Sei sulla pagina 1di 15

CONDIZIONALE SEMPLICE

io tu lui/lei noi voi loro

ARE volare volerei voleresti volerebbe voleremmo volereste volerebbero

ERE prendere prederei prenderesti prenderebbe prenderemmo prendereste prenderebbero

IRE dormire dormirei dormiresti dormirebbe dormiremmo dormireste dormirebbero


verbo + ei verbo + esti verbo + ebbe verbo + emmo verbo + este verbo + ebbero

regla 1

regla 2

regla 3
cuando termina en GARE o CARE se agrega una H despues de cada la C o la G.

Si la primera conjugacin ARE, si el verbo tiene ms de 3 slabas, la A se las esepciones en el futuro son las mismas en este y se conjugan igual transforma en E

EJEMPLOS
DARE io tu lui/lei noi voi loro io tu lui/lei noi voi loro io tu lui/lei noi voi loro io tu lui/lei noi voi loro darei daresti darebbe daremmo dareste darebbero ASPETTARE aspetterei aspetteresti aspetterebbe aspetteremmo aspettereste aspetterebbero PRESENTE volere sapere essere avere dovere andare PAGARE pagherei pagheresti pagherebbe pagheremmo paghereste pagherebbero SCENDERE scenderei scenderesti scenderebbe scenderemmo scendereste scenderebbero MANGIARE mangierei mangieresti mangierebbe mangieremmo mangiereste mangierebbero FUTURO vorr sapr sar avr dovr andr LITIGARE litigherei litigheresti litigherebbe litigheremmo litighereste litigherebbero SALIRE salirei saliresti salirebbe saliremmo salireste salirebbero GUARDARE guarderei guarderesti guarderebbe guarderemmo guardereste guarderebbero CONDIZIONALE vorrei saprei sarei avrei dovrei andrei CERCARE cercherei cercheresti cercherebbe cercheremmo cerchereste cercherebbero

NORMAL

REGLA 1

REGLA 2

REGLA 3

FUTURO SEMPLICE
ARE tornare io torner tu tornerai lui/lei torner noi torneremo voi tornerete loro torneranno ERE prendere prender prenderai prender prenderemo prenderete prenderanno IRE partire partir partirai partir partiremo partirete partiranno are cambia la A por E
verbo + er o ir verbo + erai o irai verbo + er o ir verbo + eremo o iremo verbo + erete o irete verbo + eranno o iranno

regla 1

regla 2

regla 3 excepciones (20)

si termina en CARE o GARE si termina en CIARE o GIARE se se pone H despues de la C o quita la I (mangiare = la G. manger / lasciare= lascer) EJEMPLOS
PAGARE io tu lui/lei noi voi loro io tu lui/lei noi voi loro pagher pagherai pagher pagheremo pagherete pagheranno COMINCIARE comincer comincerai comincer cominceremo comincerete cominceranno GIOCARE giochero giocherai giocher giocheremo giocherete giocheranno MANGIARE manger mangerai manger mangeremo mangerete mangeranno

DIMENTICARE dimenticher dimenticherai dimenticher dimenticheremo dimenticherete dimenticheranno LASCIARE lascer lascerai lascer lasceremo lascerete lasceranno

REGLA 1

REGLA 2

essere avere stare dare fare andare cadere dovere potere sapere

sar avr star dar far andr cadr dovr potr sapr

EXCEPCIONES rimanere bere porre venire vedere tradurre tenere trarre volere vivere

rimarr berr porr verr vedr tradurr terr trarr vorr vivr

CONDIZIONALE COMPOSTO
AVERE
io tu lui/lei noi voi loro

avrei abresti abrebbe abremmo abreste abrebbero

ESSERE sarei saresti sarebbe saremmo sareste sarebbero

PARTICIPIO

PASSATO DEI VERBI

DIFFERENZE
SEMPLICE COMPOSTO
Esprimere un desiderio realizzabile esprimere un desiderio non realizzato (mangerei volntieri un altro p) (andrei a (sarei arrivato in tempo , ma ho perso il treno) Armenia in vacanza)

chiedere gentilemente (mi presteresti il tuo libro?) (mi faresti un favore?)


