Sei sulla pagina 1di 40

AI-TCHOUREK OJUN

Insegnamenti pratici di sciamanesimo tuvino

LA FORZA DEI COLORI, DEGLI ELEMENTI E DEI SEGNI SCIAMANICI


a cura di Where the Eagles Fly

LA FORZA DEI COLORI, DEGLI ELEMENTI E DEI SEGNI SCIAMANICI

Lo sciamanesimo tutta la mia vita e la mia missione come sciamana di fare del bene, cos, come facevano gli sciamani anticamente nella mia terra. Io ho ricevuto un dono, che mi proviene dalla natura, e lo uso per aiutare gli altri. Ogni persona ha ricevuto il suo dono, il suo talento, ed io, come sciamana, devo rispettare quello che ognuno di voi ha ricevuto; devo aiutarvi ad aprire la vostra strada rispetto a questo talento, affinch ognuno di voi possa metterlo a frutto nel migliore dei modi.

Propriet letteraria riservata. I diritti di memorizzazione elettronica, di riproduzione e di adattamento totale e parziale con qualsiasi mezzo (compresi i microfilm e le copie fotostatiche) sono riservati per tutti i Paesi. Copyright 2000 Where the Eagles Fly Vietata la riproduzione, anche parziale. Disegni di Nicoletta Boniface Stampa e legatura: Tipo-Litografia GRAFICA SANTHIATESE - C.so Nuova Italia, 15/B - Santhi (VC) Tel. e fax: 016194287 - Tel. 0161935814 www.grafica@graficasanthiatese.it Finito di stampare nel mese di aprile 2000 Ristampa: Gennaio 2006

LE FORZE
In ognuno di noi la forza risiede in cose, oggetti, elementi, prodotti e colori diversi per cui ognuno di noi deve sapere quali sono gli animali, quali sono gli elementi, quali sono i fili ed i colori che determinano la propria forza. Nella tradizione sciamanica basata sul Mengh, un ciclo che si ripete ogni nove anni, vengono determinati, in base allanno di nascita delle persone, i fili ed i colori che appartengono ad ognuno di noi. Essere a conoscenza di quali siano i nostri colori e i nostri fili determinante per accrescere la nostra forza, per cui consiglio ad ognuno di voi di portare sempre con s o di indossare i fili colorati. Prendete semplicemente del filo di cotone robusto e ricavatene cinque, tre, sette pezzi di filo sufficientemente lunghi da poter essere annodati intorno al capo, di colore verde o blu o rosso, dipender appunto dal vostro anno di nascita, ed intrecciateli o legateli tra di loro. Quando saranno confezionati in questo modo potrete indossarli legati intorno al capo o portarli con voi. Lanno in cui siete nati contraddistinto anche da un animale e da un elemento, quindi potete assimilare voi stessi, e quindi la vostra forza, alle caratteristiche degli animali. Inoltre potete proteggervi e trarre forza
5

dallelemento che governava lanno, al momento della vostra nascita, confezionandovi dei talismani con questi stessi elementi: il fuoco, la terra, lalbero, il ferro e lacqua. Toccher a voi sviluppare un rapporto profondo con quello che il vostro elemento, cercando di percepirne il potere, caricandovi con la sua energia, rispettandolo e ringraziandolo per tutto ci che vi trasmette. Oltre a questi elementi fondamentali per ognuno di voi e che vi sono attribuiti a priori, il discorso delle forze si sviluppa anche su un piano pi personale. Infatti determinante che ognuno di voi cerchi man mano di percepire e di sentire sempre di pi, dal profondo della propria anima, quali siano gli elementi, le situazioni i momenti da cui trarre maggior energia. Nel mondo sciamanico, infatti, non vi pu essere nulla di generalizzato, proprio perch ognuno di noi figlio della Madre Terra e in quanto tale gli sono stati elargiti dei doni e dei talenti che sono diversi per ognuno di noi, per cui deve imparare a sentire e riconoscere da solo le forze che gli appartengono. Per poter aprire la via a questo processo di conoscenza bisogna innanzitutto imparare ad onorare la Madre Terra ed a dimostrarle il proprio rispetto inchinandosi. Quindi, in qualsiasi luogo vi troviate, in mezzo alla natura, ricordatevi di inchinarvi allo Spirito

della Terra, allo Spirito delle Montagne, del Mare, delle Sorgenti, degli Alberi, dei Laghi, del Cielo o delle Pietre. E fondamentale per entrare in un rapporto personale di rispetto con gli Spiriti che ci hanno fatto dono delle loro forze. Agendo in questo modo farete in modo che loro vi indirizzino sulla strada da percorrere per aumentare il potere della forza che vi hanno trasmesso. Sar compito di ognuno di voi entrare in contatto con gli Spiriti e approfondire questo legame per trarne tutti i benefici possibili per poter conservare la salute, per gioire della vita, per sentirvi forti nella strada che state percorrendo e per trovare sostegno nellaiutare gli altri o nellapportare loro le vostre cure. Le persone che hanno una grande forza cambiano continuamente di umore quando non sono in grado di equilibrarle; per cui nella stessa giornata possono essere allegri, annoiati, contenti ed adirati. Le persone che gli stanno intorno non possono che pensare che sono strani e, a volte, insopportabili. Lumore mutevole segno di una grande forza che non si riesce a controllare. Proprio per questo necessario conoscere dei riti di purificazione ed indossare i fili per riuscire ad equilibrare le proprie forze e trarne il maggior vantaggio possibile. Al contrario, chi ha una energia pi debole e deve raccoglierne di pi, indossando i fili pu aumentare il livello della propria forza.

