Sei sulla pagina 1di 15
Consolidazione monodimensionale e prova edometrica prof. Simonetta Cola Venerdì 7 marzo 2008 Consolidazione

Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

prof. Simonetta Cola

Venerdì 7 marzo 2008

ConsolidazioneConsolidazione monodimensionalemonodimensionale (1(1--D)D)

carico distribuito q

monodimensionale (1 (1 - - D) D) carico distribuito q falda freatica sabbia argilla sabbia z

falda freatica

sabbia

(1 (1 - - D) D) carico distribuito q falda freatica sabbia argilla sabbia z ε

argilla

sabbia

z

ε z 0

ε x =0

freatica sabbia argilla sabbia z ε z ≠ 0 ε x =0 Δσ z =q x

Δσ z =q

x

argilla sabbia z ε z ≠ 0 ε x =0 Δσ z =q x Prof. Simonetta

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

ConsolidazioneConsolidazione monodimensionalemonodimensionale (1(1--D)D)

carico distribuito q

monodimensionale (1 (1 - - D) D) carico distribuito q falda freatica sabbia argilla sabbia z

falda freatica

sabbia

argilla

sabbia

z

x

distribuito q falda freatica sabbia argilla sabbia z x IPOTESI 1) carico distribuito su un’area molt

IPOTESI 1) carico distribuito su un’area molto più larga dello spessore dello strato 2) deformabilità degli strati sabbiosi trascurabile rispetto a quella dello strato argilloso

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

EvoluzioneEvoluzione nelnel tempotempo delledelle pressionipressioni delldellacquaacqua

Al tempo t 0 = 0

Δσ 1 H 0
Δσ 1
H 0

Δσ 1

Δσ 1 = Δu Δσ’ = 0

Al tempo t 0 = 0 Δσ 1 H 0 Δσ 1 Δσ 1 = Δ

Sovrappressioni

neutre, Δu

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

EvoluzioneEvoluzione nelnel tempotempo delledelle pressionipressioni delldellacquaacqua

Al generico tempo t

Δσ 1

Δσ 1 H 0

H 0

Δσ 1

Δσ’+ Δu = Δσ 1

Δu Δσ’
Δu
Δσ’

Sovrappressioni

neutre, Δu

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

ProvaProva edometricaedometrica

È una prova di compressione verticale con espansione laterale impedita.

Consiste nellapplicare una sequenza di carichi ad un provino cilindrico saturo contenuto lateralmente in modo che le deformazioni ed il flusso dellacqua avvengano solo in direzione verticale.

Per ogni carico si permette la consolidazione.

È la prova più utilizzata per determinare i parametri di

compressibilità, di consolidazione e per quantificare la storia

tensionale di un deposito.

È comunemente effettuata sui terreni COESIVI.

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

ConsolidazioneConsolidazione

L’incremento di tensione verticale provocato dal carico applicato esternamente induce una compressione verticale dello scheletro solido. e provocato dal carico applicato esternamente induce una compressione verticale dello scheletro solido.

Poichè grani solidi e fluido interstiziale sono praticamente incomprimibili, la compressione dello scheletro solido può aver luogo solo se l’acqua terstiziale sono praticamente incomprimibili, la compressione dello scheletro solido può aver luogo solo se l’acqua interstiziale fuoriesce per filtrazione verso gli strati permeabili inferiore e superiore.

La filtrazione dell’acqua (e quindi anche la compressione) è ritardata nel tempo per effetto della bassa permeabilità (regime transitorio). nel tempo per effetto della bassa permeabilità (regime transitorio).

Tale fenomeno transitorio, chiamato consolidazione, è riprodotto in laboratorio per mezzo della prova edometrica . consolidazione, è riprodotto in laboratorio per mezzo della prova edometrica.

