Sei sulla pagina 1di 1

COMPITO IN CLASSE DI MATEMATICA n.

2 (24 novembre 2012) CLASSE 5 a B


Lalunno risolva il problema e, a sua scelta, 3 tra i 5 quesiti in cui si articola il questionario. PROBLEMA. Dato un triangolo equilatero ABC di lato unitario, si tracci una retta r parallela ad AB che intersechi il lato AC e il lato BC nel punto P e nel punto Q, rispettivamente. a) Si indichi con x la distanza di r dal vertice C. Per quale valore di x nel quadrilatero ABQP si pu inscrivere una circonferenza? b) Si esprima in funzione di x il rapporto fra larea del triangolo PQC e larea del quadrilatero ABQP, verificando che si ottiene la funzione: 4 x2 . f ( x) = 3 - 4 x2 c) Si studi la funzione senza tener conto dei limiti geometrici del problema e se ne tracci il grafico g . d) Si determini infine lequazione della retta tangente a g nel suo punto di ascissa
1 . 2

QUESTIONARIO. 1) Individuare e classificare i punti di discontinuit delle seguenti funzioni: a) f ( x ) =


x +1 2 x - x-2

b) f ( x ) =

x2 - x . x2 - 3 x

2) Calcolare il limite delle seguenti funzioni: a) lim


x 0 tan 2

tan x + 3 x x + sen x

b) lim

x0

x+4 -2 . x

3) Due osservatori si trovano ai lati opposti di un grattacielo, a livello del suolo. La cima delledificio dista 1600 metri dal primo osservatore, che la vede con un angolo di elevazione di 15. Se il secondo individuo si trova a 650 metri dalla cima del grattacielo, quale la distanza tra i due osservatori (non tenendo conto dellostacolo grattacielo)?

4) Verificato che lequazione x3 - 2 x - 5 = 0 ammette una sola radice reale compresa tra 2 e 3, se ne calcoli unapprossimazione applicando uno dei metodi numerici studiati.
5) Si scelga a caso un punto allinterno di un parallelogramma, avente i lati lunghi rispettivamente 8 metri e 6 metri e gli angoli acuti di 30. Si determini la probabilit che la sua distanza da ogni vertice sia maggiore di 2 metri. ______________________ Durata della prova: 2 ore Alunno: Cognome Nome