Sei sulla pagina 1di 1

- --- -- ---

,LANUOTO
. "
Giovedì 14 Febbraio 2008 25

ai"vecchietti"
zionale c'è già stato e che non ha mai
tradito quando è stato chiamato ìn cau.
sa.
La speranza è che una volta centrata
l'ìndispensabile qualificazione olimpica
(ìn Romania basterà superare la Germa-
nia nel girone di qualificazione per assi-
addos- curarsi il visto per Pechìno) ed esaurito
leifatti il ciclo di bnpegni al massbno liveUo
brti co- (Europei ed Olimpiadi nell'anno ìn cor-
pronti. so, Mondiali nel 2009),sia la"nuovissima
':ve:
amare
generazione, queUa che sotto la guida di
Piero Ivaldi ha ottenuto nel ~ennio scor.
so bnportanti successi neUe competizioni
.8DItiù, under 20, a salire finalmente alla ribalta.
mna- [d.s.] Andrea Mangiante la class,enon ha età
~

IASSIMO CAMPIONATO

COL CATANIA

Nenrialladistanza
SPORTIVA NERVI 17
CATANIA 9
2-1,6-2,5-5,4-1

SAffi HLB NERVI: Mina, Mam-


mareDa 2, MarcI; 3 (1 rig), De
Nevi, TemeJHni 2, Busila 1, Co-
~ 0tta2zi, Lapenna 2, Astari-
ta 3, Kunac 2, Henriques, Celia
2. AD.: BaIdJneti.
ENERGIA SImIANA CATANIA:
Volarevic, Barrolocci 1, Ninfa 2,
Zovko, Milakovic 1, Scebba, Ni-
kolic, Dato, Primorac 4 (1 rig),
Torrisi c., Tringali 1, spampi-
nato. AD.: PuIiafito. Mare% e Mammarella, tra i protagonisti
ARBITRI: Riccite1li di Roma e Ro-
tunno di Napoli
n;;;,;;;XiXiM@,Ht":mHkkH:"n;;;@@è\' da Volarevic.