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

ProvaProva edometricaedometrica

Cella edometrica composta da: anello rigido contenente il provino (H min = 19 mm, D
Cella edometrica composta da:
anello rigido contenente il provino
(H min = 19 mm, D min = 50 mm);
pietre porose sopra e sotto il
provino
cappello di carico

Sistema di carico verticale a leva

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

ProvaProva edometricaedometrica

Prova Prova edometrica edometrica Un delle deformazioni verticali del misura micrometro per la provino e un

Un

delle deformazioni verticali del

misura

micrometro

per

la

provino e un cronometro per la

di

misura

consolidazione.

dei

tempi

L’insieme

provino-anello-

un

dischi

contenitore pieno d’acqua.

in

porosi è posto

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

InterpretazioneInterpretazione delladella provaprova

InIn virtvirtùù deldel fattofatto che:che:

LLacquaacqua èè incomprimibile;incomprimibile;

LaLa compressibilitcompressibilitàà delledelle particelleparticelle cheche costituisconocostituiscono lolo scheletroscheletro

solidosolido puòpuò considerarsiconsiderarsi

TRASCURABILE;TRASCURABILE;

IlIl provinoprovino èè SATURO;SATURO;

IlIl cedimentocedimento (riduzione(riduzione didi volumevolume deldel provino)provino) cheche sisi verificaverifica aa seguitoseguito delldellapplicazioneapplicazione didi unun caricocarico èè ugualeuguale alal volumevolume didi acquaacqua interstizialeinterstiziale cheche vieneviene espulso.espulso.

NelleNelle terreterre saturesature sisi hahannonno variazionivariazioni didi volumevolume apprezzabiliapprezzabili solosolo perper RIASSESTAMENTORIASSESTAMENTO DELLEDELLE PARTICELLEPARTICELLE CONCON ESPULSIONEESPULSIONE DELDEL FLUIDOFLUIDO INTERSTIZIALE.INTERSTIZIALE.

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

ModalitModalitàà didi provaprova

Si applica al provino una sequenza di carichi verticali N 1 , N 2 , N 3 , ecc. secondo una progressione geometrica

ΔN i+1 /N i =1

Ogni incremento di carico è mantenuto per 24h, tempo durante il

quale si rileva landamento nel tempo degli abbassamenti ΔH. Tali letture sono eseguite dopo 5”, 10”, 20”, 30”, 1’, 2’, 4’, 8’, 15’, 30’, 1 h , 2 h , 4 h ,8 h e 24 h dall’applicazione dell’incremento di carico.

Per ogni carico applicato N i si ha quindi di un abbassamento (o cedimento) complessivo ΔH i , valore misurato alle 24 h .

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

ModelloModello analogicoanalogico ((semistratosemistrato))

Modello analogico analogico ( ( semistrato semistrato ) ) Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

CompressioneCompressione edometricaedometrica

Compressione Compressione edometrica edometrica Δ H Δ V ε z = Δ H 0 V =

Δ H Δ V

ε

z

=

Δ

H

0

V

=

V

V

0

V

V

(

1

)

V

(

1

)

 

=

0

1

=

s

+

e

0

 

s

+

e

1

=

e

0

e

1

 

V

0

 

V

0

V

s

(

1

+

e

0

)

1 + e

0

Δ H Δ e ε = = z 1 + e H 0 0
Δ H
Δ e
ε
=
=
z
1
+ e
H 0
0

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

RisultatiRisultati delladella provaprova (piano(piano σσ--εε))

σ’ (kPa) log σ’ (kPa) ε z (%)
σ’ (kPa)
log σ’ (kPa)
ε z (%)

ε z (%)

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

RisultatiRisultati delladella provaprova (piano(piano σσ--ee))

e e log σ’ (kPa)
e
e
log σ’ (kPa)

σ’ (kPa)

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

ParametriParametri didi compressibilitcompressibilitàà

σ’ (kPa)
σ’ (kPa)

ε z (%)

Rapporto di

compressibilità

Modulo edometrico

Δ ε

m v

=

Δ

σ

'

v

M = 1/ m

e
e

σ’ (kPa)

