Sei sulla pagina 1di 28

I MACELLI NO THEATER

2014

Facciata Sostenitori 2014 Progetto artistico e realizzazione: Emma Ferraro artista vincitrice del progetto 100x100 - LArte Contemporanea sostiene la Cultura

SOSTENITORI I MACELLI 2014


ADV BIRO / AG. FUNEBRE CASAMONTI / AGRARIA BARAGATTI / ANDREA CAMPINOTI / ANDREA SPINI / ANNA e AMELIA / ANTICA FONTE / ANTONELLA e MASSIMO / ARRIGHI E BROGI / ARTESIA / ASSOCIAZIONE ANTHOS / BABYBIRBA / BALDUCCI CERAMICA / BAR 429 / C.G.SERRAMENTI / CAFFE SOLFERINO / CANISCIOLTI / CAPECCHI FEDERIGO / CARONNA AUTO / CARROZZERIA BUCALOSSI / CASA DELLA CORNICE / CASA FUGIPE / CERTALDESE CREATIVE LEATHER / CIONI CORNICI / CIRCOLO DELLE IDEE / COLORPOINT / CONSIGLIO COMUNALE CERTALDO / CULTURE ATTIVE / DANIELE DANI / DIPENDENTI COMUNALI / DONDOLALUVA / ELETTRA SISTEMI / ENOTECA DA VELA / ERBORISTERIA LAETA FRUGES / ERCOLANI / ETRURIA di GIACOMO / EVA FOSSI / FAM. PUCCINI / FARMACIE CERTALDO / FARMACIE RIUNITE CERTALDO / FERRAMENTA MANCINI / FIASCHI GIOVANNI LA FONDIARIA ASS.NI / FLOWERS & CO. / FONDAZIONE TOSCANA SPETTACOLO / FRANCESCO BETTI / FRANCO CANTINI / FROMM IMBALLAGGIO / GABRIO CINCI / GELLI SALUMI / GIANNI BONARI / GINO CAMBIONI PRODOTTI CHIMICI / GIOVANNI LANDI / GRAZIA E SANDRO / GRAZIE DEI FIORI / GRAZIELLA CECCHI / HOTEL IL CASTELLO / I CALANCHI DI PRIMO POLI / INTRECCI PARRUCCHIERA UNISEX / LA BOTTEGHINA DI WILMA / LA MERIDIANA / LAVINIA MANCIO / LORENZ SRL / LUCA BISCARDI / LUCIA e BRUNO / MACELLERIA NERI FABRIZIO / MAESTRINI AUTO / MANUELA e CORRADO / MARCO CAPECCHI / MARGUZIO / MARIEKE ROSA MARTIJN / MARIO GAMBERUCCI / MARTA DEI / MIELI GIULIANA / NEFI ITALIA / OFFICINA RIGACCI / OMAER / ORSI CORNICI / OSTERIA LA SALETTA / PAOLA e UMBERTO / PARALLELI MODACAPELLIUNISEX / PIERO CIAMPOLINI / PIZZERIA BOCCACCIO / PIZZERIA IL FIANO / PIZZERIA MARONI / POLISPORTIVA CERTALDO / RISTORANTE LATINI / ROVINI PNEUMATICI / SALUMIFICIO VIANI / SANDRA LANDI / SCI CLUB CERTALDO / SMAC CORNICI / SR ELABORAZIONE DATI / TENUTA DI STICCIANO / TERMOIDRAULICA FORTINI / TERZO STUDIO / TESTE MATTE / TOM e BART / TRATTORIA LA CASALINGA / UNIPOL ASSICURAZIONI CERTALDO / VALDELSA ALLARMI / VALDELSASTUDIOSERVICE.COM / VALYS SRL / VIOLA e LEO

Febbraio - giugno 2014


6-7 Cia Temporaria feb di Investigacao Cenica radix 8 silvia bolognesi feb open combo 22-23 carvisiglia / marella / rossi feb SIMONAROSSI 8 Obliviontango mar milongainarte 16 Workshop Fotografico mar FOTOGRAFARE IL CORPO TATUATO 22 Marta Cuscuna' mar E' BELLO VIVERE LIBERI! 29 Tying tiffany mar drop