I FILI E I COLORI
Ci sono in tutto nove fili perch questo numero considerato magico e molto potente nella nostra tradizione. Dal nove tutto iniziato: nove erano i cieli, nove erano le forze e nove erano le felicit. Quindi, cos da dove hanno preso inizio le forze degli uomini primordiali, cos come stato successivamente trasmesso ai nostri Antenati, allo stesso modo noi proseguiamo nella nostra tradizione. I colori ed i fili in base al sistema sciamanico del Mengh vengono attribuiti in base allanno di nascita. Questa la forza che i nove cieli trasmettono alle persone in nove fili di colore diverso. Il Mengh determina anche lanimale e lelemento che contraddistingue ogni persona. Ognuno deve conoscere qual il proprio colore in base allanno di nascita, perch portare il proprio colore d la possibilit ad ognuno di noi di essere pi forte rispetto a quello che deve fare e riesce a tenere lontane le energie negative, oltre a dare la possibilit di essere migliori nei confronti degli altri. Dai colori si vede qual la vera natura delle persone: ad esempio i verdi sono degli esteti, i rossi hanno la capacit di concretizzare quello che desiderano veramente, i blu possiedono un profondo legame con

gli elementi naturali, i gialli sono spirituali, i neri hanno una grande forza, i bianchi sono molto buoni. E molto importante conoscere quale sia il proprio colore perch trasmettendovi le proprie preghiere, le proprie intenzioni si riesce a dare maggior forza a quello che si chiede e, durante le kamlanie, si ha un effetto ancora pi potente. E importante che conosciate anche il colore e i fili delle persone che dovete curare perch in questo modo aumenterete lefficacia della cura.

IANCHI 1-6-8 FILI

I bianchi devono condurre una vita molto pura, soprattutto chi ha un solo filo bianco deve essere molto attento a non venire attaccato da elementi negativi perch pi debole degli altri. Si consiglia quindi di trovare questo unico filo bianco pi spesso possibile. Se coloro che hanno solo un filo bianco dovessero legarsi agli Spiriti cattivi, la loro vita potrebbe trovarsi in serio pericolo perch sarebbe molto facile spezzare questo unico filo. La loro forza nel latte e devono usarlo per esprimere le proprie intenzioni e per aiutare le persone. I bianchi, visto che indossano il colore attribuito alla divinit, devono rimanere assolutamente puri, devono cer9

care di sposarsi una sola volta nella vita, altrimenti il periodo della vecchiaia sar molto difficile. Non devono bere alcolici altrimenti perdono la loro forza. Questo succede perch ogni elemento contiene il proprio spirito, anche nellalcol c uno Spirito che molto potente e che i bianchi non riescono a governare, ecco perch non devono bere: quello Spirito si impadronirebbe di loro e non sarebbero pi loro stessi a compiere le azioni, ma lo Spirito dellalcol agirebbe al loro posto. Gli angeli che vivono sulle nuvole e compiono dei miracoli curano, volando verso di loro. Essi hanno un grande legame con i cieli. Possono curare rivolgendosi agli angeli e avere forza da loro. I bianchi sono legati alla divinit. Hanno unanima pura e possono dare speranza agli altri. Se mantengono la loro anima pura possono far avverare i propri desideri. Non devono stare in luoghi molto affollati, nei ristoranti, nelle riunioni ecc. e, soprattutto, in queste occasioni non devono bere, dovrebbero semplicemente sollevare il boccale, in segno di rispetto. I bianchi devono esprimere le loro intenzioni solamente con il latte, che secondo la nostra tradizione il cibo pi sacro e puro. Sono quelli che possono indirizzare al meglio il loro cammino percorrendo una strada bianca, perch in loro tutto molto puro. Sono delle persone dal carattere molto morbido, non

10

possono trattenere i beni materiali presso di s perch sono molto generosi. Durante la kamlanie devono rivolgersi intensamente al fuoco per continuare ad essere cos puri e, in mancanza del fuoco, devono purificarsi con le candele. I bianchi, proprio per il loro candore, sono facili ad essere sporcati, proprio per questo devono indossare i loro fili, affinch li proteggano in qualsiasi circostanza negativa, ma allo stesso tempo, visto che la loro prerogativa la purezza, affinch possano purificarsi, visto che riescono a farlo con estrema facilit, anche solo con il fatto di indossare i fili. Possono fare qualsiasi cosa soprattutto se percorrono una strada di bont. Devono augurare salute e lunga vita agli altri. La forza dei bianchi aumenta nel momento in cui riescono a compiere le azioni conservando il cuore puro, possono dare speranza agli altri.

I NERI 2 FILI
Possiedono una energia molto potente e molto severa. Possono fermare le guerre ed interrompere lenergia vitale. I neri potrebbero chiedere misericordia al cielo affinch si interrompano le guerre: questo il loro potere, sono loro i responsabili della pace.

11

Amano molto governare gli altri ed il destino del mondo, ma per fare questo devono agire in modo buono, perch se dovessero usare le potenzialit negative della loro forza leffetto sarebbe spaventoso. Se qualcuno di voi ha la moglie o il marito che due fili neri, gli consiglio di non litigare con loro per motivi futili, di cercare di tenere sempre controllata la loro forza e di avere sempre una protezione con s. Visto che possiedono una grande forza il consiglio che ho da dare che stiano molto attenti a come la indirizzano perch, ad esempio, se litigano con qualcuno, visto che la loro forza esce proprio dalla lingua, lenergia negativa che inviano alla persona con la quale stanno discutendo pu essere molto negativa. Queste energie negative che i neri canalizzano verso gli altri durante i litigi sono molto pericolose, perch potrebbero tornare indietro e invece di colpire il nero che molto forte, ricadere su un membro debole allinterno della sua famiglia. La loro una grande forza, limportante rendersene conto e indirizzare positivamente questa grande energia. Queste persone possono tutto, se lo vogliono intensamente. Hanno lunga vita. Possono bere fino a perdere i sensi, il bere non arreca loro nessun danno. Hanno la forza di esprimere le loro intenzioni facendo delle offerte di alcolici. Da noi si usa larch, che un distillato alcolico del latte; da voi so che ci sono

12

dei distillati di frutta, come ad esempio la grappa, quindi potreste usare della grappa. Le intenzioni che possono esprimere i neri riguardano la possibilit di allontanare le negativit dalle persone, le guerre e di allontanare la morte. Possono anche invocare la ricchezza. Essi possiedono una grande magia. Queste persone dovrebbero indirizzare la loro grande forza per purificare le situazioni conflittuali, le negativit e la cattiveria. Per loro molto facile, quindi dovrebbero sentire sopra di s la grande responsabilit che hanno verso la natura ed il mondo.