Esprimere opinione/ipotersi/notizia

esprimere un desiderio non realizzable

(avrei comprato il regalo, ma troppo caro)


azione futura rispetto ad un'altra passata

(non dobrebbe essere molto dificile) (credo que farebbe caldo oggi) dare consigli (realizzabile) (dovresti spendere di meno!) (dobreste fare i compiti)

(ha detto che sarebbe venuto) (speravo che me abresti chiamato) dare consigli ( non pi realizzabile) (abresti dovuto spendere di meno) (abreste dobuto fare i compiti)

PASSATO PROSSIMO
AVERE
io tu lui/lei noi voi loro

ho hai ha abbiamo avete hanno

ESSERE sono

SI TERMINA EN:

O
AVERE

sei siamo siete sono

ARE ERE IRE

ATO UTO ITO

PARA UTILIZAR

ESSERE
verbos de movimiento, transformacion, reflexivos, estado

se usa en casi todos los casos, sobre todo si utiliza un objeto

REGLA aqu van las mil excepciones


El verbo que le sigue a essere SIEMPRE termina dependiendo el gnero y nmero

EJEMPLOS
sono andata sei andato siamo andate siete andati

PASSATO IMPERFETTO
io tu lui/lei noi voi loro

ARE cantare cantavo cantavi cantava cantavamo cantavate cantavano

ERE prendere prendevo prendevi prendeva prendevamo prendevate prendevano

IRE dormire dormivo dormivi dormiva dormivamo dormivate dormivano

cambia entre terminaciones sus respectivas vocales vo verbo + avo/evo/ivo

vi va verbo +ava/eva/iva verbo + a/e/i-> vamo vamo verbo + a/e/i-> vate vate verbo + a/e/i-> vano vano
verbo + avi/evi/ivi

IMPERFETTO IRREGOLARE
essere
io tu lui/lei noi voi loro io tu lui/lei noi voi loro ero eri era eravamo eravate erano

bere
bevevo bevevi beveva bevevamo bevevate bevevano

dire
dicevo dicevi diceva dicevamo dicevate dicevano

tradurre
traducevo traducevi traduceca traducevamo traducevate traducevano

fare
facevo facevi faceva facevamo facevate facevano

porre
ponevo ponevi poneva ponevamo ponevate ponevano

IMPERATIVO DIRETTO
ARE entrare entra entriamo entrate non entrate POSITIVO ERE prendere prendi prendiamo prendete NEGATIVO non prendere IRE sentire senti sentiamo sentite non sentire

tu noi voi tu noi voi tu noi voi tu noi voi

cambia el final por A o I PRESENTE INDICATIVO PRESENTE INDICATIVO

NON + NORMAL PRESENTE INDICATIVO PRESENTE INDICATIVO

non entriamo non prendiamo non sentiamo non entrate non prendete non sentite

EXCEPCIONES
essere sii siamo siate dare da' diamo date avere abbi abbiamo abbiate fare fa' facciamo fate finire finisci finiamo finite stare sta' stiamo state andare va' andiamo andate dire di' diciamo dite
slo cambia el tu, excepto en essere y avere que cambia el tu y el voi

SI USANO
PER DARE CONSIGLI PER DARE INDICAZIONI DI PERCORSO PER INVITARE A FARE PER DARE ORDINI
PER CONCEDERE FAVORE

"non essere cos triste" " "camina, scende" "dai, vieni con noi" "fate silenzio" "poso fumare? Fuma pure"

PASSATO REMOTO
ARE andare
io tu lui/lei noi voi loro andai andasti and andammo andaste andarono

ERE credere
credei (etti) credesti cred (ette) credemmo credeste

IRE capire

Las terminaciones son iguales entre persona, cambia la bocal de inicio.