I MACELLI

Mariangela Gualtieri 2-3-4 trasmissione orale della poesia apr e USO del MICROFONo 5 apr

mariangela gualtieri teatro valdoca le giovani parole FElpa abbandono balocchivecchi borsa scambio del giocattolo vintage

12 apr 19 apr

fratelli broche / Can-I 3 novanta mag 24 mag 5-6 giu

valdelsa rock celebration 2 circo liberatutti k

NO THEATER

I Macelli presentano una nuova, intrigante, inedita stagione di attivit artistico creativa e non solo teatrale, termine divenuto riduttivo per questo spazio che, non a caso, ha aggiunto al suo logo la scritta I Macelli no theater. Non di solo teatro, infatti, vivono gli ex Macelli di Certaldo. Recuperati anni fa con un contributo della Regione Toscana, sono attivi grazie al supporto del Comune, ma soprattutto allimpegno di Associazione Polis e allingegno del suo Staff. Qui larte non solo va in scena, ma nasce: le compagnie ospiti producono, debuttano e interagiscono con tecnici e creativi locali; gli eventi sconfinano negli appartamenti privati; le produzioni de I Macelli stessi, accolte nei principali Festival toscani, sono intrise di multidisciplinariet e internazionalit, come dimostrano le incursioni nellarte contemporanea e le produzioni straniere. Il tutto conservando uno stretto legame con il nostro territorio dai concorsi per giovani artisti, alle reunion dei gruppi musicali e la nostra storia, come testimonia levento per commemorare leccidio di Montemaggio. Mantenendo infine la funzione di luogo aperto, che ospita la scuola di musica, gli eventi dellamministrazione comunale e delle associazioni. Anche per questo riteniamo che I Macelli, che si sono guadagnati un posto tra i teatri off della Toscana, siano lesemplificazione di un modo contemporaneo e vincente di fare cultura, un modo che sa unire giovani e adulti, globale e locale, formazione e professionismo, dando cos una nuova opportunit di crescita, originale e di qualit, al nostro territorio.

Giacomo Cucini Assessore alla Cultura e alle Politiche giovanili

giovedi' 6 feb venerdi' 7 feb

repliche ore 21.00 22.00 repliche ore 21.00 22.00

Cia Temporaria de Investigacao Cenica radix PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Regia e performer: Joana Doria Drammaturgia e performer: Sofia Boito Produzione e performer: Julia Novaes Radix - speranza, illusione e inganno. Radix un progetto di Cia Temporria de Investigao Cnica, compagnia brasiliana in residenza artistica presso I Macelli nel periodo gennaio/febbraio 2014. La collaborazione tra la compagnia ed I Macelli iniziata nel 2010, con linvito per lo spettacolo E Agora, Nora ?!, testo ispirato da Casa di Bambola di Ibsen. Radix affronta la questione dellimmigrazione con lintento di indagare le esperienze e le problematiche connesse a questo tema in Italia, e di creare un parallelismo con il processo di migrazione di massa Italia-Brasile a cavallo del XIX e XX secolo. Partendo da una ricerca locale con le comunit di immigrati (lAssociazione Cittadini Senza Confine, la Consulta degli stranieri, ed altre Associazioni Regionali) congiunta ad uno studio storico, la compagnia realizzer un itinerario poetico-multimediale attraverso la citt utilizzando i linguaggi del contemporaneo: dalla performance alla scena documentario. In questo percorso di ricerca, la Compagnia coinvolger artisti italiani di varie discipline, dalle arti visive, alla musica, alla moda, al video.

..sabato 8 febbraio

ore 21.30

SILVIA BOLOGNESI OPEN COMBO


decimo anniversario
Piero Bittolo Bon alto sax, flute, clarinet Cristiano Arcelli soprano sax Rossano Emili baritone sax, clarinet Ipasquale Mirra vibes Silvia Bolognesi bass (composizione e arrangiamento) Andrea Melani drums Tony Cattano tbone Simone Padovani persussions

