Sei sulla pagina 1di 3

UNIVERSITE DE STRASBOURG

Periodo Consigliato il secondo semestre del IV anno. Corso di Lingua Luniversit di Strasburgo offre un corso di lingua gratuito serale per gli studenti stranieri, ma nessuno di noi lha frequentato (tenete presente che i tirocini in ospedale sono a tempo pieno e abbastanza impegnativi). In ogni caso, a nostro avviso, sufficiente prendere qualche lezione per conto proprio prima di partire: una volta in Francia, la conoscenza del vostro francese decoller perch avrete modo di praticarlo moltissimo! Persino gli studenti che non lavevano mai studiato non hanno incontrato grosse difficolt. Unaltra iniziativa interessante per apprendere e praticare la lingua il progetto Tandem: http://spiral.unistra.fr/tandem_insc_ext.php Iscrivendosi a questo sito, si ha la possibilit di contattare e programmare incontri di chiacchierata con ragazzi francesi interessati a imparare la vostra lingua madre e disposti a insegnarvi la loro. Alloggio A Strasburgo ci sono degli alloggi per gli studenti gestiti dal CROUS con diverse residenze sparse in differenti zone della citta` (http://crous-strasbourg.fr/fr/logement). Per trovare posto in queste residenze, gli studenti di medicina devono passare per luniversita`, in particolare compilando un modulo apposito che vi sara` inviato e scrivendo a Mme Florine Jund (florine.jund@unistra.fr), la segretaria incaricata degli studenti stranieri. Normalmente lUniversita` riserva alcune stanze di queste residenze per gli studenti di Medicina, ma solo per lintero anno accademico (da settembre a giugno): questo vuol dire che, per trovare posto solo per un semestre, dovrete chiedere a Mme Jund se ce` qualche studente che ha riservato una stanza, ma che rimarra` solo per il primo semestre. Nel caso in cui non troviate posto in queste residenze, o per altri motivi preferiste cercare un alloggio privato, ci sono molti siti e gruppi di facebook che promuovono laffitto di stanze/appartamenti, in particolare http://www.leboncoin.fr/annonces/offres/alsace/ Il consiglio e` quello di guardare diversi annunci e selezionare quelli che vi interessano di piu` (per tipologia, prezzo, posizione, ecc.) e poi di prendervi un weekend per andare a visitarli (ovviamente prendendo appuntamento coi proprietari) : in questo modo potrete essere sicuri dellalloggio che state affittando e in piu` inizierete a farvi unidea della citta`. Caf (http://www.caf.fr/) Questo ente pubblico vi permettera` di ottenere un rimborso economico per il vostro alloggio in affitto (sia esso una stanza del CROUS, o un alloggio privato). E` un aiuto da non sottovalutare e da tenere in considerazione quando valutate il prezzo di stanze/appartamenti, perche` vi consentira` di ottenere un rimborso di circa il 20-30% (a seconda dei casi) dellaffitto. Una cosa particolare, a cui noi non siamo abituati, e` che questo aiuto economico non e` in base al reddito: non dovrete quindi portare attestazioni di alcun tipo. In compenso dovrete recarvi in un ufficio CAF una volta arrivati dove vi chiederanno di compilare una lunga serie di documenti: il meccanismo e` un po laborioso, ma alla fine il risultato vale lo sforzo. Lunico documento che vi consiglio di portarvi da casa (altrimenti dovrete poi farvelo mandare) e` lESTRATTO DI NASCITA (formula A, multilingue). Dovete richiederlo al Comune in cui siete nati, specificando che vi serve per la Francia. La citt

La citta` di Strasburgo e` una magnifica citta` del Nord della Francia al confine con la Germania, relativamente piccola (conta circa 300.000 abitanti) ma davvero a misura duomo. E` una citta` molto pittoresca, attraversata da diversi canali, e inoltre e` sede del Parlamento Europeo e del Consiglio dEuropa. Muoversi a Strasburgo I mezzi di trasporto piu` usati sono la bicicletta e il tram, con cui si puo` arrivare davvero dappertutto. Tram http://www.cts-strasbourg.eu/fr/ Su questo sito trovate tutte le informazioni necessarie. Consigliamo di recarsi nei primi giorni presso un punto vendita della compagnia di trasporti, dove potrete effettuare le pratiche necessarie ad ottenere il vostro tesserino. Su questo potrete ricaricare il conveniente abbonamento mensile per studenti, che vi permette di usare il tram (e eventualmente anche il bus) in qualsiasi occasione. Bicicletta Vivamente consigliata! In citt, ci sono numerosi mercati di compravendita di bicilette usate; anche sui siti studenteschi e sui gruppi fb compaiono spesso annunci interessanti. E un vero affare perch permette di risparmiare sullabbonamento del tram nei mesi pi caldi, e potrete rivenderla a nuovi studenti prima del vostro ritorno a casa. Bus notturno Nel weekend c un servizio offerto una volta allora. Vita studentesca e culturale Strasburgo una citta` universitaria, frequentata da moltissimi studenti stranieri provenienti da tutta Europa. I locali della citt offrono spesso serate di promozione dedicate agli studenti (di solito con appuntamento settimanale). Le associazioni che organizzano eventi studenteschi/sociali/culturali sono numerosissime. Qui sotto quelle che pi potrebbero interessarvi: ESN http://strasbourg.ixesn.fr/ Association Amicale des Etudiants de Mdecine http://aaems.org/ Vita Culture http://www.vitaculture.com/ http://www.strasbourgcurieux.com/ Su questo sito si pu consultare lagenda di tutti gli eventi organizzati nella citt. Vivere Strasburgo e lAlsazia Molto famosi e simbolo della citt sono i mercatini di Natale (quindi se doveste programmare una visita per cercare alloggio, un periodo ideale potrebbe essere dicembre...) Festival musicali di un certo calibro sono organizzati praticamente tutti i mesi, non solo a Strasburgo, ma anche nei dintorni. Giugno: Fte de la Musique Giornata in cui tutti i concerti e gli eventi musicali sono gratuiti e aperti al pubblico. Luglio: Ftes du Vin Uno dei vanti dellAlsazia la route des vins, un itinerario che attraversa i paesini viticoli della regione, con possibilit di fermarsi nelle diverse cantine e degustare i pregiati vini. A luglio, in diverse date sparse nel mese, ciascun paese alsaziano organizza la propria folkloristica festa del vino. Luglio-Settembre: Jeux deau et de lumire Ogni sera, nello spiazzo di fronte al centro commerciale Rivetoile, si potr assistere a uno spettacolo di mezzora con musica, effetti dacqua, luci e fuochi dartificio nel canale. Universit e ospedale Ci sono diversi ospedali a Strasburgo, in cui frequenterete i tirocini, e in cui scoprirete un modo davvero diverso di imparare, molto piu` pratico e coinvolgente di quello a cui siamo abituati. Lo studente molto pi responsabilizzato ed tenuto a frequentare a tempo pieno (in realt, come studenti Erasmus, se vi siete programmati corsi le cui lezioni coincidono con i vostri tirocini, sarete autorizzati a saltare il pomeriggio). Ogni tirocinio dura 1 mese e nel vostro Learning Agreement potrete inserire qualsiasi reparto che siate interessati a frequentare.

