Sei sulla pagina 1di 3

Il momento angolare di un punto materiale

Definizione di momento angolare

r r Detto O un punto arbitrario dello spazio1, e p = m v la quantit di moto del un punto materiale, il momento angolare r L per definizione:

r r r L= rp

Unit di misura di L
Nel SI lunit di misura di L vale: [L] = [r] [p] =

kg m 2 s

Il momento angolare nel moto rettilineo

r r r Nella situazione in figura, L = r p esce dal piano del foglio, ovvero allineato allasse z, sicch2: r L=Lk
L z = r p sen = m v b

b prende il nome di parametro durto.

Se la particella procede come nella figura a lato,

r r r L = r p entra nel piano del foglio, e dunque:

r L= L k
L z = r p sen = -m v b

1 2

non necessariamente in quiete. Si noti che sen = sen , essendo gli angoli supplementari.

Il momento angolare nel moto circolare

Si ponga il polo nel centro della circonferenza.

r r r Le figure mostrano il vettore L = r p per un moto circolare in verso antiorario (in alto) e orario (in basso). r r In ogni caso, risulta L // .

Il modulo3 vale L = r p = r m v = m r2 ; quindi, in una formula:

r r L = m r2

Teorema del momento angolare

r r dp Si consideri un punto materiale soggetto allazione di forze, di cui F = sia la risultante. dt r r r La variazione del momento angolare L = r p (calcolato rispetto a un polo fisso4) dipende dal momento meccanico r r r = r F (calcolato rispetto allo stesso polo). Infatti,
r r r r r d L d (r p ) d r r r d p r r r r = = p+ r = v p + r F dt dt dt dt r r Il primo addendo per nullo, perch v // p ; quindi: r r dL = dt

r r Langolo tra i vettori r , p di 90 r 4 Se il polo O fisso, lo si fa coincidere con lorigine del riferimento; r allora il vettore r dr r posizione del punto P e = v. dt r r r r r r r r d r d ( rP rO ) r r r dL r In caso contrario, r = rP rO ; = = v v O , da cui = + vO p dt dt dt
3

Tabella riassuntiva delle equazioni della dinamica del punto materiale


La tabella che segue mette in rilievo la simmetria tra la II legge di Newton e il teorema del momento angolare.

Variabili lineari

Variabili rotazionali

r r p=mv r r dp F= dt

r r r L= rp r r dL = dt

r r Si osservi che F = 0 p = cos t r r r F = 0 , ma anche se r // F .

r allo stesso modo, = 0

r L = cost. Tale condizione si determina se