Sei sulla pagina 1di 2

OTIS FLEX

Scheda Tecnica Modello

GI 482 P3L
Portata Kg 320 Persone 4 PORTE DI PIANO A SBALZO

Fermate max 16 Elettrico Senza Locale Macchina Velocita' m/s


Corsa max 45 m Conforme alla Normativa 95/16 CE 1,0

Testata > 4000 consultare OTIS


PIANTA VANO CORSA ELEVATO
Sporgenza ganci fissi

85

TESTATA 3465 con ganci fissi


P11

TESTATA 3380 minimo


con golfari asportabili
GRUPPO
MANOVRA
P17

1430 Vano Netto e Fossa


Interno Cabina 800  

 

 
 

 
 
 
 
 
 

 
 


Interno Cabina 1100

2100 Telaio porta


PARETE IN C.A.

H CABINA 2200

2000 Apertura

2130 Grezzo
P12
Tutte le misure sono espresse in millimetri ( Disegno non in scala )

P13
P17

N.B. L’ALTEZZA DEGLI INTERPIANI DEVE ESSERE COMPRESA FRA 2710 E 11000 mm
P11
TUTTE LE MISURE SI INTENDONO DA FILO PAVIMENTO FINITO

 
   
 
   
 
   
 
   
 
   
 
   

m ( tolleranza ± 200 mm )
 
   
 
   
 
   
 
   
 
   

190 700 Porte 450

40 1000 Telaio porta 300

1070 Grezzo 270

1340 Vano Netto e Fossa

Apertura SINISTRA
PARETE IN C.A.

CORSA

    
    
    
2150 Telaio porta
2000 Apertura

2180 Grezzo


   

    

   

    

   

    

   

    

   

    

   

450 700 Porte 190

300 1000 Telaio porta 40

270 1070 Grezzo


Fossa
1050

1340 Vano Netto e Fossa

Apertura DESTRA TERRAPIENO

CARICHI DINAMICI Spinte sulle Guide Cabina Fissaggi delle Guide Cabina e Contrappeso
IN FONDO FOSSA ( daN )
Valori statici Le guide devono essere fissate alla parete del vano
R2 R2
P11 = 2700 P13 = 4400 corsa in cemento armato, ogni metri 3,00 massimo.
R1 = 100 daN
P12 = 5400 P17 = 2000 R1 R2 = 185 daN
Gennaio 2010 La Otis si riserva il diritto di modificare senza preavviso le caratteristiche e le dimensioni dei propri prodotti
POSIZIONE GANCI IN TESTATA Apertura SX : a disegno
SISTEMAZIONE Dettaglio frontale
(metodo senza ponteggi) Apertura DX : speculare
GRUPPO DI MANOVRA incassi per passaggio
AL PIANO PIU’ ALTO cavi elettrici
PARTICOLARE GANCI ( Posizione Standard ) (A Cura del Cliente)
Golfari Ganci
U4 asportabili fissi CAMINO DI VENTILAZIONE
Posizione preferenziale Incassi

1430 TESTATA
380 65
U7 Ø 50 min

300
Ø 20 Ø18÷20
380

515
PORTATA GANCI : 1500 daN

300
805
Ganci U4 e U7 caricati Incassi 50
U4
singolarmente

500 x 300
Incassi
L1=420

865
NOTA BENE :
In caso di montaggio con

300
 
            
     
  
 
  
     
     
   
 
    
     
    
     
  
 

 

 
 
 

 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
  
 
 
 
  
  
 
 
 
 
  
  
 
 
 
 

 
 
 ponteggi, prevedere solo il  

 


 
   
     
     
    
 
  
      
    
   
gancio U7 con portata 500 daN  
 

 

250
 
Grezzo 1340 X 2130   
 
filo pav. finito
100 700 100 GRUPPO
MANOVRA
N.B. : Per larghezza di vano superiore al valore standard riportato, l'eccedenza va ripartita 400 x 160
Grezzo 1390 x 2130
equamente sulle pareti laterali del vano. In ogni caso, L1 non deve superare 560 mm H 2100
    