Indice di

compressibilità

a

v

=−

Δ

e

Δσ '

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

TensioneTensione didi preconsolidazionepreconsolidazione

σ’ zo Tensione di consolidazione σ’ c log σ’’ = 1
σ’ zo
Tensione di
consolidazione σ’ c
log σ’’
= 1

OCR

> 1

< 1

Grado di sovraconsolidazione

σ ' c OCR = σ ' z 0
σ
'
c
OCR =
σ
'
z 0

Terreni normalmente consolidati Terreni sovraconsolidati Terreni sottoconsolidati (rari)

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

IndiciIndici didi compressionecompressione

e

C r C c C r
C
r
C
c
C
r

σ’ (kPa)

INDICE DI RICOMPRESSIONE (tratto di ricarico)

INDICE DI COMPRESSIONE (tratto di carico)

TRATTO DI RICARICO

TENSIONE DI PRECONSOLIDAZIONE

TRATTO DI CARICO

TRATTO DI SCARICO - RICARICO

C r

C c

= −

Δ e

Δ log σ ' Δ e

=−

Δ log σ '

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

ParametriParametri didi compressibilitcompressibilitàà

Curva ε z -logσ

RAPPORTO DI

 

RICOMPRESSIONE (tratto di ricarico)

RR =

 

Δ

ε

z

 
 

Δ log

σ

'

RAPPORTO DI

 

COMPRESSIONE (tratto di carico)

CR =

Δ

ε

z

Δ log

'

σ

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

SchematizzazioneSchematizzazione delladella rispostarisposta deidei terreniterreni coesivicoesivi

e

Tensione di consolidazione σ’ c Δσ’ z C r C c C r σ’ c
Tensione di consolidazione σ’ c
Δσ’ z
C r
C c
C r
σ’ c =σ’ zo
σ’

Terreni normalmente consolidati

Δ

H

=

H

0

Δ

e

C

c

σ

'

z0

σ'

z

= H

log

1

+ e

0

0

1 + e

0

σ

'

z0

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

SchematizzazioneSchematizzazione delladella rispostarisposta deidei terreniterreni coesivicoesivi

Δσ’ z e C r C c C r σ’ c σ’ σ’ zo Terreni
Δσ’ z
e
C r
C c
C r
σ’ c
σ’
σ’ zo
Terreni sovraconsolidati
H
σ
'
σ
' +Δ
σ
'
0
Δ H =
⎛ ⎜
c
z0
z
C
log
+ C
log
r
1 + e
' c
'
σ c
0
⎜ ⎝
σ z0

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

CEDIMENTI PER CONSOLIDAZIONE PRIMARIA MONODIMENSIONALE

Il cedimento dipende da variazioni delle tensioni efficaci, cui si accompagnano processi di diffusione dell’acqua interstiziale

Δσ u per t=0 Sabbia u dopo un u 0 certo tempo t 1 Argilla
Δσ
u per t=0
Sabbia
u dopo un
u 0
certo tempo
t 1
Argilla
u i
Sabbia
Pressione neutra, u i +u (t/m 2 )

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

TeoriaTeoria delladella consolidazioneconsolidazione monodimensionalemonodimensionale disaccoppiatadisaccoppiata

L’analisi del processo di consolidazione primaria ha lo scopo di prevedere il decorso nel tempo del cedimento e della sovrappressione interstiziale.

La TEORIA DELLA CONSOLIDAZIONE MONODIMENSIONALE DI TERZAGHI costituisce la base per l’interpretazione delle prove edometriche e per un’analisi dell’andamento dei cedimenti.