LU 3 FILI

Di solito queste persone hanno una energia umida. Hanno un carattere molto testardo. I blu hanno potere sulla terra e sul cielo e devono fare delle offerte rivolgendosi a loro con il latte. I blu hanno un forte legame con gli elementi della natura. Devono usare lacqua sacra, cio che proviene da una fonte pura. Possono anche esprimere le loro intenzioni facendo delle offerte con il caff, le erbe o anche le erbe officinali. Possono preparare dei decotti e poi mettervi le loro intenzioni. Quando purificano una persona dovrebbero farlo usando le mani proprio perch nelle loro mani contenuta una grande forza.

13

Sono in grado di purificare il cielo e le persone, hanno il potere di purificare le persone dalle cisti e dalle purrulenze. Possono aiutare psicologicamente e spiritualmente gli altri. I blu sono legati alle piogge e se manifestano un carattere nervoso e preoccupato, il loro umore influenzer il tempo. Se dovessero piangere molto anche il cielo, con le piogge, pianger insieme a loro. Non devono autenticare lacqua con intenzioni negative, quando esprimono delle intenzioni devono sempre pensare in positivo. Possono purificare il cielo dalle piogge ed invocare il sole, proprio per questo legame privilegiato che hanno con il cielo. Per fare la purificazione degli elementi della natura devono fare delle offerte al cielo con acqua sacra o con il caff o con le erbe aspergendoli verso lalto. Per fare ci dovrebbero cercare di procurarsi un cucchiaio di legno dai nove occhi, cio con nove buchi.

I VERDI 4 FILI
I verdi non devono mai abbandonare il loro paese e viaggiare da soli, devono farsi accompagnare dagli altri. Questo succede perch la via verso laltro mondo sempre molto aperta per loro. Devono cercare di tenere in casa qualcosa di vivo, come degli animali,

14

dei pesci, una pianta. I verdi non hanno compassione di se stessi, ma dovrebbero cercare di averne di pi. Vivono sempre un po in solitudine. Badano molto allaspetto esteriore e vogliono apparire molto belli. Vorrebbero essere come i bianchi, degli esseri divini, ma non ci riescono. Devono esprimere le loro intenzioni facendo delle offerte con le erbe e anche le erbe officinali. Possono fare dei decotti e poi mettervi le loro intenzioni. Unerba molto adatta per questo lortica. Sono delle persone molto strane, vedono in modo molto limpido laltro mondo. Di solito conversano con gli animali, con i fiori, con le piante. Devono stare attenti a non imboccare la strada della pazzia perch nessuno poi potr recuperarli, visto che avranno loro stessi il desiderio di abbandonarvisi.

I GIALLI 5 FILI
I gialli sono delle persone molto spirituali e religiose. Essi, per esprimere le proprie preghiere ed intenzioni, devono usare il grasso di animale selvatico, tipo orso, o olio di pesce che posseggono una grande forza. Se non possono trovare questi prodotti possono utilizzare il burro o lolio di oliva.

15

Le intenzioni che possono esprimere riguardano la possibilit di invocare un raccolto abbondante, di allontanare le carestie, di sperare nella fecondit della Terra ecc. Hanno una forza miracolosa e possono esprimerla attraverso il potere delle parole. Con la loro forza possono aiutare le persone e la natura, invocare la prosperit e chiedere che ci siano molti frutti di bosco. Il loro colore simboleggia la magia. Devono sempre rivolgersi al sole cercando di vederne locchio azzurro. Possono invocare il sole facendo tornare il bel tempo. Un altro elemento che possono usare per indirizzare la loro forza lacqua, devono utilizzare semplicemente dellacqua pura, rivolgendosi al sole ed invocando il suo aiuto; leffetto delle loro preghiere sar ancora pi potente sia per aiutare gli altri, sia per curarli. Di solito sono molto bravi a fare i massaggi.

I ROSSI 7-9
I rossi sono molto potenti e per questo, a volte, succede che non riescano a misurare le proprie forze. Il loro carattere molto difficile e pesante. Se una donna ha 7 o 9 fili rossi deve stare molto attenta a controllarsi con il proprio marito ed evitare di litigare per un nonnulla. La forza delle sue parole cattive

16

cos grande che pu provocare dei danni alle persone a cui si rivolge. Le donne per purificarsi da questa situazione dovrebbero ascoltare il suono delle campane tenendo una mano sul cuore. I setti fili rossi sono un simbolo celestiale, vengono donati dalle stelle. I nove fili rossi possono vivere in qualsiasi paese essi desiderino. I rossi hanno molta forza e la possibilit di far avverare i propri desideri. Devono purificarsi rivolgendosi alle stelle. Non devono mai uccidere gli animali, trattarli male e non possono permettersi nemmeno di schiacciare una zanzara. I rossi hanno la capacit di concretizzare i loro desideri. Possono bere e hanno la forza di usare gli alcolici per esprimere le proprie preghiere. Da noi si usa larch, un distillato alcolico del latte, da voi so che ci sono dei distillati di frutta, come ad esempio la grappa, quindi potreste usarla. Le intenzioni che possono esprimere riguardano la possibilit di allontanare le negativit dalle persone, le guerre e di fare in modo che le persone non muoiano. Possono anche invocare la ricchezza. I rossi, proprio per la loro grande energia, devono stare molto attenti a non ammalarsi della malattia della natura, perch potrebbe manifestarsi in un modo spaventoso, tanto da arrivare a fare del male alle persone che sono loro pi vicine.

17

Tutti i colori possono consacrare lacqua ed il latte. Anche il tabacco unofferta che pu essere fatta da tutti, cos anche per i biscotti, la frutta e il formaggio. Bisogna per procedere in questo modo. Ad esempio: un bianco autentica il latte e poi cosparge con un po di latte autenticato le altre offerte, cos faranno i rossi con la vodka ecc. Ricordatevi che ognuno di voi quando fa un rituale deve avere anche un po di sale e di aglio.

