Sei sulla pagina 1di 132
7 - Luglio 2012 ‘Anno XXV1- € 3:50, ATAVOLA wwwatavolaweb.it uipkbeclor| clellesratre Le ricette da portare in vacanza Saar SBRONT! APARTIRE? dL jesesied! a gusto BERNARDI Comunicazione -7O IL LATTE DA GUSTARE A FETTINE Nuova ricetta a base di LATTE Piemontese proveniente da allevamenti aderenti a (TALIALLEVA Le fettine di INALPI donano un tocco sfizioso e ricercato a tutti i tuoi piatti esaltando la bonta ed il sapore del latte appena munto, pratiche ¢ versatili soddisfano pienamente tutte le tue necessita di utilizzo. 11 loro segreto @ una ricetta esclusiva a base di buon latte piemontese certificato “Italialleva”. sememapicesione = SS = rasan f (YH eousone ) ‘inert, ye Caan» © | vw isozna ss sm Ga) umensowen > 508 www.inalpi.it Ind us on EG facebook. vm facebook convinalps Scopri un mondo di gusto © acquista Online su www lebontainalpi.it Pe LUGLIO | momento di mandare in stampa il numero di luglio di A Tavola, ancora scorrono in ty le immagi- ni del terremoto che da quasi due settimane sta mettendo a dura prova IEmilia Romagna. Una regione la cui po- Polazione si & sempre dstinta per la sua capaci di reagire al meglio al- le iffcota quotidiane,e che anche in occasione di questo disastro di mensioni enormi sta dimostrando di vole ralzare quanto prima, Ma, nel frattempo, i silenzo assordante che gli abitanti delle zone copite dal sisma sono costrett a vivere in questi giomi non & facile da sopportare. Cosi come non é facile calcolare i danni che questa catastrofe ha genera- to, € non solo in termini di vite umane. Secondo una stima della Coldi- reti,infatt, al momento si part di almeno 500 milioni di danni provo- cati tra le province di Modena, Ferrara, Piacenza, Mantova, Bologna, Ro- Vigo ¢ Reggio Emilia, Danni che sono andati a minare la stabilita di una Regione che & responsabile di una buona percentuale del Pil agricolo del nostro Paese, graze alle ue acetae, ai prosciutifici, alle cantine det vini locali(Lambrusco in primis) e alle tante aziende produttrci di Grana Pa- ‘ano e Parmigiano Reggiano, fortemente colpte dal crollo di centnaia di rmiglaia di forme di formaggio dalle scalere dove stavano stagionando. E s€ molte sono le iniziative volte ad aiutare la popolazione e le aziende stesse, come purtroppo spesso aecade sono numerosi anche I tentatvi di approfittare di questa situazione. A fronte del lodevole interesse i molt cittadini per Facquisto de formago distrutto dal sisma, Coldireti ha vo- Juto denuncare il tentativo di speculazione sui danni provocat proprio al sistema del Gran Padano ¢ del Parmigiano Reggiano. Si para inatti di “intermediar senza Scrupoli che fanno offerte per grandi quantita dei due prestigiosi formaggi a prezi irisorie insostenbil per i produtton, an- dando a minare la ripresa del sistema stesso Jn questo clima surreale, un pensiero va ai ragazzi dellOstera Franc scana, costretti da giomi a vivere accampati nelle tende, e a Massimo Bottra, che con i suot puntuali commenti su Twitter rassicura sul fatto che nonostante “le strade siano desert e i sitenzio sia roto solo dalle sirene", per fortuna non ci sono stati danni al ristorante. Sorte diversa & toccata ad un altro tempio della grande cucina italiana il Rigoletto di Reggiolo Il sogno di una vita dello chet Gianni D‘Amato e della mos! Fulvia Salvarani ha infatt subito gravi lesion, costringendo i titolari a chiudere i battent perch la struturarisulta al momento inagibile, in at- tesa di poter avviare le dovuteristrutturazioni. Ma, anche in una simile disgrazia, lo sprito emilano & emerso con forza dalle parole dello chef della compagna di una vita: “Questa é solo una chiusura temporanca, « stiamo git ragionando su quali siano le soluzioni percoribili a breve per riprendere il nostro lavoro", Perché, anche nelle disgrazi, bisogna avere la forza di ralzarsi, Guendalina Fortunati at EN on a SERRE CEA ARRAN A