Sei sulla pagina 1di 11

B0L0NITI

!" $%&'(" )( *+" ,(&-"+. )&++" (+$&))($/"%%"0 1+ ,(&'+&2 (3 $&3(%& %'.+& 45. 6&'%" "3
3"-&'& 7 (+ '(%"')&0 8 39&44"$(&+. 6.' 4":;("'. 4&:63.%":.+%.0 <'" (+4&+%'( 4*'(&$(
. $%'"+. "--.+%*'.2 *+ -(",,(& "%%'"-.'$& 3. :&+%",+. . ( ;&$45( ).33. =&3&:(%( "33"
'(4.'4" )( *+" +*&-" -(%"0


CAPIT0L0 1

Pienuo il tieno ogni mattina alle sette e venti.
Bopo cinque minuti aiiiva il !"#$%"&&"%'.
- Biglietto, piego.
- Bo &()**"#)+'#$". - iisponuo.
- va bene. Buon viaggio. - uice lui senza guaiuaie.
Ba tie anni il contiolloie e sempie lo stesso: un uomo ui ciica cinquant'anni, n
alto, n basso, vestito ui blu con un cappello in testa.
0gni gioino e uguale all'altio: alle stazioni il tieno si feima un minuto, i
passeggeii salgono e scenuono.
Alle otto e venti il tieno aiiiva a Bobbiaco.
Io lavoio vicino alla stazione. Faccio la segietaiia. Piima ui entiaie in ufficio
vauo al bai. Pienuo un caffe e guaiuo il gioinale. Pois esco, fumo una sigaietta e
comincia la mia nuova gioinata.
All'una faccio una pausa. vauo al bai con la mia collega Paola e mangio qualcosa.
Bi solito pienuo un'insalata mista e una bottiglia ui acqua natuiale.
Bopo pianzo aiiiva il momento pi uifficile: sono stanca.
Alloia pienuo un altio caffe e uico a Paola:
- Ba uomani non vengo pi a lavoiaie.
- E come pensi ui faie senza un lavoio.
- Non lo so, cambio vita: cambio lavoio o foise compio un biglietto pei
l'Inuia e paito.
- Alloia vai via pei sempie. - mi chieue Paola con un soiiiso.
- Si, - uico io - e uifficile, ma qui non sto bene.
- Ricoiuati ui me nei tuoi viaggi. - uice.
Poi toiniamo in ufficio, ma piima ui entiaie fumo un'altia sigaietta.

>&%.?
!"#$%"&&"%', peisona che contiolla i biglietti uei passeggeii uei tieni, uegli
autobus, uella metiopolitana. @$.:6(&? A3 4&+%'&33&'. -.'(/(4" ( ;(,3(.%%(0
)**"#)+'#$", biglietto che uuia una settimana o un mese o un anno. @$? B&
39";;&+":.+%& "++*"3. 6.'45C 6'.+)& 3" :.%'&6&3(%"+" %*%%( ( ,(&'+(0


CAPIT0L0 2

Alle sei aiiivo a casa, accenuo una sigaietta e ascolto subito i messaggi uella
segieteiia telefonica:

- D( $&+& )*. +*&-( :.$$",,(0 E.$$",,(& +*:.'& F?
G'&+%&H G'&+%&H I&+& 3" :"::"J 6'&+%&H >&+ 4( $.(H G'&+%&H K((((60
E.$$",,(& +*:.'& L? G'&+%&H E" 45( 7H M:&'. 4( $.(H I&+& 3" :"::"J
6'&+%&H K((((60

E incieuibile. Nia mauie non vuole capiie la tecnologia.
vauo in cameia ua letto e faccio una telefonata.
- Pionto mamma. Sono io.
- Finalmente! Bove sei.
- A casa, mamma. Come ogni seia.
- Come stai.
- Sono stanca. E tu.
- Io sto bene, ma tu lavoii tioppo, figlia mia.
- E veio, mamma. Auesso vauo a .)%' /# *)0#".
Buonanotte.
- Buonanotte.
Accenuo la iauio e faccio il bagno. L'acqua e molto calua.
Finalmente un po' ui ielax.
Bopo mezz'oia esco ual bagno. 0ia va meglio!
Bo fame. vauo in cucina e apio il .%10"%1.'%". Ci sono tie pomouoii, uno yoguit e
mezzo litio ui latte.
Piepaio un piatto ui pasta al pomouoio fiesco, la mia piefeiita.