capii capisti cap capimmo capiste capirono crederono (ettero) casi todas con E son irregulares

a/e (ett)/i + i a/e /i + sti / (ette) / a/e /i + mmo a/e /i + ste a /e (ettero) / i + rono

IRREGOLARI
essere
io tu lui/lei noi voi loro io tu lui/lei noi voi loro fui fosti fu fummo foste furono

avere
ebbi avesti ebbe avemmo aveste ebbero

dare
diedi (detti) desti diede (dette) demmo deste
diedero (dettero)

reglas de irregulares que terminan en ere


t. en -ngere

dire
dissi dicesti disse dicemmo diceste dissero

fare
feci facesti fece facemmo faceste fecero

stare
stetti stesti stette stemmo steste stettero
termina en -gliere

piangere
piansi piangesti pianse piangemmo piangeste piansero
t. en -ncere

termina en -dere termina en -ndere

chiedere
io tu lui/lei noi voi loro chiesi chiedesti chiese chiedemmo chiedeste chiesero

rispondere
risposi rispondesti rispose rispondemmo rispondeste risposero

scegliere
scelsi scegliesti scelse scegliemmo sceglieste scelsero t. en si regular t. en se regular regular t. en sero

vincere
vinsi vincesti vinse vincemmo vinceste vinsero

TRAPASSATO PROSSIMO
AVERE
io tu lui/lei noi voi loro avevo avevi aveva avevamo avevate avevano

ESSERE

ero eri era eravamo eravate erano El verbo que le sigue a essere SIEMPRE termina dependiendo el gnero y nmero

PARTICIPIO PASSATO DEI VERBI

AUSILIARE CONIUGATO ALL' IMPERFETTO

USO DE LOS DIFERENTES PASADOS


trapassato prossimo Erano gi partiti Avevo dormito poco passato prossimo quando siamo arrivati noi. e quindi ero stanco. imperfetto

para una accin pasada que viene antes de otra accin pasada

accin en el pasado que interrumpe otra accin en el pasado.

PRONOMI
PERSONALE
normales

REFFLESSIVI
verbi refflessivi

DIRETTI
oggetto (che cosa?, chi?)

INDIRETTI
soggetto (a chi?)

io tu lui lei noi voi loro

mi ti si ci vi si

mi ti lo la ci vi
li

mi ti gli le ci vi
gli

le
DIRETTI

verbo toma la ultima letra del pronombre solo si est en tiempo

mi ti gli le ci vi gli

= = =

me

compuesto (l'ho
visto, l'ho vista, li ho visti, le ho viste)

te glie = glie = ce = ve = glie

+ + +
+

l l li o - a - - le

lo, la, li, le , el

+ INDIRETTI COMBINATO
me la te la gliela gliela ce la ve la gliela

+ +
+

LE PREPOSIZIONI ARTICOLATE
a a a a a a a + + + + + + + il la lo i le gli L' = = = = = = = al alla allo ai alle agli all' di di di di di di di + + + + + + + il la lo i le gli L' = = = = = = = del della dello dei delle degli dell'

in in in in in in in

+ + + + + + +

il la lo i le gli L'

= = = = = = =

nel nella nello nei nelle negli nell'

da da da da da da da

+ + + + + + +

il la lo i le gli L'

= = = = = = =

dal dalla dallo dai dalle dagli dall'

su su su su su su su

+ + + + + + +

il la lo i le gli L'

= = = = = = =

sul sulla sullo sui sulle sugli sull'

TRAPASSATO REMOTO
AVERE
io tu lui/lei noi voi loro ebbi avesti ebbe avemmo aveste ebbero

ESSERE

fui fosti fu fummo foste furono

PARTICIPIO PASSATO DEI VERBI

Il trapassato remoto si usa raramente in frasi introdotte da quando, dopo che, non appena, appena (che); esprime un'azione avvenuta prima di un'altra espressa con il

CONGIUNTIVO PASSATO
AVERE
io tu lui/lei noi voi loro abbia abbia abbia abbiamo abbiate abbiano

