Sei sulla pagina 1di 7

Alla Procura della Repubblica del Tribunale di Palermo

Il sottoscritto dott. Gioacchino Genchi, nato a Palermo il 03/11/194 , i!i residente in !ia P.pe "cordia n. , #iri$ente chimico dell%Assessorato Re$ionale Territorio e

Ambiente, espone &uanto se$ue'

1. (%) $ennaio *00 , il #iri$ente Generale del #ipartimento Territorio e Ambiente, arch. Pietro Tolomeo, con il ##G n. ** re!oca!a allo scri!ente + in!ero unilateralmente, sen,a comunica,ione di a!!io del procedimento e sen,a alcuna moti!a,ione -!iola,ione artt. 3 e della l. *41/90. + il contratto d%incarico di

responsabile del "er!i,io 3 /Tutela dall%in&uinamento atmos0erico1 del suddetto #ipartimento, 0irmato appena ) mesi prima. *. A se$uito della "enten,a della 2orte 2ostitu,ionale n. 104 del *3 mar,o *00 , che ha dichiarato anticostitu,ionale l%art. 93 della l.r. */*00*, il 1* aprile *00 , l%arch. Tolomeo, con la nota n. 443 -Alle$ato n. 1., trasmette!a al sottoscritto il decreto, a sua 0irma, ##G n. 3*0 di pari data, che annulla!a il suo precedente decreto ##G n. **. Pertanto, in 0or,a del ##G n. 3*0 4 che !eni!a in!iato per la re$istra,ione alla Ra$ioneria 2entrale presso l%Assessorato al Territorio e Ambiente, che lo re$istra!a il *3 aprile 4 lo scri!ente do!e!a ritenersi reinte$rato ipso 0acto e di diritto nelle 0un,ioni di responsabilit5 ricoperte in preceden,a. 3. Tutta!ia, nella stessa nota n. 443 l%arch. Tolomeo comunica!a di /sospendere in !ia cautelare1 $li e00etti del predetto decreto e, conse$uentemente, a suo dire, il sottoscritto non do!e!a ritenersi reimmesso in ser!i,io presso il proprio u00icio, a!endo dato a!!io a carico dello scri!ente stesso un procedimento di re!oca dell%incarico diri$en,iale. 4. (%arch. Tolomeo, inoltre, emana!a diretti!e, non 6 dato a sapere se in !ia 0ormale o in0ormale, all%a!!. Antonino 7aniscalco, diri$ente responsabile dell%Area 1 1

/Personale1, che !i si uni0orma!a passi!amente, a00inch8 non 0osse restituita allo scri!ente la c.d. parte !ariabile dello stipendio non corrisposta dall%) $ennaio -data della re!oca dell%incarico. e non 0osse ero$ata &uella spettante dopo il 1* aprile -data del reinte$ro, asseritamente /sospeso1., causando al sottoscritto, con il reiterarsi delle descritte a,ioni !essatorie, un $ra!e danno economico. 9. (%arch. Tolomeo emana!a, altres:, diretti!e, &uesta !olta scritte, al suddetto a!!. Antonino 7aniscalco ed al si$. Giuseppe Grippi, conse$natario dell%Assessorato, a00inch8 non 0ossero riconse$nate al sottoscritto le chia!i della propria stan,a di la!oro, chiusa da oltre 9 mesi, che nel 0rattempo era stata messa non si sa bene perch8 e da chi a so&&uadro -come accertato dalla P.G. dei ;<PA durante il sopralluo$o e00ettuato il 13 0ebbraio., impedendo cos: la re$olare ripresa dell%atti!it5 la!orati!a. 3. Tralasciando di considerare, proprio per l%o!!iet5 del 0atto, che una /nota1 di comunica,ione non ha alcuna rile!an,a sull%e00icacia e su$li e00etti di un pro!!edimento &uale 6 un decreto, il sottoscritto 0a presente che la procedura di sospensione, de0inita /cautelare1 ed adottata dall%arch. Tolomeo, 6 totalmente inesistente in &uanto non 6 pre!ista da alcuna le$$e. ;e 6 pro!a che lo stesso arch. Tolomeo, nella citata nota n. 443, non men,iona alcuna norma di le$$e a 0ondamento del proprio operato. . 2on altra nota, #TA n. 44) del 1* aprile -Alle$ato n. *., indiri,,ata al dott. "al!atore An,5, all%Area 1 ed al "er!i,io 3, l%arch Tolomeo comunica!a che, tenuto conto che con /altro pro!!edimento1 lo scri!ente non era stato reimmesso in ser!i,io, nelle more della de0ini,ione del procedimento di re!oca dell%incarico del sottoscritto le 0un,ioni di responsabile del "er!i,io 3 sarebbero state espletate dal suddetto diri$ente. Per inciso !a e!iden,iato che il dott. "al!atore An,5, sia perch8 in possesso di laurea -in $eolo$ia. a00atto pertinente alla materia dell%incarico, sia per l%assoluta mancan,a di esperien,e pre$resse nel settore,

