Sei sulla pagina 1di 27

SANDS FROM MARS ISSUE 20

Numero dedicato alle forme di vita sconosciute, che forse mai conosceremo e che forse a itavano la terra anche !rima dell"uomo# $reature marine che creano le%%ende e le%%ende nuove che creano racconti# Sommario& S$O'ER(O 'ER $ASO UN"ANIMA)E S$ONOS$IU(O IN RUSSIA UOMINI )U$ER(O)A )"UOMO RE((I)E DE) 'O I) (ERRORE DE))A $ARO)INA DE) SUD MOS(RI MARINI ED A)(RI ESSERI $*U'A$A+RAS IN I(A)IA, ANIMA)I $ON SEM+IAN-E UMANE )A FAN(A.S$RI((RI$E /*I)A 'AN$ERA& 0ERSO URSU)A 1# )E /UIN# IN(ER0IS(A& NUMERI ARRE(RA(I DI SANDS FROM MARS ED A//IORNAMEN(I

S$O'ER(O 'ER $ASO UN"ANIMA)E S$ONOS$IU(O IN RUSSIA 2uesta creatura 3 stata ritrovata dai soldati russi nella re%ione di Sa4halin# Il luo%o si trova vicino al /ia!!one nella 5ona !i6 orientale della Russia a 7uasi 8000 mi%lia da Mosca# Da uno studio su!erficiale sul luo%o ri%uardo alla conforma5ione delle ossa e dei denti della creatura, non si assomi%lia ad un cetaceo marino, n9 tanto meno ad un coccodrillo o un alli%atore, date le %randi dimensioni# $i: che restava del cor!o di 7uest"animale 3 stato as!ortato dai militari !er ulteriori esami, ma fortunatamente alcune !ersone !resenti sono riuscite a scattare alcune foto, le uniche esistenti e le uniche !rove che 7ualcosa sia successo veramente#

$ome si !u: vedere dalla foto, i denti non a!!arten%ono in nessun modo a 7uelli di un alli%atore o coccodrillo#

$os; come non !u: essere di un"orca marina che ha denti di tutt"altra s!ecie#

)a testa sem ra rico!erta di !eli di 7ualche %enere come 7uelli dei ue muschiati, ma la coda cos; lun%a fa !ensare ad un rettile o ad una creatura marina, vista anche l"assen5a di 5am!e#

)a lun%he55a si dovre e a%%irare sui < metri, e l"unica cosa che si !u: dichiarare con sicure55a 3 che dalla forma della mascella, si nota che fosse un animale che doveva avere la necessit= di masticare, in 7uanto solo la !arte inferiore era mo ile, come 7uella umana !er intenderci#

Il teschio 7ui so!ra a!!artiene ad un +elu%a che a!!artiene alla s!ecie dei cetacei, ed

effettivamente la forma della mascella lo ricorda molto, ma sono i denti decisamente diversi, come diversa doveva essere l"alimenta5ione di 7uest"animale !ro a ilmente carnivoro# Forse !otremmo trovarci davanti ad un ti!o di !achiderma del mare ancora sconosciuto o creduto estinto, che !er ra%ioni del tutto sconosciute 3 risalito dalle !rofondit= marine !er trovare la morte sulla s!ia%%ia russa#

2uesto so!ra 3 un +elu%a, che come dimensioni !otre e ricordare 7uelle dell"animale misterioso#

2uesta 3 la conforma5ione ossea e %li or%ani interni di un delfino, del tutto simile al +elu%a, ma non !i6 tanto simile a 7uello della creatura#

Raffronto con le misure dell"uomo accanto#

UOMINI )U$ER(O)A )e storie ri%uardarti %li uomini lucertola sono a!!arse !i6 o meno verso la met= de%li anni ">0, 7uando i na55isti cercando di creare ra55e su!eriori di com attenti fecero di tutto alle loro tru!!e, !ur di avere dei soldati invinci ili e ma%ari anche in %rado di res!irare sott"ac7ua# Da allora storie di rettiloidi dalla forma umana, o viceversa de%li uomini con forma di rettile, hanno cominciato ad im!erversare il %lo o !rendendo sem!re !i6 !iede e mischiando le ur an le%%end alle verit= in una matassa inestrica ile d"informa5ioni# 2uet5alc?atl era il ser!ente !iumato della !o!ola5ione A5teca, che era una sorta di Dio@demone, dove in%ra5iarselo voleva dire avere !ace, !ros!erit= e felicit=, deluderlo o non servirlo voleva dire la morte, che !oteva essere inferta nel nome del Dio ser!ente, e s!esso la !ersona si offriva s!ontaneamente alla morte, !ur di aver salva l"anima, che sare e stata altrimenti in%oiata dalla ser!ente e maledetta !er sem!re come tutta la fami%lia di chi non aveva servito il Dio# I sacrifici umani erano comuni e i !redestinati erano a ondantemente dro%ati al !unto tale da non rendersi ne!!ure conto di ci: che facevano, tanto la loro !erce5ione della realt= era alterata# Miti sul Dio ser!ente, ne esistono in moltissime culture, tra cui 7uelle nordiche che !er: si confondono con il mito del dra%o, e che forse ha is!irato i na55isti di cui so!ra !er i loro es!erimenti# )"UOMO RE((I)E DE) 'O

Ricostru5ione della testa del mostro secondo le indica5ioni dei testimoni Adal sito dell"U#S#A#B Esiste la le%%enda dell"uomo rettile anche nei !ressi di Ferrara, dove sare e stato non solo visto, ma sare ero state !rese anche le sue im!ronte lasciate sulle s!ia%%e di sa ia ianca ti!ica del 'o, !ro!rio nelle vicinan5e di dove sare ero !oi scom!arse !ersone e animali#

)"orma dell"uomo rettile Adal sito dell"U#S#A#B $"3 chi %iura che il suo cane sia stato !ortato sott"ac7ua da una creatura verdo%nola e del tutto simile al un alli%atore dal forma umana, ma al di l= del credi ile iso%na anche !ensare che nelle ac7ue del 'o 3 risa!uto che esistno dei !esci chiamati CsiluriD le cui misure !ossono arrivare ad essere ra%%uardevoli e la loro ferocia simile a 7uella dei )ucci o dei 'esci /atto, ne fa dei !redatori formida ili#

Adal sito dell"U#S#A#B Ma 7uale siluro o altro !esce !otre e avere 5am!e come 7ueste, Ma 7uesta 3 da ritenersi una le%%enda ur ana, in 7uanto !are sia stata tutta una montatura costruita da alcuni ra%a55i, !er scher5o e !oi sfu%%ita di mano# Sem!re sulle rive del 'o ci sono racconti di rettiliani intervenuti 5ittire le !ersone che !arlano tro!!o di U#F#O# E" noto un caso del EF<8 che ri%uardere e un si%nore di me55a et= a itante a 'ontela%oscuro che do!o aver raccontato all"osteria di aver visto una %rande luce che si a assava a !elo dell"ac7ua sul fiume e che !oi s!ostatasi sull"altra s!onda, sare e divenuta una sorta di disco volante da cui ne sare ero discesi alcuni omini !iccoli e %ri%i dalla testa %rossa, che si misero su ito ad esaminare la flora e a !rendere cam!ioni d"ac7ua# (utti lo derisero, ma 7ualcuno lo !rese sul serio, !oich9 l"indomani 7uando torn: a !escare come faceva sem!re, vi ritrov:

