Sei sulla pagina 1di 19

MIMETICHE - TAGLI E MIMETISMI

Una piccola precisazione sui tagli delle nostre mimetiche, che ha lo scopo di aiutarvi ad orientarvi tra le decine di sigle e mimetismi che si trovano in giro e a capire cosa scegliere...
BDU -Battle Dress Uniform il taglio in cui trovate la maggior parte dei mimetismi in commercio, le sue caratteristiche principali: GIACCA: 2 tasche pettorali 2 tasche ventrali colletto standard PANTS 2 tasche inguinali 2 tasche posteriori 2 ampi tasconi cosciali spesso possibilit di stringere le caviglie

BDU Raid/Modified realizzata su specifiche richieste o da interi reparti (sopratutto sf o sof) o commissionata da singoli operatori le BUD raid/modified sono normali BDU a cui vengono sottoposte alcune modifiche per renderle maggiormente performanti. solitamente venivano rimosse le tasche ventrali per sostituirle con quelle pettorali e queste ultime messe sul braccio in orizzontale, verticale o obliquo, apponendo infine i velcri come nelle moderne mimetiche. sui pantaloni invece difficilmente venivano apportate modifiche sostanziali.

ACU - Army Combat Uniform Creato proprio dall'esercito americano, nasce per venire incontro alle esigenze delle special forces che gi da tempo modificavano le proprie BDU spostando le 2 tasche ventrali all'altezza dei bicipiti. i vari produttori introducono piccole modifiche, ma la sostanza la stessa, cambia solo la denominazione (FIELD, TRU, etc..) Tra le sue caratteristiche principali: GIACCA 2 tasche pettorali inclinate 2 tasche sui bicipiti, spesso con base velcrata per apporre patch, gradi... colletto alla coreana PANTS 2 tasche inguinali 2 tasche posteriori 2 ampi tasconi cosciali con apertura inclinata spesso possibilit di stringere le caviglie passanti per cintura maggiorati tasca sul polpaccio capace di contenere un caricatore serie colt Attualmente sono il miglior compromesso qualit/prezzo. Le tasche sui bicipiti nascono dall'esigenza di avere spazi accessibili anche indossando gli ingombranti body armour, che limitano l'accesso alla zona pettorale e ventrale. Le tasche pettorali sono inclinate per garantire un facile accesso anche indossando il gibernaggio. I pants sono pi capienti, meglio strutturati, e permettono di usare le cosiddette "rapelling belt", cinture che permettono una veloce imbragatura d'emergenza per le situazioni in cui necessario mettere in sicurezza l'operatore.

COMBAT UNIFORMS Le prime vengono realizzate dalla Crye Precision, nel mimetismo rivoluzionario MULTICAM, da loro brevettato. Sono poco utilizzate dagli eserciti regolari in quanto il loro costo molto alto, anche se le caratteristiche tecniche sono al top. Spesso utilizzate dal PMC (private military contractors) o special forces. Oltre ad una disposizione rivoluzionaria di tasche e scomparti presentano gomitiere/ginocchiere rigide integrate e ampie zone in materiale sintetico traspirante sulla giacca. Fino a un paio di anni fa erano praticamente introvabili, ora molte ditte producono la loro versione nei pi disparati mimetismi...

ALTRI TIPI DI TAGLI e configurazioni sono solo invenzioni delle case produttrici che personalmente trovo molte volte troppo piene di tasche e orpelli che difficilmente utilizzeremo o che addirittura talvolta potrebbero risultare scomodo o inutilizzabile. (vedesi porta-caricatori incastrati un po ovunque oppure come in questo modello della Claw gear in Aor2 con 3 file di pals a livello delle cosce che sarei curioso di far provare al designer che ce li ha infilate)

