Sei sulla pagina 1di 1

SRI BHAGAVAN - LARTE DELLASCOLTO

Arizona (U.S.A.) 3 dicembre 2009


Tratto da Terzo livello traduzione di Carla Boccerini
SRI BHAGAVAN: !ra" #entite bene ci$ ce vi dico% &uando a#coltate non dovete #entire ci$ ce vi #ta dicendo
l'altro" ben#( ci$ ce #ta accadendo dentro di voi mentre a#coltate l'altro. )ue#to * il ti+o di a#colto ce intendiamo.
,erci$" +rima dovete a#coltare e +oi +orre le mani #ulla te#ta della +er#ona- e +oi dovete cercare di +arlare al
.ivino.
,otete +arlar/li" al .ivino" +re/are il .ivino" +otete 0are i +re+otenti col .ivino" bi#ticciarci" +otete 0are &uello
ce vi +are- di+ende da ce ti+o di relazione avete in#taurato" l'im+ortante * ce il ra++orto ci #ia" e ce #i
con0i/uri in &ualce modo" come +adre" madre" 0ratello" #orella" come amico" come vi +are"+er#ino come nemico"
l'im+ortante * relazionar#i col .ivino.
1a" comun&ue" deve e##erci un #entimento di amicizia in &ue#ta relazione. .ovete cercare di crearla"
rivol/endovi al .ivino con &ue#te +arole% )ue#ta +er#ona a un +roblema" ora. Siete liberi di u#are il lin/ua//io
ce volete% dovete #entire ce il .ivino 0lui#ce 0ra le vo#tre mani" ce comincia davvero a 0luire. 2 +oi cominciate a
vedere ce avete buoni ri#ultati" in &ual#ia#i ambito" economico" di #alute" a00ettivo" o++ure nello #tudio" &ual#ia#i
+roblema ce vi trovate a dover ri#olvere. 3ia via ce lavorate ac&ui#ite una com+ren#ione interiore" una
ciarezza di come 0ar 0luire davvero il .ivino.
)uando ci$ avviene" attraver#o ci$ ce noi ciamiamo nadi o canali nel cor+o #ottile" vi diventer4 #em+re +i5
ciaro di &uanta +i5 ener/ia vi comincer4 a 0luire" e aumenter4 la vo#tra 0ede" co#icc6 #i rin0orzeranno ance le
benedizioni. 1a ci$ ce +i5 conta" in &ue#to e#ercizio di dare a/li altri" * di a#coltarli. 7'altro #ta l( a++o#ta
+er 0arvi cre#cere. .ovete cominciare a conver#are con il .ivino- dovete ciaccierare" conver#are" +or/li
domande. 8l .ivino" ce lo con#ideriate un lui o una lei" deve diventare il vo#tro amico +i5 intimo" e allora vedrete ce
le ri#+o#te arrivano. 2cco" * come +a##e//iare e +arlare con .io.
,i5 vi e#ercitate in &ue#to #en#o +i5 vi accor/erete ce c'* una cre#cita e le benedizioni diventano +i5
+otenti. 2 via via ce le benedizioni diventano +i5 +otenti" ci #ar4 un +ro/redire ance nelle +a##e//iate e nelle
conver#azioni con .io....e con ci$ aumentano ance le benedizioni. 8l ciclo * &ue#to" e noi ci au/uriamo ce diventi
+otenti##imo.