Uno strano si%nore tro!!o vestito !er il caldo che faceva in 7uei %iorni, con un ca!!ello che im!ediva di vederne ene il volto, un im!ermea ile con il avero al5ato e che emanava una strana !u55a di !esce, che %li offr; una si%aretta sen5a emettere alcun suono# Il !escatore not: che la mano era %uantata come !er co!rire o%ni !iccola !arte del suo cor!o, ma vicino al !olso 0ide s!untare un !iccolo lem o di !elle che dichiar: essere verdastra scura e rico!erta di s7uame, come 7uelle dei Rettili# Do!o 7ualche tirata, %ett: la si%aretta !erch9 cominci: a sentirsi male, e 7uando !oi a !omeri%%io inoltrato fece ritorno 'rima all"osteria e !oi a casa, non venne creduto nel suo racconto, !erch9 si com!ortava come se fosse u riaco +ench9 7uel %iorno non avesse evuto nulla# O%ni !ersona sicuramente si !u: fare una sua idea di 7uel che sia !otuto accadere, ma le storie non finiscono 7ui, !oich9 %i= ne%li anni "G0 %iravano voci che vicino a 7uella s!ia%%ia di sa ia ianca chiamata da tutti C/iarinaD e fre7uentata da tutti i Ferraresi fino a%li anni "<0, ci fosse nascosto in me55o alle !iante ti!iche della 5ona una sorta di la oratorio dove facessero es!erimenti %enetici, forse a cura di un %enetista na55ista che avre e creato de%li i ridi tra animali e addirittura tra uomini ed animali, che un %iorno !oi si sare ero ri ellati e sca!!ando avre ero dato fuoco a tutto# Non essendoci nessuna !rova a soste%no di 7uesti fatti, se non i racconti del luo%o, non si devono ritenere del tutto veritiere, !er: forse 7ualcosa in fondo in fondo ci !otre e essere# Infatti racconti, le%%ende ur ane o meno sono sterminate sull"ar%omento e s!a5iano in tutto il mondo, sen5a 7uasi alcuna ecce5ione# +iso%na !oi !ensare che la forma non !i6 evoluta come l"intendiamo noi, ma in effetti !i6 adatta a vivere sul nostro !ianeta mal%rado tutto sare ero !ro!rio i rettili, che se adottassero una forma umanoide o comun7ue in %rado di creare ed usare utensili sare ero certamente su!eriori all"essere umano# +asti !ensare che, so!!ortano me%lio le tem!erature estreme, sia 7uelle inferiori allo 5ero, sia 7uelle su!eriori, res!irano anidride car onica e altri %as che a noi sare ero fatali, e dun7ue l"in7uinamento a loro non dare e fastidio# Sono in %rado di ri%enerare le !ro!rie cellule e di far ricrescere !arti del loro cor!o, !ossono man%iare !ressoch9 7ualsiasi cosa e ci vedono me%lio in o%ni condi5ione, sia di %iorno che di notte, avendo la !erce5ione del calore# Se esistessero de%li esseri cos; dun7ue, sare ero su!eriori all"essere umano tanto che non sa!re ero che farsene, !er 7uesto rimane il du io che !ossano esistere, sia di ti!o terrestre@mutato, che di ti!o eHtraterrestre# I) (ERRORE DE))A $ARO)INA DE) SUD Dal EFII continui casi di avvistamento anche !are su!!ortati da !rove ci sono molte!lici racconti di un uomo lucertola che si a%%irere e !er la $arolina, tanto da meritarsi il nome di C)i5ardmanD# )JUomo.lucertola della !alude minerale di Sca!e, conosciuto anche come lJUomo.lucertola di )ee $ountK, 3 un !resunto umanoide che avre e vissuto nella $ontea di )ee A$arolina del SudB in un arco di tem!o com!reso tra il EFII e il 2008# A )ee $ountK, sem ra che sia un terrore continuo, tra umori, avvistamenti e danni da adde itarsi a 7uesto essere, me55o uomo e me55o rettile# $hristo!her Davis sem ra che sia stato il !rimo ad avere un contatto visivo e ravvicinato con l"essere nel EFII, tanto che alle 2 del !omeri%%io, corse dallo sceriffo della $ontea di allora !er raccontar%li tutto, )iston (ruesdale, lo descrisse come& un essere molto alto !i6 di due metri, %randi occhi rossi 7uasi fiamme%%ianti e con le mani dotate di sole tre dita# Disse che do!o essersi fermato !er cam iare una ruota che %li si era ucata sulla statale che conduce alla !alude mineraria di Sca!e, avre e intravisto una forma enorme e s7uamosa che %li si stava avvicinando a %ran velocit=# 'er il terrore si rifu%i: in macchina, l"essere allora cerc: do sollevare l"auto nel tentativo di rovesciarla, !oi do!o essere saltata so!ra il tettuccio cerc: attraverso i finestrini a assati !er il caldo, di afferrare il ra%a55o e trascinarlo fuori

fortunatamente sen5a riuscirci# 'arte del resoconto dei fattti riferiti dal ra%a55o& L *o %uardato indietro ed ho visto 7ualcosa avvicinarsi attraversando il cam!o verso di me# Era circa a 20 metri e vidi i suoi occhi rossi emettere luce# Mi sono rifu%iato !er tentare di fu%%ire nellJautomo ile e come niente lJha loccata, la cosa ha afferrato la mani%lia del !ortello# 'otei vederlo dal collo %i6 M %randi e lun%he raccia, un%hie nere e lun%he e la !elle con s7uame verdi# Era forte ed arra iato# Osservando dal mio s!ecchio vidi una sfocatura di colore verde# *o visto i suoi arti%li, e a 7uel !unto, la creatura 3 saltata so!ra lJautomo ile# *o !ensato di aver sentito un %ru%nito !oi %uardando dal lato !osteriore ho visto le s7uame del mostro, che hanno aderito al tettuccio# *o accelerato e effettuato manovre !er distrarre la creatura# N /raffi e uchi di denti sul tettuccio dell"automo ile, lo s!ecchietto rotto e molte !aura sono le uniche !rove dell"accaduto# Due settimane do!o il !rimo avvistamento, lo sceriffo effettu: diversi calchi di 7uelle che sem ravano essere im!ronte di !iedi con tre dita Aalcuni dei 7uali ra%%iun%evano i >G cm di lun%he55aB, ma 7uando i iolo%i non riuscirono ad identificarle vennero s!edite allJF+I# Secondo il !ortavoce del Di!artimento delle Risorse Marine della $arolina del sud OohnnK Evans, secondo le analisi non non si sono !otute identificare n9 com!ararle a 7uelle di nessun animale conosciuto# Evans inoltre ne%: la !ossi ilit= che i %raffi !ottessero essere fatti da una forma sconosciuta di creatura mutata# Un !ilota d"aerei da turismo Fran4 Mitchell avre e avvistato in una radura molto vicina al luo%o del !rimo avvistamento, un essere molto simile a 7uello descritto che si s!ostava in velocit= in dire5ione ovest# DiHie RaPson una si%nora a itante di +isho!ville nel 200< si trov: la macchina %raffiata in maniera del tutto !articolare, come se 7ualcuno l"avesse ri%ata in !rofondit= incidendo il metallo con dei denti o de%li arti%li molto %rossi#

Sem!re nella contea di )ee, sem ra che l"uomo lucertola sia tornato a col!ire a disca!ito della fami%lia Marshall, che si sare e trovata la macchina danne%%iata in !i6 !unti, !ro!rio come %i= successo nel 200<.