DPM e MTP Giusto per sapere cosa indossiamo... Prima di tutto bisogna sapere che l'esercito inglese utilizza il DPM (Destructive Pattern Material), questo mimetismo entrato in servizio nel 1968 nella campagna inglese in Borneo uno dei mimetismi pi longevi esistenti ( infatti esistono mimetismi russi risalenti agli anni 40). Il DPM stato ri-ammodernato durante gli anni, specialmente nel 1985,1994,1995 e 2000. Nonostante i conflitti armati post-11 settembre, l'esercito inglese utilizza ancora la mimetica boschiva, in addestramento e nelle zone in Bosnia Erzegovina dove deve controllare ancora per qualche anno, mentre in zone desertiche utilizza la versione deserto o lo spezzato come afghanistan

Attualmente il pattern DPM stato sostituito o cmq in fase di sostituzione dal MTP il Multi Terrain Pattern. l'MTP non altro che una multicam ridisegnata per l'esercito di sua Maest, le differenze sostanziali sono i colori, pi scuri e tendenti al verde, e la sostituzione delle macchie tondeggianti con quelle a strisce, per cos dire, che riprendono la forma del dpm.

prima della richiesta a CRYE, inventore originale del pattern multicam, di trasformare appunto il multicam in una MTP, l'esercito inglese aveva condotto una serie di esperimenti per digitalizzare in suo DPM , ma visti gli scarsi risultati fu poi abbandonato. in commercio, prodotta da VIPER, esiste una mimetica in dpm digital.... lascio a voi ogni commento

MULTICAM Giusto per riallacciarci al mimetismo di cui si parlato prima, il multicam, uno dei pi rivoluzionari pattern creati. sviluppato da CRYE fra il 2011-2002 per partecipare al bando di gara dell'esercito americano per sostituire le vecchie bdu desert 3 color e woodland, che fra l'altro perse. la cosa assurda che la gara fu vinta dal mimetismo UCP. cmq attualmente la multicam in dotazione ai reparti speciali quali Delta e sta per essere messa in consegna a tutti i reparti dell'esercito americano in sostituzione della UCP.

UCP - universal camouflage pattern vincitore dell'appalto nel 2002 per sostituire le vecchie mimetiche americane, l'ucp, acronimo di disegno di camuffamento universale, secondo me il pattern peggio riuscito della storia recente. per il mio modesto parere le uniche situazioni in cui riesce a svolgere la sua funzione di mimetizzazione o su di un divano o in un campo di salvia o in una cava di ghiaia, per me come essere una lampada accesa in mezzo al bosco.

L'unica cosa buona che sono riusciti a fare il nuovo taglio ACU, da qui infatti i soliti casini sul reale nome del pattern, che talvolta troviamo anche con il nome di ATD - all terrain digital, ACU e cos via discorrendo, ma come vi ho specificato all'inizio la sigla ACU non che il nome del taglio e ATD non altro che la fusione fra la sua natura, infatti sarebbe nata come una all-terrain, quindi adatta a mimetizzarsi in tutte le condizioni in cui un soldato dovrebbe essere dispiegato e digital, cio la forma delle macchie, ma in realt sono sempre e solo UCP

prima della sua messa in pensione anticipata ne sono stati sviluppati una serie di varianti al pattern fra cui troviamo Desert Brush, UCP-Delta, e il Mirage, ma che sono rimasti allo stadio di studio e distribuiti in piccoli lotti di prova nei vari teatri operativi.

CADPAT- Canadian Distruptive Pattern Il primo pattern dell'epoca moderna digitale, il canada infatti nel 1997 cominci lo studio per realizzare il primo pattern digitale, poi ricopiato e adottato da molti altri stati, entrato in servizio ufficialmente nel 2001. il disegno realizzato per spezzare maggiormente la sagoma umana e renderlo meno identificabile, vari test condotti negli anni, hanno confermato una minore visibilit del 40% a 200mt rispetto ad altri pattern (ora non mi ricordo quale). Possiamo cmq dire che il CADPAT il padre di molti altri motivi, fra cui il marpat e l'aor, di cui parleremo qui sotto. Ne esistono 2 versioni il temperato boschivo e l'arido, a seconda ovviamente di dove sono dispiegati.

