Sei sulla pagina 1di 7

Curriculum vitae et studiorum

di
Alessandro Morgia

1 ottobre 2009
1. DATI ANAGRAFICI

Nome e cognome: Alessandro Morgia


Luogo e data di nascita: Roma, il 5 marzo 1975
Nazionalità: Italiana
Stato civile: Celibe
Obblighi di leva: Esonerato
Domicilio: Via Alfedena n. 04, CAP: 00155, Roma
Telefono: 062291141
Cellulare: 3931484446
E-mail: alex.online@email.it

2. TITOLI DI STUDIO

LAUREA

Titolo: Laurea in Fisica (vecchio ordinamento)


Conseguito il: 30 marzo 2006
Nell’a.a.: 2005
Indirizzo: Astrofisica e Fisica dello Spazio
Voto: 103/110
Istituzione: Università degli studi di Roma “La Sapienza”
Tesi scelta: Sperimentale
Titolo della tesi: PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E TEST
DEL SISTEMA PER CONTROLLO E AUTOMAZIONE DELL’AP-
PARATO CRIOGENICO DELL’ESPERIMENTO MAD

DIPLOMA

Titolo: Perito Industriale Capotecnico


Conseguito il: 31 ottobre 1995
Indirizzo: Elettronica industriale
Voto: 42/60
Istituzione: Istituto Tecnico Industriale Statale “G. Giorgi” di Roma

3. LINGUE STRANIERE
• Inglese: Livello intermedio
• Francese: Livello intermedio

1
4. CONOSCENZE INFORMATICHE
(Per applicazioni scientifiche da laboratorio)
(a) Sistemi operativi:
• Microsoft Windows (tutte le versioni)
• Unix (cenni)
• GNU/Linux (cenni)
(b) Linguaggi di programmazione:
• C/C++
• ROOT An Object-Oriented Data Analysis Framework (cen-
ni)
• IDL 5.4 (Interactive Data Language) (cenni)
• Java (cenni)
(c) Linguaggi di formattazione:
• Tex/Latex
(d) Tools di progettazione e simulazione:
• LabVIEW 6i
• ANSYS
• CircuitMaker 2000 Trial
• Orcad 9.1 e Orcad PSpice
• Autocad 2004/2006 (cenni)
(e) Tools di analisi dati e grafica scientifica:
• MicroCAL Origin 5.0/6.0/7.5
• Matlab
(f) Software di grafica:
• Adobe Photoshop (tutte le versioni)
(g) Applicativi:
• Visual Studio 2005 (C/C++)
• Microsoft Office (Tutte le versioni)
• WinEdt
(h) Altro:
• Buona conoscenza sull’architettura di un elaboratore
• Uso appropriato delle reti (internet) e dei loro servizi.

2
5. TESI DI LAUREA E SUE APPLICAZIONI:

Il lavoro è stato svolto presso il laboratorio di Cosmologia Sperimen-


tale “G31” del Dipartimento di Fisica dell’Università “La Sapienza”
di Roma. Il fotometro MAD (Multi Array of Detectors) è costitu-
ito da un sistema di rivelazione bolometrica ottimizzato, si tratta di
un array di 36 bolometri suddivisi in quattro mosaici da 3 × 3 elemen-
ti. L’effetto Sunyaev-Zel’dovich, causato dalla Comptonizzazione della
radiazione di fondo cosmico (CMBR) da parte di un plasma caldo di
elettroni liberi negli ammassi di galassie, è l’obbiettivo principale del
programma GEMINI-SZ di cui l’esperimento MAD fa parte. Lo scopo
di questa tesi è stato quello di progettare, realizzare un sistema au-
tomatico, dotato di controllo, per l’apparato criogenico del fotometro
MAD.

Principali pratiche di laboratorio e argomenti scientifici (tesi


di Laurea):
Elettronica, realizzazione e test di circuiti elettrici; Controlli automati-
ci; Informatica, applicazione del Software LabVIEW 6i; Applicazione
di tecniche criogeniche; Applicazione di tecniche da vuoto; Ottica ap-
plicata; Studio delle tecniche di rivelazione di segnali dal cosmo; Studio
dei metodi di elaborazione dei segnali rivelati.

6. ESPERIENZE DI RICERCA
• Presso il laboratorio di Cosmologia Sperimentale G31 dell’U-
niversità “La Sapienza” di Roma, nell’ambito dell’esperimento
MAD appartenente al programma GEMINI-SZ (Studio relativo
allo svolgimento della tesi per il conseguimento della laurea in
Fisica): Da Luglio 2003 a Marzo 2006.
• Presso il laboratorio di Cosmologia Sperimentale G31 dell’Uni-
versità “La Sapienza” di Roma, Studio e miglioramento della
stabilità in frequenza del chopper tra 1Hz e 20Hz, dell’esperimen-
to legato alla prospettiva di futuri studi sulla polarizzazione della
luce nell’ambito delle microonde (Studio relativo al corso di “Lab-
oratorio di Astrofisica” tenuto dal Prof. P. De Bernardis): Da
Ottobre 2002 a Ottobre 2003.
• Studio approfondito in “Classification of Supernovae and their
connection with Gamma-Ray Bursts” con tesina relativa ai risul-
tati di ricerca ottenuti (Studio relativo al corso di “Astrofisi-
ca” dell’Università “La Sapienza” di Roma tenuto dal Prof. F.
Melchiorri): Da Settembre 2002 a Maggio 2003.