I continui avvistamenti aiutarono lJeconomia locale, attraendo i turisti interessati ad avvistare e foto%rafare la creatura e cacciatori interessati a rintracciarla Una sta5ione radiofonica vicina offr; la ricom!ensa di E#000#000 di dollari a chiun7ue fosse riuscito a catturare il mostro vivo# (uttavia, %li avvistamenti della creatura cominciarono a calare verso la fine dellJestate AEFIIB e lJultimo avvistamento credi ile venne se%nalato in lu%lio# Il 8 a%osto 1enneth Orr, un aviatore della ShaP Air Force +ase, invi: un ra!!orto alla !oli5ia, affermando di avere avuto un incontro diretto con lJuomo.lucertola sulla statale E8, e che s!arando alla creatura sare e riuscito a ferirla# Orr !ort: alla !oli5ia anche numerose sca%lie e una !iccola 7uantit= di san%ue# Orr ritratt: la dichiara5ione due %iorni do!o, 7uando venne accusato di aver tenuto la !istola ille%almente e di aver conse%nato un ra!!orto falso alla !oli5ia# Secondo le autorit=, Orr avre e inventato lJavvistamento e il conse%uente attacco !er mantenere viva la storia circolante sullJuomo.lucertola# NellJotto re 2008, una donna di NeP+errK A$arolina del sudB avre e chiamato allarmata la !oli5ia dicendo che aveva visto nel suo %iardino due creature simili a lucertole con sem ian5e umane, ma non venne creduta# MOS(RI MARINI ED A)(RI ESSERI $hi non conosce la mitica Nessie, di cui a iamo !arlato diverse volte nei numeri !recedenti, Ma forse non tutti sanno che in 7uasi tutti i luo%hi della terra esistono avvistamenti, le%%ende e racconti di ser!enti marini, esseri dal collo lun%hissimo che s!untano dall"ac7ua o che contano una lun%he55a !rodi%iosa# Di se%uito c"3 una !iccola carrellata di mostri marini meno conosciuti, ma non !er 7uesto meno interessanti, ritrovati o avvistati in varie e!oche che contri uiscono ad aumentare il %i= enorme numero di casi di creature marine incredi ili#

Mar%aret Fili!!ence mentre si trovava con il marito ed il !ro!rio cane sulla s!ia%%ia di +rid%e of Don, avre ero visto da lontano una %rossa carcassa sulla s!ia%%ia e nell"avvicinarsi cautamente, videro che a!!arteneva ad un animale %i= morto da diversi %ironi, ma dalle sem ian5e irriconosci ili tra %li animali !i6 conosciuti, e men che meno tra 7uelli a ituali della Sco5ia# $hiamata la %uardia costiera, concordarono sul fatto che l"animale a cui a!!artenevano i resti, non fosse facilmente identifica ile, 7uindi si rivolsero ad un !ro!rietario di uno 5oo di )ondra !er avere il suo !arere# Ro Deville disse che !oteva trattarsi di ci: che rimaneva di una alena o di un %rosso cetaceo comun7ue, ma la conforma5ione ossea della s!ina dorsale e la forma della testa fa !ensare a en altro# I) SER'EN(E DI )A/O IN A)AS1A In Alas4a sare e stato avvistato e filmato uno strano essere che sem rere e un !arente stretto di Nessie,

Il video 2uesto sare e la !rima vera !rova dell"esisten5a di 7ualcosa nel la%o dell"Alas4a e so!rattutto una !rova che !er 7uanto discuti ile, dare e un minimo di credito alle decine di avvistamenti e racconti su di un essere strano con il collo molto lun%o, che si a%%ira tra le ac7ue fin dal EF><# 'er ora non ha un nome, ma siamo certi che !resto ne avr= uno# I) MOS(RO DE) )A/O DI )A/ARF)OO( *QRrtur 1Qerulf a avre e %irato un filmato che ritrarre e un essere dal cor!o ser!entiforme, a%%irarsi tra le ac7ue del la%o, )a%arflQot in Islanda# Il video Nei !aesi nordici, )a%arflQotsromurinn A il verme di )a%arflQotB 3 una vera e !ro!ria le%%enda, il !rimo avvistamento di un animale simile a un ruco verde chiaro lun%o oltre venti metri nel la%o di )a%arflQot risale al lontano E>S8 e nel EFFI vi 3 stato un altro avvistamento di una strana creatura nel la%o vicino alla riva da !arte di un inse%nante# )a le%%enda& Si narra intorno al E>S8, di una creatura enorme che si a%%ira nel la%o# Una ra%a55ina aveva un desiderio& voleva che il suo anello dJoro diventasse !i6 %rande e decise di chiedere aiuto a un !iccolo verme, che !ort: insieme allJanello sulla s!onda del la%o, !os: il verme sullJanello e si allontan:# 2uando la ra%a55ina decise di tornare sul !osto !er vedere se lJanello era diventato !i6 %rande trov: invece il verme che era diventato %i%antesco, era diventato un dra%o feroce e %i%ante, molto lun%o che si %ett: nel la%o lasciando dietro di s3 lJanello dJoro che non era !er nulla cresciuto# Da 7ui nasce la le%%enda di )a%arflQotsromurinn, 7uando 7ualcuno lo avvista sono in arrivo noti5ie ne%ative, !orta molta sventura incontrare 7uesto mostro# $urioso il cam io di forma della creatura, le ori%ini la vedono come un dra%o o ser!ente di ti!o marino, descritta ini5ialmente come Nessie, il mostro di )och Ness, con la schiena curva, affi e collo lun%o, mentre di recente la sua descri5ione 3 7uella di un Tverme %i%anteT che 7ualcuno ha anche visto scivolare tra %li al eri sulle s!onde del la%o# 2uesto errore di inter!reta5ione 3 !ro a ilmente dovuto allJerrata tradu5ione del termine )a%arflQotsromurinn in Tverme del la%o )a%arflQotT#

$ome da co!ione le tesi sono tante e fantasiose su cosa sia realmente 7uest"essere che comun7ue ha una storia en lontana nel tem!o, ma nessuna di loro dice 7ualcosa di sensato# Si !arla di una sorta di ser!ente artificiale Afatto da chi !oi,B che si muovere e !er me55o di 7ualche ti!o di !ro!ulsione, !oich9 i movimenti dell"animale sem rere ero a scatti e non fluidi come se fosse CvivoD, 7ualcuno dice che sare ero olle di %as che muovono di continuo l"ac7ua dando una sorta di visione distorta del riflesso nell"ac7ua che dare e cos; l"im!ressione che ci sia 7ualcosa che si muova sotto la su!erficie, c"3 chi dice addirittura che !otre e trattarsi di un U#S#O# ovvero un ti!o dio U#F#O# sottomarino, ma comun7ue sia nessuna di 7uesta sem ra !lausi ile# I) MOS(RO DE) DU+)IN )A1E NE) NEU *UM'S*IRE, USA Una le%%enda narra di un su ac7ueo che do!o una normale unJimmersione di routine nel la%o Du lin sia stato ritrovato in stato di shoc4, com!letamente nudo, al ettanto confusamente della !resen5a di mostri nelle caverne sotterranee del la%o che aveva a!!ena is!e5ionato, sen5a !er: avere alcuna !rova di ci: che affermava# UnJ altra versione della le%%enda narra di un %ru!!o di su ac7uei che nel EFI0 si sono immersi nel la%o ma non hanno !otuto com!letare lJis!e5ione dello stesso !er motivi di natura tecnica ed in se%uito hanno inviato un unico uomo nelle caverne sotterranee !erdendo !er: o%ni traccia dello sventurato fino a 7uando non 3 ria!!arso com!letamente nudo in un osco# Anche in 7uesto caso il su ac7ueo in stato di shoc4 descriveva mostri i55arri e mai visti a%%irarsi nelle caverne del la%o, 7uesta disavventura sem!re secondo la le%%enda ha !ortato alla !a55ia lJuomo#