.)%' /# *)0#", .+%'"'. (+ "4N*"2 3"-"'$(0 @$? <*%%. 3. $.'. :( 6("4. "#$% &' (#)'*
4"3)&0
.%10"%1.'%", uove mette i cibi pei conseivaie. Es: Bevo metteie il piosciutto nel
fiigoiifeio pei conseivaie.











CAPIT0L0 S

Nentie mangio guaiuo il telegioinale. Non mi inteiessa.
Paila ui peisone tioppo lontane. Poi comincia un piogiamma sulla montagna.
Besciive gli albeii, gli animali e paila ui uno stile ui vita in aimonia con la natuia.
Accenuo una sigaietta e penso alla conveisazione con Paola, al bai. Lei non ha
pioblemi, e souuisfatta uella sua vita. Eu io. Io no. Io non sto bene. La mia vita
non mi piace: non amo il mio lavoio e voglio 2+'$$'%' ui fumaie. voglio
cambiaie vita. voglio faie qualcosa ui bello, ui inteiessante.
Il piogiamma e finito. Spengo la Tv.
Piima ui anuaie a uoimiie guaiuo fuoii ualla finestia e veuo una bellissima luna.
Poi vauo a letto e inizio a 2"0#)%'.

3+'$$'%', /(+('. )( /"'. *+9"O(&+.0 @$? I. -*&( )(:",'('.2 ).-( +,%--%$% )(
:"+,("'. )&34(0
3"0#)%', (::",(+"'. )( -(-.'. *+" $(%*"O(&+. N*"+)& $( )&':.0 @$? 8 :&3%&
4&:*+. +*)'#$% )( -&3"'.0



CAPIT0L0 4

La mattina uopo il tieno pei Bobbiaco e 1# %1$)%4". Sono quasi le otto. voglio
fumaie.
- Quanuo aiiivo a Bobbiaco uevo compiaie le sigaiette. - penso.
veuo un contiolloie e chieuo:
- Scusi, ma che cosa succeue.
- Ni uispiace signoiina, ma abbiamo un pioblema: questa mattina il
tieno non paite. Lei uove ueve anuaie.
- A Bobbiaco.
- Puo pienueie l'autobus. Paite ogni tienta minuti ualla piazza uella
stazione.
- uiazie. - iisponuo e comincio a coiieie veiso la piazza.
Con l'autobus uelle otto e uieci posso aiiivaie in ufficio piima uelle nove.
E la piima volta che lo pienuo.
L')/$12$) e un iagazzo giovane, con i capelli lunghi ua '"$%".
- Bove vai. - mi chieue con un soiiiso.
- A Bobbiaco. - iisponuo.
- 0n biglietto pei Bobbiaco, alloia: sono tie euio.
Benvenuta sul K";P3&+ .Q6'.$$!
Pago il biglietto e penso:
- L'autista e +)$$"!
Sull'autobus non c'e nessuno. Io mi sieuo vicino al finestiino.
Alle otto e cinque paitiamo. La musica e altissima, ma piacevole. L'autista muove
la testa al iitmo uel '.,,". e sembia molto contento.
- Che bella gioinata! Peich vai a Bobbiaco. - uomanua.
voglio iisponueie, ma lui comincia subito a cantaie.
- Conosci questa canzone. Canta con me!
Accenue una sigaietta. Io voiiei uiie che sull'autobus e 51'$)$" fumaie. Na lui
apie il finestiino e uice:
- Tu non fumi.
Io iesto in silenzio. Bopo un po' lui iicomincia a pailaie:
- Quanuo aiiivo a Bobbiaco voglio compiaie una fetta ui toita. Le toite ui
Bobbiaco sono le pi buone uella zona, sai.
Io penso pi a iisponueie, so che l'autista vuole pailaie, ma non ascoltaie.
Bopo venti minuti si feima e scenue. Non capisco cosa succeue.
- Il K";P3&+ .Q6'.$$ si feima pei cinque minuti, vuoi un caffe. - uice.
- Peich no. - iisponuo e scenuo uall'autobus.


