Sei sulla pagina 1di 6

INIZIO

21 SETTEMBRE
LA MIA GIORNATA DELLO STUDENTE

Mercoledì 23 settembre
Caro Yiyo,
buongiorno come stai? Io molto
bene perchè sono andato al parco Sarmiento
con due amici. Molto bello il giorno...molto
sole, molti uccelli… un giorno meraviglioso.
Dopo sono andato a giocare a pallacanestro
in un campo sportivo vicino al parco.
Dopo sono ritornato a casa perchè ero
molto stanco di tanto passeggiare.

Un bacio e un abbraccio.
A PRESTO.
Il tuo amico Emanuel.
21 SETTEMBRE
LA MIA GIORNATA DELLO STUDENTE
Mercoledì 23 settembre
Córdoba, Argentina.

Caro Enzo,
ciao, come va? Io abbastanza
bene, perchè sono andato al Parco con i
miei amici e abbiamo giocato a calcio vicino
al parco, e l’abbiamo passato benissimo.
Mio amico Lucas è salito lungo il fiume di
Calera, e ha passato un triste momento,
perche succedono incidenti.
Voi che cosa avete fatto? Dove siete
andati?

A presto!!
José.
21 SETTEMBRE

LA MIA GIORNATA DELLO STUDENTE


Mercoledì 23 settembre
Cara Antonella,
buonasera, come stai? Io
sono stata molto bene. Ti racconto che
ho passato il giorno dello studente più
bello di tutti. Io sono andata a Carlos
Paz con i miei amici, io ho ascoltato
“cuarteto” e ho ballato, fino alle
20:00.
Alcuni hanno portato la chitarra e hanno
presentato la loro banda come Lara e
Matteo che sono saliti sul palcoscenico,
una mazza!
Ricordi Franco, il fratello del mio
fidanzato? Ha vinto due biglietti per il
concerto d’ottobre.
Voi che avete fatto?Dove siete andati?
A presto!
Yamila
21 SETTEMBRE

LA MIA GIORNATA DELLO STUDENTE

Mercoledì 23 settembre
Cara Anna,
Ciao!! Come stai? Come hai
passato la primavera? Io benissimo!! Ti
racconto che ho passato il giorno dello
studente più bello di tutti. Sono andata a
ballare con i miei amici fino alle 22:30.
I miei amici sono saliti sul palcoscenico!!,
una mazza!
Ricordi Mariano? Il fratello del mio
fidanzato, ha vinto due biglietti per il
concerto d’ottobre.

Voi che cosa avete fatto? Dove siete


andati?
Ciao, a presto.
Sofia.
21 SETTEMBRE
LA MIA GIORNATA DELLO STUDENTE

Mercoledì 23 settembre

Caro Matteo,
Ciao, come stai? Come hai
passato la primavera?
Ti racconto che ho passato il giorno dello
studente più bello di tutti.
Sono andato a giocare a calcio con i miei
amici. Ho visitato mia zia e abbiamo
guardato un film al cinema. Sono andato
a Carlos Paz, abbiamo ascoltato a Los
Caligaris fino alle 23:30.

A presto!
Javier.