Sei sulla pagina 1di 4

Test

Gomme d'estate
IL NOSTRO TEST
Abbiamo messo alla prova trenta pneumatici delle due tipologie 175/65 R14 e 195/65 R15 presenti al momento sul mercato. INDICE DI VELOCIT uno dei parametri che stato preso in considerazione per determinare la resistenza del pneumatico. Per essere ritenuto affidabile, infatti, un pneumatico deve essere in grado di mantenere le proprie caratteristiche anche a velocit elevate. Il test dell'alta velocit si articola in due prove: la DIN, in grado di stabilire se il pneumatico possiede i requisiti minimi previsti dalla legge, e una nostra prova pi severa per valutare le migliori performance.

Scegliere il giusto pneumatico assicura una buona tenuta di strada e ci aiuta a risparmiare carburante. Anche d'estate.
enuta su strada asciutta, aderenza su manto bagnato, durata nel tempo, consumo di carburante e comportamento ad alta velocit. I criteri che dobbiamo valutare nella scelta di un pneumatico sono diversi, ma tutti ugualmente importanti. Se in inverno fondamentale garantirsi una buona aderenza al terreno, grazie anche allutilizzo di pneumatici invernali, capaci di garantire sicurezza soprattutto in caso di maltempo e in particolare in situazioni di neve e pioggia, durante lestate ugualmente importante mettersi alla guida in sicurezza, scegliendo un pneumatico in grado di offrirci una buona stabilit su strada. Dando tempo al tempo, per: la caratteristica della gomma dei pneumatici estivi quella di perdere elasticit a temperature inferiori ai 7 C. Per evitare che le prestazioni si alterino quindi opportuno sostituire i pneumatici invernali solo quando le temperature sono abbastanza alte e le condizioni meteo si sono stabilizzate. Nonostante le ottime performance registrate da otto produttori, il nostro test dimostra come

sei modelli di pneumatici non riescano a portare a casa un risultato soddisfacente. Tra i deficit responsabili di una valutazione piuttosto negativa c' la difficolt riscontrata nella prova di aderenza su strada bagnata, dove sei campioni su trenta non riescono a raggiungere la sufficienza.

Buone le performance ad alta velocit

Abbiamo eseguito i nostri test di valutazione su trenta modelli presenti al momento sul mercato. I pneumatici sono stati suddivisi sulla base di due tipologie, corrispondenti alle rispettive taglie: la 175/65 R14, che generalmente troviamo sulle ruote di city car come Fiat 500, Ford Fiesta e Renault Twingo, e la 195/65 R15, una delle tipologie pi diffuse, montata su vetture come Citroen C4, Audi A3 e Fiat Bravo. Tutti i modelli hanno registrato una buona performance sul test dellalta velocit, a eccezione del Point S Summerstar che ottiene un risultato mediocre in questa prova aggiudicandosi, cos, la posizione di peggiore della categoria 195/65 R15, con un giudizio glo bale di trenta.

32 Altroconsumo 248 Maggio 2011

altroconsumo.it

Nessun modello si distinto in maniera sostanziale nellanalisi del rumore esterno: le valutazioni delle performance dei pneumatici analizzati oscillano tra laccettabile e il mediocre. Sull'impatto dell'inquinamento acustico, insomma, c' ancora tanto da lavorare per ottenere qualche miglioramento.

SOSTITUITELI OGNI 5 ANNI


Abbiamo testato pneumatici di et diverse, con un battistrada ancora a norma di legge: dopo pochi anni le prestazioni sul bagnato sono risultate mediocri. A una velocit di 80 Km/h, lo spazio di frenata su manto bagnato di un pneumatico di 5 anni si allunga di 6 metri rispetto a uno nuovo. Sostituite i pneumatici ogni 5 o 6 anni, indipendentemente dallo spessore del battistrada.
Ottimo Buono Accettabile Mediocre Pessimo