1# %1$)%4"? +&+ 6&+%*"3.2 )&6& 39&'" 6'.-($%"0 @$? E"'(& "''(-" $.:6'. 1# %1$)%4"
",3( "66*+%":.+%(0
)/$12$)? !" 6.'$&+" 45. ,*()" *+ :.OO& )( %'"$6&'%&0 @$? !9)/$12$) ,*()"
39"*%&;*$0
+)$$"? 6"OO&2 6.'$&+" 4&+ 6'&;3.:( 6$(4&3&,(4(0 @$? M+)'." 7 +)$$"R I( 3"-" ( ).+%(
4&+ 3& $5":6&&R
51'$)$"? +&+ "*%&'(OO"%&2 6'&(;(%&0 @$? A+ &$6.)"3. 7 ./%-#-* /*:"'.0


CAPIT0L0 S

Non entiiamo in un bai, ma in un negozio. Ci sono boise, scaipe e vestiti.
- Che bello! Ti piace. - chieue l'autista.
Ni guaiuo intoino e non iisponuo.
Alla cassa c'e una iagazza alta, con i capelli coiti. Sta ascoltanuo un piogiamma
ui canzoni tiauizionali alla iauio.
In quel momento entiano uue uomini e una uonna, vestiti 0# +123-4%'.
- Avete scaiponi ua uonna. - chieuono.
- Che numeio. - uomanua la iagazza.
- Tientanove.
- 0n momento. - uice lei
Bopo pochi minuti la iagazza toina e u gli scaiponi alla uonna.
- uiazie. voglio metteili subito.
- Sono molto belli. - uice uno uegli uomini - Sono peifetti pei
camminaie.
- E poi costano poco. - continua la iagazza - Solo tienta euio.
- veue, - aggiunge l'altio uomo - noi poitiamo gli scaiponi peich ci
seivono pei *)&&)%'.
- Ballaie. - iipeto io.
- Ceito.
I tie cominciano a ballaie lo +12&256#--%$.
Io iiuo e mi giio veiso l'autista, ma non c'e.
Alloia esco ual negozio e veuo l'autobus, il K";P3&+ .Q6'.$$, che va via.

4) 2!67$8'#: (+ :&)& %'")(O(&+"3.2 %(6(4& ).3 <'.+%(+& S M3%& M)(,.0 @$? A+
<'.+%(+& S M3%& M)(,. 7 6&$$(;(3. (+4&+%'"'. "34*+. 6.'$&+. -.$%(%. 0# +123-4%'0
*)&&)%'? )"+O"'. 4&+ 3" :*$(4"0 @$? I";"%& $.'" "+)(":& " (#66#$% (+ )($4&%.4"0
2!6/69&)$$'%? )"+O" %(6(4" ).339M3%& M)(,.0 @$? M K&3O"+& 7 6&$$(;(3. -.).'. :&3%.
)"+O. %'")(O(&+"3( 4&:. 3& +12&256#--%$0