Una cosa particolare e` che riceverete un rimborso anche per i tirocini (100 euro al mese, se siete al IV anno, 200 se siete al V anno): per questo dovrete pero` aprire un conto corrente francese, cosa che vi conviene fare nei primi giorni dopo il vostro arrivo. Inoltre e` da segnalare la presenza a Strasburgo del Centro IRCAD (http://www.ircad.fr/), un centro privato di eccellenza nellambito della chirurgia (digestiva e ginecologica in particolare). Essendo un centro pr ivato, non vi capitera` di farci dei tirocini tramite luniversita`, ma potrete comunque partecipare ad alcuni tra i tanti convegni/corsi di chirurgia che vengono proposti durante lanno e a cui anche gli studenti possono partecipare. La cosa migliore per informarvi, se vi interessa, e` controllare il loro sito, e poi passare direttamente a chiedere informazioni presso il centro, che si trova a due passi dalluniversita`. La citt tappezzata da mense universitarie, dove, pagando con la vostra tessera dello studente (vi verr data con liscrizione alluniversit) potrete mangiare un pasto completo per poco pi di 3; mense simili e a ugual prezzo si trovano anche negli ospedali universitari, ma, per potervi mangiare, dovrete procurarvi negli uffici amministrativi del HUS (Hpitaux Universitaires de Strasbourg) un cartoncino rosa che attesti che siate studenti tirocinanti. Esami Gli esami che piu` frequentemente sono stati fatti da studenti Erasmus della nostra universita` a Strasburgo sono: Ginecologia, Neurologia, Pediatria, Ortopedia. Potrete pero` trovare lelenco completo degli esami disponibili sulla fiche che vi sara` inviata dal responsabile degli studenti Erasmus di Strasburgo. Non preoccupatevi se quelli che vorrete fare corrispondono ad anni di corso differenti tra loro; in quanto studenti erasmus, ci concessa una certa flessibilit nella stesura del piano di studi. Stesso discorso vale per i tirocini, come scritto precedentemente. Gli esami sono impegnativi ma molto interessanti: il metodo di studio e` proprio diverso, meno nozionistico e piu` pratico, ma comunque bisogna essere precisi nelle risposte. Sappiate che non sono previsti sconti o facilitazioni per gli studenti Erasmus. Sono tutti esami scritti, che generalmente consistono di 2 casi clinici con relative domande aperte, alle quali bisogna rispondere utilizzando un metodo a parole-chiave (ad ognuna delle quali viene assegnato un punteggio); a volte possono essere associate anche delle domande a risposta multipla. Il punteggio finale della prova in 20. Per arrivare pronti allesame e` molto utile la frequenza alle lezioni, spesso basate sulla risoluzione di casi clinici da parte degli studenti, che e` un modo molto coinvolgente e interessante di imparare. Inoltre, la biblioteca della facolt di medicina fornisce numerosi libri per esercitarsi sulla risoluzione dei casi clinici con la metodologia a parole-chiave. Il consiglio e` quello di non caricarsi troppo di esami teorici (piu` o meno 3 per un semestre possono andar bene) per lasciare spazio ai tirocini, la parte forse piu` interessante.

Per domande/dubbi/suggerimenti...scriveteci - Zita Gambacorti: z.gambacortipasse@campus.unimib.it - Annachiara Grillo: anni.gi@live.it

Iniziativa promossa dai rappresentanti di Liste di Sinistra Medicina: Stefano Biffi, Piergiorgio Campoleoni, Giordano Cecchetti, Davide Celsi, Marco Ceresoli, Matteo Crippa, Alessandro Giani, Michele Introna, Chiara Magni, Arianna Manzoni, Ahmed Nasr, Pietro Rossi, Nicol Zanchi