risulta!a persona per nulla competente a trattare le problematiche chimiche ed impiantistiche proprie delle materie trattate dal "er!i,io 3. ). ;ella nota de &ua l%arch. Tolomeo non a00erma!a il !ero laddo!e 0ace!a ri0erimento ad un /altro pro!!edimento1, relati!o alla non reimmissione in ser!i,io del sottoscritto, considerato che il pro!!edimento in realt5 non era mai stato redatto e mai emanato, e !alutato ancora che cos: operando attribui!a al dott. "al!atore An,5 un incarico che $li non a!rebbe potuto a00idare ed il dott. An,5 non a!rebbe do!uto accettare poich8 consape!ole, per ra$ioni di o!!iet5, di acclarate ille$ittimit5. Per inciso !a precisato che il dott. An,5, sempre in data 1* aprile, era stato nominato nuo!amente responsabile del "er!i,io del #ipartimento.

9. ;el complesso, l%arch. Tolomeo, pur di impedire il le$ittimo reinte$ro del sottoscritto al proprio incarico di responsabilit5 diri$en,iale, mette!a in atto, abusando della sua carica di #iri$ente Generale, alcuni pro!!edimenti e procedure non pre!isti dalla le$$e e palesemente ille$ittimi, induce!a altri dipendenti a sottostare a diretti!e ille$ittime anche con conse$uen,e di danno patrimoniale e di imma$ine pro0essionale nei ri$uardi del sottoscritto, ne impedi!a il ripristino della normale atti!it5 la!orati!a o!!ero l%ero$a,ione di un pubblico ser!i,io, si ser!i!a di attesta,ioni non !eritiere per attribuire ad altro so$$etto, il dott. An,5, che del tutto consape!olmente accetta!a, 0un,ioni ed incarichi irre$olari ed ille$ittimi, per di pi= interessanti l%emana,ione di pro!!edimenti autori,,ati!i, &uali le emissioni in atmos0era da insediamenti produtti!i, di note!ole rile!an,a esterna e da$li importanti ri0lessi sulla tutela dell%ambiente e sulla sal!a$uardia della salute della popola,ione esposta. 10. Per &uest%ultimo aspetto ne conse$ue che tutti $li atti predisposti dal dott. An,5, &uale presunto /responsabile del "er!i,io 31 ed in particolare &uelli 0inali,,ati al rilascio delle autori,,a,ioni alle emissioni in atmos0era, sia in!iati alla 0irma dell%arch. Tolomeo sia 0irmati personalmente -dopo la riasse$na,ione della dele$a di 0irma ai responsabili delle Aree e dei "er!i,i del #ipartimento a!!enuta il 3

