Sei sulla pagina 1di 2

blog.giallozaf f erano.it http://blog.giallozafferano.

it/silvanaincucina/2014/05/02/bavette-alla-marinara-senza-pesce/
2 maggio 2014
Bavette alla marinara senza pesce
Preparare le bavette alla marinara senza pesce richiede davvero pochissimo tempo, giusto quello
bastante per cuocere la pasta in contemporanea al sugo. Vi assicuro che, oltre alla velocit della
realizzazione, seguendo questa semplicissima ma gustosa ricetta porterete in tavola un primo piatto da
leccarsi i baf f i. Unescamotage perf etto per quando arrivano ospiti allimprovviso e credetemi ci si
disimpegna alla grande; e poi risaputo che dopo un sostanzioso piatto di pasta basta poco altro per
concludere sia il pranzo che la cena. Pochi ingredienti f anno la base a queste bavette alla marinara senza
pesce, polpa di pomodoro, cipollotti, aglio e prezzemolo e..meglio andare a scoprirli direttamente nella
ricetta.
Ingredienti per : Bavette alla marinara senza pesce per 4 prs
500 g di pasta f ormato bavette o pasta lunga pref erita
Per il sugo:
3 cipollotti f reschi
1 mazzetto di prezzemolo
3 spicchi daglio
480 g di polpa di pomodoro in scatola a pezzettoni (oppure 5 pomodori f reschi spellati e la polpa
ridotta a tocchetti)
4 cucchiai di olio extravergine doliva
1 cucchiaio di aceto bianco
1 bicchiere di acqua calda
1 peperoncino tritato f ine o peperoncino macinato al momento
Procedimento

Pulite e lavare prezzemolo, cipollotti e af f ettateli f ini con laglio sbucciato, magari in un tritatutto si f a prima,
tenendo da parte un trito di prezzemolo da aggiungere alla pasta prima di servire in tavola.
In una padella scaldate lolio poi sof f riggete i cipollotti af f ettati f ini con laglio, aggiungete la polpa di
pomodoro, mescolate per insaporire, salate pepate e aggiungete il peperoncino, unite laceto e lasciate
sf umare a f iamma vivace, aggiungete lacqua calda e chiudete con un coperchio e al bollore abbassate al
minimo la f iamma lasciando cuocere per 20.
Nel f rattempo portare al bollore lacqua e cucinate le bavette per il tempo indicato sulla conf ezione.
Trascorso il tempo indicato, togliete il coperchio e lasciare restringere il sugo a piacere..ora pronto per
accogliere le bavette, spolverate la pasta con il prezzemolo tritato e servitele in tavolasono buonissime!
Iscriviti alla mia Newsletter, riceverai gratuitamente le mie ricette nella tua posta. Seguimi anche su
Facebook, clicca mi piace alla pagina e resteremo in contatto!