You are on page 1of 4

quattro esercizi fondamentali per il seno, da ripetere ogni giorno per 10 volte:

Appoggia le mani sulla nuca e spingi all'indietro i gomiti Incrocia le braccia, appoggiando le mani

Appoggia le mani sulla nuca e spingi all'indietro i gomiti

Appoggia le mani sulla nuca e spingi all'indietro i gomiti Incrocia le braccia, appoggiando le mani

Incrocia le braccia, appoggiando le mani sui bicipiti; fai forza con le braccia verso l'interno

Appoggia le mani sulla nuca e spingi all'indietro i gomiti Incrocia le braccia, appoggiando le mani

Unisci i palmi delle mani e alza i gomiti fino all'altezza del petto; fai forza con le mani l'una contro l'altra

Appoggia le mani sulla nuca e spingi all'indietro i gomiti Incrocia le braccia, appoggiando le mani

Distendi le braccia ed esegui un ampio movimento a forbice

  • 1. Rassodare il seno grazie ai piegamenti sulle mani

Sono i classici piegamenti a modi Marines. E siccome noi donne, non abbiamo una forza così esplosiva da

poterli fare in maniera semplice, possiamo adottare una tattica infallibile per renderli accessibili e poterli eseguire nel migliore dei modi:

- aiutati appoggiando le ginocchia al pavimento e vedrai che riuscirai a completare 2 serie da 6 ripetizioni ciascuna senza troppi problemi!

quattro esercizi fondamentali per il seno , da ripetere ogni giorno per 10 volte: Appoggia le
  • 2. Rassodare il seno grazie ai pettorali con due pesi

Praticamente l’esercizio che devi fare è quello nella foto alla tua destra, ma puoi anche farlo

comodamente a casa tua.

quattro esercizi fondamentali per il seno , da ripetere ogni giorno per 10 volte: Appoggia le

Sdraiati sul letto con uno o due cuscini posizionati sotto la schiena così da sollevare leggermente il busto di qualche centimetro. Con due pesi da due chili ciascuno, apri le braccia lateralmente con i gomiti leggermente flessi, poi chiudine affinché i pesi si incontrino sopra il petto.

Fai 3 serie da 12 ripetizioni ciascuna

3. Mettetevi in piedi di fronte ad un tavolo e poggiate sulla superficie i palmi delle mani, divaricando le braccia. Piegatevi lentamente in avanti facendo forza solo sulle braccia e poi risollevatevi. Anche in questo caso andranno fatte 3 serie, ma solo da 12, con il consueto riposo tra una serie e l’altra.

3. Mettetevi in piedi di fronte ad un tavolo e poggiate sulla superficie i palmi delle

Rassodare Braccia e Spalle con l’Allenamento Brucia Grassi

3. Mettetevi in piedi di fronte ad un tavolo e poggiate sulla superficie i palmi delle

Primo Esercizio

Il primo esercizio serve a rassodare braccia, spalle, la parte superiore della schiena e le gambe. Gambe divaricate con le punte dei piedi a 45 gradi e braccia davanti alle cosce. Fai un ‘plié’ piegando le ginocchia mentre sollevi le braccia in posizione a ‘V’. Abbassa lentamente le braccia e torna alla posizione di partenza e ripeti.

Totale: Ripeti l’esercizio facendo 15 ripetizioni, quindi riposati 1 minuto e ripeti ancora per altre 15 ripetizioni e ancora altre 15. Totale 3 serie da 15 ripetizioni ciascuna.

3. Mettetevi in piedi di fronte ad un tavolo e poggiate sulla superficie i palmi delle

Secondo Esercizio

Il secondo esercizio serve a rassodare braccia e tricipiti, quindi perfetto per eliminare le famose e brutte ‘ali da pipistrello’.

Inizia in piedi con le gambe leggermente aperte, ginocchia leggermente piegate, busto in avanti a 45 gradi, con un peso in ogni mano. Piega i gomiti lungo i fianchi e mantenendo la schiena dritta, estendi le braccia dietro di te, mantenendo i gomiti sempre stretti adiacenti al corpo. Totale: Ripeti l’esercizio per 15 volte, quindi riposati 1 minuto e ripeti ancora per altre 15 volte e ancora altre 15. Totale 3 serie da 15 ripetizioni ciascuna.

Terzo Esercizio Il terzo esercizio serve a rassodare braccia, bicipiti e spalle perché colpisce la parte

Terzo Esercizio

Il terzo esercizio serve a rassodare braccia, bicipiti e spalleperché colpisce la parte anteriore delle braccia e delle spalle e sviluppa la muscolatura di tutta la parte superiore del corpo. Inizia in piedi con le gambe leggermente divaricate, ginocchia leggermente piegate, braccia lungo i fianchi con un peso in ogni mano. Piega i gomiti e arriccia le braccia verso il petto, con i palmi delle mani verso l’alto. Estendi le braccia avanti al petto, girando i palmi delle mani verso il basso, quindi piega di nuovo le braccia e ripeti. Totale: Ripeti l’esercizio per 15 volte, quindi riposati 1 minuto e ripeti ancora per altre 15 volte e ancora altre 15. Totale 3 serie da 15 ripetizioni ciascuna.

Terzo Esercizio Il terzo esercizio serve a rassodare braccia, bicipiti e spalle perché colpisce la parte

Quarto Esercizio

Il quarto esercizio serve a rassodare braccia e sopratutto a formare spalle forti perché va a lavorare la parte superiore del corpo. Con i pesi in mano, braccia lungo i fianchi e piedi leggermente divaricati, solleva il braccio sinistro verso

l’esterno e il braccio destro avanti, un angolo di 90 gradi e con i palmi rivolti verso il basso. Abbassa le braccia lungo i fianchi, e poi ripeti il tutto dall’altro lato, quindi solleva il braccio destro di lato

ed il sinistro avanti. Totale: Ripeti per 16 volte cambiando lato ogni volta (8 ripetizioni per braccio), quindi riposati 1 minuto e ripeti ancora per altre 16 volte e ancora altre 16. Totale 3 serie da 16 ripetizioni ciascuna.

Riposo: Ora riposati per 1 minuto. Ripeti tutto dall’inizio per altre 2 volte, quindi per un totale di 3 circuiti di allenamento brucia grassi per rassodare le braccia.

Terzo Esercizio Il terzo esercizio serve a rassodare braccia, bicipiti e spalle perché colpisce la parte

Utilizza dei pesi da 1 a 3 chili. La schiena a 90° e le gambe leggermente flesse. Blocca i gomiti, tendi gli avambracci all'indietro e riportali poi all'altezza dei seno.

iniziale. La schiena ben diritta, i gomiti piegati, tendi le braccia in avanti, poi torna alla

iniziale.

La schiena ben diritta, i gomiti piegati, tendi le braccia in avanti, poi torna alla posizione

Per ogni esercizio fai prima una serie di 10 movimenti. Riposati per una ventina di secondi e ricomincia con una nuova serie di 20 movimenti.

iniziale. La schiena ben diritta, i gomiti piegati, tendi le braccia in avanti, poi torna alla

Related Interests