Sei sulla pagina 1di 6

LIM-POSSIBILE VIAGGIO NEL TEMPO

Ora che la predizione Maya andata a ar!i "enedire# !e$"ra proprio che il $ondo non de""a pi% preocc&par!i di n&lla al$eno ino al '()*# anno della pro!!i$a ine del $ondo# in $ancanza di +&ella c ,i- chi la data nel '(*(# '(./ e chi pi% ne ha pi% ne $etta0 Ma or!e c +&alco!a che pochi !anno o a c&i non hanno atto ca!o1

Il 20E030N0 ha in e etti di$o!trato che il "o!one di 4i,,!# 5che !pera6ano o!!e in e etti &na "& ala7# in 6erit- e!i!te# e che +&e!ta particella p&8 e!!ere la "a!e da c&i nata la $ateria del no!tro &ni6er!o# $a anche &na particella che !er6e in!ie$e al ne&trino ed al otone per poter or!e realizzare &no de,li &lti$i !o,ni dell&o$o !&i 6ia,,i9 il 6ia,,io nel te$po0 Oltre alle applicazioni in !o!tanza !enza ine di &nin6enzione del ,enere# ci !are""ero $ilioni di i$plicazioni e co$plicazioni dati proprio dall&tilizzo di +&e!t&lti$a# che andre""ero a ricadere !&lla no!tra realt-0 Bi!o,na pen!are che il te$po non &n !e$plice corridoio in c&i ci !i in ila e lo !i percorre a6anti o indietro $a !e$$ai +&alco!a pi% !i$ile !i ad &n corridoio $a pieno di porte# e or$ato di pia!trelle "ianche e nere che !i inter!ecano di contin&o0

:&elle nere rappre!entere""ero il te$po e +&elle "ianche lo !pazio relati6o# o66ero +&el tipo di !pazio che ca$"ia attorno a noi p&r ri$anendo er$i0 Nella $acchina del te$po di ;elle! ad e!e$pio# l&i 6ede6a il 6ia,,io nel te$po &nica$ente co$e +&alco!a che pote6a andare !oltanto a6anti o indietro# $a lo !pazio occ&pato dalla $acchina ri$ane6a $ede!i$o# tanto che +&ando il prota,oni!ta do6r- tornare indietro !ar- co!tretto a !po!tare i!ica$ente la $acchina l !&o po!to dori,ine# in +&anto e!!endo!i !pinto troppo in l-# nella rad&ra !celta da l&i per le!peri$ento nel ratte$po cre!ci&ta &na $onta,na0

2o!icch< non &n !e$plice !po!tar!i da &n p&nto =a> ad &n p&nto ="># $a +&alco!a di pi% co$ple!!o# in atti le di$en!ioni e!i!tenti intorno a noi# alla no!tra realt- !ono $olteplici e nei p&nti in co$&ne con il no!tro pa!!ato# $a che !i or$a di contin&o non appena il pre!ente non pi% tale# !i inter!ecano creando de,li incroci in c&i !i potre""e incappare !ca$"iandoli per il no!tro te$po0

anche pen!are che o,ni 6olta che !i a &na !celta non !i !carta !e$plice$ente +&e!to in a6ore di +&ello# $a !i a 6i6ere &n n&o6o &ni6er!o parallelo in c&i la no!tra !celta !tata &naltra0 8 ded&rre che le di$en!ioni# non !ono !olo pre!!och< !enza ine# $a che !e ne creano in contin&azione altre# ino a che per8# &na !celta# &n a66eni$ento non ann&lla +&ello che a6e6a creato +&ell&ni6er!o# d&n+&e il t&tto 6iene a!!or"ito di6entando &na &nica co!a0