CAPIT0L0 6

Sono sola sulla stiaua. Non ho pi sigaiette e sono in iitaiuo. Bevo telefonaie a
Paola in ufficio. Ceico il telefono nella boisa, ma non c'e.
Beciuo ui .)%' &()/$"2$"9. E una bella gioinata ui sole e mi sento benissimo.
Bopo cinque minuti passa una macchina. Bentio ci sono uue uomini giassi.
- Bove vai. Bomanua l'uomo seuuto a sinistia.
- A Bobbiaco. E voi.
- Noi anuiamo al lago uouione. Ni uispiace, ma e in un'altia uiiezione.
- uiazie lo stesso. - uico.
- Alloia buona gioinata. - uice l'altio e iipaitono.
Cammino ciica uieci minuti. Non passano altie macchine. E una stiaua molto
$%)#:/1&&).
Finalmente passa un fuigone bianco con un uisegno ui una mucca. Si feima e una
uonna con i capelli bionui uice:
- Bove vai.
- Bevo anuaie a Bobbiaco.
- Se vuoi, puoi veniie con me fino a Planca.
- va bene, giazie.
Salgo e mi sieuo vicino alla uonna.
- Io poito ogni gioino il latte fiesco ua Planca agli altii paesi uella valle. E
tu che lavoio fai.
- Faccio la segietaiia in un ufficio a Bobbiaco. - iisponuo e le iacconto la
mia avventuia: il tieno in iitaiuo, l'autista '"$%", il negozio, gli
$45T%O.+.
- E piopiio una gioinata stiana! - uico alla uonna.
Lei mi guaiua, soiiiue e uice:
- Qual e il pioblema. Puoi pienueiti un gioino ui vacanza!
Non iisponuo, ma foise 6) %)01"#': un gioino ui vacanza. senza lavoio. in
montagna. E una buona iuea!
Bopo venti minuti il fuigone si feima e la uonna uice:
- Siamo aiiivati a Planca. Scenui qui in piazza. Io vauo veiso la faimacia.
- va bene, scenuo qui, giazie.
- Buona gioinata. - uice la uonna.

.)%' &()/$"2$"9: /.':"'. 3. :"445(+. 6.' 45(.).'. *+ 6"$$",,(&0 @$? U&,3(& /"'. *+
-(",,(& (+ @*'&6" (+ #&-*+-*50
$%)#:/1&&): calma. @$? M;(%& (+ *+" O&+" -$#'7&/66#2 )&-. +&+ 497 :"( %'"//(4&0
6) %)01"#', V(+/0 "-.'. '",(&+.W? .$$.'. +.3 ,(*$%&0 @$? 8# $#)/*'%R X*.$%&
.$.'4(O(& 7 4&''.%%&R


CAPIT0L0 7

E la piima volta che vengo a Planca. E un 9"2$" bellissimo: ci sono fioii a tutte le
finestie, le montagne intoino sono piene ui luce e l'aiia e fiesca. In piazza non c'e
nessuno.
uuaiuo l'oiologio: sono le uieci e venti. Sono contenta ui esseie qui, ui non
esseie in ufficio, ui non sentiie il telefono.
voglio fumaie.
In quel momento passa una signoia.
- Senta, scusi.
- Si, posso aiutaila. - iisponue.
- Sa a che oia paite l'autobus pei Bobbiaco.
- Il piossimo paite alle quattio.
- Alle quattio. Namma mia, che uisastio!
- L'autobus e un pioblema a Planca. - uice la signoia - Paite solo tie
volte al gioino: alle sette ui mattina, alle quattio uel pomeiiggio e la
seia alle sei e mezzo.
- Cosa posso faie auesso. - iipeto.
- Nentie aspetta puo faie una 9)22'001)$) nel bosco - piopone la
signoia. Ci sono molti miitilli in questi gioini.
- Na io uevo anuaie in ufficio, sono in iitaiuo!
- Ni uispiace, ma piossimo autobus passa alle quattio.
- va bene, giazie.
La signoia continua:
- Na peich non sale in montagna. Con la funivia in pochi minuti puo
aiiivaie a tiemila metii. E bellissimo.
- Foise e una buona iuea. - uico io - Bov'e la funivia.
- Non e lontana. Subito fuoii ual paese.
- uiazie ancoia, signoia, buona gioinata. - iisponuo e comincio a
camminaie.

