragazzi, come promesso, apro un trhead sulla strategia MTT; non entro troppo nel dettaglio
altrimenti dovrei scrivere un libro, butto gi solamente una panoramica di come secondo me si
potrebbero giocare i tornei multitavolo.
Come avete visto dai miei video l'approccio che preferisco aggressivo sin dall'inizio; ho mostrato
un'aggressivit un po' esasperata per farvi conoscere lo stile di n!der anche se riadattato.
"a strategia che vado a proporre un mi# tra esperienza personale, studi $es.n!der% e suggerimenti
che ho recepito da alcuni personaggi come il nostro boss &sugar& e giocatori aggressivi 'uali
(nnette)* etc..
+aso la strategia non tanto seguendo le varie fasi del torneo, ma basata dalla nostra utilit!, ovvero la
&profondit& del nostro stac, rispetto ai blinds, oltre al rapporto che c' tra il nostro e lo stac,degli
avversari.
"'obbiettivo che ci poniamo 'uello di avere sempre )-- o pi big blind e comun'ue sempre sopra
ai .-bb, sotto il 'uale pi difficile giocare un po,er di un certo livello post/flop.
)%con stac, superiore poco inferiore, pari o superiore ai )--bb, suggerisco di giocare in stile cash
game molto aperto $semiloose%, dove giochiamo tutte le coppie per set value non necessariamente
entrando con un raise da earl! position se non con coppie dal 0 in su e di chiamare degli standard
raise con tutte le coppie da middle late position.
1arl! 2osition3 limp con coppie medio/basse, raise con ('o4,(5s4 fold il resto.
Middle 2osition3 limp con coppie basse, raise con coppie medio/alte, raise con
(0s4,(T4,65s4,67o,78s,8Ts.
"ate 2osition3 9aise ::4,(#,6;s4,,0o4,7<s4,70o4,tutti suited connectors dal =*4, tutti suited
conn. con un gap dal >*4, due gap =;4 e carte connesse non suited dal .;4, carte connesse non
suited con un gap .<4 e con : gap ;T4.
?noltre chiamare uno standard raise da late position con mani speculative come le coppie e i suited
connectors, (7$a volte reraise dipende dalla vostra lettura e da dove proviene il raise%(Ts e
controrilanciare con le premium naturalmente da an! position.
:%con stac, che si avvicina ai .-bb, consiglio sempre di giocare tipo cash game, ma pi aggressivo
da posizione, con degli steal raise molto fre'uenti con an! :, in 'uanto il nostro obbiettivo di
tornare verso la full utilit! $)--bb% a tutti i costi.
>%con stac, tra i >-/*-bb sarei pi selettivo nel chiamare i raise degli avversari, ma molto
aggressivo da first/in da late position oltre che cercare di giocare secondo le nostre letture fino in
fondo al costo di essere busted out.
(ggiungo per 'uel che riguarda 'uesti tre punti di attaccare di tanto in tanto i @ea, limpers da late
position con an! : o 'uasi, saranno molto importanti le letture che abbiamo ed il timing; se abbiamo
gi un immagine troppo loose evitiamo di farlo finch non mostriamo di aver vinto un piatto con
una mano legittima.
=%Con stac, tra i :-/>-bb abbiamo poco margine di manovra e suggerirei di giocare secondo la
chart di n!der, selezionando perA il momento di fare reraise all/in secondo le letture dei nostri
avversari e non solamente le carte che ci vengono assegnate.
*%Con :-bb in gi siamo disperati o 'uasi, userei una tecnica push o fold $con ((/66 proverei a
limpare, con 884 farei raise >/=# e push al flop%, abbiamo un'elevata fold e'uit! se pushamo all/in
con :- o poco menobb e la sfrutterei pushando con un vasto range da late position, oltre che fare dei
resteal secondo le nostre letture.
C' una differenza fondamentale tra il cash game ed i MTT per 'uel che riguarda le pot odds,
fondamentali nel primo caso, perch ci troviamo sempre davanti allo stesso blind e le chips sono
soldi veri, non &munizioni& come nel torneo, in 'uest'ultimo sono fondamentali le scelte che
facciamo in base al guadagno o perdita di utilit! riguardante il nostro stac,. 2assiamo ad un
esempio pratico3 supponiamo di avere (,s $blinds :*/*-%, entro in gioco con un raise :-- ed
ottengo = call sb/bb compresi3 il flop mi da > rags ma due del mio colore, piatto )--- e stac, )<--
$:--- di partenza / :-- del mio raise%, lo small blind pusha all/in i suoi )<-- che vanno a formare
un piatto di :<--, tutti foldano,supponionamo di avere solo 0 outs ho il >*B di possibilit di
chiudere ed avrei bisogno di pot odds che mi diano :,< a ) circa per far si che la chiamata sia
corretta, invece io ho ),* a ) odds e la chiamata sarebbe scorretta seguendo le regole delle pot odds
di un cash game; in 'uesto momento con )<-- in chips e :*/*- blinds ho >.bb, un livello molto pi
basso del minimo che vorrei avere per essere competitivo ovvero .-bb ed una vittoria in caso di un
mio call mi porterebbe a 0:bb circa, ovvero uno stac, che mi permetterebbe di giocare il torneo con
ampio spazio di manovra ed il call dal punto di vista di utilit! odds sarebbe corretto appunto.
upponiamo invece di avere :-, in stac, blinds *-/)-- ed uno short pusha all/in >.-- su un piatto
di :--- $tot *.--%, ed io ho sempre un flush dra@, in 'uesto caso la chiamata sarebbe un errore
perch non ho bisogno di 'uelle chips come ne avevo bisogno prima perch ho gi una utilit!
dominante :--bb e non ho bisogno di sperperarla per un flush dra@ che@ mi offre meno di : a )
odds.