Critica la tenuta sul manto bagnato

Ben sei pneumatici hanno ottenuto un risultato complessivo piuttosto basso. A incidere pesantemente nella valutazione stata la prova di tenuta su strada bagnata, dove sono stati determinanti fattori come la tenuta delle gomme in curva, in accelerazione e in frenata, e l'impatto di aspetti importanti come la maneggevolezza, il rischio di aquaplaning e la stabilit della traiettoria. In questa prova Sava Perfecta, Kleber Dynaxer, Debica Passio, Sava Intensa HP e Point S Summerstar hanno registrato performance mediocri. La tenuta su strada bagnata del pneumatico Dayton D110 stata ritenuta pessima: a influire in maniera negativa sul giudizio non stata solo la scarsa aderenza al manto stradale, ma anche il reale rischio di aquaplaning. Con un giudizio globale di un solo punto proprio il modello Dayton a detenere il titolo di peggiore acquisto della tipologia 175/65 R14. Non stato evidenziato alcun problema nella tenuta su strada asciutta: in questa prova, infatti, tutti i pneumatici hanno un risultato positivo, che diventa ottimo per la performance di uno dei due modelli, il Continental ContiPremiumContact.

Test di frenata sull'asciutto


(con ABS da 100 a 3 km/h)

Et Perdita di efficacia in frenata

2 anni

3 anni

5 anni

6 anni

11 anni

14 anni

1%

1%

4%

5%

7%

8%

Test di frenata sul bagnato


(con ABS da 80 a 20 km/h)

Et Perdita di efficacia in frenata

2 anni

3 anni

5 anni

6 anni

11 anni

14 anni

Valutare durata e consumo di carburante

11%

15%

17%

24%

28%

30%

Tutti e trenta i pneumatici analizzati hanno superato brillantemente la prova relativa al consumo di carburante. A distinguersi in maniera positiva , ancora

PNEUMATICI: SUL WEB SI RISPARMIA FINO AL 20%


Scegliere di acquistare i pneumatici online pu contribuire a far risparmiare fino al 20% rispetto ai canali di vendita tradizionali. Vi spieghiamo come. Acquistare pneumatici online consente un notevole risparmio: possibile spendere fino al 20% in meno rispetto ai negozi tradizionali. Dopo aver verificato quale pneumatico idoneo per la vostra auto, facendo attenzione alla taglia, si pu procedere con l'acquisto mediante carta di credito, Paypal o bonifico bancario. La consegna pu avvenire a casa o in uno dei gommisti pi vicini. In questo caso saranno loro che provvederanno al montaggio. Dopo l'acquisto, vi consigliamo anche di monitorare la spedizione e la consegna tramite il sito: spesso, infatti, nessuno vi avvisa quando le gomme vengono recapitate al gommista. Abbiamo rilevato i prezzi dei prodotti presenti nel test sia nei gommisti tradizionali sia nei negozi online: abbiamo constatato che, nel caso
altroconsumo.it

della misura pi piccola (175/65 R14), si risparmia mediamente il 14%, mentre aumentando le dimensioni del pneumatico (tipologia 195/65 R15) il risparmio medio pi significativo ed arriva al 20%. In termini assoluti, acquistando online 4 pneumatici della misura 175/65 R14 si possono risparmiare 33 euro con punte massime di quasi 50 euro. Nel caso dei pneumatici della tipologia 195/65 R15 il risparmio anche pi evidente: in valore assoluto si possono risparmiare mediamente 66 euro per lacquisto di un treno completo di 4 gomme, per alcune marche il risparmio massimo addirittura di quasi 100 euro. A questi bisogna togliere il costo per le operazioni di montaggio e di equilibratura (7/10 euro a gomma), se si sceglie lopzione di consegna presso uno dei centri di montaggio.
Maggio 2011 248 Altroconsumo 33

