Sei sulla pagina 1di 1

In principio, Google creò Google Earth, e vide che aveva fatto cosa buona.

In quei tempi vi fu molta


gioia fra i tanti seguaci di Windows. Ma gli adoratori della Mela dissero "Grande Google, perché
ci ignori e ci lasci in questa valle di oblio?". E fra loro vi fu molto scontento.

Ma ecco, essi pregarono a lungo e con fervore, e infine il 10 gennaio 2006 Google li accontentò.
"Ecco il mio dono: Google Earth per Mac".

Ma egli ammonì che solo i veri fedeli sarebbero stati ricompensati.


"Sarà benedetto da Google Earth soltanto chi avrà acquistato un Mac recente e vi avrà installato
Mac OS X 10.4 o successivo. E chi mivenera con l'intercessione di zio Bill sappia che Google Earth
per Windows è pronto in versione definitiva. Togliete la beta dai vostri PC, ed io li ricolmerò di
aggiornamenti."

Vi furono coloro, fra gli anziani della tribù dei linuxiani, che osarono dubitare di tutto questo. "O
sublime Google, e noi? Quando ci darai Google Earth per il nostro sistema operativo?". Ed essi
tuttora rivolgono all'Onnisciente quest'invocazione. Ma le loro preghiere, finora, sono rimaste
inascoltate.