La contrabbassista, compositrice e arrangiatrice Silvia Bolognesi (vincitrice Top Jazz 2010) presenta un nuovo capitolo del proprio progetto Open Combo. Dopo le due uscite per letichetta 33 jazz records (Introducing Open Combo - 2005 / What was I saying - 2008) ampiamente segnalate dalla critica nazionale ed internazionale, la musicista toscana amplia la formazione e ci presenta LARGE (classificato tra i migliori CD Top Jazz 2010). Ma non solo questa la novit. Per sottolineare lesigenza di garantirsi piena autonomia sia dal punto di vista creativo che produttivo questa registrazione rappresenta anche il primo titolo di una nuova etichetta, la Fonterossa Records, creata e gestita dalla stessa musicista. LARGE moltiplica le capacit di scrittura e direzione della Bolognesi. Una musica pulsante e vitale che si riconosce nei grandi del jazz, Mingus, Ellington, Art Ensemble of Chicago, Gil Evans, Carla Bley, come in Frank Zappa, ma si apre anche ad ambientazioni contemporanee, ad un particolare rapporto tra melodia e improvvisazione, ad una sofisticata ricerca del suono collettivo nella sperimentazione e luso della conduction. La formazione una vera fucina di talenti che garantiscono alti livelli interpretativi sia nelle parti improvvisate che nelle trame dellinsieme. LARGE, tra i tanti progetti e collaborazioni della musicista, non solo conferma la Bolognesi come contrabbassista di ampie capacit strumentali e comunicative ma la segnala come compositrice, arrangiatrice e leader tra le pi propositive e creative del panorama nazionale.

sabato 22 feb domenica 23 feb

repliche ore 20.00 21.00 22.00 repliche ore 18.00 19.00 20.00

presso appartamento via Sicilia, 44 - Certaldo PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

carvisiglia / marella / rossi simonarossi


Uno spettacolo di e con: Stefania Carvisiglia, Enoch Marella, Simona Rossi e Un ventilatore. Musiche di: Valerio Maina, con estratti del vento catturato da Joris Ivens. Nellaccogliere impulsi da quadri, elettrodomestici, tappetini e cianfrusaglie varie, comuni in ogni abitazione ma le cui coordinate rappresentano lunicit di ogni casa, simonarossi si spersonalizza e diventa di volta in volta unidentit generata dal luogo in cui agisce. Funziona in funzione del contesto, che diventa essenzialmente lunico che agir in senso performativo. E un lavoro a strati. Cui si aggiungono altri strati. Gli strati dell oggettificazione.

sabato 8 marzo

ore 21.30

obliviontango milongainarte

OblivionTango celebra le donne con un evento prezioso. Una milonga di grande atmosfera dove gli abbracci del tango si animeranno tra le suggestive opere pittoriche tutte al femminile di Jos Enrique Alvarez e gli audaci gioielli di Paola Ricci. OblivionTango, la scuola di tango argentino. Maestro Giovanni Sciuto www.obliviontango.it FB obliviontangoscuola

domenica 16 marzo

ore 10.00 - 18.00

workshop fotografico il corpo tatuato semantica geografia calligrafia

Model: Gogo Blackwater Stylist: Rebecca Ihle Dopo Trilogia del bello, Legami Ersilia ed Il giardino delle Ninfe altro step fotografico de I Macelli che indaga le intersezioni tra i linguaggi del Pop, della Moda, del Teatro e della Performance. Set fotografico di ricerca formazione del contemporaneo aperto a 12 fotografi. Semantiche, mappe del corpo e nuove calligrafie (The pillow book - I racconti del cuscino). Informazioni ed Iscrizioni chiamando il numero 0571 663580 / 0571 662482 www.imacelli.it - imacelli@gmail.com costo 70.

Gogo Blackwater

sabato 22 marzo

ore 18.00

incontro montemaggio ondina peteani prima staffetta partigiana

In occasione delle celebrazioni dell'Eccidio di Montemaggio, di cui quest'anno capofila il Comune di Certaldo, un incontro ed uno spettacolo sulla vita di Ondina Peteani, prima staffetta partigiana. Intervengono: Giacomo Cucini, assessore alla Cultura del Comune di Certaldo Marta Cuscuna', attrice Anna Di Gianantonio, docente e autrice del libro Ondina Peteani Gianni Peteani, figlio di Ondina Peteani e coautore di "Ondina Petani"

ore 19.30 APERITIVO CENA PRIMA DELLO SPETTACOLO

sabato 22 marzo
ingresso libero

ore 21.30

Nell'ambito delle celebrazioni dell'eccidio di Montemaggio

marta cuscuna' e' bello vivere liberi!