9"2$": 3&4"3(%Y2 3*&,&0 @$? U")& (+ -"4"+O" (+ *+ 5*+-* :&3%& %'"+N*(33&0
9)22'001)$): 4"::(+"'.2 ,('& " 6(.)(0 @$? =&6& 3" 3.O(&+.2 /"44(":& *+"
5#++%))/#-# (+ 4.+%'&H


CAPIT0L0 8

Sulla funivia siamo in tanti, Con me c'e un giuppo ui tuiisti ui Bolzano. Banno
uegli stiani sci in mano. Na peich. Ba pi ui uue mesi non c'e neve.
Ascolto i loio uiscoisi, pailano in teuesco.
Capisco che sono qui pei faie sci u'eiba. E la piima volta che incontio sciatoii
u'eiba.
Sono simpatici. Pailo con loio. Con questo spoit hanno la possibilit ui faie uelle
bellissime passeggiate in mezzo alla natuia.
La funivia si feima. Siamo aiiivati e scenuiamo.
Ball'alto si veue tutto: valli, *"2!61, montagne e, in basso , tanti paesi, anche
Bobbiaco.
- Ba qui in un'oia posso aiiivaie al lavoio. - penso.
Poi entio in un negozio. venuono tante cose: sci, scaiponi e molti souvenii. C'e
anche un piccolo bai.
Bentio c'e un piofumo uelizioso. Piepaiano le $%'"T;.+, uelle fiittelle tipiche
uelle Bolomiti.
In iealt ho voglia ui fumaie, ma alla fine ueciuo ui mangiaie una fiittella calua,
copeita ui zuccheio e maimellata ui miitilli iossi.
- Che buona! Nolto meglio ui una stupiua sigaietta. - penso.
Bopo mezz'oia iipaito e mentie scenuo ualla montagna comincio a cantaie.
Sono felice. 0gni tiecento metii mi feimo, iespiio l'aiia fiesca e poi iipaito. Non
seguo una stiaua in paiticolaie, vauo uove voglio senza pensaie.
Poco lontano comincia il bosco. A uestia veuo una +)&0).

;"2!61: /&'.$%. )( "3;.'(0 @$? >.( (*+12/ 4( $&+& "3;.'(2 6("+%. .) "+(:"3(0
+)&0): 4"$" %(6(4" ).33. =&3&:(%(0 @$? X*"+)& "+)(":& (+ :&+%",+" ";(%(":& (+
*+" ,#6)#0
CAPIT0L0 9

La poita e apeita. Ci sono tie peisone seuute intoino a un tavolo, uue uomini e
una uonna.
- Buongioino. - uico.
- Buongioino. - iisponuo.
- Poi la uonna si alza e mi chieue:
- Ti posso aiutaie.
- Bevo aiiivaie a Bobbiaco, ma non conosco la stiaua.
- Bobbiaco e lontana. - uice uno uegli uomini seuuti al tavolo. - A pieui
sono quattio oie ui cammino.
- E veio. - iipete l'uomo pi giovane e inuica una mappa.
uuaiuo veiso la finestia, c'e una piccola mappa uella zona. Ceico ui capiie uove
sono auesso e come posso aiiivaie a Bobbiaco.
Banno iagione. Sono molto lontana.
- voi abitate qui. - uomanuo.
- Ba maggio a settembie. Poi, u'inveino, toiniamo a casa: siamo ui
valuaoia.
- In estate poitiamo qui le mucche e lavoiiamo con i tuiisti. - uice la
uonna - Tia poco uobbiamo incominciaie la mungituia. vuoi veniie con
noi.
Non iisponuo. Non so cosa faie. Alla fine uico:
- va bene. Na uove posso uoimiie stanotte.
- Puoi iestaie qui. - uice la uonna.
- Puoi anche impaiaie a faie il foimaggio. - uice l'uomo pi anziano.
- Peich no. - iisponuo.
In pochi minuti siamo amici. Loio mi iaccontano monte stoiie sulla montagna e
sugli animali. Anuiamo a veueie le mucche e impaio a faie la mungituia. La seia
sono stanchissima, ma affamata. Nangio un piato ui $6Z%O3(, un tipo ui pasta fatta
con patate e spinaci. Buonissimi.
vauo nella mia stanza: e piccola, ma il letto e caluo e piofumato.


