Sei sulla pagina 1di 2

CINEASTI (si occupano di cinematografia) -Ingmar Bergman (il posto delle fragole, settimo sigillo, sussurri e grida) -Pedro

Almodovar (parla con lei, tutto su mia madre, volver) -Roman Polanski (Rosemary's baby, Chinatown, Il pianista) -David Lynch (velluto blu, mullholand drive, tha elephant man) -Lars von Trier (dogville, dancer in the dark) -Bernardo Bertolucci (il piccolo buddha, Novecento) -George Lucas - saga di Star Wars. -Clint Eastwood (Mistyc river, gli spietati) -fratelli Wachowski - saga di Matrix, V per Vendetta.

Cinema Muto: - David Griffith (Nascita di Una Nazione, Intolerance); - Ejzenstejn (La Corazzata Potemkin, Ottobre); - W. Murnau (Nosferatu, Aurora); - Fritz Lang (Metropolis); - Charlie Chaplin (La Febbre Dell'Oro, Tempi Moderni); - Buster Keaton (La Palla N 13) Cinema Narrativo Classico: - Howard Hawks (Il Grande Sonno,Scarface -Lo Sfregiato, Susanna); - Fritz Lang (M il Mostro di Dusseldorf); - John Ford (Ombre Rosse); - John Houston (il Mistero del Falco); - Hitchcock (Psyco, Vertigo, La Finestra sul Cortile, Gli uccelli); - Billy Wilder (A Qualcuno Piace Caldo, La Fiamma del Peccato); - Orson Welles (Quarto Potere); Nouvelle Vogue francese: - Godard (Fino all'Ultimo Respiro) New Hollywood: - Scorsese (Mean Streets, Taxi Driver); - Woody Allen (Io e Annie, Manhattan, Zelig, Match point); - Francis Coppola (Il Padrino, La Conversazione, Apocalypse Now); - Spielberg (Lo Squalo, Incontri Ravvicinati del 3 Tipo, Schindler's list, Il colore viola); - Cimino (Il Cacciatore); - Dennis Hopper (Easy Reader); - Terrence Malick (La Rabbia Giovane) Cinema Contemporaneo: Guerre Stellari (George Lucas), Matrix, Toro Scatenato (scorsese), Gli Intoccabili (Brian De Palma), La Sottile Linea Rossa (Terrence Malick), Rusty il Selvaggio (Coppola), Blade Runner (Ridley Scott), Velluto Blu (David Lynch), Platoon (Oliver Stone), Le Iene, Kill bill, Pulp fiction(Tarantino), Clint Eastwood (Mystic River), Fratelli Cohen (Fargo, Crocevia della Morte), Tim Burton (Edward Mani di Forbici, Batman), Michael Mann (Manhunter), Spike Lee (la 25a Ora, Fa la Cosa Giusta), David Cronenberg (La Mosca, Videodrome) . . . Registi a Parte: - Stanley Kubrick - Ingmar Bergman (idem); - Akira Kurosawa (idem); - Sergio Leone (C'era una volt a il west, Per un pugno di dollar)i; - Andrej Tarkovskij; - Robert Alman; Cinema Italiano: Fellini (8 1/2, La Dolce Vita), Visconti (Senso), Antonioni (Blow-Up, Zabriskie point, Professione reporter), Pasolini (Accattone, Il vangelo secondo Matteo),

Rosselini (Pais), De Sica (Ladri di Biciclette), Mario Monicelli (L'Armata Brancaleone), Martin Scorzese (casin, L'et dell'innocenza) Salvatores (Marracash Express, Mediterraneo) . . . Cinema Asiatico: - Wong Kar-Wai (In The Mood For Love, Hong Kong Express); - Park Chan-Wook (Old Boy, Mr. Vendetta); - Takeshi Kitano (Brother, Dolls, Hana-Bi); - Kim Ki-Duk (Ferro 3:La Casa Vuota). Per i registi di nuova generazione: - Christopher Nolan (Memento, Batman Begins); - Gonzales Inarritu (Amores Perros, 21 Grammi, Babel); - Paul Thoma Anderson (Magnolia, Il Petroliere); - Darren Aronofsky (Requiem For a Dream, The Wrestler) - Paul Haggis (Crash:contatto fisico, Nella Valle di Ela) - Sam Mendes (American Beauty, Revolutionary Road).