IPOTESI alla base teoria di Terzaghi:

Consolidazione monodimensionale (deformazioni e flusso d’acqua avvengono in una sola direzione)

Terreno omogeneo e saturo

Legge sforzi-deformazioni lineare

Il coefficiente di permeabilità k è costante durante il processo

Incompressibilità dell’acqua e dei grani solidi

Comportamento non viscoso del terreno

Validità della legge di Darcy

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

Conservazione della massa per un continuo incomprimibile:

v

x

v

y

v

z

+

+

x

y

z

= 0

Conservazione della massa in un mezzo poroso comprimibile (ε v =deformazione volumetrica):

v

x

+

v

y

+

v

z

ε

v

=

x

y

z

t

In un mezzo poroso comprimibile per un processo monodimensionale che avviene secondo l’asse z:

v z

ε

z

=

z

t

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

Introducendo il legame costitutivo semplificato per una compressione solo nella direzione z:

ε

z

= m σ'

v

z

k

2

u

σ

'

z

γ

w

2

z

v

t

= m

Considerando il principio delle tensioni efficaci in direzione z (σz =σ z - u i -u) ed ipotizzando che la tensione totale rimanga costante nel tempo

=0 2 k u ⎛ ∂ ( σ − u ) ∂ u ⎞ ∂
=0
2
k
u
(
σ
− u
) ∂ u ⎞
u
z
i
∂ = ⎜
⎟=
2
m
γ
∂ z
t
t
t
v
w

Si ottiene il disaccoppiamento dell’analisi idraulica da quella tensionale

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

Legge di Darcy per un moto di filtrazione in direzione z:

v

z

=−

h

k

z z

Introducendo nell’equazione di continuità:

k

2

h

ε

v

=

2

z

t

Sostituendo il valore del carico idraulico h=[(u i + u)/γ w -z]:

k

2

(

u

i

+

u

)

=−

k

2

u

=

ε

v

γ

w

z

2

γ

w

z

2

t

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

Equazione della consolidazione monodimensionale disaccoppiata di Terzaghi

c v

2 u

2

z

=

u

t

c v

=

m

v

k

γ

w

c v = coefficiente di

consolidazione primaria [L 2 t -1 ]

La teoria di Terzaghi mette in relazione tre quantità:

La sovrappressione interstiziale u

La profondità z rispetto all’estradosso dello strato

Il tempo t dall’istante di applicazione del carico

Il tempo t dall’istante di applicazione del carico z dz dx 2H Prof. Simonetta Cola -
Il tempo t dall’istante di applicazione del carico z dz dx 2H Prof. Simonetta Cola -

z

dz

dx

2H
2H
t dall’istante di applicazione del carico z dz dx 2H Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale
t dall’istante di applicazione del carico z dz dx 2H Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

La soluzione dell’equazione dipende:

dalle condizioni di drenaggio dalla distribuzione iniziale (a t=0) delle sovrappressioni interstiziali [u 0 ]

CondizioniCondizioni alal contornocontorno

u = u per 0 z 2H e t = 0

0

u = 0 per z = 0 e z = 2H e t > 0

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

La soluzione dell’equazione di Terzaghi è usualmente rappresentata in termini di gradogrado didi consolidazioneconsolidazione UU zz :

Z=z/H

U

z

= 1

U z

m

=∞

m

= 1

=

u

0

u

(

z

,

t

)

u

0

2 ⎜ ⎛ sin

M

Mz

H

(

exp M T

v

2

2 ⎜ ⎛ sin M ⎝ Mz ⎞ ⎟ ⎠ H ( exp − M T

U z

)

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

La pressione neutrale, funzione di z e t, vale:

(

u z t

,

)

m

=∞

=

m

= 1

2 u

0

M

⎜ ⎛ sin

H

Mz ⎟ ⎞ exp M T

(

2

v

Essendo:

m ed M dei contatori con M=π/2 . (2m+1)

T v il fattore di tempo adimensionale

)

T

v =

c t

v

H

2

Drenaggio

2H

Drenaggio

u 0 =cost.

