Sei sulla pagina 1di 1

10

Polis Quotidiano n. 250 Martedì 3 novembre 2009

Spettacoli

Spettacoli
Quotidiano n. 250 Martedì 3 novembre 2009 Spettacoli APPUNTAMENTI FABRIZIO DEMASI Per tutto il mese di
Quotidiano n. 250 Martedì 3 novembre 2009 Spettacoli APPUNTAMENTI FABRIZIO DEMASI Per tutto il mese di

APPUNTAMENTI

FABRIZIO DEMASI Per tutto il mese di Novembre la Cartaria Parmense Ferramola (B.go Piccinini a

FABRIZIO DEMASI

Per tutto il mese di Novembre la Cartaria Parmense Ferramola (B.go Piccinini a Parma) ospiterà la mostra di Fabrizio Demasi, fotografo free-lance. Tra le opere esposte un reportage su Parigi,“ L’amour J’ai pour toi”. Orari: da lunedì a sabato 8.30-12.30 e 15.30-19.30.

toi”. Orari: da lunedì a sabato 8.30-12.30 e 15.30-19.30. IL LAVORO FEMMINILE Villa Soragna, l’edificio immerso

IL LAVORO FEMMINILE

Villa Soragna, l’edificio immerso nel Parco Nevicati di Collecchio, ospiterà fino al 22 novembre, la mostra “Il lavoro femminile nella pittura italiana dal settecento al novecento”. L’esposizione, curata da Marzio Dall’Acqua, annovera quaranta dipinti.

curata da Marzio Dall’Acqua, annovera quaranta dipinti. ALIA MUSICA All’Ex Collegio Maria Luigia di Fontevivo -

ALIA MUSICA

All’Ex Collegio Maria Luigia di Fontevivo - Parma prende il via il corso di musica medioevale con docente: Claudia Caffagni (dell’Ensemble laReverdie) Dal 3 all’8 dicembre 2009. Per Informazioni E Iscrizioni:

http://www.aliamusica.net/corsi2009/

Flavio Oreglio al Fuori Orario con la triologia dell’Ignoranza

Il poeta e cantautore catartico presenta domani il libro “All’appello mancano anche i presenti”

di Enrico Gotti

F lavio Oreglio, can- tautore e poeta ca- tartico, è comico in questo modo: fa

cozzare uno contro l’altro il sublime e il reale. Passa da Sant’Agostino a Ma- stella, dai massimi sistemi alla cerniera dei pantalo- ni, e il tutto senza diventa- re un personaggio da cine- panettone con Christian De Sica (che non è cosa facile). Oreglio sarà mer- coledì sera al circolo Arci Fuori Orario di Taneto per presentare il libro “Al- l’appello mancano anche i presenti”, ultimo capitolo della triologia “Siamo una massa di ignoranti, parlia- mone” edita da Bompiani. L’incontro di domani, or- ganizzato in collaborazio- ne con Monteverdi Promo- tion, avrà inizio alle ore 21.30, e sarà preceduto dalla cena con l’autore, alle 20.30.

I bersagli del comico di Zelig sono tanti, si inizia dai reality: «accogliendo gli scritti nascono i libri,

dai reality: «accogliendo gli scritti nascono i libri, raccogliendo le notizie nascono i giornali, rac- cogliendo

raccogliendo le notizie nascono i giornali, rac- cogliendo l’immondizia

nascono i reality», alle banche «l’unico motivo per cui in banca le penne

hanno il filo è impedire

che la gente si possa pu-

scrive Oreglio, che se la prende con luoghi comuni

gnalare», passando pere

e

pensiero unificato a reti

family banker «Adam

unificate: «Se la cultura

Smith, il fondatore della

è

l’identità di un popolo,

scienza economica, ha detto che l’”inclinazione

l’ignoranza è la sua paten- te ed è quella che lo gui-

a

trafficare, barattare,

da». E ancora: «Dato che

scambiare una cosa con

la prostituzione è reato,

un’altra è comune a tutti

probabilmente le prosti-

gli

uomini e non si trova

tute verranno deportate

in

nessuna altra razza di

tutte sulla luna, così per

animali”. Si sbagliava. Se avesse avuto la pazienza

una volta sarà il sesso a girare attorno al mondo e

di

non morire prima dei

non viceversa».

duecento anni, avrebbe visto all’opera i consulen-

ti finanziari» e politici «La

Oreglio è politica- mente scorretto quando parla di religione: «Dio

democrazia è una cosa da

è

il sommo bene e dà la

ricchi, ai poveri spetta la libertà d’opinione». “All’appello mancano anche i presenti” è uno zibaldone sulle assurdi-

felicità suprema. Ma allo- ra perché papa Ratzinger ha sempre l’espressione di chi ha il basilico appassi- to nell’orto?». La migliore

umane, un diario di

però è questa: «In Italia

pensieri sparsi su filoso- fia, scienza e religione, informazione, e rapporti

avviene un’anomalia po- litica: un piccolo staterel- lo confinante controlla e

di

coppia. «Gli scienziati

regola la legislazione del

dicono che l’universo è quasi piatto. L’ultima vol-

paese. Sarebbe come se l’Andorra rompesse i co-

ta

che ho detto la stessa

glioni tutti i giorni a Carla

cosa a mia moglie quello che mi ha fatto neanche

Bruni e a Sarkozy perché hanno trombato prima di

la scienza può spiegarlo»,

sposarsi».

