Sei sulla pagina 1di 1

2013 !!!!!

ONU Quando le interpreti non ne possono pi della faziosit anti-israeliana [ita] 1p 16mag14 1/1
Conferenza Diritti Umani: solo risoluzioni contro Israele "con tutte le brutte strzate
che accadono nel resto del mondo"
Quando anche le interpreti non ne
possono pi della faziosit anti-israeliana
israele.net, 18 novembre 2013
(fonti: YnetNews, Jerusalem Post, Times of
Israel, israele.net, 1!1".11.13#
Ci sono altre strzate veramente brutte che succedono, ma nessuno
dice niente delle altre cose
Non sono molti i momenti lieti per lo Stato di Israele,
nei forum delle organizzazioni internazionali. Ma una
piccola, significativa soddisfazione l'ha avuta di re-
cente quando un'interprete delle Nazioni Unite, non es-
sendosi accorta che il microfono era rimasto acceso, ha
fatto un commento ingenuamente onesto sul trattamento
spudoratamente fazioso che Israele stava subendo du-
rante una conferenza sui diritti umani.
Domenica mattina il primo ministro israeliano Benjamin
Netanyahu ha voluto rendere noto, con tanto di filmato, il
"fuori-onda" dell'interprete che ha avuto luogo gioved
sera in una conferenza in corso a New York durante la
quale, come osserva la stessa interprete, venivano votate
a stragrande maggioranza una decina di risoluzioni di
condanna di Israele e nessuna sul resto del mondo. Un
dato che l'interprete, non pensando di essere udita, si
chiesta se non fosse francamente "un peu trop" (un po'
troppo), visto che "ci sono altre strzate veramente
brutte che succedono, ma nessuno dice niente delle altre
cose".
Accortasi d'essere amplificata, la donna ha immediata-
mente e ripetutamente chiesto scusa (fra gli sghignazzi
dei presenti), mentre la segreteria della presidenza, defi-
nito l'incidente "un problema con la traduzione", ripren-
deva i lavori come previsto.
"Chi avrebbe dovuto chiedere scusa, in realt, l'Onu
ha commentato su Times of Israel Hillel Neuer, direttore
di "UN Watch" Fondato su nobili ideali, l'organismo
mondiale sta trasformando in un incubo il sogno degli
internazionalisti amanti della libert. Il prossimo mese,
alla fine di questa sessione annuale, l'Assemblea Genera-
le avr adottato un totale di 22 risoluzioni che condanna-
no Israele, e solo quattro su tutto il resto del mondo. L'i-
pocrisia, la faziosit e la politicizzazione sono
sconcertanti".
Tanto per dire, una delle nove risoluzioni adot-
tate gioved dalla Quarta Commissione dell'As-
semblea Generale, composta da tutti i 193 stati
membri delle Nazioni Unite, condanna Israele
per aver violato i diritti umani dei siriani sulle
alture del Golan, senza spendere una parola sul
massacro che sta avvenendo in Siria, gas com-
preso (n sui feriti siriani curati gratis in Israe-
le).
"Come ha giustamente detto l'interprete con-
clude Neuer ci sono un sacco di cose terribili
che accadono in tutto il mondo, ma purtroppo
alle Nazioni Unite nessuno dice niente delle al-
tre cose. Troppo prese a dare addosso a Israele,
le Nazioni Unite semplicemente non trovano il tempo per
occuparsene".
Mostrando il video ai ministri nella riunione di governo
di domenica mattina, Netanyahu ha commentato: "Spero
che non succeder nulla all'interprete, ma per fugare ogni
dubbio posso garantirle un lavoro in Israele, se dovesse
esserci qualche conseguenza in questo senso. Accade a
volte che tutto a un tratto sia possibile strappare l'ipocri-
sia degli incessanti attacchi contro di noi, ed quello che
ha fatto questa coraggiosa e onesta interprete". Insomma,
ancora una volta bastato che qualcuno dicesse "il re
nudo".
Si vada al minuto 1:55 del filmato per udire fuori-campo
il commento spontaneo dell'interprete che non si era ac-
corta del microfono acceso. Queste le parole esatte del-
l'interprete:
I mean, I think when you have five statements, not
five, but like a total of ten resolutions on Israel and
Palestine, there's gotta be something, c'est un peu
trop, non? I mean I know, yes, yes, but there's other
really bad shit happening, but no one says anything
about the other stuff.

$IN% Y&'T'():
www.youtube.com/watch?v=V7W5tsnd0BE
URL: http://www.israele.net/quando-anche-le-interpreti-non-ne-possono-
piu-della-faziosita-anti-israeliana