ESSERE

sia sia sia siamo siate siano

PARTICIPIO PASSATO DEI VERBI

LA CONCORDANZA DEI TEMPI DEL CONGIUNTIVO


quando il verbo della frase principale al presente abbiamo queste alternative
faccia / far un buon lavoro (domani)

credo che Laura

faccia un buon lavoro (oggi) abbia fatto un buon lavoro (ieri)

AVVERBI DI MODO
deciso, decisa vero, vera decisamente veramente

sincero, sincera ovvio,ovvia forte

amente

sinceramente ovviamente fortemente

apparente veloce difficile

emente

apparentemente velocemente difficilmente

le
re

finale particolare

lmente rmente

finalmente particolarmente

IMPERATIVO INDIRETTO (cortesia)


usiamo le forme del congiuntivo presente
are parlare parli parlino ere prendere prenda prendano ire finire finisca finiscano

Lei loro

IMPERATIVO DIRETTO
dammi dieci euro prendi la busta e portala al direttore glielhai detto? Diglielo ! fa freddo: vestitevi bene ti prego, pensaci con calma vattene ! Mi dai fastidio!

IMPERATIVO INDIRETTO
mi dia dieci euro, per favore! prenda la busta e la porti al direttore! gliel'ha detto? Glielo dica ! fa freddo signori; si vestano bene La prego, ci pensi con calma! Se ne vada, signore! Mi d fastidio!

CON I PRONOMI

se unen verbo y pronombre

el pronombre va antes del verbo


NEGATIVO
ARE (andare) Lei Non vada via, per favore! loro Non vadano via, signori! ERE (credere) Lei ma non creda a queste bugie! loro signori, non credano a lui! IRE (partire) Lei non parta con stefano! loro non glielo dica, una sorpresa!

tu noi voi tu noi voi tu noi voi

non andare ancora via! non andiamo ancora via! non andate ancora via! non credere a queste cose! non crediamo a loro! ragazzi, non credete a lui! non partire senza salutarmi domani piover: non partiamo! non partire subito!

CONGIUNTIVO PRESENTE
ARE ( i )
PARLARE
io tu lui/lei noi voi loro

ERE ( a )
PRENDERE

IRE ( a )
PARTIRE

IRE ( isca )
FINIRE

parli parli parli parliamo parliate parlino ESSERE

prenda prenda prenda prendiamo prendiate prendano AVERE abbia abbia abbia abbiamo abbiate abbiano

parta parta parta partiamo partiate partano

finisca finisca finisca finiamo finiate finiscano

las tres primeras son iguales. Solo se le pone la letra respectiva

iamo iate letra+ no

IRREGOLARI
io

iguales las personas al singular. tu lui/lei noi singular + mo (abbia + mo) (igual al indicativo presente) voi singular + te (abbia + te) singular + no (abbia + no) loro la forma irregolari del congiuntivo presente si formano in base alla prima persona singolare dell'inficativo presente dei verbi CONGIUNTIVO PRESENTE INDICATIVO INFINITO PRESENTE io, tu, lui/lei noi voi loro andare vado vada andiamo andiate vadano dico dica dire diciamo diciate dicano fare faccio faccia facciamo facciate facciano salire salgo salga saliamo saliate salgano scegliere scelgo scelga scegliamo scegliate scelgano uscire esco esca usciamo usciate escano venire vengo venga veniamo veniate vengano volere voglio voglia vogliamo vogliate vogliano ponga porre pongo poniamo poniate pongano potere possiamo possiate possano posso possa

sia sia sia siamo siate siano

irregolari degli irregolari


INFINITO dare dovere sapere stare INDICATIVO PRESENTE
do devo so sto

CONGIUNTIVO PRESENTE
io, tu, lui/lei
da debba sappia stia

noi
diamo debbamo sappiamo stiamo

voi
diate debbate sappiate stiate

loro
diano debbano sappiano stiano