H

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

Nei problemi applicativi è di interesse il grado di consolidazione medio U:

U =

U

1

2

H

0

1

(

u z t

,

)

S t

(

)

2

H

u

0

S

c

dz =

= 1

m

=∞

m = 1

2

M

2

exp

(

M T

v

2

)

La relazione tra U e T v può essere approssimata dalle seguenti espressioni:

T

v

=

π

4

U

2

per U

0.60

T

v

=−

0.933 log(1

U

)

0.085

per U

>

0.60

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

SOLUZIONE DELL’EQUAZIONE DI TERZAGHI

T v Sabbia t=0 Argilla H 2H H Sabbia u Pressione u 0 s Sovrappressioni
T v
Sabbia
t=0
Argilla
H
2H
H
Sabbia
u
Pressione
u 0
s
Sovrappressioni
Idrostatica
interstiziali

U

(%)

Nel piano U – log T v

T v

U

(%)

interstiziali U (%) Nel piano U – log T v T v U (%) Prof. Simonetta

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

COMPRESSIONECOMPRESSIONE SECONDARIASECONDARIA

S 0 Curva Sperimentale Curva teorica di Terzaghi S 100 C α log t Cedimenti
S
0
Curva Sperimentale
Curva teorica
di Terzaghi
S
100
C
α
log t
Cedimenti

COEFFICIENTECOEFFICIENTE DIDI COMPRESSIONECOMPRESSIONE SECONDARIASECONDARIA

in termini

- di deformazione

- di indice dei vuoti

c αε

,

=

Δ

ε

Δ log

t

c

α

=

Δ e

Δ log t

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

DDETERMINAZIONEETERMINAZIONE DIDI CC vv DADA PPROVAROVA EEDOMETRICADOMETRICA S o Curva teorica di Terzaghi S 100
DDETERMINAZIONEETERMINAZIONE DIDI CC vv DADA PPROVAROVA EEDOMETRICADOMETRICA
S
o
Curva teorica
di Terzaghi
S
100
log t
Cedimenti
U=0 SS 5050 U=100 C α t 1 =t 2 /4 t 2 2 2
U=0
SS 5050
U=100
C
α
t
1 =t 2 /4
t
2
2
2
tt 5050
T
H
H
v
50
50
50
=
= 0 .198
c v
t
t
HH 5050 =H=H oo --SS 5050 /2=/2= semispessoresemispessore deldel campionecampione aa tt 5050
50
50
Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

DDETERMINAZIONEETERMINAZIONE DIDI CC vv ee CC αα DADA PPROVAROVA EEDOMETRICADOMETRICA

Spessore iniziale del campione: 17,53 mm

Cedimenti misurati sotto un carico di 200 kPa agente per 24h

Tempo

 

0,25

0,50

0,50
 

2,25

   

[min]

0,04

1

4

DH [mm]

0,121

0,233

0,302

0,390

0,551

0,706

Tempo

6,25

9

12,25

16

25

36

[min]

DH [mm]

0,859

0,970

1,065

1,127

1,205

1,251

Tempo

64

100

360

1440

   

[min]

DH [mm]

1,300

1,327

1,401

1,482

   
 

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

DDETERMINAZIONEETERMINAZIONE DIDI CC vv ee CC αα DADA PPROVAROVA EEDOMETRICADOMETRICA

0 0.2 0.4 0.6 0.8 1 1.2 1.4 1.6 0.01 0.1 1 10 100 1000
0
0.2
0.4
0.6
0.8
1
1.2
1.4
1.6
0.01
0.1
1
10
100
1000
10000
Cedimenti [mm]

Tempo (minuti)