per e!e$pio nel ?/.( a""ia$o deci!o di co$perare &na $acchina# a$$ettia$o !olo le d&e po!!i"ilit- di co$perarla opp&re no# per !e$plicit-9 !i andr- +&indi a creare &n &ni6er!o parallelo che na!ce nelle!atto $o$ento in c&i noi a""ia$o atto +&ella !celta# $a +&e!t&ni6er!o !enza pa!!ato# per co!@ dire# non p&8 6i6ere a +&el $odo# +&indi 6err- a!!or"ito dall&ni6er!o pi% !i$ile a +&ello do6e il noi !te!!o ="i!> a6r- atto la !celta oppo!ta alla no!tra o le,,er$ente di6er!a0 Se non o!!e co!@ alla ine ci !i tro6ere""e con &na +&antit- di di$en!ioni i$pre!!ionante ed incalcola"ile0 A$$ettia$o d&n+&e che la no!tra $acchina del te$po !ia pronta# che il $otore a ca$po $a,netico rotante !i !tia !caldando# intanto per i$pedire che i no!tri ato$i 6adano per i atti loro &n co$p&ter do6re""e are &n e!atto !che$a !ia della no!tra $acchina che del no!tro corpo di 6ia,,iatore# poi do6re$$o indo!!are &na ,a""ia di Aaraday che i$pedire""e a,li ato$i di di!perder!i0

Poi "i!o,nere""e calcolare e!atta po!izione nel te$po# nello !pazio di &n deter$inato po!to# $a anche delle!atta azione che !ta !&ccedendo in +&el $o$ento# non !i potre""e +&indi 6ia,,iare a ca!accio# $a do6re""e e!!ere t&tto cali"rato# in $odo da 6ia,,iare !e$pre allinterno del proprio corridoio !& &na!!e il pi% orizzontale po!!i"ile e +&indi a6er la certezza di 6ia,,iare allinterno del no!tro &ni6er!o e della no!tra realt-# !ia 6er!o il pa!!ato che 6er!o il &t&ro0 Pi% o $eno co$e &na ! era per etta che !ci6ola !& di &na !cacchiera0

Per +&anto le di$en!ioni !iano !i$ili ai ili di &na $ata!!a di lana# a noi !e$"rere""ero delle !pirali concentriche che !i a66ol,ono le &ne !&lle altre in contin&e !pire0

A6endo dato per certo che !ia$o ri&!citi a centrare il $o$ento e!atto della !toria# do6re$$o poi tenere in $ente &na co!a9 pi% l&n,o il 6ia,,io pi% il te$po per il ritorno !ar- "re6e# in atti il corpo che 6ia,,ia attra6er!o la di$en!ione del te$po rila!cia per orza dei "o!oni# parti di $ateria# che 6erranno rec&perati nel 6ia,,io di ritorno# co$e !e o!!e &na !trada atta di "riciole di pane# $a e!!endo atti dener,ia# !i con!&$eranno partendo dal pri$o# +&indi !e il 6ia,,io d&rer- troppo ci !ar- il pericolo di non poter tornare pi% indietro nella no!tra di$en!ione# $a in &na realt- parallela0 Se ad e!e$pio anda!!i$o nel pa!!ato# la no!tra !ola pre!enza il +&el po!to# creere""e &n parado!!o te$porale# e +&e!to are""e ca$"iare +&elle realt- per !e$pre# non !are""e +&indi !& iciente che noi ce ne anda!!i$o# $a i ca$"ia$enti !are""ero contin&i e di tipo e!ponenziale# ino a di!tr&,,ere +&ell&ni6er!o che !e$pre per la le,,e della!!or"i$ento di pri$a# 6erre""e +&indi a!!i$ilato da &n altro perdendone lidentit-0

Andando alla ricerca di &na per!ona a$o!a co$e ad e!e$pio 4itler# che ha a6&to &n pe!o !&lla !toria con!idere6ole# non !i a6re""e la !ic&rezza di andare 6er!o +&el te$po# $a !i potre""e tro6are &n !&o doppione !i$ile# $a non identico e con delle note6oli di erenze0