LA MOSTRA A PUNTO ARTE I curiosi animali di Nicoletta Belletti N icoletta Belletti, presidente
LA MOSTRA A PUNTO ARTE
I curiosi animali
di Nicoletta Belletti
N icoletta Belletti, presidente di Confartigia-
nato Arte e pittrice, torna a esporre con la
mostra “RiANIMALIamoci”, a Punto Arte (viale
Mentana 139/a Parma), da venerdì 6 novembre.
Una mostra che l’artista dedica agli animali, con
un titolo che: «contiene diverse possibilità di in-
terpretazioni; ‘ri’ perché c’è un ritorno, ‘anima-
li’ perché loro sono il soggetto, ‘amoci’ perché
ognuno possa esprimere il proprio sentimento»
spiega la Belletti, che lavora su tavola con colori
acrilici, con una pasta a grande spessore, stesa
con la spatola. La mostra è visibile (fino al 4
dicembre) durante gli orari di apertura dell’as-
sociazione Confartigianato ovvero lunedì, mar-
tedì e giovedì dalle 8 alle 13 e dalle 14.30 alle
17.30; il mercoledì ed il venerdì dalle 8 alle 13 e
dalle 14.30 alle 17.

Tv

ed il venerdì dalle 8 alle 13 e dalle 14.30 alle 17. Tv IL TELEMANIACO DI

IL TELEMANIACO

DI UNO DEGLI UNNI

Il meglio PARLA CON ME RAI TRE ORE 23.20 Gli ausiliari del Tg1 sono un’altra

Il meglio

PARLA CON ME

RAI TRE ORE 23.20

Gli ausiliari del Tg1 sono un’altra grande novità del pro- gramma Parla con Me. Il trio Medusa riprende le “noti- zie di spessore” del Tg1, come ad esempio “In Inghilterra c’è licenza di uccidere i pappagalli” o “Si può dimagrire mangiando pane e cioccolata”, e le ap- profondisce con la gente comune. Le reazioni sono go- dibilissime.

con la gente comune. Le reazioni sono go- dibilissime. e il peggio L’ITALIA SUL DUE RAI

e il peggio

L’ITALIA SUL DUE

RAI DUE ORE 14.45

Lei è Lorena Bianchetti, l’unica che è riuscita a far pas- sare il mago Silvan (il mago Silvan!) per un comico an- tiberlusconiano da editto bulgaro. Ce ne vuole. Lui è Mino “basta la parola”. Insieme conducono un pro- gramma che vive sulle spalle dei reality e del sensan- zionalismo bacchettone. Difficile fare di peggio.

Cinema IN CITTÀ WARNER CINEMAS VILLAGE AMORE 14 IN PROVINCIA 17,35-20,00-22,30 CINEMA ASTRA D’ESSAI C/o
Cinema
IN CITTÀ
WARNER CINEMAS VILLAGE
AMORE 14
IN PROVINCIA
17,35-20,00-22,30
CINEMA ASTRA D’ESSAI
C/o Barilla Center – Tel. 0521 246911
Borgotaro
P.le Volta 3 - Tel 0521 960554
CAPITALISM: A LOVE STORY
OGGI SPOSI
CINEMA TEATRO FARNESE
CAPITALISM: A LOVE STORY
17,30-20,00-22,30
Sala 1: 16,40-19,10-21,40
UP
Ore 21
NEL PAESE DELLE CREATURE SELVAGGE
Ore 20,20-22,15
PARNASSUS
17,40-20,00-22,20
CINEMA CRISTALLO
Sala 2: 16,50-19,30-22,10
CINE D’AZEGLIO D’ESSAI
OGGI SPOSI
PARNASSUS
UP (3D)
Via D’Azeglio, 33 – Tel. 0521 281138
Ore 20,10-22,15
17,35-20,00-22,30
Sala 3: 17,10-19,20-21,30
JULIE & JULIA
Fidenza
BRUNO
Ore 21 (riduzione 3 euro per gli under 30)
UP
CINEMA CRISTALLO
20,35
Sala 4: 18,10-20,30
RIPOSO
CINEMA EDISON
LA BATTAGLIA DEI TRE REGNI
NEL PAESE DELLE CREATURE SELVAGGE
Fornovo
Largo 8 Marzo, 9 – Parma
RASSEGNA VERSO L’ALTRO 2009
17,45-22,25
Sala 5: 17,20-19,35-21,50
CINEMA LUX
OGGI SPOSI
BRUNO
RIPOSO
organizzata dal Cai,sezione di Parma
L’UOMO CON L’ALBERO D’OLIVO
17,40-20,00-22,30
Sala 6: 16,30-18,20-20,20-22,20
Salsomaggiore
JULIE & JULIA
AMORE 14
di
Giampaolo Bigoli
CINEMA ODEON
17,30-20,00-22,25
Sala 2: 17,20-19,40-22
SPIRITO D’ARRAMPICATA di Donato Chiampi
OTTOBRE IN MONGOLIA di Mario Nardin
WATERFORCE. EL PODER DA LA MONTAÑA
PARNASSUS
UP (3D)
Ore 21
CINECITY MULTIPLEX
16,35-17,30-18,50-20,00-21,30-22,30
Traversetolo
DI
J. Romera
MICHAEL JACKSON’S THIS IS IT
BASTARDI SENZA GLORIA
CINEMA GRAND’ITALIA
Dalle ore 21-ingresso libero
6,40-17,40-18,50-20,00-21,30-22,30
16,40-19,35-22,30
BAARIA
Ore 21