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

CedimentiCedimenti sottosotto unun rilevatorilevato

DDETERMINAZIONEETERMINAZIONE DIDI CC vv ee CC αα DADA PPROVAROVA EEDOMETRICADOMETRICA

2 H − S 50 17.53 − 0.65 0 H = = 50 0 2
2
H
− S
50
17.53
0.65
0
H
=
=
50
0
2
2
S 0 = 0.076
t 1
0.2
H
=
8.44
mm
50
0.4
t 2
2
2
T
H
(
8.44 / 10
)
v
50
50
= 0.65
c
=
= 0.198
0.6
S 50
U=
50%
v
t
201
50
0.8
4
2
c
=
7.02
10 −
cm /s
v
1
1.2
S
100 =1.224
U=100%
1.4
t 50 = 3.35 min
1.6
1 .482
1.300
0.01
0.1
1
10
100
1000
10000
c
=
= 0.077
Tempo (minuti)
αε
,
1440
17 .53
log
64
Cedimenti [mm]

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

Rilevati sui terreni compressibili

RilevatiRilevati ferroviariferroviari RilevatiRilevati stradalistradali ArginiArgini SerbatoiSerbatoi industrialiindustriali

Sono tipologie costruttive che trasmettono al terreno carichi rilevanti (100-200 kPa) su ampie aree.

E’ necessario verificare ogni fase della costruzione, nel breve e nel lungo termine.

E’ necessario un calcolo dell’entità del cedimento e del sui decorso nel tempo.

A breve termine A lungo termine
A breve termine
A lungo termine

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

CalcoloCalcolo deidei cedimenticedimenti

ApproccioApproccio tradizionaletradizionale

S

=

S

i

+

S (t) S ()t

c

+

α

con

S i

= cedimento immediato

S c = cedimento di consolidazione per t t c

S α = cedimento secondario per t > t c

t c S α = cedimento secondario per t > t c Prof. Simonetta Cola -

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

CedimentoCedimento immediatoimmediato (formula(formula didi GiroudGiroud,, 1973)1973)

E u = modulo di Young non drenato. r H e r’ H = parametri di influenza ricavati dall’abaco

0.5 x/a x/a’ 5 10 20 30 H/a=40 con D H m D = sforzo
0.5
x/a
x/a’
5
10 20
30
H/a=40
con
D
H
m
D
= sforzo deviatorico
E
medio
u m
,
D H
= ∑
i
i
E = modulo di Young
H
= spessore
E
m
si riferisce al banco, i ai
u i
,
singoli strati
r’ H
r
H

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

CedimentoCedimento immediatoimmediato

TerreniTerreni normalconsolidatinormalconsolidati inin stratistrati sottilisottili (B>>(B>> HH )

SS ii

== 0.10.1 SS cc

FormulaFormula didi GiroudGiroud,, 19731973

S

=

γ

h

⎛ − ⎜

r

a

2

a

' ⎞ ⎟

2

r

'

MezzoMezzo isotropo,isotropo, omogeneo,omogeneo, elasticoelastico

Il cedimento in un punto generico M a

i

E

u

⎝ ⎜ a

a

'

H

a

 

H

 

distanza x dall’asse di simmetria del rilevato

 
γ
γ
 

a'

a

 
 
h
h
   
   

x

M

H

Terreno compressibile

 

E u , ν u =0.5

 

Substrato rigido

 

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

CalcoloCalcolo deidei cedimenticedimenti didi consolidazioneconsolidazione

IlIl calcolocalcolo sisi dividedivide inin tretre fasi:fasi:

1) calcolo degli incrementi di tensione nel terreno; 2) calcolo del cedimento di consolidazione s c :

• metodo edometrico;

• metodo di Skempton-Bjerrum;

• altri metodi (elementi finiti);

3) calcolo dei tempi di cedimento.