Ideazione, drammaturgia, regia e interpretazione: Marta Cuscun Oggetti di scena: Belinda De Vito Luci e audio: Marco Rogante Disegno luci: Claudio Poldo Parrino Co-produzione: Operaestate Festival Veneto Cura e promozione: Centrale Fies ph_Dido Fontana Marta Cuscun fa parte del progetto Fies Factory Un progetto di teatro civile per unattrice, 5 burattini e un pupazzo. PREMIO SCENARIO PER USTICA 2009 Ispirato alla biografia di ONDINA PETEANI Prima Staffetta Partigiana dItalia Deportata ad Auschwitz N. 81 672 Lo spettacolo bello vivere liberi! uno spettacolo per riappropriaci della gioia, delle risate, delle speranze dei partigiani che sono state soffocate dallo sterile nozionismo. uno spettacolo per riscoprire latmosfera vitale e vertiginosa di quel periodo della nostra storia in cui tutto sembrava possibile. Per questo bello vivere liberi! dedicato a tutti quelli che lantifascismo lhanno studiato solo sui libri di scuola, perch anche per loro la Resistenza diventi festa daprile!.

sabato 29 marzo

ore 22.00

Tying tiffany drop


il nuovo album tour 2014

DROP, quinto e nuovo lavoro di Tying Tiffany, fluttua attraverso una visione stilistica autentica, fatta di universi seducenti, le cui radici affondano nella pura elettronica anni 90, tra acid house e ambient, ispirata allIDM (intelligence dance music). Un nuovo mondo musicale di respiro pop, un punto di partenza da cui emergere con una nuova avventura sonora, atmosfere scure magiche e ambigue intrise di un profondo senso di solitudine, tratto distintivo degli ultimi album di Tying Tiffany. DROP pubblicato in tutto il mondo dalletichetta americana ZEROKILLED (UK,USA) ed in Europa dalla storica label tedesca TRISOL, uscito in Italia il 28 febbraio con distribuzione AUDIOGLOBE. Tra i vari lavori eseguiti da Tying Tiffany le musiche per i trailers di The Hunger Games, The Hunger Games Catching Fire (La Ragazza di fuoco), Battleship e Coriolanus, TTL (progetto con Lorenzo Montan) dedicato alle soundtrack originali Deep Shadow, inoltre le musiche per due episodi del telefilm americano CSI: Las Vegas e CSI: New York.

2 3 4 aprile

laboratorio / formazione

trasmissione orale della poesia ed uso del microfono


tre giorni di incontro e pratica con

mariangela gualtieri
Per dodici attenti Cercher di trasmettere ci che so sulla lettura di versi al microfono, ci che ho compreso del microfono, della voce, del respiro e del dire versi. Non una tecnica di recitazione, nessuna tecnica (a parte un semplice riscaldamento della voce). Non un clich da replicare. Piuttosto uno stato del respiro, dellascolto e della mente, per poter entrare nella melodia dei versi, per trovarne la ritmica, per meglio entrare nelle immense architetture sonore che il microfono, come le antiche cattedrali, contiene. Orari di lavoro 2 e 3 aprile 2014 dalle ore 15.00 alle ore 20.00. 4, aprile dalle 10.00 alle 15.00. Modalit discrizione telefonicamente chiamando il numero +39 0571 663580 costo laboratorio: 200 (comprensivo di alloggio - foresteria) Requisiti Saranno accettati 6 uomini e 6 donne che non abbiano mai partecipato ad un seminario di lettura con Mariangela Guatieri. Per informazioni www.imacelli.it - imacelli@gmail.com - +39 0571 663580 Organizzazione Elisa De Carli con Elisa Bello Amministrazione Morena Cecchetti Produzione Teatro Valdoca Con il sostegno di Comune di Cesena/Emilia Romagna Teatro Fondazione Con il contributo di Ministero per i Beni e le Attivit Culturali, Regione Emilia Romagna, Provincia di Forl-Cesena