)A +ES(IA DI +OUNESS NE) )A/O UINDERMERE

)a creatura del la%o Uindermere, nei !ressi della citt= di +oPness# $on una lun%he55a di tre auto in fila, 3 emersa dalla ne ia del la%o naturale !i6 %rande dellJIn%hilterra e immortalata da un !ietrificato (om 'ic4les di 2S anni# /i= dal EF80 vi sono testimonian5e della !resen5a di una strana creatura nelle ac7ue di 7uesto la%o in%lese# Ma il dottor Ian Uinfield, ecolo%ista afferma che sia altamente im!ro a ile che una creatura di 7ueste dimensioni !ossa so!ravvivere nelle ac7ue del la%o Uindermere# *a detto &Tforse si tratta di un !esce %attoT # )a creatura del la%o Uindermere 3 stata atte55atta +oPnessie, facendo riferimento alla citt= che si trova sulle rive del la%o, imitando in 7uesto modo il nome della cu%ina Nessie, creatura del la%o di )och Ness# )a serie di avvistamenti di una i55arra creatura che varia di dimensioni e di as!etto in ase ai testimoni, che va dai sei ai venticin7ue metri e@o !resenta una testa a forma di cane, come 7uella di un la rador o ha una %rossa cresta che s!unta dallJac7ua# )A/O (IAN$*I A$INAB Nel la%o di (ianchi le autorit= locali hanno avvistato non una, ma venti creature misteriose# )a le%%enda vuole che sia un dra%o dalla testa di ufalo Ao di cavallo, o !ersino di uomoB# I !rimi cronisti, allJini5io del Novecento, scrissero che le sue a!!ari5ioni erano accom!a%nate da L%rida disumaneN# EJ il mostro del la%o di (ianchi, o Lla%o del cieloN come lo chiamano in 7uesto scorcio di vecchia $ina# Uno s!ecchio dJac7ua dJori%ine vulcanica che co!re una su!erficie di E0 chilometri 7uadrati e ra%%iun%e una !rofondit= massima di ><> metri# Un la%o Lal!inoN dalle ac7ue cristalline, attorniato dalle monta%ne di $han% ai, meta turistica dJeccellen5a !er via%%iatori curiosi e a!!assionati di mistero# Ada%iato nella !rovincia di Oilin, nella $ina nord.orientale, al confine con la $orea del Nord, il la%o del cielo 3 ancora al centro delle cronache locali# Il mostro, infatti, 3 tornato, e non 3 !i6 solo# Alcune autorit= locali hanno dichiarato di aver avvistato en venti creature misteriose nuotare nelle fredde ac7ue del la%o di (ianchi# LIn meno di unJora i mostri sono a!!arsi dalle onde cin7ue volte, ad una distan5a di un !aio di chilometri dal nostro !unto di osserva5ione# Da lontano li a iamo visti come dei !unti ianchi e neri, ma erano loro, i mostri . ha dichiarato -han% )ufen%, vice direttore del centro forestale#

)e cronache locali di 7uesto an%olo di $ina raccontano che nel EF0> una creatura mostruosa si fosse levata dal la%o e avesse attaccato tre !ersone# Una di 7uesta %li s!ar: sei col!i allJaddome# Il mostro si accasci:, emettendo suoni orri ili e !oi scom!arve nelle ac7ue !rofonde dalle 7uali era venuto# Ma 7uello di (ianchi non 3 lJunico Lmostro cineseN# Nel la%o di *anas, nella re%ione nord.occidentale del 'aese, si racconta che ci siano salmoni lun%hi fino a dieci metri in %rado di attaccare uomini e estiame# )e%%enda o realt=, 'E$*INO AE0 settem re 20E0B Un re!orter televisivo ha dichiarato di avere %irato un video della durata di circa venti minuti che documenta la !resen5a, nel la%o di (ianchi, vicino al confine con la $orea del Nord, di sei mostri# -huo Von%shen%, 7uesto il nome del re!orter che lavora !er unJemittente televisiva locale, ha mandato allJa%en5ia di stam!a ufficiale cinese Nuova $ina alcune foto%rafie delle misteriose creature& in una di 7ueste, i mostri si muovere ero in %ru!!i di treW in unJaltra invece com!arire ero tutti assieme# LEro andato racconta il re!orter . sulla cima del versante della monta%na con due %uide locali !er vedere lJal a verso le cin7ue del mattino, ma 3 stato inutile !erch9X cJera ne iaN# I mostri sono stati avvistati !oco !i6 tardi, 7uando un enorme o%%etto 3 emerso dalle ac7ue, se%uito !oco do!o da altri cin7ue delle stesse dimensioni# LNuotavano . continua -huo . veloci come Kacht e a volte scom!arivano sotto la su!erficie& era im!ressionante vederli muoversi tutti allo stesso ritmo, come se 7ualcuno %li stesse dando un ordineN# -huo ha inoltre detto di non credere alle le%%ende sui mostri dei la%hi, ma di essere sicuro di 7uanto ha visto# Secondo %li scien5iati, le ac7ue del la%o sono tro!!o fredde !er !ermettere la so!ravviven5a di simili creature# $ANADA A circa 280 4m dal 2ue ec in Maine,Usa a sud della Riviere.du.)ou! si trova il la%o 'oh9n9%amoo4 a itato dalla sua strana creatura chiamata 'oni4# )e !rime a!!ari5ioni della creatura risal%ono al EI<S rendendo il la%o un luo%o fortemente turistico ne%li anni a venire, e7ui!arando 'oni4 a mostri di ma%%ior fama come )och Ness, O%o!o%o# Si narra che 'oni4 a iti in una !rofonda caverna colle%ata, !assando sotto le monta%ne, ad un altro la%o dove lJanimale avre e la !ossi ilit= di res!irare, chiamata +oucanee river# 'oni4 secondo le testimonian5e dei locali sare e di colore scuro, marrone o nero, sen5a !eli, ricordere e il ventre di una arca rovesciata, la lun%he55a 3 im!recisata# In estate 3 cele rata una festa in onore di 'oni4 a St.Eleuthere dove 3 stato dato il nome a 7uesto misterioso mostro del la%o nel EF<S#

AMERI$A (EYAS )A/O UOR(* Nel la%o Uorth in (eHas, nei !ressi dellJisola /eer, non verr= mai dimenticata lJestate del EFGF anno in cui una creatura non identificata ha terrori55ato !er una settimana %li a itanti ed i turisti del luo%o,dando ori%ine ad un mito !er il la%o di Uorth# Secondo le testimonian5e del !eriodo lJ animale o la creatura era descritta come un umanoide con collo lun%o e testa da ca!ra o da cane con un corno nel centro della fronte, chiamato 7uindi TUomoZca!raT o T)Juomo del fan%oT# )e ca!re, s!esso vittime di 7uesta creatura, venivano ritrovate con la testa ed il collo letteralmente schiacciato e con i cor!i ri!ie%ati su loro stessi#

/li avvistamenti della strana creatura sono continuati nel tem!o e nellJotto re del EFF2 sei !ersone si recarono alla sta5ione di !oli5ia dichiarando che una creatura era al5ata fuori da%li al eri finendo sulla loro auto, s!aventandoli tremendamente# Oohn Reichart, sua mo%lie ed altre due co!!ie avevano !arche%%iato la loro vettura nei !ressi del la%o Uorth e descrissero la creatura finita sulla loro auto come un uomo con testa di ca!ra con il cor!o in !arte rico!erto di !elliccia# )a !oli5ia di Forth Uorth in se%uito alla se%nala5ione si rec: sul luo%o dellJavvistamento di 7uesta creatura ma non trov: nulla, lJunico se%no che com!rovasse la storia del %ru!!o di !ersone era il !rofondo %raffio sullJauto del si%nor Reichart, teoricamente o!era della creatura#/li a%enti sta ilirono in se%uito che la creatura non era altro che un uomo travestito# Il %iornale Fort Uorth Star (ele%ram del E0 lu%lioEFGF ri!orta un articolo sul TMostro che terrori55a le co!!ie sulle rive del la%o UorhT# Il !anico dila%a nella 5ona e una folla di !ersone armate ini5ia la caccia al Tmostro del la%o UorthT ed effettivamente vi 3 un avvistamento di massa dove >0 o S0 !ersone vedono una strana creatura che urla come un Tuomo di!erato e dilaniato dal doloreT e decidono di inse%uirla ma in 7uel momento la creatura non esita a %ettarsi contro un automo ile e a lanciare una ruota del me55o a !i6 di E80 metri di distan5a# )a creatura, secondo la descri5ione era alta circa due metri# Di se%uito una famosa foto in cui si asserisce di aver foto%rafato il mostro&

