Sei sulla pagina 1di 2

Obiettivi del Seminario

La famiglia il nucleo fondamentale della societ u-


mana. Limmaginario collettivo ne ha creato il luogo
dove regna amore, rispetto, scambio, sicurezza, co-
municazione, ricchezza e intensit di relazioni.
La famiglia rappresenta il luogo privato, intimo per
eccellenza, mentre nella realt per diversi bambini e
per tante donne diventa teatro delle pi drammatiche
forme di violenza. Si pu affermare che, a partire da-
gli anni 60, linteresse per questo tema si progressi-
vamente sviluppato e ampliato. Quando si parla di vio-
lenza non ci si riferisce soltanto ai maltrattamenti fisici
gravi ma anche allabuso psicologico e sessuale. Al
contempo andata aumentando la costellazione delle
professioni coinvolte nello studio del fenomeno e si
affermata la consapevolezza che compiti di prevenzio-
ne e di cura richiedano un approccio unitario e multidi-
sciplinare.
Un ambito, poco esplorato in passato e che ora og-
getto di analisi e ricerche approfondite, la violenza
assistita intrafamiliare: si infatti verificato come il
bambino spettatore di violenze esercitate su figure di
riferimento, subisca effetti devastanti.
Scopo di questo seminario approfondire le tematiche
relative al maltrattamento intrafamiliare in alcune sue
declinazioni: maltrattamento e abuso minorile, violenza
assistita, violenza alle donne.
I contenuti verteranno sui paradigmi teorici e sugli a-
spetti operativi.

Destinatari del Seminario

E rivolto a tutte le professionalit interessate a questi
argomenti ed in particolare modo a studenti dei corsi
di laurea in servizio sociale e scienze della formazione,
assistenti sociali ed educatori.






Coordinatori: Dott.ssa Dina Galli
Dott.ssa Clede Garavini


PROGRAMMA
Orario: 15,00 17,30


Marted 14 novembre
Relazione
Violenza intrafamiliare: analisi del fenomeno e mo-
dalit d'intervento
Dott.ssa Dina Galli
Docente di Metodologie e tecniche di servizio sociale,
Universit di Bologna. Giudice Onorario del Tribunale
per i minorenni di Bologna

Marted 21 novembre
Relazione
Aspetti giuridici: organi della giustizia e procedure
Dott.ssa Elisa Ceccarelli
Presidente Onorario Tribunale per i minorenni di Bo-
logna

Relazione
Presa in carico e progetti d'intervento
Dott.ssa Monica Benati
Responsabile Servizio Sociale Settore Minori, ASL di
Modena - Distretto di Mirandola

Marted 28 novembre
Relazione
I bambini vittima di violenza all'interno della fami-
glia: violenza subita e violenza assistita
Dott.ssa Maria Clede Garavini
Psicologa e psicoterapeuta. Direttore U.O. Consultori
AUSL Bologna






SCHEDA DI ISCRIZIONE
(da consegnare entro il 10/11/2006)


SEMINARIO DI STUDIO

Con il patrocinio del Corso di Laurea in Servizio
Sociale dell'Universit di Bologna


Il maltrattamento
intrafamiliare



Cognome e nome __________________________

___________________________________________

Indirizzo
Via _____________________________________

Citt _______________________ cap. _________

n. tel. ___________________________________

Qualifica ___________________________________

Ente di appartenenza _______________________

Indirizzo Ente
____________________________________________

Servizio ____________________________________

Attestato di frequenza SI NO


(si prega di scrivere in stampatello)


















Note organizzative

Il Corso si svolger presso la sede dellIPSSER
40122 Bologna
Via del Borghetto, 3
Tel. e fax. 051/22.72.00
e-mail: ipsser@libero.it



Iscrizioni:
Il numero degli iscritti limitato e saranno accolti
secondo l'ordine cronologico.
Quota di iscrizione:
privati: 40 - enti: 75 - studenti universitari: 20


Termine delle iscrizioni (utilizzando il modulo al-
legato): il 10 novembre 2006








SEMINARIO DI STUDIO
per assistenti e operatori sociali


Con il patrocinio
del Corso di Laurea in Servizio Sociale
dell'Universit di Bologna








Il maltrattamento
intrafamiliare









BOLOGNA
14 - 28 novembre 2006
Via del Borghetto, 3
Tel. e Fax. 051/22.72.00
e-mail: ipsser@libero.it



I.P.S.S.E.R
Istituto Petroniano
Studi Sociali
Emilia-Romagna
Bologna