CAPIT0L0 1u

Il mattino uopo mi alzo alle cinque. Comincia un nuovo gioino. Faccio colazione
con latte fiesco e $%'T).3, un uolce tipico con le mele, poi esco e iespiio l'aiia
fiesca. veiso le sette saluto la uonna e i uue uomini e comincio a camminaie
veiso Bobbiaco.
Ni sento tianquilla in mezzo ai boschi. Buiante il cammino veuo molti animali:
ceivi, scoiattolo e capiioli.
Bue oie uopo, quanuo il sole e alto e comincia il caluo, mi feimo a beie au un
%/2!'&&". C'e un giuppo ui bambini, vestiti allo stesso mouo. Sono uei boy-scout.
- Ciao. - uicono.
- Ciao. - iisponuo - Cosa state facenuo.
- 0na !)!!1) )& $'2"%". - iisponue una bambina - Na auesso non
sappiamo come anuaie avanti. Non sappiamo iisponueie a questo
1#4"51#'&&": =&-97 45. 3" :&'%. $%" 6'(:" ).33" -(%"2 (3 :"'. 7 $&6'" (3
-.+%& . (3 6")'. -(.+. )&6& (3 /(,3(&H
- Nel uizionaiio. - iisponuo io.
I bambini sono soipiesi, iestano un momento a pensaie e uno giiua:
- E veio! Toiniamo al campo! - e coiiono via.
Solo la bambina iimane e uice:
- uiazie! vuoi veniie con noi.
- Peich no. - iisponuo e vauo con lei.
Passo la gioinata con i boy-scout a giocaie con gli inuovinelli:
X*"3 7 3" 6"'&3" 4&+ 4(+N*. -&4"3(? MA1[!@0
D5. 4&$97 45. 6*\ .$$.'. 6'(:& & *3%(:&2 :" 7 $.:6'. N*"'%&? A! X1M<][ =A !1>M0
Infine l'ultima uomanua:
A3 %.$&'& 7 +.3 6".$. M! D[><]M]A[ )( MA !M<A0 X*"3 7H
Non so iisponueie. Ci pensiamo pi ui un'oia, poi un bambino uice:
- ITALIA! Il tesoio e in Italia! E il contiaiio ui MA !M<A.
La caccia al tesoio e finita. Io ueciuo ui iipienueie il camino veiso Bobbiaco.

%/2!'&&": 6(44&3& /(*:.2 4&'$& )9"4N*"0 @$? ^3( "+(:"3( -"++& " ;.'. "3 '*$4.33&0
!)!!1) )& $'2"%": ,(&4& )( ,'*66& (+ 4*( ( ,(&4"%&'( ).-&+& $*6.'"'. "34*+. 6'&-.0
@$? [,+( "++& 3" $4*&3" &',"+(OO" *+" 4"44(" "3 %.$&'& 6.' ,3( $%*).+%(.
1#4"51#'&&": N*(O2 ,(&4& )( 6"'&3.0 @$? A ;":;(+( +&+ 4&+&$4&+& 3" $&3*O(&+.
).339/'0*./'%66*0