ma$$io., potrebbero risultare !i,iati ab ori$ine, non ricoprendo il dott. An,5 alcun le$ittimo ruolo in detto "er!i,io. 11. In data 10 ma$$io !eni!a con!ocata dall%>nione Re$ionale delle Pro!ince "iciliane -nota n. **1 del * aprile. una riunione per l%esame dei problemi relati!i al rilascio delle autori,,a,ioni alle emissioni in atmos0era. (%arch. Tolomeo dele$a!a il dott. An,5 a rappresentare il #ipartimento nella !este di responsabile del "er!i,io 3, continuando cos: ad in$enerare con0usione e disorientamento nelle Amministra,ioni esterne, nonch8 a screditare il le$ittimo ruolo e la 0i$ura del sottoscritto. 1*. In!ero, $i5 in precedenti occasioni 4 per tutte si cita la riunione tenutasi presso il #ipartimento Territorio e Ambiente il ** 0ebbraio u.s. con rappresentanti delle Amministra,ioni pro!inciali della Re$ione, i Presidenti delle 2ommissioni Pro!inciali per la Tutela dell%Ambiente ed i responsabili delle relati!e se$reterie 4 il dott. An,5, si era reso prota$onista di a00erma,ioni $ra!emente lesi!e del ruolo ricoperto dal sottoscritto all%interno del #ipartimento, della sua pro0essionalit5 e dell%imma$ine. Tali a00erma,ioni, che nulla attene!ano al tema della riunione, suscita!ano persino una dura rea,ione da parte di molti dei presenti 0ino al punto da innescare !i!aci battibecchi con lo stesso dott. An,5 e costrin$ere &ualcuno -i rappresentanti dell%Amministra,ione pro!inciale di 2atania. ad abbandonare persino la riunione. ;essun !erbale !eni!a stilato della riunione, ma alcuni dei presenti, tra i &uali il si$. "a!erio 2ipriano della Amministra,ione pro!inciale di Palermo, la dott.ssa Pas&ua ?onomo della Amministra,ione pro!inciale di Trapani e la dott.ssa Adriana Amormino ri0eri!ano i detta$li di &uanto a!!enuto. 13. ;ell%espletamento del suo /incarico1 di presunto responsabile del "er!i,io 3 il dott. An,5 ha con!ocato e presieduto numerose con0eren,e dei ser!i,i ai sensi dell%art. *39 del #.($s. n. 19*/03 0inali,,ate al rilascio delle autori,,a,ioni alle emissioni in atmos0era. 14. Tali con0eren,e, tutta!ia, con una inopinata ed incomprensibile in!ersione d%indiri,,o delle modalit5 e delle 0inalit5 se$uite 0ino all%) $ennaio *00 dallo 4

scri!ente &uale responsabile del "er!i,io 3 e dal dott. Alessandro Pellerito, responsabile dell%>nit5 <perati!a /Autori,,a,ioni emissioni in atmos0era1,

!eni!ano s!uotate del tutto della 0un,ione attribuite loro dalla le$$e e cio6 &uello istruttorio, e tras0ormate in pure formalit se non in vere e proprie farse, come pu@ e!incersi anche dai relati!i !erbali composti soltanto da &ualche ri$a. #a &uesti documenti, in0atti, risulterebbe che nella ma$$ioran,a dei casi, se non proprio in tutti, alle ditte in!itate non sarebbe stato neppure chiesto di esporre nelle con0eren,e $li aspetti pro$ettuali delle istan,e presentate, n8 che alle stesse sarebbe stata ri!olta la bench8 minima domanda, tanto meno di carattere tecnico. 19. >na semplice ripro!a 6 0ornita $i5 dalla lettura dello stesso elenco di con!oca,ione delle con0eren,e, in base al &uale, per taluni $iorni, risulterebbe indetto un numero spropositato di con0eren,e, tale da essere di00icilmente compatibile con un loro normale s!ol$imento. Per il 13 ma$$io risulta!ano con!ocate n. ) con0eren,e continuati!e dalle ore 9 alle ore 1 -sen,a neppure la pausa pran,o., mentre per il *3 ma$$io il numero sali!a a 1* -sic A., nello stesso inter!allo orario. 13. (o s!ol$imento delle con0eren,e ed i decreti di autori,,a,ione emanati, sia a 0irma dell%arch. Tolomeo che del dott. An,5, lasciano adito, per le situa,ioni di cui si 6 a conoscen,a, a note!oli perplessit5 per !ia di numerose e rile!anti incon$ruen,e. Bal$a per tutti il caso della ditta "C.PA.7AR srl di Au$usta -con0eren,a dei ser!i,i del 13 aprile., ri$uardante l%autori,,a,ione ad un deposito di carbone nell%area portuale di Au$usta, su cui si ri0erisce detta$liatamente a parte -Alle$ato n. 3.D oppure, ancora, il caso della ditta "I2AR? di Priolo Gar$allo, neppure presente alla con0eren,a dei ser!i,i del 13 aprile e, &uindi, impossibilitata ad esporre il pro$etto ri$uardante l%autori,,a,ione richiesta. ;onostante ci@ da !erbale risulta che la con0eren,a si 6 aperta e conclusa sen,a particolari osser!a,ioni in merito a detta assen,a. In!ero, un si00atto contesto de!e preoccupare, oltre che per i dubbi di liceit5 de$li atti e dei comportamenti dei so$$etti interessati, anche per le conse$uen,e di carattere ambientale che potrebbero deri!are dalla pericolosa 5