TA ELLA DEGLI ANNI DEL MENGH

1 filo bianco
Anno Animale Elemento

1909 1918 1927 1936 1945 1954 1963 1972 1981 1990 1999

Gallo Cavallo Coniglio Topo Gallo Cavallo Coniglio Topo Gallo Cavallo Coniglio

Terra Terra Fuoco Fuoco Albero Albero Acqua Acqua Ferro Ferro Terra

18

2 fili neri
Anno Animale Elemento

1908 1917 1926 1935 1944 1953 1962 1971 1980 1989 1998 2007

Scimmia Serpente Tigre Cinghiale Scimmia Serpente Tigre Cinghiale Scimmia Serpente Tigre Cinghiale

Terra Fuoco Fuoco Albero Albero Acqua Acqua Ferro Ferro Terra Terra Fuoco

3 fili blu
Anno Animale Elemento

1907 1916 1925 1934 1943 1952 1961 1970 1979 1988 1997 2006

Montone Drago Mucca Cane Montone Drago Mucca Cane Montone Drago Mucca Cane

Fuoco Fuoco Albero Albero Acqua Acqua Ferro Ferro Terra Terra Fuoco Fuoco

19

4 fili verdi
Anno Animale Elemento

1906 1915 1924 1933 1942 1951 1960 1969 1978 1987 1996 2005

Cavallo Coniglio Topo Gallo Cavallo Coniglio Topo Gallo Cavallo Coniglio Topo Gallo

Fuoco Albero Albero Acqua Acqua Ferro Ferro Terra Terra Fuoco Fuoco Albero

5 fili gialli
Anno Animale Elemento

1905 1914 1923 1932 1941 1950 1959 1968 1977 1986 1995 2004

Serpente Tigre Cinghiale Scimmia Serpente Tigre Cinghiale Scimmia Serpente Tigre Cinghiale Scimmia

Albero Albero Acqua Acqua Ferro Ferro Terra Terra Fuoco Fuoco Albero Albero

20

6 fili bianchi
Anno Animale Elemento

1913 1922 1931 1940 1949 1958 1967 1976 1985 1994 2003

Mucca Cane Montone Drago Mucca Cane Montone Drago Mucca Cane Montone

Acqua Acqua Ferro Ferro Terra Terra Fuoco Fuoco Albero Albero Acqua

7 fili rossi
Anno Animale Elemento

1912 1921 1930 1939 1948 1957 1966 1975 1984 1993 2002

Topo Gallo Cavallo Coniglio Topo Gallo Cavallo Coniglio Topo Gallo Cavallo

Acqua Ferro Ferro Terra Terra Fuoco Fuoco Albero Albero Acqua Acqua

21

8 fili bianchi
Anno Animale Elemento

1911 1920 1929 1938 1947 1956 1965 1974 1983 1992 2001

Cinghiale Scimmia Serpente Tigre Cinghiale Scimmia Serpente Tigre Cinghiale Scimmia Serpente

Ferro Ferro Terra Terra Fuoco Fuoco Albero Albero Acqua Acqua Ferro

9 fili rossi
Anno Animale Elemento

1910 1919 1928 1937 1946 1955 1964 1973 1982 1991 2000

Cane Montone Drago Mucca Cane Montone Drago Mucca Cane Montone Drago

Ferro Terra Terra Fuoco Fuoco Albero Albero Acqua Acqua Ferro Ferro

22

LE FOGLIE
Le foglie indicano linfluenza che ha il mese di nascita sulla persona. Lanno sciamanico diviso in cinque periodi: linizio del nuovo anno, il periodo della foglia blu, il periodo della foglia verde, il periodo della foglia gialla e la coda della fine dellanno. Dal 2 di febbraio al 31 di marzo, siamo allinizio del nuovo anno, le kamlanie vengono fatte allalba. In questa prima parte dellanno vengono celebrate le kamlanie per aprire la strada allanno nuovo. Poi, dal 3 aprile fino al 21 di maggio, ci sono le kamlanie della foglia blu, si possono fare in qualsiasi momento e vengono celebrate per trasmettere lunga vita alle persone e per coloro che attraversano dei momenti difficili perch potrebbero ammalarsi della malattia della natura, gli sciamani, quindi, confezionano anche dei talismani per loro. In questo mese si celebrano le kamlanie anche per le persone che non riescono ad avere figli, per questi casi si celebrano vicino allacqua. I mesi della foglia blu sono quelli in cui la natura, che era addormentata sotto una coltre di neve, fa uscire dal suolo le prime foglie blu. Dal 2 di giugno fino al 26 di luglio si fanno le kamlanie della foglie verde e in questi riti viene invocata la ricchezza. Di solito partecipano a queste kamla-

23

nie le persone che si occupano di affari, di commercio, coloro che per lavoro viaggiano molto. Queste persone quindi vi partecipano per aprire la strada per il lavoro e per la propria fortuna. La foglia ormai rigogliosa e verde in questo periodo dellanno. Dal 3 di agosto fino al 21 novembre il periodo della foglia gialla. In questo periodo si celebrano le kamlanie soprattutto per le persone che sono nellaltro mondo, per gli anziani della famiglia affinch trasmettano lunga vita ai propri figli e nipoti, affinch il bestiame abbia lunga vita, perch produca molto latte ed inoltre si celebrano le kamlanie per la terra. Dal 2 di dicembre fino al 21 di gennaio siamo nel periodo della coda dellanno, si fanno molte kamlanie di purificazione, vi partecipano le persone ammalate e ci si purifica in modo particolare con la frusta. Io sciamanicamente la vedo in questo modo, se le persone in questo momento stanno male, hanno delle difficolt, vogliono lasciarsi alle spalle delle situazioni negative, devono fare la kamlanie proprio in questo periodo, cos eliminano tutte le cose pi brutte che non potranno pi seguirle nel nuovo anno. Tutto questo pu avvenire anche perch la temperatura scende fino a 50 e questo freddo cos intenso e severo possiede un grande potere di purificazione. Questa la forza pi grande della mia patria.

24

Le foglie gialle hanno talento nella scrittura. Non devono occuparsi di commercio o di business. Devono curare le persone con le mani. Possono essere degli studiosi come ad esempio dei letterati, dei maestri ecc. Se cureranno le persone possono farlo solo con le mani e non usando il bisturi. Le persone nate a fine della foglia gialla hanno lunga vita e sono sempre molto strane, ascoltano i suoni della terra, i canti degli uccelli ecc. Quando invecchieranno saranno sicuramente degli studiosi. Le foglie verdi devono occuparsi di attivit commerciali e di business, sono particolarmente abili a sviluppare qualsiasi attivit. Sono molto concreti. Le foglie blu non devono assolutamente occuparsi di business perch diventerebbero debitori a qualcuno. Devono fare i medici e possono compiere degli interventi chirurgici. Solo curando le persone possono stare bene. Le foglie blu hanno la vita non molto lunga.