(eoria Una scimmia fu%%ita da un circo con il cor!o !ar5ialmente ustionato scam iata !er un mostro, che !otre e essere morta in se%uito alle ferite ri!ortate# (eoria 2 Un alieno caduto sulla terra che, do!o aver !reso fuoco la sua astronave nella nostra atmosfera, si 3 miracolosamente salvato finendo nelle ac7ue del la%o# (eoria > Un mammifero ritenuto estinto ancora in vita# Sallie Ann $lar4e ha scritto un li ro sul Tmostro del la%o UorthT Atitolo ori%inale&T(he )a4e Uorth MonsterTB in cui ri!orta il suo incontro ravvicinato con la creatura e descrive il suo verso come 7uello di un uomo che urla e !ian%e dis!erato, un verso stra5iante e descrive la creatura !riva di vestiti come un incrocio fra una ca!ra, un !esce ed uomo con i ca!elli ianchi, che si muoveva in !osi5ione eretta sulle 5am!e !osteriori#

$*U'A$A+RAS IN I(A)IA,

I recenti e strani casi di ritrovamenti di ca!i di estiame morti in maniera violenta e 7uasi ines!lica ile nella !rovincia di Avellino, fa !ensare che esista un chu!aca ras o un mostro simile anche in Italia# Il contadino !adrone delle numerose estie ritrovate morte ha lasciato la se%uente dichiara5ione& TNon cJerano se%ni di morsi, solo in 7ualche !ecora era stata trovata 7ualche !arte mancante, erano tutte ammassate lJuna so!ra lJaltra e avevano > uchi sul collo, erano com!letamente irri%idite, come se non avessero !i6 san%ue#T 'er tre o 7uattro settimane si !rotrassero 7uesti attacchi al estiame e soltanto 7ualche !ecora se la cav:# /li animali attaccati, venivano trovati 7uasi sem!re inte%ri, con tre %rossi fori sul collo e com!letamente dissan%uati, come !rima s!ie%a5ione si !ens: a 7ualche ti!o di canide randa%io o selvatico, nonch9 a 7ualche ti!o di mustelide come le faine, ma nessuno di 7ue%li animali avre e mai !otuto su!erare la recin5ione che il contadino aveva eretto tutt"attorno alla sua !ro!riet=, dove !er almeno me55o metro era a!!o%%iata a mattoni !er !oi er%ersi !er 7uasi due metri in alte55a# Nessun animale !er 7uanto affamato avre e la for5a di com!iere al5i simili, e a ma%%ior ra%ione avre e s ranato i !overi animali, invece di !referirne il san%ue# +ench9 il !ro!rietario della tenuta a ia fatto diversi a!!ostamenti !er cercare di vedere chi fosse a com!iere tale scem!io, non 3 mai riuscito n9 a fermarlo e ne!!ure a vederlo con chiare55a# 0ennero ritrovate alcune carcasse ammassate le une sulle altre sen5a a!!arente motivo, se non 7uello di farsi una sorta di scaletta con cui scavalcare me%lio la rete, ma 7uale animale avre e !otuto anche solo !ensare una cosa del %enere, Si dovre e !ensare a 7uesto !unto, che il $hua!ca ras o comun7ue l"essere che fa 7uesto %enere di uccisioni di estiame, a ia un 7ualche %enere d"intelli%en5a e so!rattutto delle 5am!e o mani adatte a s!ostare cose !er !oterle utili55are nel modo dovuto#

Molte volte le a!!ari5ioni del !resunto $hu!aca ra sono state in rela5ione con alcuni avvistamenti di %lo i volanti luminosi, con una !recisione tale che non a!!ena avvenivano %li avvistamenti ini5iava su ito la mattan5a, !er !oi fermarsi re!entinamente su ito do!o un altro avvistamento# UN A)(RI $ASI IN I(A)IA,

Sem!re in Italia e sem!re tra il EFFG ed il EFF< sono successi a revissima distan5a sia cronolo%ica che chilometrica diversi casi di strane morti animali accom!a%nate da avvistamenti di o%%etti volanti ed altre strane55e# Nel EFFG una creatura non identificata, durante la notte si 3 accanita contro dei cavalli, mentre nel EFF< ha !reso di mira decine di diversi animali dJallevamento# 2uindi a!!are evidente che non !referisca un ti!o d"animale !iuttosto che un altro, ma che a%isca in altra maniera che rimane !er ora ines!lica ile# Il !rimo attacco fu a 'o%%i onsi A'isaB dove anche 7ui dei cavalli venenro !resi di mira con le stesse identiche modalit= di tutte le uccisioni& %li era stato tolto il san%ue com!letamente e le carcasse non erano 7uasi state toccate, come se la carne non interessasse 7uest"animale, che sem!re di !i6 assomi%lia al !arente sud Americano di 'uerto Rico# Do!o una settimana la !rima a%%ressione, nei !ressi della tenuta !residen5iale di San Rossore, 7uattro cavalle sono state trovate uccise e mutilate& orecchie ta%liate, !u e, lin%ua e la ra as!ortati di netto# TIl maniaco###T hanno detto %li in7uirenti,T###ha a%ito in modo scientifico,se5ionando,ta%liando con strumenti molto a%u55i,forse un isturi###T# 2uesto caso fa !ensare invece alle strane mutila5ioni di estiame che avvennero ne%li anni "<0, sia nel territorio Americano che in 7uello Italiano e che come ini5iarono, finirono do!o un !icco di uccisioni davvero allarmante# )JI a%osto del EFFG, a )usana di +a%noneA in )uni%iana B, due cavalle di due allevamenti diversi hanno su ;to unJanalo%a sorte# Uccise misteriosamente e sotto!oste allJas!orta5ione dellJorecchio destro# Anche 7u;, in a5ione un T isturiT affilatissimo,che ha !rodotto unJincisione circolare,dai contorni !recisi# E sul !rato, nonostante il ta%lio####Nessuna traccia di san%ue# /ennaio EFF<# Nel %iro di 8 %iorni, ai 'ratoni di 0ivano A Rocca di 'a!a,a Roma B, sono state trovate uccise circa F0 !ecore, un maiale di duecento chili, due cani da %uardia e una trentina di %alline di !ro!riet= di tre allevatori# (utti %li animali sono stati a55annati alla %ola e stranamente non 3 stato rinvenuto san%ue sul terreno# Il misterioso 4iller avre e addirittura sfondato un muretto di mattoni forati !er !enetrare in una stia dove ha fatto sfracelli# Sin%olo !redatore, Un ranco, E di 7uale s!ecie, Nessuna delle tesi che i!oti55ano un !ossi ile animale selvatico o randa%io riesce a s!ie%are cosa sia davvero successo# Do!o 7uella stra%e, il 4iller, non ha !i6 col!ito# $he ra55a di animale 3 in %rado di uccidere cani da %uardia e un maiale di 7uella sta55a, TA memoria dJuomo non si era mai verificato un fatto del %enere# Un maiale di 200 4% 3 in %rado di difendersi ene anche dai lu!i[T Il suino !resentava %raffi !rofondi sulla schiena e sulle %am e fatti, forse, da arti%li# $i: venne confermato al ritrovamento di unJim!ronta con lun%he un%hie# Ma 7uale felino,anche di %rossa ta%lia, lascia tracce del %enere, come se camminasse con %li arti%li non retratti, "Non c'erano segni di morsi, solo in qualche pecora era stata trovata qualche parte mancante, erano tutte ammassate l'una sopra l'altra e avevano 3 buchi sul collo, erano completamente irrigidite, come se non avessero pi sangue#T 2uesta l"afferma5ione del contadino, attonito oltre che terrori55ato all"idea che un"animale conosciuto o meno !ossa avere fatto un simile scem!io# 8 /ENNAIO 2uel %iorno,alle 20#>0 circa, un si%nore A che 3 voluto rimanere anonimo Be la sua fami%lia, hanno osservato dalla loro a ita5ione di Rocca 'riora A vicina ai 'ratoni del 0ivaro B una sfera luminosa ferma nel cielo ad unJalte55a di <00.I00 metri sulla verticale del monte $esaro# )a luce sem rava avere delle fasce rosse lun%o il ordo inferiore, !oi, do!o alcuni secondi### il %lo o di luce 3 scom!arso nel uio# $ome il misterioso e san%uinario 4iller# $he non ha !i6 col!ito# II >E ma%%io EFF<, nei !ressi di Avella, !aese in !rovincia di Avellino, sotto %li occhi esterrefatti di (ommaso Maio, 2> dei suoi S0 ufali si %ettarono in uno stra!iom o di circa E00 metri !resso la localit= $a!o di $iesco# $he siano stati s!aventati a morte da un"animale d"ori%ine sconosciuta o addirittura aliena, Secondo il !ro!rietario de%li animali, erano del tutto tran7uilli che !ascolavano come solito, 7uando diventando nervosi, si dis!osero in due ranchi se!arati e si %ettarono nel vuoto della scar!ata sen5a emettere alcun suono#