sma$liatura nel sistema di concessione delle autori,,a,ioni, !enendo meno uno dei tasselli chia!e di esame e di $iudi,io in capo alle responsabilit5 dell%Autorit5 preposta. 1 . 2on una serie di note, condensate nella #TA n. 994 del 1 ma$$io in!iata a

personale interno al #ipartimento e nella #TA n. 40004 del *) ma$$io in!iata a numerosi indiri,,i esterni, tra cui codesta Procura della Repubblica, l%arch Tolomeo cerca!a di $iusti0icare la le$ittimit5 di tutto il suo operato nella !icenda de &ua sen,a 0ornire, o!!iamente, alcun presupposto di le$$e che lo a!!alorasse, ad ecce,ione delle sue stesse a00erma,ioni. ;elle suddette note l%arch. Tolomeo, tra!isando la realt5 dei 0atti e ribaltandone la !eridicit5, esprime!a $ra!i e pesanti $iudi,i nei con0ronti del sottoscritto, il &uale + a suo dire + a!rebbe 0ornito / 0alse

in0orma,ioni ri$uardo la propria posi,ione1 -cio6 di essere il le$ittimo responsabile


del "er!i,io 3 ai sensi e per $li e00etti del ##G n. 3*0 del 1* aprile., a!rebbe /turbato il re$olare s!ol$imento delle atti!it5 d%u00icio ed eccitato alla

inosser!an,a delle disposi,ioni del #iri$ente Generale, nonch8 usurpato 0un,ioni pubbliche1 -cio6 di a!ere ripreso le proprie 0un,ioni di responsabilit5 del "er!i,io
e la propria atti!it5 la!orati!a, 0acendo rile!are al #iri$ente Generale che una /nota1 di comunica,ione, per !ia della acclarata no,ione della $erarchia delle 0onti, non produce alcun e00etto sull%e00icacia di un decreto, per di pi= re$istrato dall%<r$ano di controllo. e a!rebbe /interrotto un pubblico ser!i,io1 -cio6 di a!ere denunciato la posi,ione ille$ittima del dott. An,5, &uale presunto responsabile del "er!i,io 3 sen,a il possesso di alcuna titolarit5 se non la solita /nota1 di incarico dell%arch. Tolomeo.. (e a00erma,ioni dell%arch. Tolomeo, ancorch8 palesemente non !eritiere, risultano $ra!emente lesi!e, sotto l%aspetto personale, pro0essionale e dei do!eri d%u00icio, dell%imma$ine e del presti$io dello scri!ente.

Tutto ci@ premesso, il sottoscritto propone denuncia + &uerela contro l%Arch. Tolomeo ed il dott. An,5, nonch8 contro chiun&ue altro si sia reso responsabile dei $ra!i 0atti 6

sopra narrati a00inch8 !en$ano perse$uiti penalmente in ordine alle 0attispecie di reato che &ui!i si ra!!iseranno. Il sottoscritto chiede inoltre che !en$a disposto il se&uestro probatorio a. di tutti $li atti predisposti dal dott. An,5 nella presunta !este di responsabile del "er!i,io 3 del #ipartimento Territorio e Ambiente e, in particolare, dei pro!!edimenti in!iati alla 0irma dell%arch. Tolomeo, nonch8 di &uelli a sua 0irma -dal ma$$io, a se$uito della riasse$na,ione delle dele$he di 0irma ai

responsabili di Aree e "er!i,i., per l%emana,ione dei decreti di autori,,a,ione alle emissioni in atmos0eraD b. dei !erbali delle con0eren,e dei ser!i,i eE art. *39 #.($s. n. 19*/03, s!oltesi nel periodo di cui all%alle$ato elenco -Alle$ato n. 4.. (o scri!ente dichiara, inoltre, di a!!alersi delle 0acolt5 di cui a$li artt. 403 e 40) c.p.p.

Palermo, $iu$no *00 #ott. Gioacchino Genchi