25

GLI ELEMENTI
Ognuno di noi appartiene ad uno dei cinque elementi: fuoco, terra, acqua, ferro, albero. Per poter aumentare le proprie forze, rispetto agli elementi che ci contraddistinguono, ognuno deve cercare di procurarsi il proprio elemento da solo: quindi cercatevi una pietra che vi piaccia, un pezzo di corteccia, una candela, raccogliete dellacqua pura ecc. Ci si pu confezionare un talismano con il proprio elemento, metterlo in un sacchettino e abbellirlo in modo da poterlo tenere sempre con s per avere maggior forza. Ognuno di noi deve cercare di avere un rapporto privilegiato con quello che il proprio elemento, avvicinarsi, sentire, percepire la sua forza. Inoltre bisogna avere un sommo rispetto per il proprio elemento, rispettarlo ed inchinarglisi. Lelemento nel quale siete nati vi accompagner per tutta la vita, anche se di anno in anno subirete linfluenza di altri elementi. Quello natale vi indica qual la vostra forza, come dovete agire per averne pi e per essere protetti. Elemento del fuoco Chi appartiene a questo elemento deve rivolgersi al fuoco per avere pi forza facendogli offerte di riso,

26

burro, formaggio e tabacco. Dovrebbe avere sempre delle candele bianche come talismano e portare delle pietre in dono allovaa per sviluppare con esse un rapporto privilegiato. Elemento della terra Coloro che appartengono a questo elemento hanno vita lunga e devono portare sempre con s, soprattutto quando viaggiano, un sacchetto con la terra nata o con la terra di un luogo molto forte, quale potrebbe essere quella di montagna. Gli Spiriti della Terra li ascoltano per cui possono rivolgersi a loro pregando per la Madre Terra e per la pace. Si devono confezionare un sacchetto in cui tenere un po di terra. Elemento dellacqua Le persone che appartengono allelemento dellacqua dovrebbero vivere o al mare o in riva ad un lago o ad un fiume. Devono sempre purificarsi con lacqua e fare delle offerte di monete allelemento dellacqua. Dovrebbero avere con s come talismano dellacqua pura di sorgente. Elemento dellalbero Chi nato sotto lelemento dellalbero dovrebbe vivere in montagna, in un luogo ricco di vegetazione.
27

Dovrebbe tenere sempre con s come talismano un pezzo di corteccia di albero. Coloro che appartengono a questo elemento dovrebbero essere molto rispettosi con gli alberi, non spezzarne i rami, non tagliarli ecc. Hanno lunga vita. Elemento del ferro Le persone che appartengono allelemento del ferro dovrebbero portare con s come talismano un oggetto simbolico in ferro o un pezzo di metallo o delle pietre. La pietre ed i metalli danno loro forza e possono curare le persone usando delle pietre.

I SEGNI
Nello sciamanesimo tuvino ogni volta che si fa una pratica sciamanica o che una persona sente la necessit di collegarsi in modo pi totale e profondo con un determinato elemento, al fine di dare maggior potere a quello che deve fare, pu disegnarsi dei segni sul volto. Ogni segno ha una sua specificit: uno serve solo per la kamlanie notturna, un altro serve per entrare in contatto con la natura e quindi potrebbe essere usato ad esempio per quando si fa la pratica del respiro della

28

natura, un altro ancora per legarsi alle pietre ed al fuoco, quindi lo si pu usare per fare i Kuvaanak o per una kamlanie mattutina. Toccher, poi, ad ognuno di voi capire quale segno vi serve e quale segno vi appartiene. Io quando vedo le persone capisco subito quali sono i segni che appartengono loro: certe persone sono come degli uccelli e quindi disegno loro con la cenere o un pezzo di carbonella il segno del volo; altre sono come le rocce e quindi faccio loro il segno della pietra. Ognuno di voi cerchi di capire chi , e poi si disegni uno di questi segni sulla propria fronte, anche questa sar la sua forza e poi, quando far determinate pratiche sciamaniche, sceglier qual il segno adatto a quel momento.

Universo, aria, volo

Pietra

29

Terra, Antenati

Fuoco, Pietre

Kamlanie notturna

30

AI-TCHOUREK (Cuore di Luna) Zyli-Byli, potrebbe iniziare cos il racconto della vita di Ai-Tchourek, proprio come unantica favola russa. Cera, infatti, una volta nella taiga sconfinata di Tuva una sciamana della potente stirpe dei Kara deeger uktuch cham (Sciamani Celestiali) e un ladro di cavalli che si innamorarono uno dellaltro. Da questo amore nacque Ai-Tchourek, che in Tuvino significa Cuore di Luna. La notte in cui venne alla luce si scaten un violento temporale, ma nel momento in cui si ud il suo primo vagito, lacqua smise di scrosciare, il vento si plac e apparve la luna. Il padre che era abituato a passare notti intere nei boschi, in balia della furia degli elementi, vide in questo, un segno divino e decise di chiamarla Cuore di Luna. Sua figlia sarebbe stata portatrice di momenti di serenit alle persone, proprio come la luna che compariva alta nel cielo, dopo la tempesta, ai cacciatori. Ben presto la piccola Cuore di Luna inizi a giocare con gli spiriti delle anime che popolavano il cimitero del villaggio, a correre dietro al vento suo amico per parlare con lui. La madre guardava crescere la figlia con una certa apprensione, nonostante cercasse di assecondarla, poich anche lei aveva vissuto uninfanzia non ordinaria, per cui la lasciava libera nei suoi giochi e nelle sue avventure con questo mondo fantastico. La favola sinteruppe, per, bruscamente al momento della morte della madre, quando Cuore di Luna era ancora bambina. Fu affidata alle cure di parenti che non capendo le sue stravaganze, la punivano in continuazione. La favola era proprio finita, anche perch intorno a lei, crescendo, inserendosi in quelle che erano le strutture della societ, si faceva sempre pi reale il fatto di essere nata in un paese comunista. NellUnione Sovietica di allora, che aveva eretto lateismo a religione di stato, gli sciamani erano perseguitati, trattati come ciarlatani, ubriaconi, visti come la feccia della societ. Per a Shagonar dovera cresciuta Cuore di Luna si riusciva ancora, con molta prudenza, ad officiare i riti antichissimi che erano stati tramandati dagli antenati:il rituale di purificazione dellalbero dello sciamano, la preghiera della montagna, le invocazioni della primavera e dellautunno e la purificazione delle sorgenti.