sabato 5 aprile

ore 21.30

Mariangela gualtieri le giovani parole

Rito sonoro di e con Mariangela Gualtieri con la guida di Cesare Ronconi cura del suono Luca Fusconi Con Le giovani parole, Mariangela Gualtieri rid vita orale ai propri versi, cucendo insieme tre movimenti. In primo luogo il Sermone ai cuccioli delle mia specie, testo che ha il tono accorato, riflessivo ed esortativo dei sermoni, dedicato a tutti coloro che dellinfanzia avvertono la potenza, la meraviglia, il dono, la leggerezza e anche la minaccia che su essa incombe. La parte centrale riprender i temi della natura e dellamore, fino ai pi recenti inediti, mentre a chiudere sar Bello mondo, un luminoso sfaccettato grazie che partendo da un poema di Borges prosegue intrecciando versi della Gualtieri e versi di poeti amati. Tutto potr infine sciogliersi in dialogo, dando ascolto alle possibili richieste dei presenti o alla ripresa di temi suggeriti dalla contemporaneit. Il rito sonoro di questa poeta si prosciuga, divenendo sempre pi essenziale, in una dimissione che abbraccia gli astanti e li guida nellattenzione plenaria dellascolto, fino ad avvicinarsi allo stesso dinamismo energetico in cui avvenuta la scrittura dei versi.

sabato 12 aprile

ore 22.00

Felpa abbandono
tour 2014

Felpa per quanto ne so Daniele Carretti (Offlaga Disco Pax) durante le sue notti insonni.

Felpa nasce un po per caso, era un bisogno che andava assecondato. Felpa unesigenza espressiva necessaria ed stata tenuta nascosta per un po di tempo, ma si sa che tenere nascoste le cose non semplice e richiede un grande impegno. Felpa un sacco di cose, un sacco di strumenti e molte paranoie e alla fine ci si potrebbe pure annoiare ad ascoltare, quindi va assunto in piccole dosi e solo dopo prescrizione medica. Felpa trae ispirazione tanto dallItalia musicale di fine anni 90 quanto dallInghilterra musicale di inizi anni 90, ma volendo guarda ancora pi indietro nel tempo. Il primo album di Felpa si chiama Abbandono ed un disco che parla, appunto, di abbandono. Non vuole essere vittimismo perch non si viene solo lasciati ma si lascia anche ed in entrambi i casi abbiamo colpe e meriti, quindi siamo sia vittime che carnefici e alla fine un semplice punto che ferma ed espone la cosa . Abbandono stato scritto nellarco di un anno e registrato quasi di istinto man mano che nascevano le canzoni, quasi sempre di notte.

sabato 19 aprile

dalle ore 10.00

balocchivecchi borsa scambio del giocattolo vintage


ingresso libero In collaborazione con

Allestimento di una borsa scambio del giocattolo vintage e di fumetti da collezione. I protagonisti dei cartoni animati e delle serie TV anni 70/80/90 che hanno fatto sognare intere generazioni e che ancora oggi sono oggetto del desiderio di migliaia di collezionisti ed appassionati di tutto il mondo.

ore 19.30 Aperitivo cena e musica live a tema

sabato 3 maggio

ore 21,30

fratelli broche can-i novanta


di e con: Fratelli Broche e can-I studio realizzato con il sostegno de I Macelli Certaldo

Settembre 2013: i Fratelli Broche invitano can-I a condividere un processo di ricerca attorno agli anni 90. Gennaio 2014: can-I e Fratelli Broche si incontrano in una casa e danno vita ad una pratica quotidiana di trance collettiva HuhuhU (cosa fa succedere un sistema di regole implicite e mutevoli create nella relazione fra corpi leggermente spostati dalla pratica?). Maggio 2014: prima tappa di un percorso di mappatura storico-immaginifica di un decennio a partire dal nostro desiderio oggi, ora, rispetto al mondo. Fratelli Broche: gli anni 90 in Occidente sono per noi la consacrazione di un benessere massificato. Rappresentano il minimalismo in risposta allopulenza del decennio precedente, ma anche il bisogno di una pulizia mentale e ricerca spirituale. Dopo la guerra, la nostra societ ha ricercato la pienezza di tutti i sensi e le dimensioni. Negli anni 90 invece si cerca lannullamento, lo svuotamento, lo spirito, il rito. La donna diventa acqua e sapone, la moda diventa minimal, il tempo libero meditazione. Vogliamo esplicitare gli anni 90 per esorcizzarli e capire perch sono stati la finestra che ci ha portati fino a qui, cos, e in questa forma. can-I: Certi linguaggi, alcune pratiche e posture, certe parole dordine emerse nellultimo decennio degli anni mille aleggiano fra noi come fantasmi di futuro, premonizioni invecchiate, proiezioni di diverse lunghezze donda probabilistiche. Quali forme di invenzione si attivano negli anni 90? Quali dinamiche di progettazione di nuove possibilit e nuovi mondi vengono messe a punto? C un possibile del passato prossimo, un senso residuale, potenziale, di alcune tecnologie di resistenza e in-disciplina?

