Sei sulla pagina 1di 1

Festival della Scienza

Conferenza il 25 ottobre, alle 11:00 Aula Polivalente San Salvatore Piazza Sarzano Matematica per gioco Come imparare ad apprezzare il pi bel gioco di sempre Federico Peiretti Da 14 anni Qual il pi bel gioco inventato dall'uomo? Difficile rispondere. Molti di voi avranno pensato al calcio, mentre con tutta probabilit si tratta della matematica. Ebbene s: la matematica divertente e qui possiamo scopriare perch. Basta lasciare per un attimo da parte ci che solitamente rende "odiosa" questa materia: formule e calcoli, un muro contro il quale frequente scontrarsi tra i banchi di scuola. Lontani dalle aule, qui possiamo dedicare pi tempo al cuore della matematica: il ragionamento. Ragionamento che alla base degli aspetti di logica, analisi e teoria dei giochi e multiformi percorsi matematici che sono al centro dell'incontro. Si apprezzano cos l'armonia, la semplicit e il piacere di percepire il solletico sottile del nostro cervello che ragiona. Senza dimenticare il senso di soddisfazione che provoca il riuscire a superare la sfida di un gioco! Riconoscendo il valore culturale della matematica, possiamo insieme comprendere quanto il ragionamento matematico ci accompagni quotidianamente. A voi chiediamo solo di liberare la fantasia. Per scoprire che la matematica poesia, arte. Biografie Federico Peiretti, docente di Matematica e Fisica al Liceo classico Cavour di Torino, giornalista, collaboratore da molti anni del quotidiano La Stampa, autore o coautore di una ventina di testi di matematica e informatica. Nel 2004 ha vinto il Premio Internazionale Pitagora per la divulgazione matematica. Direttore di Polymath, il progetto didattico per le medie superiori del Politecnico di Torino, vicepresidente dell'Associazione Subalpina Mathesis. stato inoltre tra i fondatori del Museo del Cinema di Torino e dell'Associazione Italiana Amici Cinema d'Essai.

Ingresso: Biglietti Festival Prenotazione: consigliata

1/1