Sei sulla pagina 1di 2

Prodotto scalare tra due vettori

r r Consideriamo due vettori a , b . r r Si definisce prodotto scalare e si indica con il simbolo a b (si legge a scalar b) lo scalare ottenuto come segue. r 1. Si determina la componente a// del vettore a nella r direzione di b 2. Si moltiplica a// per il modulo di b: r r a b = a// b
r r In termini dellangolo tra i vettori a , b , si ha: r r a b = a// b = a cos b = a b//

r a

a//

r b

b//
r a

r b

Propriet formali del prodotto scalare


r r r Dati i vettori a , b , c e lo scalare A, si ha: r r r r a b = ba r r r r r r r a + b c =ac + bc r r r r (Aa ) b =A a b

Propriet commutativa Propriet distributiva

Prodotti scalari dei versori degli assi coordinati


, e notando in particolare che essi sono a due a due In base alle definizioni dei versori i, j, k perpendicolari tra loro, seguono le relazioni: k =1 i i= j j= k =k i j= j k i =0

Prodotto scalare in termini delle componenti dei vettori


r r a b = a x bx + a y by

Infatti, usando i versori degli assi coordinati si ha: r r a b = ax i +ay j bx i + by j =

)(

= a x bx i i + ax by i j + a y bx

( )

( )

( j i ) + a

by

( j j ) = a

bx + a y by

Relazioni utili

In base alla definizione di prodotto scalare, valgono le relazioni:

r r r2 a a = a
r r ab cos = ab

Il modulo quadro di ogni vettore pari al prodotto scalare del vettore per se stesso. Il coseno dellangolo tra due vettori pari al rapporto tra il prodotto scalare e il prodotto dei moduli.