Man mano che vennero recu!erate le carcasse vennero incenerite come vuole la !rocedura veterinaria, distru%%endo cos; !er:, la !ossi ilit= di fare esami !er cercare di sta ilire cosa !ossa fare im!a55ire a tal !unto de%li animali, tanto da s!in%erli a suicidarsi in %ru!!o# 0ennero stilate diverse i!otesi& E . il ca!o ranco !erde lJorientamento, finisce nel urrone e viene se%uito da%li altri# Anche se 3 vero che il 7uo5iente intellettivo dei ufali non 3 elevato e che la loro vista 3 !articolarmente scarsa, sare e comun7ue un caso anomalo ed unico nel suo %enere e che mai ha avuto !recedenti# 2. %li insetti# In 7uel !eriodo !articolarmente caldo il %ran numero d"insetti arreca fastidio a%li animali e si !u: dun7ue !ensare ad un eccesso di ra ia e ad un tentativo di li erarsene# 2uesta 3 sicuramente l"i!otesi meno attendi ile in 7uanto si ri!ete o%ni anno con l"arrivo della !rimavera !er !oi !e%%iorare durante l"estate# >. un attacco di lu!i# )Ji!otesi fatta dallJallevatore, che un eventuale ranco di lu!i !ossa aver s!aventato il estiame, sare e stata messa in discussione dallo stesso veterinario, il 7uale ha !recisato che lJe!isodio si 3 verificato verso le <&>0, un orario in cui i lu!i non sono soliti cacciare# S. una variante di ti!o !sico.!atolo%ico della sindrome conosciuta come TMucca.!a55aT# 'riva di 7ualun7ue fondamento scientifico e di 7ualsiasi !recedente, 7uesta tesi rimane 7uella !i6 im!ro a ile# 8. una messa in scena montata dallo stesso allevatore a sco!o di lucro# I!otesi scarta ile a !riori, dato che il si%nor Maio non aveva assicurato %li animali e il danno arrecato%li su!erava i 80 milioni di lire# A conti fatti l"unica !ossi ile s!ie%a5ione rimane la numero >& %li animali sono stati s!aventati a morte da 7ualcosa, ma 7uasi sicuramente non da un ranco di lu!i# /li animali essendo istintivi, hanno un senso della conserva5ione molto svilu!!ato, 7uindi non si sare ero mai e !oi mai %ettati in un diru!o, a meno che 7uesta non fosse la loro unica via di salve55a# I ufali s!ecie se in ranco, anche se non sono animali cora%%iosissimi, non sono !oi cos; facili da s!aventare se non da 7ualcosa di sconosciuto o da un 7ualcosa di tanto terri ile da non !oter far altro che sfu%%irne %ettandosi nel vuoto# Il medico dell"a#s#l# del luo%o Antonio )imone, fece delle ricerche nei dintorni della fattoria di Maio, dove avvenne il fatto, !er cercare im!ronte, se%ni o cos"altro !otesse dare un !o" di luce su 7uesto caso cos; oscuro, cos; chiedendo al !ro!rietario della vicina fattoria, %li venne mostrato la carcassa di una !ecora che si era arenata nel vicino corso d"ac7ua, e ench9 non sia stato !ossi ile un esame necrosco!ico attento, venne comun7ue rilevato sul collo della estiola una ferita trian%olare formata da tre uchi rotondi e !erfetti, riscontrati ne%li altri casi di !ro a ili attacchi di chu!aca ras# )e inda%ini sul caso misterioso si dovettero arrestare !er un im!rovviso affollamento di militari che cominciarono a !erimetrale la 5ona e ad im!edirne l"accesso !er diverse centinaia di metri 7uadrati, sen5a dare s!ie%a5ioni di alcun %enere# $*U'A$A+RAS do!o che nel 200< venne reso noto che una si%nora del (eHas 'hKlis $anKon aveva raccolto la carcassa di un !ro a ile chu!aca ra, e che addirittura come !rova ne aveva con%elato la testa, do!o aver%liela s!iccata dal cor!o, come !rova da mostrare al mondo intero#

Ora 7uesto ti!o d"animale 3 stato riconosciuto come una ra55a molto antica e rara di canide %i= esistente nell"e!oca MaKa, e che si sare e !oi adattata a vivere in !ianura e essendo !ur sem!re un canide, incrociata con altre ra55e %i= !reesistenti nelle 5one in cui si era s!into, divenendo un i rido sconosciuto con caratteristiche del tutto !eculiari&

orecchi strette e molto lun%he, occhi !iccoli e luminosi al uio con rifra5ione di colore rosso, denti canini svilu!!ati e le%%ermente tronchi, con un forellino sulla !unta, come se servissero !er succhiare 7ualcosa Asan%ue,B, e denti adatti a frantumare anche le ossa !i6 dure# Di 7uesto animale se ne !erdono le tracce nella storia, ma si arriva comun7ue ad almeno 2000 anni fa, rendendo di fatto 7uesta creatura Cmitolo%icaD# 'ro a ilmente le sue caratteristiche di com!ortamento sono 7uelle di cacciare di notte, ed ecco il !erch9 de%li occhi rossi, !er !oter vedere anche nel uio !i6 com!leto, !ossiede delle 5am!e !osteriori molto svilu!!ate ed estremamente lun%he, che %li !ermettono di fare al5i !rodi%iosi, mentre la colonna verte rale che sem ra !i6 elastica dei suoi !arenti !i6 conosciuti delle ra55e canine, %li !ermettere e forse d"er%ersi su due 5am!e ed arrivare cos; ad un"alte55a 7uasi umana, che avre e alimentato !oi tutti i racconti sul chu!aca ra#

)"assen5a di !elo !resu!!one che l"animale dis!on%a di una !elle !articolarmente s!essa visto che !u: vivere a diverse tem!erature ed altitudini#

)"as!etto decisamente CalienoD %li d= 7uell"aureola di animale %rottesco ed im!ossi ile che ha creato tutte le le%%ende, attorno al succhiaca!re#

ANIMA)I $ON SEM+IAN-E UMANE

Ne%li ultimi due anni ci sono stati diversi avvistamenti ed articoli su animali nati con musi umanoidi o con sem ian5e molto diverse dall"a ituale# )e ra%ioni esatte riman%ono misteriose !erch9, s!esso 7uesti !overi ed infelici animali hanno fatto una rutta fine, !erch3 creduti forieri di sventura o malasorte# +iso%na contare anche che nel caso come 7uello avvenuto in Ama55onia dove de%li indi%eni della tri 6 de%li A!ui avre ero ucciso un maialino con un muso e cor!o !i6 umano che animale# )"animale secondo la tri 6 non sare e d"ori%ine terrestre, ma una sorta di essere venuto dalle stelle che !er rimanere in inco%nito si sare e mescolato alla cucciolata di una scrofa cercando di imitarne le sem ian5e# )a foto rimane sicuramente sconcertante#

