Sei sulla pagina 1di 2

Al Sindaco del Comune di Vietri Sul Mare

All’Assessore Competente
Al Presidente del Consiglio Comunale
AI Capigruppo Consiliari
Agli Organi d’informazione.

INTERPELLANZA

I sottoscritti Consiglieri Comunali Salvatore Giordano e


Carlo Sciortino appartenenti al gruppo politico consiliare
PDL-Misto,
premesso che:
• Il D.lgs 31 /3/1988 n.112 richiede ai comuni la
predisposizione di un Piano Comunale di Emergenza.
• Che il piano di emergenza è il progetto di tutte le
attività coordinate e delle procedure di Protezione
Civile per fronteggiare un qualsiasi evento
calamitoso, probabile in un determinato territorio.
• Che l'elaborazione del Piano Comunale di
Emergenza ha lo scopo di disporre, secondo uno
schema ordinato, il complesso delle attività operative
per un coordinato intervento di prevenzione e
soccorso in emergenza a favore delle popolazioni
esposte ad eventi calamitosi.
• Che il piano di emergenza deve quindi prevedere
l'utilizzo di tutte le risorse tecniche, assistenziali e
sanitarie presenti nella provincia con l'integrazione, in
caso di necessità, delle risorse reperibili in ambito
regionale (art. 108 D.L. 112/98)
• che ,ad oggi, non ci è pervenuta nessuna
stesura di Progetto e altrettante relazione
tecnica che illustri il Piano nel suo
complesso e i principali elementi di rischio
a cui maggiormente risulta esposto il
nostro territorio comunale.

Costatato che
• Con delibera di giunta n.16 del 28/9/2009
sono stati approvati progetti
definitivi/esecutivi dei lavori di
adeguamento delle aree di attesa previste
dal Piano Emergenza Comunale (PEC) del
Comune di Vietri Sul Mare.
• Che il nostro territorio comunale è
maggiormente esposto a rischi
idrogeologici (frane, mareggiate,
esondazioni del fiume Bonea)
• Che le aree scelte nel Piano, salvo
contrarie relazioni tecniche, non sembrano
risultare idonee ai rischi calamitosi a cui è
maggiormente esposto il nostro territorio
comunale;
Intererrogazione:
• si richiede una stesura complessiva del PEC
che contempli specifiche relazioni tecniche e
organizzative del piano stesso;
• si invita ad una sospensiva all’esecuzione della
delibera di Giunta n.16 del 28/09/2009 fino a
discussione della presente Interrogazione nel
prossimo Consiglio Comunale.

La presente interrogazione ai sensi delle normative vigenti in materia.

Vietri Sul Mare li,29 /10 72009

I Consiglieri
Comunali

Salvatore
Giordano
Carlo Sciortino