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

IncrementiIncrementi didi tensionetensione

IncrementiIncrementi didi tensionetensione

AbacoAbaco didi OsterbergOsterberg: Ipotesi di mezzomezzo isotropo,isotropo, omogeneo,omogeneo, elasticoelastico
AbacoAbaco didi OsterbergOsterberg:
Ipotesi di mezzomezzo isotropo,isotropo, omogeneo,omogeneo, elasticoelastico
l’incremento di tensione per un
punto P a profondità z sotto l’asse
del rilevato
Δσ v = q ⋅I
ove I=coefficiente di influenza
b
a
γ
h
Nuovo rilevato
z
P
Rilevato in affiancamento
Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica
Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica
IncrementiIncrementi didi tensionetensione
MetodoMetodo edometricoedometrico
Alternativamente vi sono le formule e gli abachi per distribuzione costante o
lineare su una striscia indefinita. L’incremento di tensione per un punto P a
profondità z e in posizione generica rispetto l’asse del rilevato
IpotesiIpotesi didi cedimentocedimento monodimensionale:monodimensionale: B>>HB>>H
IlIl cedimentocedimento sisi calcolacalcola utilizzandoutilizzando ii risultatirisultati didi unauna provaprova edometricaedometrica
1) in termini di curva e-logσ’ v
b
b
q=γh
q=γh
H
σ
'
σ
'
+ Δ ⎞
σ
c
vo
v
h
h
s
=
C
log
+
C
log
c
r
c
1 + e ⎝
σ
'
σ
'
0
vo
c
z
z
2) in termini di curva ε-σ’ v
Dove:
α β
P
α β
P
H
= spessore strato compressibile
x
x
s
=
Hm
Δσ
c
vv
q
q ⎡ x
Δσ =
+
sin α cos(α
+
2β )]
Δ
σ
=
α−
v
v
π
π
b
β
2
e o = indice dei vuoti in sito
σ’ vo = tensione verticale efficace a riposo
σ’ c = pressione di consolidazione
Δσ v = incremento di tensione al piano medio
1 sin 2
C
r , C c = indici di ricompressione e compressione
m
v = modulo di compressibilità volumetrica

con α e β sono espressi in radianti

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

MetodoMetodo didi SkemptonSkempton--BjerrumBjerrum

CedimentoCedimento nonnon solosolo monodimensionale:monodimensionale: BBHH IlIl cedimentocedimento sisi calcolacalcola correggendocorreggendo ilil valorevalore edometricoedometrico

s

c

=μ

Hm

Δσ

vv

Dove μ tiene conto dello spessore dello strato compressibile, della forma dell’impronta di carico e del parametro A di Skempton

ABACO
ABACO

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

CedimentoCedimento secondariosecondario

IlIl cedimentocedimento secondariosecondario sisi calcolacalcola aa partirepartire daldal terminetermine delladella consolidazioneconsolidazione primariaprimaria tt cc =t=t 100100

s α

=

H

C

log

t

c

t

=

HC

log

t

c

t

1 + e

 

α

,

e

t

 

,

αε

t

 

0

c

c

Indicativamente, Mesri suggerisce:

C α , e C c C α , e C c
C
α
,
e
C
c
C
α
,
e
C
c

=

=

0.04

0.05

±

±

0.01

0.01

per terreni inorganici

per terreni organici

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

TempoTempo didi consolidazioneconsolidazione

Per cedimento monodimensionale (B>>H) l’andamento del cedimento nel tempo è:

() ()

s t

= U

t

U

()

t

=

1

s

m = 0

c essendo U(T) il grado medio di consolidazione

2

M

2 exp

(

M

2

T

v

)

M =

π

2

(2

m +

1)

Il fattore di tempo Tv dipende le condizioni di carico e di drenaggio al contorno. Per incremento di u costante e drenaggio da entrambi i lati:

T v =

c t

v

L 2

L = spessore strato compressibile

c v = coefficiente di consolidazione verticale

Con:

-terreno isotropo (K v = K h ) e H>B/3

-terreno anisotropo con K h = 1-15 K v (terreni stratificati).