Altri animali antro!omorfi sare ero nati in& /uatemala una ca!ra con il volto umano#

In 1enia nella citt= di I5mir una !ecora ha dato alla luce un a%nellino Ache 3 morto su ito do!o la nascitaB dalle sem ian5e inconfondi ilmente umane#

Il veterinario 2Fenne che si 3 occu!ato del !arto cesareo, Erhan Eli ol, ha riferito ai %iornali e alle televisioni locali di non aver mai assistito a niente di !i6 an%osciante in vita sua# 'urtro!!o, non sa!remo mai di che cosa si 3 trattato dato che %li a itanti del !osto hanno su ito dato alle fiamme il cor!o sen5a vita della creatura deforme, to%liendo a%li scien5iati o%ni !ossi ilit= di verifica a livello %enetico# Un evento simile si 3 verificato nel !iccolo villa%%io di Oomvu, in 1enKa dove 3 nata una ca!ra dal volto umano# Ma lJanimale 3 stato se!olto vivo da un %ru!!o di ra%a55i della 5ona !oich9 considerato di cattivo aus!icio#

)a misteriosa o 7uantomeno curiosa com!arsa di 7uesti !overi animali con sem ian5e umane !otre e avere diverse s!ie%a5ioni& la !rima del tutto terrena e che iso%na tenere in considera5ione 3 che viste le localit= dove si !resentano tali fenomeni e vista la ti!olo%ia di !ersone le%ate a 7ueste vicende, si deve tenere in considera5ione la !ossi ilit= che ci siano stati dei casi di 5oofilia, acco!!iamenti cio3 tra esseri umani e animali da cui !ossono essere stati %enerati 7ueste estiole tanto strane# Un"altra considera5ione va fatta in ase di 7uanto l"uomo sia arrivato oramai ad CinfestareD il !ianeta terra trasformandolo com!letamente e sicuramente in maniera innaturale# Il !ro%resso, l"in7uinamento, le radia5ioni e tutto ci: che ci !ortiamo dietro e che continuiamo a !rodurre, non !u: che avere ri!ercussioni sull"am iente che cerca di resisterci e dove !u: cerca di adattarsi# Se 7uindi la forma umana orami sta divenendo 7uella !i6 adatta a vivere sul !ianeta, !u: anche essere che una nuova forma animale stia mutando !er col!a nostra, !er !oter so!ravvivere ai cam iamenti# Una sorta di evolu5ione accelerata della s!ecie animale che si !resentano come a erra5ioni, ma che in realt= sono tentativi di imitare l"essere umano da !arte della natura sem!re !i6 in difficolt=# Un"altra s!ie%a5ione sen5"altro !i6 fantasiosa, ma non tro!!o, vede %li alieni a ca!o di 7ueste muta5ioni# Sare ero 7uindi delle s!ecie di i ridi alien@animale 7ueste creature, che assomi%liandosi alle estie !assere ero me%lio inosservate, e nel iso%no forse !rendere ero sem ian5e umane# Nel caso della creatura Ama55onica, forse 3 stata uccisa, mentre stava cam iando e 7uindi non era n9 una forma n9 l"altra, un !o" come succede nel film Cla cosaD di Oohn $ar!enter# D"altra !arte nei casi ufolo%ici sono %i= a!!arsi esseri che ven%ono chiamati mutaforma e che a!!arire ero ora con delle sem ian5e ora con altre,come nel caso dell"Uomo Falena un essere misterioso che in vari momenti della storia 3 stato avvistato e che 3 le%ato in maniera !articolare al disastro del Silver +rid%e di 'oint 'leasant# $i siamo %i= interessati a nuove e straordinarie forme di vita sco!erte !er caso e che si !ensavano estinte o creature di natura sconosciuta, ma le sor!rese non finiscono mai#

)A FAN(A.S$RI((RI$E /*I)A 'AN$ERA& 0ERSO URSU)A 1# )E /UIN# IN(VER0IS(A&

*Ferrara- presentazione alla Feltrinelli,(Ferrara) venerd 15 11 2013 ore 17.30 di Ghila Pancera Agenzia Viaggi nel tempo , Edicolors 2013 D- Fantascienza e-o Fantasy 2000? R Tra la fantascienza e il fantasy, come generi, ho sempre prediletto la prima. Sono cresciuta a pane e science fiction, in un certo senso, ed i libri fantasy non riesco a leggerli a meno che non me li legga qualcun altro o non me li racconti un film.

)a co!ertina#

Un momento da Feltrinelli durante la !resenta5ione#

)a locandina#

Il li ro di Ursula 1# )e /uin

Mio !adre mi !arlava di Asimov, io mi sono !oi innamorata di +rad urrK A3 a!erta la caccia alle cita5ioni !er i miei lettoriB e, da cinefila 7uale sono, ho divorato !rima i teena%e sci.fi movies anni I0."F0 e !oi un %enere di fantascien5a !i6 !rofondo di cui !arler: tra !oco# Ora as!iro a diventare una se%uace della )e /uin# *o !er: ultimamente svilu!!ato un interesse !articolare !er la fantascien5a sui %eneris, in cui, come in 7uesto roman5o, essa si mescola alla realt=, al verosimile, e si !one come Delemento ma%icoD, e 7uindi fantastico, ma di stam!o fantascientifico# E" il famoso ti!o di vicenda CE seD,di cui !arla la )e /uin ne CI dodici !unti cardinaliD, e !ro!rio lei ci inse%na che tra fantascien5a e fantasK, nei loro autori, c"3 un confine molto sfumato# In 7uesto senso, si, 3 FantasK 2000# D. Il tuo li ro A%en5ia 0ia%%i nel (em!o AEdicolorsB& uno 5oom con !arole tue\ R M 2uesto li ro !one al lettore la domanda su 7uale e!oca vorre e visitare# )"idea 3 7uella della fisica 7uantistica Asem!lificandola moltoB dei !iani, delle dimensioni !arallele, di un tem!o che non 3 una linea retta come in CRitorno al FuturoD, ens; 7ualcosa che 3 !resente, 7ualcosa da cui il !resente deriva, ed a cui 7uindi !orre atten5ione e da cui a!!rendere# $"3 inoltre il !unto di vista dei am ini, che non sanno solo essere ca!aci di causare C$aos (em!oraliD, ma anche di a%%iustare i %uai dei %randi# $i: che mi !iace di 7uesto li ro 3 che !u: essere letto sia dai maschi che dalle femmine, contenendo sia storie di avventura che di amore, e !u: !ersino !arlare ai loro %enitori# D. 0ia%%i nel tem!o\# !ossi ili in futuro secondo te, R M *o fatto s!esso 7uesta discussione con mio fratello e alcuni amici che, diversamente da me, hanno una mentalit= ed una cultura scientifica, e loro, stando cos; le cose, sono, mi sem ra, !i6 che scettici# A 7uanto !are andare !i6 veloci della luce !ortere e a non !ochi !ro lemi\ Io sono una fantasiosa, amo credere, !er esem!io a%li alieni, 7uindi !erch3 non anche al via%%io 7uanto meno nel !assato Ain 7uesto senso ho cercato di contenermi e di essere il !i6 !ossi ile CrealisticaD nelle mie inven5ioni in 7uesto li roB, !osto il fatto che il !assato 3 %ia accaduto, ci manda ancora i suoi echi, e %ia sa!!iamo com"3 stato# Diciamo che in 7uanto creativa non !osso che essere !ossi ilista, ma che un Doc a ordo di una Delorian deve ancora nascere, e credo che lo dovremo as!ettare ancora molto, moltissimo tem!o# D. Fantascien5a !er ra%a55i, etichetta riduttiva, in %enerale,

