Sei sulla pagina 1di 7
CATTANL AVY, Pah ucer sic uvcca a cat Ricorso per sequestro conservativo ex artt.641 ss. ¢.p.c IlLmo Signor Presidente, il D-MARCO TERIGI, nella sua qualita di Curatore del fallimento della Valdottavo Costruzioni srl, clettivamente domiciliato in Lucca, nello studio dell Aw.Paolo Cattani, che lo rappresenta ¢ difende per mandato a margine del presente atto, giusta autorizzazione del Giudice Delegato in data 5.5.1999 (doc.1), premesso = che la societa Valdottavo Costruzioni s.r. & stata dichiarata fallita con sentenza dell'intestato Tribunale in data 2-9.3.1999; ~ che in data 27.1.1999 € quindi poco prima di tale sentenza, la fallita ha ceduto alla Valco Costruzioni s.r. un proprio credito di 1.606.800.000= (scicentoseimilioniottocentomila) vantato nei confronti della Alessia Immo- biliare s.r.., come risulta dalla lettera del 28 gennaio 1999 che si produce (doe.2); ~ che il credito ceduto rappresentava il cortispettivo spettante alla fallita per il contratto di associazione in partecipazione da essa sottoscritto con la Alessia s.r. in data 4.2.1996, avente ad oggetto la realizzazione di un complesso immobiliare in Lucca — Viale Europa, Loc.8.Concordio ¢ dichiarato risolto il 29.1.1999 (doce.3-4); - che Fammontare esatto di detto etedito risulta dal rendiconto finale della suddetta associazione, redatto in data 4 gennaio 1999 ¢ sottoscritto per accettazione dalle parti in pati data (doc.5); ea delego @ rappresentare ito della Valdottave Costruzioni s.r, Nella mie qualita ai Curatore del falLimei Paolo Cattani eleggendo domicilio nel suo studio in Lucca ~ Vial © difendere il fallimento medesino 1'avv.I Carduces. 1-385. Sire SCIVDiZ Lani | FIEIRE sooo sJeenauemiLa}, we pac actecion ols Cathe tid 5000, FenNoueMILa € 2,58 - che, una volta divenuta cessionaria del ctedito, fa Valeo Costruzioni s..1. ha immediatamente acquistato dalla Alessia s.r.l, — con atto ai rogiti del Notaro Aldo Mignone di Lucca in data 29.1.1999, rep.6519/1441 (doc.6) - tuna porzione del suddetto complesso immobiliare posto in Lucca ~ Loc. S.Concordio, compensando il prezzo del trasferimento con il credito acqui- stato dalla falta; = che nonostante i ripetuti solleciti rivolti sia agli amministratori della societa fallita, che alla Valco Costruzioni s.r, non mai stata consesnata all'esponente Curatela una copia del citato contratto di cessione del credito, talché ad oggi nom 2 ancora stato possibile conoscere le modaliti con cui Ia stessa Valco s.r.J. ha acquistato il eredito della (doce.7-8); Valdottavo Costru ~ che dall’esame delle scritture contabili della fallita non risulta essere MAL stato versato il controvalore della cessione; ~ che, comungue, il credito vantato dalla socicti fallita verso I’Alessia s.r cra certo, liguido ed esigibile, per cui la forma di pagamento prevista dal contratto_di_cessione - diversa_dall'immediato_versamento_dell’inter to nominale del credito (pari, si ripete, a L.60t 100) da parte della Valeo Costruzioni s.tL = ha palesemente integrato gli estremi dell’ipotesi regolata dall’art.67, 1° comma n.1 Lf., o~ addirittura — dall’art.64 Lf; ~ che, inoltre, la Valeo Costruzioni s.r. era in precedenza denominata “Orus srl.” e svolgeva attivita di “elaborazione dati, noleggio di beni mobili registrati e non ed altre attivitt connesse all’informatica; l'assunzione di concessioni, partecipazioni ed interessenze in altre societa ed imprese di qualsiasi gonere ¢ sotto qualsiasi forma costituite, inibendosi espressamente la societa costituita l'attivita di raecolta di risparmio presso il pubblico, ogni altra attivita finanziaria, commerciale, industriale e mobiliare comunque complementare e necessaria, o utile al conseguimento dello scopo sociale”, come si evince dalla visura storica sulla societi che si produce (doc.9); ~ che solo in data 29.10.1998 la Orus su, oltre a modificare la propria denominazione sociale, ha_modificato_anche il proprio oggetto sociale, ‘rasformandosi_in_impresa_operante_nel_settore immobiliare, ovvero nel ‘medesimo settore in cui gid operava la societé fallita (efrcit.doc.9); - che amministratore unico delta stessa Valeo Costruzioni s.r. é stata nominata in data 6.7.1998 la sig.ra Rosalinda Maggenti, figlia dei sigg.ri fario Maggenti e Alba Bandoni, ultimi due Presidenti del Consiglio di inistracione della societa fallita (sempre cit doc.9); ‘che appare quindi evidente come tutta loperazione di cessione del eredito de qua sia stata posta in essere con unico scopo di farlo uscire dal_patrimonio del fallimento e sottrarlo cosi al concorso con tutti i exeditoris ~ che, d’altronde, lo stesso sig.Mario Maggenti, ex Presidente del C.d.A. della fallita, ha espressamente riconosciuto che tale cessione fi effettuata ad “una SOCIETA’ AMICA, la Valeo Costruzioni s.r.l.", previa concessio- ne di un’idonea dilazione di pagamento del prezzo di trasferimento, al solo ‘scopo “di sbloccare” Ja situazione relativa all’associazione in partecipazione costituita con Ia Alessia s.r.., come emerge dalla dichiarazione contenutg a