Il grado medio di consolidazione diventa:

(1U )=−(11UU)()

h

v

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

MetodiMetodi perper accelerareaccelerare lala consolidazioneconsolidazione

TecnicaTecnica deldel precaricoprecarico

Siano S c,1 e t c rispettivamente cedimento e tempo di consolidazione per il rilevato di progetto di altezza H 1 . Se l’altezza del rilevato è maggiore (H 2 >H 1 ), i tempi di cedimento sono gli stessi ma il cedimento di consolidazione diventa:

S

c,2

> S

c,1

Nella curva di consolidazione del rilevato di altezza H 2 il cedimento S c,1 corrisponde ad un valore del grado di Consolidazione inferiore al 95% e quindi il tempo per raggiungerlo sarà inferiore a t c . Sarà:

U =

S

c

,1

S

c ,2

<

95%

*

→ <

t

c

t

c

H 2 H 1 * t t c c tempo S c,1 S c,2 Cedimento
H 2
H 1
*
t
t
c
c
tempo
S
c,1
S
c,2
Cedimento
H rilevato

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

DreniDreni prefabbricatiprefabbricati

e prova edometrica Dreni Dreni prefabbricati prefabbricati Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e
e prova edometrica Dreni Dreni prefabbricati prefabbricati Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e
e prova edometrica Dreni Dreni prefabbricati prefabbricati Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

DreniDreni verticaliverticali

I dreni verticali sono elementi ad elevata permeabilità che intercettano tutto lo strato da consolidare, imponendo un drenaggio in direzione orizzontale secondo percorsi idraulici più corti.

orizzontale secondo percorsi idraulici più corti. Drenaggio e piano per i mezzi pesanti Tipi dreni •

Drenaggio e piano per i mezzi pesanti

Tipi dreni

• In sabbia

• Prefabbricati

DisposizioneDisposizione tipicatipica didi unun sistemasistema didi drenidreni verticaliverticali concon sistemasistema didi monitoraggiomonitoraggio

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica
Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

Dimensioni caratteristiche:

d e = diametro della zona di influenza del dreno (assunta cilindrica)

d w = diametro del dreno

Disposizione:

• a quinconce (maglia triangolare)

d e =1.06 i

• a quadrato

d e =1.13 i

d e =1.06 i • a quadrato d e =1.13 i Prof. Simonetta Cola - Consolidazione

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

L’equazione della consolidazione radiale è integrata con:

1)

condizioni iniziali: t=0 la sovrappressione è u=u o in tutti i punti

2)

per t>0 la sovrappressione è nulla nel dreno: u=0 per r=r w

Il grado di consolidazione puntuale sarà:

(

U r z

,

)

=

()

U r

= 1

(

u r t

,

)

u

o

(

r

)

Con:

U(r)=0 per u=u o (istante iniziale) U(r)=1 per u=0 (tempo infinito)

Il grado di consolidazione medio si ottiene integrando sull’area di drenaggio

U

h

=

Con

T h = fattore di tempo:

r

e

r

w

()

U r dr

T

h

= 1

exp ⎜ ⎛

=

c t

h

2

e

d

8

T

h

F

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

TeoriaTeoria didi BarronBarron (1948)(1948)

Ipotesi (come la teoria disaccoppiata di Terzaghi):

• terreno omogeneo saturo;

• permeabilità e compressibilità costanti durante il processo di consol.

• piccole deformazioni verticali;

• carico applicato istantaneamente e costante durante il processo;

• flusso orizzontale.

Consolidazione radiale con equazione del flusso in coordinate cilindriche:

c h

⎝ ⎜

2

u

+

1

u

=

u

r

2

r

r

t

NB: u è la sovrappressione

c

h

=

k

h

m v γ

w

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica

F(n) è funzione del rapporto n=r e /r w =d e /d w

F = F (

n ) =

n

2

n

2

1

ln

(

n

)

3

n

2

1

4 n

2

ln(

n

)

0.75

1 ⋅ ln ( n ) − 3 n 2 − 1 4 n 2 ≅

Prof. Simonetta Cola - Consolidazione monodimensionale e prova edometrica