Sei sulla pagina 1di 1

Intervistatore: Signor Tzara, come spiega loblio in cui caduto il dadaismo e allo stesso tempo la straordinaria influenza che

e ha avuto sulle successive avanguardie ? Tzara: Dad come un fiume carsico che scompare e riaffiora. Dipende solo dal desiderio di libert di chi vi aderisce. Del resto dada non volevo convincere nessuno e ad ognuno voleva lasciare la libert di fare larte che pi desiderava. Ognuno di noi inseguiva il desiderio di essere dimenticato, ognuno era consapevole dellinutilit dellopera artistica. Certo unopera che avesse il coraggio di spaventare gli spiriti servili degli artisti alla ricerca di una popolarit avida di soldi, un simile mostro non sarebbe da disprezzare I: Cosa diresti oggi dellarte e degli artisti ? Gli artisti oggi apprezzano gli irti filamenti velenosi dellindustria dellarte. Larte necessaria ? Chi grida contro di essa e oggi si grida molto senza saperlo desidera per lei una confortevole protezione. Cercano limmortalit, ma che senso ha essere a favore del futuro, se ognuno di noi sa gi di dover morire. Anche Dada morto. I: In un mondo dove prevale la spettacolorizzazione estetica ed edonistica come vede il ruolo dellartista oggi Be non sara lora che tacciano. Quando la menzogna circola saluta il signor Opportunismo e il Signor Comodo . Io larresto e diventa verit. Non sar lora che dada ritorni in bicicletta a fare il poliziotto ? Lorgogliosa palude in cui lartista si crogiola come una stella che sbadiglia, si appoggia e saffonda. Sul suo seno sta scritto: tu creperai ! I: Ma non esiste allora una via di uscita ? Ognuno di noi ha commesso degli errori, ma il pi grande degli errori quello di aver fatto arte. Capisco che il cicaleccio sia incoraggiato dai cicisbei delle gallerie, dalle imprese di pompe funebri museali, dal monopolio delle fondazione artistiche, dalle fabbriche culturali e dalle case di riposo artistiche, quelle volgarmente note come residenze dartista. Ma solo la naturalezza naturale o forse Dada ? Larte forse necessaria ? E ancora necessario creare i canili artistici o batterie dallevamento di polli chimicamente addittivati ? La via duscita la vita, che supera ogni arte perch c un tempo per nascere, un tempo per creare e un tempo per morire. Comunque sopra ogni cosa il dubbio Diffidate di me, diffidate di Dada. Io sono contro Dada, ad esempio, altrimenti non sarei un vero dadaista. Infine miei cari confratelli : buono o cattivo Dada religione o poesia, spirito o scetticismo Creperete tutti e voi creperete, ve lo giuro.