You are on page 1of 52

LE NOnl DELLA LUNA PlENA

--

?:'M = .

" ~-~-,

II personaggio Dylan Dog

e state creato da Tiziano Sclavi.

Collezione Book n.3, Agosto 1996. Periodico mensile.

LE NOTTI DELLA LUNA PlENA Ideazione, soggetto

e sceneggiatura: Tiziano Sclavi. Disegnl; Montanari & Grassani. Lettering: Carmen Bioletto. Copertina: Claudio Villa.

SERGIO BONELLI EDITORE S.P.A. via Buonarroti 38, Milano.

TeL 02/485461.

Direttore generale: Decio Canzio. Redattore capo centrale: Maria Baitelli. Art director: Michele Pepe.

Registrazione T ribunale di Milano n.261 del 22/4/1996. Iscrizione al registro nazionale della stampa n. 27,

vol. I , foglio 209.

Direttore Responsabile: Tiziano Sclavi. Edizione a cura di Mauro Marcheselli. Progetto grafico: Nico Zardo.

Stampa: New Interlitho Italia S.p.A., Viale Delle Industrie 2, Caleppio di Settala (Milano).

Distribuzione A&G Marco,

via Fortezza 27, Milano.

Printed in Italy.

Tutti i diritti riservati.

© SERGIO BONELLI EDITORE 1996

5

11

BEH, IN FONDO NON C'E'TANTA DIFFERENZA TRA LONDRA E LA FOREe>TA NERA ... IN TUTTI E DUE I POe>TI PIOVE, LE e>TRADE SONO PEe>e>IM E E DI NOT-

TEe'E' BUIO.

12

13

14

17

COME VUOI, DYLAN, MA VOLEVO e1OLO DII2E CHE pOTI2EBBE ANCHE E~EIZE PEGGIO. PER E€>EMPIO, pC)TI:1EMMO IMPANTANAR-

CI.

19

22

ARMEI2 KEI2L,G4.NZ NAe>e>/ ICH /!OI2ING 0112 MAL EIN eole><::>CHEN WAI2ME MILCH.'." .

lNe>OMMA. CHE VOlETE,? QUEe>TO E' UN COLLEGIO FE"",MINILE/

23

L'HO SENrlrAl L'HO seNrlrA ANCORA! QUELLA VOCE ••• QUEI,LA VOCE CHE AlII CHIAMAVA •••

25

E' ~eILE CHE QUALCUNO '.:>1 e>1A INTRODOTTO NEL COLLEGIO PER ••. I2APIRLA?

27

MIA e.ORELLA HELGA PO' NERVO!:>A .• : !:>APETE NOI Z'TELLE, A VOlTE Bill E A VOlTE

26

OH, GIA", VOl E'STJ:ZANIERI 01 ANGLATERJ:ZA E NO PUQ' SAPEI2E DI e>rRA-

HIlER' 01 QUESTE PARTI •••

PoVERO FR!7Z CHIAMATO LUI &T/ZANIERO E NOI CHIAMATI TUTTI LORO C05/: •• "

MA CHE 'OTA ''OUCCEDENDOP FOR'OE UN LUPO CHE HA 'OCON-

FINATO.'?.

foTRA"l1 EJ20 POJ2TATO VIA POYERA JN~E ... NOI HA 121- TJ20VATO LEI UN MEfoE 00- PO,MA MEGLIO CHE NON

I2ITRoVAVA ••• LEI PAZZA."

40

MMM ••. I RAPPORTI UFFICIALI NON HAN N 0 MAl FATTO CENNO A QUE~TA

0TORIA DEGU "~TI?ANIERI '~ ••

PRO~A~ILMENTE lt, COMMI~AR"O DURRENMATT, CHE HA DOTTO LE INDAGINJ, HA DJ~PO~TO COSI' . PER EVITARE IL

RIDICOLO .•.

42

HO 0APUTO CHE 0TATE INDAGANDO ~LJLLA !;PARIZIONE DI MARY ANN ••• RUDY VI HA RACCONTATO DEGLI u0TRANIERI"""

NON ERA LA PRIMA VOLTA ...

44

MI HA FATTO PAUIZ£l. FIN O<:lIL PRIMO MOMENTO ••• SEM!3I2A Il CASTELLO 01 !3AR!3A!3LU', <E:>OLO CH E I3AR!3AI3LU~ IN QUESTO CA-

SO E' UNA DONNA: FIZ£l.U I3LUCH EI2, HELGA, VOGUO DIRE •••

COMUNGUE, SONO VENUTA A 01 VI CHE SECONDO ME LA CHlAVE 01 TUTTO IL MI!':1TERO NON E" NELLA FOREf>TA, MA OEN-

TRO IL COLL6G/O!

46

52

56

57

59

;'.

\C1fN~~~~~~~~./~'~L ",,-,,,.,-rQ,,"",

PITO ERA DI RI LA RAGAZZA, E BIAMO RITROVATA. AL --===~:::-~--4 VOLO QUEL MALEDETTO COLLEGia.'

60

61

65

e>EI UN PRIVILEGIATO. UOMO ••• TU HAl VI!:)TO CIO' CHE e>UNO, NEL VEN

SIMO SECOLO, lONTANAM ENrE IMMAGINA •••

CHIAMALI ESPI!RIMENTI ••. E Ae>flICUJ20 CHENON OOHO PJU' RI~LI DI aUELLI CHE FATE VOl VfeEZIONANDO GoLl ANIMALI 0 -'7' __ FACENDO EePLODERE BQMeE NUCLEARI •••

72

77

79

81

BEH, ESAUDI!::>CONO IL e>UO DE!:>IDE~IO: GLI METTONO IL COLLO TRA 1 CEPPI, IL BOlA" LA"'CIA ANDA~E LA LAMA

"E •.• TAK /' LA LAMA

""I FE~A A DUE CENTIMETRI DAL

COLLO/

82

PRIMA OlE ANCHE IL TEOEOCO "

faAl.GA ~UL PALCO, LA GHIGLlOTTV NA VIENE COMPLETAMENTE TATA E "REVI~IONATA ... NIENTE IL MANCATO FUNZIONAMENTO RI~ULTA INCOMPREN~1e.ILE ...

ALLA FINS," IL raoeeco VIENE FATTO ••• EHM ••• ACCOMODARE,E ~/d::oME O~I CI HA FATTO 'Ae.ITUDINE IlL BOlA METTE PURE LUI IL VISO RL" TO 11\1 AL1D·

B3

· .•• MAPOflflO 6ENI~~IMO PREHDERE IL fj,UO P05TO/ .

84

85

91

ANDIAMO-/ CHE OQA LA ""'GNOI2A CI PERM ETTA DI TOGLI EIZE

IL DI""TUR- ............ = •.

BO.'

94

"PERCHE" OTTO ct AVEVA AVEVA UCC/SO EDDA .~ ••

95

IN~. ~ PUO" ~PERE ACHE PEN~? eoao DUE ORE CHE '!:'ITAI IN '!:'IILENZIO. E NON HAl NEANCHE 121~ AlLE :MIE 8AT-· TUTE.'

97

99

100

ILFANTASMA DI ANNA NEVER

TESTI DI TIZIANO SCLAVI DISEGNI DI CORRADO ROI