Sei sulla pagina 1di 1

Normativa Europea EN13155

La presente norma costituisce il recepimento, in lingua italiana, della norma europea EN 13155 (edizione luglio 2003) e dellaggiornamento A1 (edizione agosto 2005), che assumono cos lo status di norma nazionale italiana! La presente norma " stata ela#orata sotto la competenza della $ommissione %ecnica &N'! Apparecchi di sollevamento e relativi accessori. La presente norma " stata rati(icata dal )residente dell&N' ed " entrata a (ar parte del corpo normati*o nazionale l 22 (e##raio 200+, assumendo cos lo status di norma nazionale italiana! La norma disciplina la progettazione, la (a##ricazione, i re,uisiti di sicurezza e lutilizzo delle attrezzature per il solle*amento! E necessario portare a conoscenza degli utenti e a tutti gli enti preposti alla sicurezza e al controllo nei cantieri che le forche XXXXX sono state progettate e costruite secondo ,uanto richiesto dalla diretti*a &N' EN 13155-200+ (Apparecchi di solle*amento . /icurezza 0 Attrezzature amo*i#ili di presa del carico)! EN 13155: Punto 5.1.1.1 Le parti meccaniche di solle*amento do*ranno a*ere una resistenza meccanica tale da soddis(are i seguenti re,uisiti- 1) Lattrezzatura de*e essere progettata per resistere ad un carico statico pari a tre *olte il carico massimo di esercizio senza rilasciare il carico anche se si *eri(ica una de(ormazione permanente! 2) Lattrezzatura de*e essere progettata per resistere ad un carico statico pari a due *olte il carico massimo di esercizio senza de(ormazione permanente! Punto 5.2.5.3 Le (orche di solle*amento per materiale s(uso (per esempio mattoni e piastrelle) da utilizzare in un cantiere de*ono a*ere un dispositi*o di presa positi*o secondario (per esempio rete ga##ia)! 'l dispositi*o di presa secondario non de*e impedire il rilascio del carico completo o di ,ualsiasi parte s(usa del carico! )er la mo*imentazione dei materiali s(usi (per esempio mattoni e piastrelle) il dispositi*o di presa positi*o secondario (per esempio reti o ga##ie) non de*e a*ere aperture laterali o sul (ondo maggiori di 50 mm! Punto 5.2.5.5 Le (orche di solle*amento per carichi unitari (per esempio carico pallettizzato a**olto in plastica) da utilizzare in un cantiere de*ono a*ere un dispositi*o di ritenuta (per esempio catena, cinghia o #arra) per impedire lo sci*olamento del carico unitario dalle (orche! Punto 5.2.5. Le (orche di solle*amento con un dispositi*o di ritenuta come richiesto, de*ono essere in grado di trattenere un carico uni(ormemente distri#uito pari al 501 del carico massimo di esercizio! La nostra azienda (ornisce il manuale uso e manutenzione e dispone della relazione di calcolo che *erranno esi#ite a richiesta dellutente!