Si teorizza per8 che la no!tra pre!enza nel pa!!ato# non !are""e da !&"ito ca&!a di &n parado!!o# !e !i o!!e in &n te$po in c&i noi e!itia$o ,i-# !ia$o ,i- nati +&indi0 La pericolo!it- !are""e nel 6olerci incontrare co$e di!!e di a6er atto Titor perch< co$e dice6a 4ein!tein9 d&e $a!!e i!iche identiche non po!!ono occ&pare il $ede!i$o !pazioBte$po# poich< $entre &na di $ateria# laltra di contro di6erre""e anti$ateria e il contatto tra le d&e $a!!e portere""e il con!e,&ente ann&lla$ento dello !pazio te$porale in c&i !i tro6ano0 Cnaltra pericolo!it- !are""e nello !po!tarci anche !olo di +&alche $etro dal po!to in c&i !ia$o atterrati poich< ,i- +&e!to ca&!ere""e !co$pen!i e ca$"ia$enti# anche !e non ,ra6i0 Sare""e per8 c&rio!o !e nel no!tro anta!tico 6ia,,io incontra!!i$o de,li ani$ali# che non nece!!aria$ente !are""ero identici a +&elli che a""ia$o nella no!tra di$en!ione# in atti la percezione della or$a e dei colori data da &n co$ple!!o calcolo che il no!tro cer6ello a# $entre "a!ta !oltanto chi&dere ,li occhi e pro6are a toccare &n +&al!ia!i o,,etto# che !&"ito !e$"rere""e +&alco!a di co$pleta$ente di6er!o# !te!!o dice!i per i colori# che 6ariano a !econda di +&ale colori il no!tro o,,etto a!!or"e opp&re ri lette# in +&e!to $odo &n o,,etto di colore ro!!o p&8 e!!ere 6i!to di t&tto &n altro colore !otto &na l&ce colorata ad e!e$pio di "l%

Aor!e i no!tri ani$ali !are""ero "idi$en!ionali co$e i catoni ani$ati per poter $e,lio 6i6ere allinterno dei c&ntin&$# opp&re a6ere dei colori $ai 6i!ti proprio perch< la ri razione della l&ce potre""e e!!ere del t&tto di6er!a0

In!o$$a !are""e &na 6era a66ent&ra do6e ci !are""e t&tto da !coprire $a anche tanto da ri!chiare0

!i !ono per nat&ra i$pre6edi"ili nei loro ca$"ia$enti poich< in e etti non ci !ono dei precedenti !& c&i are dei calcoli e!atti 6i!itatori da &n altro te$po ci !ono ,i- !tati# co$e !i p&8 6edere da +&e!ta oto co$&n+&e ancora in a!e di di!c&!!ione !&lla !&a ,en&init-0

Se$"rere""e proprio che la""i,lia$ento di +&e!to ra,azzo !ia e!tre$a$ente troppo att&ale per +&e!ta oto de,li anni D(# nonch< ,li occhiali da !ole che hanno &na o,,ia deci!a$ente $oderna0 Non !i ancora ri&!citi a are chiarezza# !e non nel atto che !i ri&!citi a !ta"ilire che la oto non ha !&"ito alterazioni di alc&n ,enere# poich< le l&ci# i ri le!!i# le o$"re ed i contorni della i,&ra !ono per etti# deci!a$ente troppo per e!!ere &n tr&cco# allora co!a potre""e e!!ereE Po!!i"ile che in &n &t&ro alternati6o !iano ,i- arri6ati al 6ia,,io nel te$po e che 6en,ano a 6i!itarci nella !toria con !copi a noi i,notiE

2he dire di +&e!to ra$e pre!o da &n il$ di 2haplinE Ne,li anni '( e!i!te6ano i cell&lariE :&e!t&o$o !e$"ra proprio che !tia parlando attra6er!o &n apparecchio tele onico portatile0