31

Tutto doveva avvenire segretamente e al riparo di occhi indiscreti, anche il mantenere le proprie tradizioni, era molto difficile in un tale clima. Per cui, quando Cuore di Luna inizi a manifestare segni pi evidenti della sua diversit, i familiari si spaventarono e, temendo delle rappresaglie da parte del Partito, cercarono di farla curare dalle sue stranezze. Ma le voci che parlavano nelle sue orecchie, il forte impulso a vivere isolata nella taiga, il fatto di parlare con gli uccelli e con il vento vennero letti dalla medicina ufficiale come segni di una malattia mentale e cos venne ricoverata in un ospedale psichiatrico. Non serv a nulla, le voci continuarono e Cuore di Luna inizi a predire gli eventi, a diagnosticare le malattie e a prevedere tristi eventi. A questo punto laccusarono di essere una strega e spaventati dal suo comportamento, oltre che dalle persecuzioni di cui avrebbero potuto essere vittima, i suoi parenti la mandarono a vivere e a studiare aVladimir, in Russia. Cuore di Luna racconta che gli anni vissuti l furono molto difficili, le voci lassilavano senza darle tregua, gli spiriti le si manifestavano in continuazione. Si sentiva priva di qualsiasi sostegno morale, abbandonata completamente a se stessa, mentre si faceva sempre pi chiaro nella sua mente di aver ereditato il dono di sua madre. Poi arriv la perestrojka e Cuore di Luna pot ritornare a Tuva. Certo anche l la vita non era facile. Per lei era molto difficile vivere in citt:lacqua dei rubinetti non era pura ed in ogni angolo di Kyzyl cera uno spirito maligno. Latmosfera della citt era pesante e cos Cuore di Luna si rirtir a vivere nella taiga dove in completa solitudine, a contatto con le forze della natura pot sviluppare le sue doti sciamaniche. Quando, nel 1993, si tenne a Kyzyl il primo Congresso Internazionale di Sciamanesimo, Cuore di Luna vi partecip, e seduta tra il pubblico, ascoltava i racconti di altri sciamani che erano cos simili alla sua esperienza di vita, ma fu proprio l che si manifest il suo dono, perch contribu alla guarigione miracolosa di un ammalato. Kenin Lopsan professore e responsabile del Museo di Sciamanismo di Tuva, nonch grande fautore della conservazione e della rinascita dello sciamanismo tuvino, la invit a perseguire nella sua difficile strada e la chiam a lavorare nella Clinica Sciamanica TUNGUR fondata a Kyzyl nel post-perestrojka.

32

Da allora Cuore di Luna ritornata a vivere in citt dove lavora regolarmente come sciamana curando le persone con laiuto delle erbe, secondo unantica tradizione dei nomadi di Tuva, officiando grandi cerimonie di purificazione e celebrando antichi rituali la cui origine si persa nella notte dei tempi. Proprio come ad avverare la profezia del padre Cuore di Luna tra noi per aiutarci, per curarci e per darci un po di serenit. Nel 1993 Cuore di Luna partecipa al primo Congresso Internazionale di Sciamanismo che si tiene a Kyzyl e da quel momento inizia a lavorare alla Clinica Sciamanica TUNGUR di Tuva. Nel 1996 protagonista del film-documentario Cuore di Luna :il mondo magico degli sciamani di Tuva. Nel 1998 lavora in Austria e partecipa, in agosto, al Congresso Internazionale di Sciamanismo tenutosi a San Francisco. Sempre nel 1998 prende parte al Primo Congresso Internazionale La guarigione nel mondo sciamanico organizzato a dicembre a Verona da Where the Eagles Fly in collaborazione con lAteneo veronese. Nella primavera del 1999 la protagonista di un film-documentario girato dalla BBC. Nellestate del 1999 viene in Italia per una serie di conferenze e di seminari sullo sciamanesimo tuvino organizzati dal Centro di Studi Sciamanici Siberiani Where the Eagles fly. Nel dicembre del 1999 viene pubblicata la sua biografia AiTchourek...come la luna Nel gennaio del 2000 prende parte al Secondo Congresso Internazionale La guarigione nel mondo sciamanico organizzato a Torino da Where the Eagles Fly in collaborazione con lIDM.

33

TUVA La repubblica di Tuva con superficie di 170 mila kmq conta 308 mila abitanti, che appartengono a 73 diverse nazionalit, di cui 99 mila sono tuvini. Kyzyl, la capitale della repubblica tuvina, si trova al centro geografico dellAsia; stata fondata nel 1914 alla confluenza di due affluenti del fiume Jenisej:lo Kaa-chema e il Bij-chema. Tuva confina a nord e nord-ovest con la provincia di Krasnojarsk e con la repubblica di Chakassija, a nord-est con la repubblica Buriatia e con la regione di Irkutsk, a est e a sud con la Mongolia e a ovest con la regione dellAltaj.