sabato 24 maggio

dalle ore 16.00

valdelsa rock celebration 2

A distanza di 5 anni ritorna il Valdelsa Rock Celebration una grande giornata di ritrovo con le Band del territorio e non solo! Si esibiranno sul palco dei Macelli pi gruppi dalle 16.00 alle 01.00, in una vera e propria Maratona Rock che vedr alternarsi le band storiche della Valdelsa ad i nuovi gruppi emergenti. Un confronto tutto a favore dei pi accaniti rockers toscani.

giovedi' 5 giugno venerdi' 6 giugno

ore 21.30 ore 21.30

circo liberatutti k

Riempire gli spazi difficile, lasciarli vuoti impossibile. Uno studio di circo contemporaneo sugli istinti e la loro dualit, che nasce dalla lettura della Trilogia della citt di K di Agota Kristof e si compie sull'esotismo del circo del primo Novecento. Una porta sull'interiorit viscerale dell'uomo che lega il corpo ai desideri pi intimi.

RESIdenze artistiche dal 2010 Cristina Addis Alice Bachi Borgobon Anita Brandolini Can - I Cia Temporria de Investigao Cnica Eugenia Coscarella Leonardo Diana / Versiliadanza Fratelli Broche Costanza Givone Samuele Mariotti / Circo Libera Tutti Francesca Lettieri Paola Stella Minni Qualib Cristina Rizzo Francesca Sarteanesi / Gli Omini Zaches Teatro COPRODUZIONI 2012 - Miss Sarajevo / Alice Bachi 2012 - Non solo corpi soli / Anita Brandolini, Debora Barnaba 2012 - Io non sono lei / Francesca Sarteanesi, Gli Omini 2013 - Amleto: No signore mio son fin troppo al sole / Eugenia Coscarella 2013 - Visitors 700, appunti sparsi per un Ninfale low fi / Paola Stella Minni, Cristina Addis 2013 - Walness - P.S. / Lorenzo Cianchi 2014 - Radix / Cia Temporria de Investigao Cnica PRODUZIONI I MACELLI no theater Atto in bianco / Museo Marino Marini 2012 Les Chats / Mercantia 2012 Trilogia del bello / Nottilucente 2012 Legami Ersilia / Accademia delle Belle Arti di Firenze 2013 Giardino delle Ninfe / Mercantia 2013

INFO E PRENOTaZIONI

I Macelli - P.zza dei Macelli 1a, Certaldo (FI) imacelli@gmail.com - www.imacelli.it T. 0571 663580 / 0571 662482
biglietteria

Spettacoli: Intero 12,00 Ridotto sostenitori 10,00 Ridotto under 35 e soci Coop 8,00 Carnet 5 spettacoli 35,00 Ingresso OblivionTango: Biglietto unico 8,00
pagamenti seminari

Workshop fotografico Il corpo tatuato 70. Laboratorio Trasmissione orale della poesia ed uso del microfono 200 (comprensivo di alloggio - foresteria). IBAN: IT67 G 08425 37810 0000 20170007 Causale: nome, cognome, nome laboratorio.

www.imacelli.it

Direzione Associazione Polis Centro Studi Ricerche Promozioni ed Attivit Culturali Viale Matteotti, 51 Certaldo (FI) Presidente Emilio Pampaloni Direzione Artistica / Organizzazione Tiziano Massaroni Produzione Lorenzo Cianchi Tecnica Lorenzo Marini Grafic/Web Designer Sara Poggianti Ufficio Stampa Filippo Belli - Comune di Certaldo

Con il contributo di

Comune di Certaldo

Con la partecipazione di


Ubu Bar

La Meridiana
Scuola Internazionale di Ceramica