Test
una volta, la linea prodotto Cinturato di Pirelli in entrambe le categorie, che consente un risparmio pari quasi al 5% rispetto al pneumatico peggiore. Nel monitorare il consumo di carburante fondamentale tenere sotto controllo la pressione del gonfiaggio. Oltre a garantire una maggiore sicurezza alla guida, sia in frenata sia in curva, infatti, una corretta pressione dei pneumatici assicura un consumo di carburante ottimale: per ogni 0,2 bar di sgonfiaggio si calcola un 1% in pi di consumo di carburante. Tenere sotto controllo la pressione importante anche per evitare il rapido deterioramento del pneumatico: se eccessiva pu provocare un'usura anomala della parte centrale del battistrada, se insufficiente produrr un irregolare consumo sull'area esterna (spalla). Nella scelta di un pneumatico anche la sua durata nel tempo deve essere tenuta in considerazione. Tutti e trenta i pneumatici analizzati hanno ottenuto un buon risultato nel test sulla durata, con 7 modelli che si sono distinti per un risultato particolarmente positivo. Con un giudizio globale di 69 sono Continental ContiPremiumContact e Vredestein Sportrac i migliori del test della tipologia 175/65 R14 e 195/65 R15. Alternare pneumatici estivi e pneumatici invernali buona norma soprattutto se si vive in zone dove la temperatura scende facilmente sotto i 7 gradi. La manutenzione ha grossa importanza: pneumatici sgonfi o battistrada usurati, infatti, sono responsabili della progressiva perdita di stabilit in curva e rendono il veicolo insicuro sul bagnato e in frenata. Per questo importante non aspettare che il battistrada raggiunga lo spessore di 1,6 mm per sostituire il pneumatico: la sicurezza non garantita gi prima del raggiungimento della soglia indicata dalla legge.

L'importanza della manutenzione

CONSIGLI PRATICI
Gomme: dove comprarle? Abbiamo trovato con qualche difficolt i pneumatici migliori del test della tipologia 195/65 R15 nei negozi tradizionali. Online, invece, pi semplice trovare sia il modello Vredestein Sportrac 3 V che il Nokian V. Potete acquistarli visitando i siti > www.gommadiretto.it > www.pneumaticipneus-online.it

www.altroconsumo.it/pneumatici

VIDEO DEL TEST SU

La nostra scelta pneumatici estivi


175/65 R14

69
CONTINENTAL ContiPremiumContact 2
57-80 euro L'ottima tenuta su strada asciutta, la buona durata e il risparmio di carburante valgono il titolo di Migliore del Test.

67
MICHELIN Energy Saver
55-80 euro Ottima la durata e la prova sull'impatto inquinante: queste le caratteristiche che, insieme al prezzo conveniente, gli danno il titolo di Miglior Acquisto.

195/65 R15

69
VREDESTEIN Sportrac 3 V
80-95 euro Modello bilanciato, le ottime performance di durata e di aderenza sul bagnato gli fanno conquistare il doppio titolo di Miglior Acquisto e Migliore del Test.
34 Altroconsumo 248 Maggio 2011

67
NOKIAN V
75-80 euro Buona la tenuta su manto bagnato e asciutto, buona anche la durata. Sono tra le caratteristiche che lo rendono il Miglior Acquisto della categoria.
altroconsumo.it

GIUDIZIO GLOBALE (su 100)

PNEUMATICI ESTIVI
are una Come cambi i consigli i tt tu e a gomm enzione su per la manut nsumo.it/ co ro lt www.a pneumatici

PREZZO

RISULTATI
Consumo di carburante

GLOSSARIO
Aquaplaning Si tratta della perdita di contatto tra la ruota e il manto stradale causata da un accumulo di acqua. Questa mancanza di aderenza provoca lo slittamento dellautomobile sulla superficie bagnata, rendendo difficoltoso il controllo del veicolo. Azoto Si tratta del gas contenuto in quantit variabile (generalmente per l'80%) all'interno dei pneumatici. Indicatore di usura del battistrada Questo sistema di rilevazione viene posizionato in almeno tre punti all'interno dei canali principali che corrono lungo il pneumatico. Indica quando il battistrada raggiunge lo spessore di 1,6 mm, minimo legale per la maggior parte dei paesi europei. Numero "dot" importante verificare let del pneumatico in fase dacquisto: controllate il numero dot del pneumatico, per evitare che si gi vecchio quando lo comprate. Le prime due cifre indicano la settimana e le altre due indicano lanno di produzione del pneumatico. Pressione dei pneumatici la misura del volume dellaria all'interno del pneumatico e viene espressa in "bar". I costruttori raccomandano di controllare regolarmente e mantenere costante la pressione dei pneumatici. Rivestimento interno Strato di gomma all'interno di un pneumatico senza camera d'aria che protegge dalla normale perdita di pressione.