SCIAMANESIMO TUVINO Lo sciamanesimo tuvino si perde nella notte dei tempi, quando luomo si sentiva poca cosa nei confronti del mondo naturale e una carestia poteva mettere a repentaglio la vita del villaggio o una epidemia decimare il clan. Fu allora che luomo scopr che solo attivando un buon rapporto con gli Dei poteva sopravvivere, e che allinterno del clan cerano persone speciali che possedevano il dono di comunicare con il mondo parallelo. Lo sciamano la forma pi antica di sacerdote, mortale prescelto tra i mortali, anello di congiunzione tra noi e chi sopra di noi, ed inoltre un medico, un poeta, un profeta, un educatore, guardiano dei riti e delle usanze, musicista e profondo conoscitore delle virt delle erbe. Alla base dello sciamanesimo c il concetto dellunit delluomo con la natura. Luniverso, luomo, gli animali, il regno vegetale sono indivisibili. Ogni sciamano tuvino si considera il continuatore della vita dei propri padri e nonni, onora gli antenati e il suo dovere di occuparsi dei figli per prepararli alla vita, benedicendo le famiglie e i clan. Ci sono diversi tipi di sciamani a Tuva:quelli che provengono dagli antenati, quelli che provengono dal cielo, dalla terra e dallacqua e quelli che derivano dagli spiriti dei demoni.

34

La conoscenza del linguaggio degli animali aiuta lo sciamano a penetrare i segreti della natura ed a profetizzare, poich la lingua degli animali una variante della lingua degli spiriti, linguaggio segreto sciamanico, che permette di comunicare con i mondi paralleli. La conoscenza sciamanica si sviluppata gradualmente e si basa sullaccettazione della cosmogonia, ladorazione della natura e delle sue personificazioni. Ogni mondo governato da un dio e dai suoi spiriti e la divinit pi importante lEterno Cielo Blu, e solo lo sciamano in grado di entrare in contatto con i cieli pi alti per chiedere lesaudimento dei bisogni delle persone che si rivolgono a lui. Leffetto psicoterapeutico di un rituale sciamanico causato dal supporto emotivo (le sue parole e azioni), dal ritmo del tamburo e dalleffetto del suono. Tutto ci conduce ad una eccitazione del cervello che promuove leffetto curativo del tamburo. Il tamburo per lo sciamano il cavallo che lo porta nel regno degli spiriti. Suonare il tamburo allinizio della seduta per evocare gli spiriti e racchiuderli in esso costituisce il preliminare del viaggio estatico. Il tamburo viene chiamato il cavallo dello sciamano. Allinizio del rito lo sciamano evoca gli spiriti chiamandoli con le kamlanie (canto sciamanico), con esclamazioni e il segno che lo spirito arrivato il passaggio al khoomei (canto diafonico). A quel punto viene offerto dellalcool e del cibo agli spiriti e viene chiarito il motivo del rito. Segue poi linvocazione poetica, la parte pi lunga del rituale quando lo sciamano suona il tamburo per comunicare con gli spiriti pi alti per chiedere prosperit per i presenti. Un altro strumento usato dallo sciamano la narrazione di leggende e miti che contengono una forza magica. Gli spiriti della montagna infatti amano la musica e i racconti, perci, anche ora nelle notti dinverno nella yurta lo sciamano racconta dei tempi antichi quando le cose piatte galleggiavano come il vento e le cose rotonde rotolavano come una palla, fino al momento in cui si sollevarono tre tempeste . La prima fu una tempesta di fuoco che copr il mondo con fiamme. Poi ci fu una tempesta dacqua che spense il fuoco ed inond la terra ed infine giunse la tempesta che rase al suolo il monte Sumber-uula.

35

La terra che emerse dalla taiga del Sumber-uula prosciug le acque dellinondazione e cre fiumi, monti, valli, mari e il genere umano. Nella cosmogonia tuvina Padre cielo e Madre terra coesistono e non possono vivere luno senza laltro. Il Padre cielo rappresenta la luce e dona la vita attraverso la pioggia e la neve che scendendo sulla Madre terra la fecondano. Se il fuoco del cielo bianco si spegne e le gocce celesti svaniscono tutte le cose e gli esseri viventi sulla terra moriranno. Per i tuvini il sole impersonifica la madre e dona prosperit a tutti gli esseri sulla terra mentre la luna rappresenta il padre. Il mito spiega che il sole appare ogni giorno come la donna che vive sempre nella yurta e si occupa dei bambini, il padre invece spesso assente e cos anche la luna non si mostra tutti i giorni. Centrale nella cosmogonia Tuvina la stretta correlazione fra gli uomini e le stelle. Ad ogni mese corrisponde una stella. Per cui ogni uomo si trova sotto la protezione di una determinata stella al momento della nascita. Le stelle ci aiutano a comprendere noi stessi. Il sole e la luna sono chiamati pianeti e hanno una influenza su ogni persona aiutandoli a formare la loro vita e il loro destino. Durante una cerimonia i presenti ricevono una quantit inimmaginabile di energia dal sole. Marte e Saturno sono considerati poco favorevoli. Sotto il loro influsso le persone hanno molti problemi, si ammalano e soffrono di disturbi mentali connessi ad altri mondi e iniziano a bere, drogarsi e alle volte si suicidano. Lo stesso pianeta pu avere influenze diverse su persone diverse. Uno ne pu ricevere forza e ispirazione e un altro pu tentare il suicidio. Nei tempi antichi la gente sapeva queste cose molto bene, conoscevano tutti i pianeti e ogni stella, e suonavano alla costellazione del Grande Orso. Il popolo tuvino, ancora oggi, colloca la propria yurta in relazione alla posizione del Grande Orso. Un rituale molto difficile e pesante per lo sciamano il rituale funerario del 7 e del 49 giorno perch deve entrare in contatto con lanima del defunto e parlargli.

36

Il rituale del 7 giorno si chiama il rituale dellanima grigia. Lo sciamano incontra lanima del defunto e questi gli riferisce la causa della sua malattia e della sua morte o se ci sono offese in sospeso che la famiglia dovrebbe placare. Questa pratica molto spaventosa ed anche molto dannosa per lenergia dello sciamano officiante. Dopo 49 giorni invece c il rituale dellanima principale che pu essere officiato solo da uno sciamano potente. Lantenato delluomo il dio-Orso. Lorso dal collare bianco il re degli animali e lorso bianco il protettore di Tuva.

