Sei sulla pagina 1di 3

Messa di requiem (Verdi)

1
Messa di requiem (Verdi)
La Messa di requiem una composizione sacra di Giuseppe Verdi del 1874 per coro, voci soliste ed orchestra.
Genesi dell'opera
Dopo il successo di Aida Verdi si ritir per un lungo periodo dal teatro d'opera.
Non smise tuttavia di comporre e il lavoro pi importante di questo periodo appunto la Messa di Requiem (talvolta
definita impropriamente Messa da Requiem o semplicemente Requiem).
In realt egli pensava da tempo ad una composizione di questo tipo, tanto che nel 1869 aveva organizzato una messa
di requiem a pi mani per la morte di Gioachino Rossini (nota come Messa per Rossini). Il "Libera me Domine"
della messa del 1874 fu composto in quell'occasione.
Verdi rimase molto impressionato dalla morte del compatriota Alessandro Manzoni, avvenuta nel 1873. Manzoni,
come Verdi, si era impegnato per l'unit di Italia avvenuta pochi anni prima, e condivideva dunque con lui i valori
tipici del Risorgimento, di giustizia e libert. La sua morte gli forn dunque l'occasione per realizzare il vecchio
progetto, questa volta componendo l'intera messa.
Il requiem, che Verdi offr alla citt di Milano, fu eseguito in occasione del primo anniversario della morte di
Manzoni, il 22 maggio 1874, nella Chiesa di San Marco sempre a Milano. Il successo fu enorme e la fama della
composizione super presto i confini nazionali.
Nel 1875 Verd oper una revisione al Liber scriptus, sostituendo il fugato del coro con un'aria per mezzosoprano.
Suddivisione
Requiem et Kyrie (quartetto solista, coro)
Dies Irae
Dies irae (coro)
Tuba Mirum (basso e coro)
Mors stupebit (basso e coro)
Liber Scriptus, (mezzosoprano, coro)
Quid sum miser (soprano, mezzosoprano, tenore)
Rex tremendae (solisti, coro)
Recordare (soprano, mezzosoprano)
Ingemisco (tenore)
Confutatis (basso, coro)
Lacrymosa (solisti, coro)
Offertorium (solisti)
Sanctus (a doppio coro)
Agnus Dei (soprano, mezzosoprano, coro)
Lux Aeterna (mezzosoprano, tenore, basso)
Libera Me (soprano, coro)
Messa di requiem (Verdi)
2
Registrazioni storiche
Esistono due incisioni della Messa di Requiem verdiana dirette da Arturo Toscanini:
La prima (live) il 27 maggio 1938 a Londra con la BBC Symphony Orchestra, interpreti: Zinka Milanov
(soprano), Kerstin Thorborg (mezzosoprano), Helge Rosvaenge (Tenore), Nicola Moscona (basso);
La seconda (studio) il 27 gennaio 1951 a New York con la NBC Symphony Orchestra, interpreti: Herva Nelli
(soprano), Fedora Barbieri (mezzosoprano), Giuseppe Di Stefano (tenore), Cesare Siepi (basso).
Collegamenti esterni
Informazioni generali, testo liturgico
[1]
Note
[1] http:/ / www. coro. unimi. it/ grandiapp/ verdi-requiem.html
Fonti e autori delle voci
3
Fonti e autori delle voci
Messa di requiem (Verdi) Fonte:: http://it.wikipedia.org/w/index.php?oldid=29636760 Autori:: Al Pereira, Duijvenbode, Fabio.gastone, Giuseppe Biasini, LucaLuca, Moloch981, 1 Modifiche
anonime
Licenza
Creative Commons Attribution-Share Alike 3.0 Unported
http:/ / creativecommons. org/ licenses/ by-sa/ 3. 0/