MARPAT- Marine Pattern Come dice gi il nome la mimetica ufficiale dei Marines, utilizzabile solo da loro, nessuna altro corpo (seal's compresi) lo puo ufficialmente adottare. Quando usci il CADPAT, l' USMC, acronimo di United States Marine Corps, acquisto il progetto (o lo copi a seconda delle versioni che si trovano su internet) per poterlo riprogettare e migliorare produrre una propria variante di questo mimetismo. se proverete per a sentire un marines se nato prima il cadpat o il marpat indovinate un po cosa vi risponder? ovviamente il marpat (inconsapevolmente, ormai si sono cos auto convinti che ne sono sicuri). anche per questa mimetica ne esistono 2 versioni la woodland, chiamata anche marpat woodland digital o woodland digital e la marpat desert. ne esisterebbe una terza versione la Urban, di colore base grigio, che per non mai stata utilizzata e sembra, almeno dalle informazioni che si reperiscono su internet, che sia stata talvolta utilizzata dalla marina. cmq sta di fatto che dopo il marpat molti corpi abbiano deciso di dotarsi di mimetiche digitali.

ABU - airman battle uniform riprendendo il complesso calcolo matematico frattale realizzato per creare le marpat, altri reparti, come l'aviazione, hanno creato una mimetica da un mix del pattern della tiger stripes utilizzata nel vietnam, con la trama dei pixel digitale della marpat e i colori della ucp... insomma un bel buglione di roba... il risultato....mmmm, cmq sulle piste di atterraggio dell'aereonautica sono efficaci.

NWU - navy working uniform Type I - Type II (AOR1) - Type III (AOR2) la marina su disegno marpat ha creato una serie di mimetiche denominate NWU, dalla type I alle III.

il Type I non altro che la mimetica della marina con colori primario Blu, utilizzata dal personale in navigazione o meno ma cmq non in teatri operativi terrestri, per questa situazione sono state create le Type II e le Type III che non sono altro che le AOR 1 in mimetizzazione desertica e al AOR 2 boschiva. attualmente la AOR 1, quella desertica affidata esclusivamente alle forze speciali quali navy seal's, devgru MARSOC o similari, mentre la AOR 2 boschiva, oltre ovviamente ad essere affidata alle sf si vista addosso ad altro personale della marina non facente parti delle sf. va detto che cmq su queste due mimetiche celato un velo di mistero, secondo voci la famiglia AOR sarebbe stata sviluppata dal USSOCOM, il comando

operazioni speciali, e non sarebbe da ricollegare al NWU, oppure ce chi dice che sarebbe una evoluzione della multicam, una multicam digitale e cosi vi. sta di fatto che attualmente nei teatri operativi stata vista addosso esclusivamente a seal's, devgru o similari.

A-TACS e A-TACS FG Un nuovo mimetismo, basato sul concetto di rompere la figura umana con forme e colori naturali anzich i pixel. questo in breve il concetto base da cui nato il progetto A-TACS. inizialmente nato solo per ambienti desertici/urban da poco stato introdotto anche la versione foliage green per gli ambienti boschivi. attualmente dalle info reperibili su internet o che io sappia non adottato in maniera ufficiale da nessun esercito o corpo speciale.