37

Donne di Saggezza
serie video
Fin dallantichit l arte sacra del guarire stata in gran parte nelle mani delle donne:in tutti i paesi del mondo donne appartenenti a diverse tradizioni religiose hanno avuto il compito di mantenere, con rituali e cerimonie sacre, il legame tra luomo e la natura, tra il mondo e le energie che governano lUniverso. Secondo queste antiche conoscenze la salute fisica e mentale deriva dallequilibrio tra luomo e il suo ambiente, da uno stile di vita che si basa sul rispetto della Natura e del Soprannaturale. In molti paesi della Russia, specialmente in Siberia, in Mongolia e al sud nei territori di fede mussulmana, riuscita a sopravvivere alla repressione religiosa una fortissima tradizione di rituali di guarigione e di guaritori appartenenti a diverse religioni. Durante i nostri viaggi in questa grande nazione stato possibile incontrare alcune donne straordinarie, e attraverso il loro ritratto intimo abbiamo cercato di evidenziare uno stile di vita basato sulla relazione quotidiana con la natura e una conoscenza concreta della sacralit. Cinque storie di donne fra le pi rappresentative del processo di rinnovamento culturale e rinascita religiosa in atto nei paesi comunisti.
DOLJIN KANDRO SUREN ci rivedremo nella Terra delle Dakini DOLJIN KANDRO SUREN, anziana buddista Mongola molto conosciuta come praticante del CHOD. Ha dedicato la sua vita agli altri, diventando un punto di riferimento e guida spirituale per migliaia di persone. NADIA STEPANOVA Le visioni di una sciamana Buryata NADIA STEPANOVA, sciamana della Buryatia, ha riportato alla luce cerimonie rituali, trance,metodi di cura che per secoli hanno regolato la vita degli abitanti della taiga. SAVONIHA La fede di una cristiana doriente SAVONIHA, anziana cristiano-ortodossa starooveri (vecchi credenti) che le purghe di Stalin non hanno piegato ma che hanno invece fortificato in lei il desiderio di salvaguardare la vecchia fede, i riti, le usanze. Una vita difficile che ha generato solo amore. CUORE DI LUNA Il mondo magico degli sciamani di Tuva MOON HEART, sciamana di Tuva, cura con il suono del tamburo e il canto armonico invocando lenergia delle stelle e dei pianeti secondo lantica tradizione tuvina. HABIBA Una santa sufi dellUzbekistan HABIBA, in Uzbekistan la chiamano santa. Ogni giorno decine di persone si rivolgono a lei per ritrovare equilibrio e serenit, una cura per le loro malattie, una soluzione ai loro problemi. Attraverso la lettura delle parole sacre del Corano riesce a dare una parola di conforto e un rimedio fisico o psichico a tutti quanti.

38

Oracolo Sciamanico Siberiano

KUVAANAK
Le 41 pietre magiche di Ai-Tchourek Ojun
I Kuvaanak sono un antico metodo di divinazione tuvina, basato sulla lettura di 41 pietre. Sono un dono che ci viene fatto dalla natura, di cui contengono la forza, le informazioni, lenergia ed il potere, per questo motivo sono cariche del magnetismo che deriva loro dalla Madre Terra. La loro origine si perde nella notte dei tempi ma tuttoggi conosciuto e praticato, quale metodo divinatorio, dai potenti sciamani di Tuva, in Siberia. Ogni sciamano ha un suo metodo di lettura ed interpretazione dei Kuvaanak e Ai-Tchourek ha elaborato, grazie alle informazioni che le arrivano dai suoi antenati Kara deerger uktuch cham (Sciamani Celestiali), un metodo di lettura molto particolare. Il magnetismo dei Kuvaanak, la loro forza, il loro potere, la loro possibilit di trasmettere informazioni, pu essere accresciuto attraverso lo scambio energetico che avviene tra le pietre e la persona che instaura con loro un rapporto personale e privilegiato. Per accrescere le loro potenzialit magiche, bisogna mantenere un grande rispetto nei loro confronti, onorando sempre il loro responso e cercando ogni volta di capire cosa vogliano comunicare. I Kuvaanak posseggono, inoltre, un grande potere di purificazione e, grazie agli insegnamenti di Ai-Tchourek, possibile modificare il loro responso, attraverso purificazioni mirate a risolvere i problemi che vengono evidenziati nel responso.

I Kuvaanak non mentono mai, siete voi stessi i Kuvaanak, quindi non potete ingannare voi stessi: i Kuvaanak sono la via della verit. I PROVENTI DELLA VENDITA SARANNO DEVOLUTI AI BAMBINI DI BERTAG REPUBBLICA DI TUVA - SIBERIA

39

WHERE THE EAGLES FLY


Centro Studi Sciamanici Siberiani Impegnati da oltre 10 anni a documentare filmicamente la conoscenza degli sciamani in molte regioni del nostro pianeta eravamo rimasti particolarmente colpiti dal processo di rinascita religiosa e dal fermento culturale nei paesi dellex Unione Sovietica tanto che decidemmo di contribuire alla salvaguardia delle antiche tradizioni siberiane diffondendo la conoscenza sciamanica non solo attraverso documentari,ma dando voce e spazio agli stessi sciamani in occidente. Gli sciamani siberiani odierni hanno studiato, e sono in grado di spiegare al mondo il significato del proprio lavoro e la difficolt della loro missione. Dal 1995 abbiamo incominciato ad invitare in Italia sciamani siberiani come Nadia Stepanova, Sodnom Boo, Tserin Zarin Boo, Ai-Tchourek, Nikolaj Oorzak, Vera Sazina. Lunit con la Natura lobiettivo pi elevato degli sciamani che ci aiuta a comprendere che non siamo soli sulla terra, ma che dipendiamo per la nostra vita da tutti gli esseri che ci circondano. Il loro antico insegnamento mai come oggi di grande attualit e sopratutto di grande utilit a tutti noi. Stiamo vivendo un periodo molto difficile, e gli sciamani non vogliono pi operare in segreto ma vogliono condividere con noi la loro conoscenza, e innanzitutto aiutarci ad integrare queste conoscenze nel nostro quotidiano per riportare forza e chiarezza dentro di noi. Where The Eagles Fly in questi anni diventato un punto di incontro e confronto per sciamani che provengono da ogni parte del mondo ma che condividono la medesima visione:aiutarci a vivere una vita migliore, nel rispetto della madre terra.

WHERE THE EAGLES FLY via pantelleria 1 - 13048 Santhi (VC) - tel. 339 8173161 Email:costanzoallione@yahoo.com http://www.siberianshamanism.com

40