R M 'urtro!!o lo 3 nella mentalit= di molti# Non a caso mi sono andata a sce%liere un %enere emar%inato ed incom!reso# 'er 7ualche tem!o mi sono sentita una CnovellinaD !er via del fatto che scrivo !er ra%a55i, e 7uindi Cnon ancora ro a seriaD, ed alcuni dire ero che la fantascien5a non 3 alta letteratura# Fortunatamente ho dei validissimi !redecessori e maestri che hanno ini5iato a dimostrare che le cose non stanno affatto cos;, cosa che io intendo tentare di continuare a fare# Io, !oi, non mi lascio etichettare, trovo che le etichette rovinino il mondo e non si%nifichino niente, le lascerei a chi ne sente il iso%no, ma 7uesta di !er s9 non la trovo riduttiva affatto# Se si !ensa che la fantascien5a 3 la forma letteraria che !i6 si mescola alla scien5a ed alla tecnolo%ia, cose serie !er antonomasia, e che ha s!esso is!irato C!redettoD accadimenti e!ocali ed inven5ioni tecnolo%iche utilissime A+asta le%%ere, tanto !er dirne uno, una cosa 7ualsiasi di 'hili! 1# Dic4 !er trovarvi cellulari, videotelefoni ed una marea di altre cose che 7uando sono uscite sul mercato, molto do!o la sua morte, sono state accolte come inven5ioni straordinarie d"in%enieri all"avan%uardiaBW se si riflette sul fatto che la fantascien5a o%%i sta diventando sem!re di !i6 un %enere vicino al !resente, verosimile, a volte a!ocalittico, che racconta i mali del nostro tem!o e ci mette in %uardia sulle !ossi ili conse%uen5e A!enso ad esem!io al da me tanto amato CI fi%li de%li uominiD di '#D# OamesB, non ci stu!iremo davanti ai, in !assato roman5ati o%%i%iorno realt=, conve%ni di futurolo%ia# 'assando alla narrativa !er ra%a55i, vorrei lasciare le considera5ioni sulle sue !oten5ialit= culturali, !eda%o%iche ed educative a chi se ne intende, non certo io, ma !ersonalmente !osso dire che essa ha contri uito fortemente a formarmi ed accom!a%narmi nella crescita come !ersona e come scrittrice, nonch9 come li era !ensatrice# Non solo credo che il futuro sar= mi%liore se %li adulti saranno ca!aci di non !erdere alcune caratteristiche ti!icamente infantili che !urtro!!o s!esso col tem!o si dimenticano, ma che essi dovre ero le%%ere, o rile%%ere, la letteratura, cos; si chiama a %iusto titolo, !er ra%a55i, ed im!arere ero molto# 'enso ad esem!io a C'eter 'anD, CIl 'iccolo 'rinci!eD, D'inocchioD, tutti li ri in ori%ine scritti !er, e che si com!rendono me%lio da adulti# 'ersonalmente trovo che tutte le etichette, in 7uanto tali, siano riduttive, ma se 7ualcuno volesse comun7ue etichettare il mio li ro, li ero di farlo, io !er: ho %ia !arecchi lettori che mi assicurano che !ossa essere letto, e %oduto, a differenti livelli, e a diverse et=# D. 'ro%etti\ s!a5iali futuri, R M Non !ochi, molte idee ed infiniti o iettivi@so%ni# E" %ia edito il mio secondo lavoro, un volume su un via%%io di stam!o educativo in Ecuador che com!rende alcuni miei racconti revi is!irati al luo%o e all"es!erien5a# Si tratta di una colla ora5ione con mio !adre, ci ten%o a costruire !ro%etti insieme ai miei cari, se i nostri cam!i si !ossono incontrare ed a iamo il tem!o di farlo# Si intitola CIl 0iandante e lo SciamanoD, da uno dei miei racconti inclusi, ed 3 edito da Este Edition# A fine anno, invece, uscir= il mio secondo roman5o !er ra%a55i& C)o Strano Os!ite StranieroD AAl atrosB# 2uesta volta non si tratta di fantascien5a ma di intercultura Aaltro tema a me molto caro, come si !u: facilmente ca!ire, 3 il via%%ioB, ma 3 soltanto una di%ressione, !erch3 sto terminando ora un roman5o rosa del %enere fantascien5a !ost.a!ocalittica, tutto al femminile, dedicato alle %iovani donne, ed ho %ia in cantiere altri due o tre roman5i di svariati %eneri fantascientifici !er diverse fasce d"et=#

NUMERI ARRE(RA(I DI SANDS FROM MARS ED A//IORNAMEN(I SANDS FROM MARS NEU EDI(ION N#E SANDS FROM MARS NEU EDI(ON N#2 SANDS FROM MARS NEU EDI(ON N#> SANDS FROM MARS NEU EDI(ON N#S SANDS FROM MARS NEU EDI(ON N#8 SANDS FROM MARS NEU EDI(ON N#G SANDS FROM MARS NEU EDI(ION N#< SANDS FROM MARS NEU EDI(ION NI@F SANDS FROM MARS NEU EDI(ION N#E0 SANDS FROM MARS NEU EDI(ION N#EE SANDS FROM MARS NEU EDI(ION N#E2 SANDS FROM MARS NEU EDI(ION N#E> SANDS FROM MARS NEU EDI(ION N#ES SANDS FROM MARS NEU EDI(ION N#E8 SANDS FROM MARS NEU EDI(ION N#EG SANDS FROM MARS NEU EDI(ION N#E< SANDS FROM MARS NEU EDI(ION# EI SANDS FROM MARS NEU EDI(ION# EF

A//IORNAMEN(I IN(ER0IS(A ES$)USI0A A DREAM ARIA IN I(A)IANO IN IN/)ESE RE$ENSIONE IN I(A)IANO IN IN/)ESE MAURI-IO /AN-ARO)I IN(ER0IS(A M#O#D# IN(ER0IS(A ES$)USI0A DA0E SIYY RO+V /UERRA IN(ER0IS(A EU/ENIO S2UAR$IA RO+V /UERRA IN(ER0IS(A /IAN)U$A E0AN/E)IS(I A-IONE FU(URIS(A MAURI-IO /AN-ARO)I IN(ER0IS(A FRAN$O DA/A RE$ENSIONE E IN(ER0IS(A UIREFRAME IN(ER0IS(A A))"AR(IS(A -*OU $*EN/ /UAN/ IN I(A)IANO, IN/)ESE E $INESE IN(ER0IS(A A))"AR(IS(A )IU )EA* IN I(A)IANO, IN/)ESE, E $INESE MIS(ERIOSE 0ORA/INI SI A'RONO IN (U((O I) MONDO RE$ENSIONE 'ER CA(IMIAD C)"IN/ANNOD I) $D DI DE+U((O# SOA' AND S1IN )A FURIA DE))A (I/RE D"AUS(RIA NIE) ARMS(RON/ MUORE A I2 ANNI ADDIO A SER/IO (O''I

)"UOMO $*E (RASFORMO" I) FUME((O IN AR(E (ONV S$O(( )"UOMO 'IU" 0E)O$E DE))A )U$E )E FO(O DE))E MISSIONI /EMINI MAI 0IS(E +IO/RAFIA DI /ERA)D /ARDNER RE$ENSIONE DE) NUO0O $D DI& 0ISIONI /O(I$*E I) $INEMA DI FAN(AS$IEN-A )EI( MO(I0 E> RE$ENSIONE DE) 'RO/E((O MU)(ISONORO RE$ENSIONE A) )I+RO DI $ARMEN +AR+ARO CI ) $ON0EN(O DEI 0E)ENID

MOS(RA FO(O/RAFI$A DI /IANFRAN$O /AN-ARO)I


RE$ENSIONE 'ER )E DIOS ME$*ANIS$*E DEI M#O#D RE$ENSIONE 'ER TREIN$ARNA(ION OF E0I)T ED IN(ER0IS(A A/)I T*E)) (*EA(ERT