  

Le opere murarie della parete frontale al piano piu´ alto ( Testata ) vanno realizzate dopo
   
  

   
il montaggio dell´impianto, della posa della porta di piano e della sistemazione del
  

Gruppo di manovra posizionato al piano denominato :
gruppo di manovra.( Se previsto al piano Testata )

NOTE - Le pareti interne del vano corsa, al momento del montaggio dell'impianto,devono presentarsi pulite ed imbiancate.
Predisporre parapetti agli sbarchi per permettere la chiusura con le reti. Verificare dimensioni di Fossa e Testata.
- Tutte le misure si intendono al finito; in particolare le dimensioni del vano corsa sono a piombo con una tolleranza di ±20 mm.
- Prevedere ventilazione permanente alla sommità del vano corsa, per lo scarico fumi verso l'esterno, con area minima di 0,20 mq.
Il vano corsa non deve essere utilizzato per assicurare l'areazione di locali estranei al servizio ascensori.
- Il vano dovrà essere sufficientemente protetto da umidità, polvere e agenti atmosferici.
- Le opere murarie e/o da fabbro devono rispondere alle normative in vigore (VVF, ecc.) della cui osservanza è responsabile il Committente.
- Predisporre presa telefonica nei pressi del guppo di manovra per collegamento bidirezionale con un punto presidiato 24 ore su 24.
- Predisporre linea luce e forza motrice dove e` posizionato il quadro di manovra.
- Nella zona del gruppo di manovra e all'interno del vano sopra la macchina prevedere un'illuminazione di 200 Lux minimo.

VANO Pareti laterali vano corsa in: Cemento Armato Muratura Struttura Metallica
Spallette frontali in : Cemento Armato Muratura Struttura Metallica Costruite Da costruire
Fissaggio staffe : Tasselli ad espansione Murate Saldate Imbullonate

- Denominazione piani: -3 -2 -1 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15

CABINA Pareti : Optima Selecta Lumina - Pavimenti : Optima Selecta Lumina


Otiskin: Blu zircone Blu zircone
Gomma liscia: Blu notte Blu notte
Blu cielo Blu cielo
Nero fumo Nero fumo
Sabbia Sabbia
Caffè Caffè
Crema Crema
Grigio Grigio Gomma a bolli: Nera Nera
Verde Verde Grigia Grigia
Radica Radica Granito: Bianco
Laminato:
Ciliegio Ciliegio Nero
Acero Blu grezzo Pavimento
Bianco Carrara Bianco Carrara ribassato 22 mm
Grigio luxor Grigio grezzo (Marmo a Cura
Azzurro cristallo Azzurro cristallo del Cliente):
Acciaio: Inox satinato Inox satinato
Buffalo skin
Tela di lino
Dama
Pallinato - Accessori di Cabina opzionali :
Scacchi
Mogano Corrimano: Optima Selecta Lumina
Legno:
Faggio Onda Onda Tipo: A B C D E F
Ciliegio Tipo: A B C D Vento Tipo: G H I J K
Pero
Acero
Betulla

- a sbalzo - Incassate mm - Normali Tagliafuoco - EI 120’


PORTE
DI PIANO - Finitura : Anticorrosivo (standard) Acciaio Inox (optional) Satinato (220) Buffalo Skin (BS)
Otiskin (optional): Blu Zircone Sabbia Crema Grigio
Acciaio Inox (optional): Satinato (220) Inox Lino Inox Dama
NOTE:

COMMITTENTE : Timbro e firma per approvazione:

INSTALLAZIONE :
OFF./CONTR: N° : Data:
Gennaio 2010 GI 482 P3L pagina 2 ALIMENTAZIONE Trifase FM 380V-50Hz Luce 220V-50Hz

Interessi correlati