CAPIT0L0 11

Saluto i bambini e pienuo un 2'#$1'%". Sento le loio voci pei pochi minuti, ma
poi sono sola nel bosco. Sto anuanuo veiso Bobbiaco, ma non voglio toinaie in
ufficio. voglio iestaie in montagna.
Bopo un'oia ui cammino, veuo un giuppo ui peisone. Quanuo sono vicina
uomanuo:
- Bove anuate.
0n iagazzo alto, con i capelli iossi, iisponue:
- 0ggi 2!)&1)+" quella montagna. - e inuica una %"!!1) iosa.
- E altissima. - uico con emozione.
- Ceito. - continua lui - Non e facile aiiivaie 1# !1+). La stiaua e lunga.
Questa notte uoimiamo fuoii. vuoi veniie con noi.
Non iisponuo, guaiuo la montagna e alla fine uico:
- Peich no.
- Benvenuta, io mi chiamo Fiancesco, sono una 0/14) uel <=>=?=
Entiiamo in un bosco e in un'oia aiiiviamo sotto la ioccia iosa. Cominciamo a
scalaie e io mi sento libeia, lontana ua Bobbiaco, uall'ufficio, ual telefono.
Non e facile saliie, ma gli altii mi aiutano, io ascolto e impaio velocemente.
Fiancesco mi spiega con gioia ogni cosa uella montagna e uel suo lavoio. Ni
piace: e calmo e sicuio e ha una luce speciale negli occhi.
Bopo qualche oia siamo molto in alto.
Siamo stanchi e vogliamo iiposaie.
- Io sono fuoii casa ua uue gioini. Bevo toinaie. - uico.
- uuaiua gi. - iisponue Fiancesco.
Io chiuuo gli occhi. Bo pauia, non voglio guaiuaie. Poi guaiuo gi e capisco che
la montagna e mia e io, piccola piccola, sono uella montagna. voiiei iestaie qui
pei sempie.

2'#$1'%": piccola stiaua ui montagna. @$? (3 +%'-/%$* 6"$$" +.3 ;&$4&0
2!)&1)+" (inf. scalaie): saliie, iaggiungeie la paite pi alta ui una montagna0 @$?
>&( +1#6/#,* 3" :&+%",+" (+ *+" ,(&'+"%"0
%"!!1): pietia, paite ui una montagna. @$? !" $*11/# ).33" :&+%",+" 7 :&3%& )*'"0
1# !1+): sulla paite pi alta. @$? !" /*+(-(" "''(-" /' 1/,# "33" :&+%",+"0
0/14): peisona che accompagna i tuiisti in montagna. @$? !" )&/0# 4&+&$4. %*%%(
( $.+%(.'(0
<=>=?.: Club Alpino Italiano.
9)/%): sentimento ui ansia, emozione impiovvisa, in ielazione a situazioni
peiicolose. @$? >&+ 6&$$& 6'.+).'. 39".'.&R B& 5#&$# )( -&3"'.0


EPIL0u0

L'estate sta finenuo. Non lavoio pi a Bobbiaco.
Ba uue mesi vivo in un %1./01" e lavoio anche io pei il C.A.I.
0iganizzo giuppi ui stuuio sulla montagna pei i iagazzi uelle scuole e pei i
tuiisti. Fiancesco uice che sono biavissima. Ni piace molto questo lavoio, sono
felice ui viveie in mezzo ai boschi.
Qualche volta toiniamo in paese e anuiamo a mangiaie con Paola una fetta ui
toita, peich le toite ui Bobbiaco sono veiamente buonissime.
0ia la mia vita e pi bella. Non fumo pi.

Ah, uevo ancoia piesentaimi: mi chiamo Emanuela, ho ventiquattio anni e .
beh, conoscete gi il iesto.


%1./01", casa ui montagna che ospita le peisone ui passaggio0 @$? A+ 4(:" "33"
:&+%",+" 497 *+ $/"&)/* )&-. 7 6&$$(;(3. )&':('.0


9:;<