VEGETATO ITALIANO Qui non ce molto da dire, il mimetismo digitale Italiano, attualmente prodotta solo in versione boschiva, alcuni anni fa era possibile vedere operatori italiani anche in vegetato desertico, fra l'altro scondo me molto bello ed efficace, adesso a causa della troppa somiglianza con le mimetiche americane, e quindi l'identificazione con esse e la maggior probabilit di subire attacchi, e stata dismessa (o perlomeno quello che si dice in giro)

ALTRI MIMETISMI una piccola carrellata di altri interessanti mimetismi Flektarn e Flektarn desert esercito detesco

Auscam e auscam desert esercito australiano

Finlandese m05 boschivo, boschiva climi freddi, neve e desertica

e infine svedese m95 boschiva e desertica

UN CONFRONTO FINALE DI ALCUNE MIMETICHE

dipende da un po quel che vuoi fare.... un annetto fa se mi avessi posto questa domanda ti avrei detto che un setup tipo swat andava benissimo anche per l'urban... adesso ti rispondo che secondo me sono due cose separate, ma completamente separate. se vuoi fare un setup tipo swat una cosa, ma certamente non efficace in ambiente urbano, anzi, proprio l'opposto, perfino di notte un operatore vestito tutto di nero piatto molto pi identificabile come una sagoma nera umana che qualcuno vestito in mimetica, perfino nella notte pi buia e senza luna, perch cmq ad una certa distanza si riesce a intravedere forme e ombre e quindi diventi "visibile". quindi se vuoi farti un completo tipo swat ha una utilit ma per l'urban secondo me ci sono soluzioni moooolto ma mooooolto migliori. cmq venendo a noi sullo stile swat ci sono 2 capi di partenza o una BDU nera (esempio swat NY) o verde (Chicago) o blu oppure una bella flight suite sempre in colorazione nera, od o blu.

sopra alla bdu un bel gilet tattico nero con ginocchiere e gomitiere anch'esse nere, elmetto,guanti, anfibi, fondina cosciale zainetto tattico o secondo cosciale ovviamente neri.

setup completato.... per una cosa del genere, senza cercare pezzi originali secondo me sei sulle 100/120 euri di spesa, contando il fatto che normalmente uno gli anfibi neri ce li ha gi e cerchi materiali non proprio top gamma, diciamo cos. Personalmente come ti dicevo sia di giorno che di notte sei una macchia nera che si aggira per il ns urban. dato che il ns club cmq segue la via del brithis style ti propongo un setup sas crw.... Ma qui i costi salgono.... e se salgono.... Ecco la kit list del setup, tanto per rendersi conto Issue Mod Boots Derby united nomex coverall Rev 25 armourshield Vest (body armour) Paul Evers MkIII vest SF10 con nomex cover e anti flash lenses Paul Evers leather Belt, Browning holster, MP5 e Browning mag carrier Nico 9 training bang Racal - Cougar radio mic handset.

Per quanto invece riguarda un setup urbano dal mio punto di vista un'altro mondo per rimaere sempre nel mondo brit ti potrei consigliare un bel completo dpm desert da abbinare a anfibi, ginocchiere semag guanti e fondine tan per il tattico bisogna vedere un po il badget, ad esempio a 30 sterile si trovano gli assult vest in ddpm completi di tasche molle (una quantit industriale) come questo qua

oppure ci abbini sopra un bel tattico in tan o tipo un body armour o tipo un chest rig. poi sul body armour o sul chest ci monti le tasche molle di questo gilet e ottini una cosa del genere ;)

(che bella faccia ehhhh)

altrimenti per ottenere risultati migliori (anche a seconda ovviamente del luogo) secondo me esistono mimetiche molto pi performanti come ad esempio il marpat desert

oppure l'aor2 che cmq molto simile al marpat e per finire c' l'A-TACS ua (urban/arid appunto)

ultimo discorso va affrontato fra gli spezzati che pi che passa il tempo pi io amo..... molto utilizzati sono ad esempio pantaloni DCU o DPM desert con giacca in UCP o marpat desert con dcu.... insomma fanno un bel buglione, ma molti reparti operativi che non hanno imposizione di mimetiche (vedesi sas tanto per rimanere nel brithis style) adottano sempre pi spesso combinazioni spezzate e adottano mimetiche non loro. qui sotto ti riporto un po di esempio