3
• Seminario svolto: “Materia Oscura nell’universo” (Studio rela-
tivo al corso di “Astrofisica” dell’Università “La Sapienza” di
Roma tenuto dal Prof. F. Melchiorri): Novembre 2002.
• Primo anno di Dottorato in Fisica all’Università “Tor Vergata”
di Roma - XXII Ciclo.
Esperimento “ALTEINO”: Rivelatore di raggi cosmici pos-
to a bordo della ISS. Studio dell’effetto di riduzione di radiazione
prodotto da particelle durante l’attraversamento di vari dosimetri
(differenti materiali schermanti). Elaborazione dei rispettivi dati.
(Da Novembre 2006 a Novembre 2007)

7. PARTECIPAZIONI A BANDI VARI


• Bando n. ASS.RIC 2006-09 (INAF-CNR) (19/07/2006)
Attività di ricerca: Modelli numerici e analisi dati per le at-
mosfere di pianeti e di comete;
Ambito del programma scientifico: “Rosetta”.
Qualifica: Idoneo non vincitore.
• Bando n. ASS/RIC 2006-11 (INAF-CNR) (17/10/2006)
Attività di ricerca: Gestione esperimento DAWN/VIR.
Ambito del programma scientifico: “DAWN/VIR”.
Qualifica: Idoneo non vincitore.
• Bando n. 377/06 (IASF-CNR) (13/12/2006)
Attività di ricerca: Analisi dei dati scientifici acquisiti in or-
bita intorno a Venere, modelli atmosferici per la generazione di
spettri sintetici e metodi di rimozione atmosferica per lo studio
della superficie, calibrazione in volo dello strumento.
Ambito del programma scientifico: “VIRTIS VENUS-EXPRESS”.
Qualifica: Idoneo non vincitore.
• Bando n. 513/07 (IASF-CNR) (22/11/2007)
Attività di ricerca: “Misura e modellizzazione teorica delle
proprietà ottiche dei gas in ambiente planetario”.
Ambito del programma scientifico: “Studi di esplorazione del sis-
tema solare”.
Qualifica: Idoneo non vincitore.
• Bando n. ???/?? (Dipartimento di Ingegneria Aerospaziale
e Astronautica - Università “La Sapienza” di Roma)
(??/??/2007)
Attività Post Laurea : “Master di II livello”.
Ambito del programma scientifico: “Master in Satelliti e Piattaforme

4
Orbitanti”.
Qualifica: VINCITORE.

8. FORMAZIONE POST LAUREA


MASTER IN SATELLITI E PIATTAFORME ORBITANTI
Università di Roma “La Sapienza” - Scuola di Ingegner-
ia Aerospaziale - Dipartimento di Ingegneria Aerospaziale e
Astronautica.
In collaborazione con: Alcatel Alenia Space Italia, Telespazio, Aero
Sekur, Istituto Italiano di Navigazione, Oerlikon Contraves, Space
Engineering.
Moduli seguiti :

• Space services and space mechanics:


Modulo n.01 : Space environment and space mechanics
Modulo n.02 : Mission analysis and astrodynamics
Modulo n.03 : Science in Space
Modulo n.04 : Communication systems and services
Modulo n.05 : Navigation systems and services
Modulo n.06 : Remote sensing systems and services
Modulo n.07 : Satellite services and applications
The satellite system:
Modulo n.08 : Satellite system
Modulo n.09 : Propulsion and launching system

DOTTORATO IN FISICA

• Dottorato in Fisica all’Università “Tor Vergata” di Roma


Ciclo XXII. Attualmente faccio parte del Gruppo “VIRGO”
all’Università Tor Vergata di Roma. Gruppo sperimentale relati-
vo allo studio e rivelazione delle onde gravitazionali.
Esami sostenuti:
Relatività e Gravitazione (corso tenuto dal Prof. A. Balbi)
Astrofisica Extragalattica I (corso tenuto dal Prof. F. Vagnetti)
Fisica Spaziale (corso tenuto dal Prof. Egidi)
Corsi ulteriori frequentati:
Fisica Spaziale (tenuto dal Prof. M. Tavani)
Fisica delle particelle elementari I
Tecniche Sperimentali (Fisica Nucleare e Subnucleare)(tenuto dal-
la Prof.ssa di Ciaccio)

5
ESPERIENZE DI DIDATTICA

• Corso di recupero di Matematica tenuto all’Istituto Tecnico di


Stato per il Turismo “Livia Bottardi” di Roma.
Data Inizio corso: 25/02/2008
Indirizzo: Sperimentale.

• Corso di recupero di Matematica tenuto all’Istituto Tecnico di


Stato per il Turismo “Livia Bottardi” di Roma.
Data Inizio corso: 03/03/2008
Indirizzo: Non Sperimentale.

• Corso di recupero di Matematica tenuto all’Istituto Tecnico di


Stato per il Turismo “Livia Bottardi” di Roma.
Data Inizio corso: 03/03/2008
Indirizzo: Sperimentale.

Luogo e Data

Firma

Ai sensi del Decreto Legislativo n. 196/2003 in vigore dal 1◦ gennaio


2004 autorizzo il trattamento dei miei dati personali unicamente a fini
di ricerca e selezione del personale, secondo le modalità previste dalla
normativa italiana.