Sei sulla pagina 1di 2

COME CREARE UNA FORMA PENSIERO SECONDO GLI INSEGNAMENTI DEI KAHUNA (sciamani hawaiani) Lezione di Tiki - Meditazione

Attiva Creativa Hawaiana

Aloha a tutti! Prendo spunto dal libro di Serge Kahili King (La Padronanza del S Nascosto) per e sporvi una tecnica di meditazione attiva creativa dello sciamanesimo hawaiano: l a creazione di Forme Pensiero. Questa creazione di FP c' chi la considera una forma di magia e chi la considera, invece, una forma di preghiera, ad ogni modo - detta in soldoni - non nient'alt ro che immaginare quello che volete e credere nella sua realizzazione. Un altro aspetto importantissimo, trascurato da alcuni sistemi, l'energia o forz a vitale (mana), ovvero ci che rende veramente realt una forma pensiero. Vi descrivo passo passo come procedere. Per prima cosa dovete sapere come effettuare la respirazione del piko-piko (da c entro a centro) e come effettuare una tecnica di "visualizzazione della luce", g i descritte entrambe in altri topic (ad ogni modo ve le ripropongo modificate per questa tecnica). Per seconda cosa, vi descriver il procedimento per creare una forma-pensiero e da rle uno scopo. 1) TECNICA RESPIRAZIONE E RICARICA ENERGETICA DEL PIKO-PIKO State seduti e con la schiena ben dritta, iniziate a respirare profondamente, me ntre inspirate portate l'attenzione alla sommit della testa e spostatela, invece, all'ombelico quando espirate. Non dovete immaginare di inspirare attraverso la testa o espirare attraverso l'o mbelico, dovete semplicemente spostare l'attenzione dal centro della testa all'o mbelico mentre respirate profondamente. Questa continua alternanza crea un flusso energetico che si espande in tutto il corpo (se sapete come si respira con la pancia o respirazione pelvica.. fatelo c on questa tecnica e noterete ulteriori benefici. n.d.t.). (preso spunto da... [Kahuna] Tecnica dei Tre Cerchi (passato - presente - futuro )) -> Ora procedete a fare lentamente almeno DIECI di queste respirazioni piko-piko , poi passate al punto 2. 2) VISUALIZZAZIONE/ESPANSIONE CERCHIO DI LUCE Sempre stando seduti o in piedi senza essere eccessivamente rilassati (o vi addor mentereste ) chiudete quindi gli occhi. Immaginate un cerchio di fuoco che vi circ onda e fiammeggia intorno a voi. Questo cerchio di fuoco, diventa sempre pi luminoso fino a trasformarsi in pura L UCE BIANCA. Immaginate che il cerchio di Luce si allunghi intorno a voi fino a diventare un ovulo luminoso che vi avvolge completamente come in un bozzolo. Pensate ora ad una emozione che avete vissuto. Un emozione positiva, che vi ha fat to sentire bene. Un emozione che vi ha portato serenit. Quindi, trasmettete questa emozione all ovulo luminoso e immaginate di espandere q uesto ovulo intorno a voi a 360 gradi. Espandetelo quindi prima a tutta la stanz a, poi a tutta la citt, la regione, la nazione, il continente, mari, montagne, la ghi, tutti gli esseri viventi, animali, piante, foreste, il pianeta intero, il s istema solare, il cosmo... fino all'Universo intero. Questa luce, ora, non solo

pervade l'Universo intero, ma ovviamente anche voi stessi che fate parte di esso . (preso spunto da... http://forum.cosenascoste.com/esoter...la-fenice.html) 3) Ora, chiedete mentalmente di entrare in contatto con il vostro S Superiore. (p er chiarimenti clicca qui: [KAHUNA] Come creare una Forma Pensiero ) 4) CREAZIONE FORMA PENSIERO Portate le mani a coppa a trenta centimetri all'altezza della vita e immaginate che la luce/energia che vi riempie stia traboccando dalle vostre mani formando u na palla di energia che tenete in mano. Strofinando insieme le mani stimolerete il flusso di energia e potrete percepirlo meglio. Adesso la palla pronta ad essere programmata, ovvero indirizzata ad uno scopo. 5) A questo punto dovete avere BEN CHIARO in cosa realmente volete lavorare su v oi stessi (o su gli altri), quindi immaginate dentro la palla voi stessi (o la p ersona che volete aiutare) felici, pieni di salute, coraggio, volont e con il pro blema risolto. Attraverso la vostra immaginazione rendete la visione il pi reale possibile, percepite la soddisfazione e la felicit che deriveranno dal realizzare quella condizione. Piu' riuscite a rendere la vostra visione reale (attraverso tutti i vostri cinque sensi), concreta, vera (almeno per voi stessi) e pi sar fort e la vostra Forma Pensiero. Solo quando l'avete resa il pi forte possibile e dent ro voi stessi avete la sensazione che effettivamente sta succedendo qualcosa, la sciatela andare. 6) Per lasciare andare la palla (FP) gli antichi Kahuna sollevavano le mani e so ffiavano la palla verso l'alto, terminando la meditazione con una preghiera. In alternativa, si pu premere la palla dentro il nostro corpo, all'altezza del cuore , chiedendo al nostro S Superiore di fare ci che necessario. RIGUARDO LA RIUSCITA DELLA TECNICA Pi ci che si vuole ottenere diverso dalla situazione in cui vi troviate (o si trov a la persona che si vuole aiutare), pi dubbi e paure avrete in merito e con maggi ore frequenza e intensit bisognerebbe praticare questa meditazione. Una volta al giorno il minimo indispensabile, ma se lo si fa pi spesso ancora meg lio, continuando questo programma finch lo si ritiene necessario. CONSIGLIO DI KHIOS: Restare distaccati dal risultato fondamentale per permanere in uno stato di sere nit, qualunque cosa accada. Per fare questo, bisogna 1) essere estremamente convinti di ci che si vuole, 2) a vere forza e determinazione nella propria richiesta (e rifare la Forma Pensiero per esempio.. per sette giorni), 3) lasciare andare il risultato (non voler aver e a tutti i costi controllarlo) e qualunque cosa accada, accettarla...

Potrebbero piacerti anche