In euro min - max (febbraio 2011)

175/65 R14
CONTINENTAL ContiPremiumContact 2 UNIROYAL RainExpert MICHELIN Energy Saver HANKOOK Optimo K715 SEMPERIT Comfort -Life 2 BARUM Brilliantis 2 PIRELLI Cinturato P1 FIRESTONE Multihawk FULDA EcoControl KUMHO Solus KH 17 GOODYEAR DuraGrip DUNLOP SP Street Response SAVA Perfecta KLEBER Dynaxer HP 3 DEBICA Passio 2 DAYTON D110 57-80 50-69 55-80 50-65 50-65 40-61 50-80 47-76 40-65 45-60 50-76 50-75 40-60 50-66 50-60 50-58 80-95 75-80 75-109,5 75-110 70-110 80-85 65-95 75-100 70-110 70-100 70-115 63-85 60-80 65-80 B B B B B C C C C C C C D D D E B B B B B B C C C C C C D D A B B B B B B B B B B B B B C B B B B B B B B B B B B B C B B B A B B B B B B B B B A B A A A B B B B B B B B A A C B B C C C C C C C C C C C C D C D C C C C C D C C C C C C C C D B B B B B B A B B B B B B B B B B B B B B B B A B B B B B B B B A A B A A B B A B B D B D C B B B B B B D A D A A A B B A A A A A A A A A A A A A A A A A A A A A A A A A A A A A D 69 67 67 66 62 58 57 57 53 52 50 50 35 33 32 1 69 67 66 65 64 62 55 52 49 49 49 46 39 30

195/65 R15
VREDESTEIN Sportrac 3 V NOKIAN V BRIDGESTONE Ecopia EP 150 CONTINENTAL ContiPremiumContact 2 DUNLOP SP Sport FastResponse SEMPERIT Speed Life FIRESTONE TZ 300 PIRELLI Cinturato P1 GOODYEAR EfficientGrip HANKOOK KlnERGY Eco K425 MICHELIN Energy Saver FALKEN ZIEX ZE-912 SAVA Intensa HP POINT S Summerstar 2

TABELLA COME LEGGERLA


Tenuta su strada asciutta Il test verifica se il pneumatico perde aderenza in condizioni difficili come durante la fase di accelerazione, in curva o in circostanze critiche come cambio di pavimentazione. Durata Lo spessore del battistrada stato misurato dopo migliaia di chilometri percorsi. Ricordate, per, che la durata dipende molto anche dal vostro stile di guida e dalla manutenzione dellautomobile. Inquinamento Abbiamo verificato, per ciascun modello, la quantit di inquinanti, cio quanti idrocarburi policiclici aromatici (Ipa) vengono rilasciati dalle gomme strisciando sullasfalto. Consumi A parit di stile di guida, emergono differenze nel consumo di carburante legate ai diversi modelli di pneumatici presi in esame.

Migliore del Test: ottiene i migliori risultati nelle nostre prove Miglior Acquisto: buona qualit e il miglior rapporto con il prezzo Scelta Conveniente: qualit accettabile, prezzo molto vantaggioso Ottimo Qualit buona Buono Accettabile Non comprare Mediocre Pessimo

altroconsumo.it

Test alta velocit

Tenuta su strada bagnata

Tenuta su strada asciutta

Rumore esterno

Inquinamento

Durata

Maggio 2011 248 Altroconsumo 35

Interessi correlati